Prezzi di Cloud Storage

In questo documento vengono descritti i prezzi per Cloud Storage. Per Google Drive, che offre funzioni semplici di archiviazione online per tuoi file personali, consulta i prezzi di Google Drive.

Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.

Panoramica dei prezzi

I prezzi di Cloud Storage si basano sui seguenti componenti:

Limiti di utilizzo del livello Always Free di Cloud Storage

Nell'ambito di utilizzo del livello gratuito di Google Cloud, Cloud Storage offre gratuitamente alcune risorse entro limiti specifici. Questi limiti di utilizzo sono disponibili durante e dopo il periodo di prova gratuita. Se superi questi limiti di utilizzo dopo la scadenza del tuo periodo di prova gratuita, l'utilizzo che supera questi limiti Always Free ti verrà addebitato in base al seguente listino prezzi.

Risorsa Limiti di utilizzo gratuito mensile
Standard Storage 5 GB/mese
Operazioni di classe A 5000
Operazioni di classe B 50.000
Traffico in uscita dalla rete 1 GB da Nord America verso qualsiasi destinazione in uscita da GCP (escluse Australia e Cina)

Le quote Always Free di Cloud Storage si applicano all'utilizzo nelle aree geografiche US-WEST1, US-CENTRAL1 e US-EAST1. Viene calcolato l'utilizzo complessivo all'interno di queste 3 aree geografiche. L'opzione Always Free è soggetta a modifiche. Consulta le nostre Domande frequenti per i requisiti di idoneità e altre limitazioni.

Tabelle dei prezzi

Le tabelle dei prezzi riportate di seguito mostrano le tariffe applicate quando si utilizza Cloud Storage.

Per uno scenario di esempio che mostra l'utilizzo e i costi, consulta l'esempio di prezzi dettagliato. Per il Calcolatore prezzi di Google Cloud, consulta la pagina del Calcolatore.

Archiviazione dei dati

L'archiviazione dei dati inattivi in Cloud Storage comporta dei costi. Seleziona la località desiderata nell'elenco a discesa per visualizzare le relative tariffe di archiviazione dei dati.

Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.

Rete

I costi di rete si applicano quando i dati o i metadati dell'oggetto vengono letti dai bucket. L'utilizzo della rete è suddiviso come segue:

Traffico di rete in uscita in Google Cloud

Il traffico di rete in uscita in Google Cloud si applica quando sposti o copi dati da un bucket di Cloud Storage a un altro oppure quando un altro servizio Google Cloud accede ai dati all'interno del tuo bucket.

All'interno della stessa località (ad esempio da US-EAST1 a o da EU a EU) Tra parti diverse di un continente (ad esempio da US-EAST1 a NORTHAMERICA-NORTHEAST1, da a US o da US a US-CONTRAL1) Tra località in tutto il mondo (ad esempio da US a ASIA o da AUSTRALIA-SOUTHEAST1 a US-EAST1)
Nessun costo $ 0,01/GB1 Vengono applicate le tariffe di utilizzo generico della rete

Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.

1 Il traffico in uscita dal tuo bucket verso un servizio di Google Cloud diverso da Cloud Storage è gratuito nei casi seguenti:

  • Il bucket si trova in un'area geografica, il servizio Google Cloud si trova in una località con più aree geografiche ed entrambi si trovano nello stesso continente, ad esempio quando si accede ai dati in un bucket in US-EAST1 con un'istanza di App Engine in US.
  • Il bucket si trova in una località con più aree geografiche, il servizio Google Cloud si trova in un'area geografica ed entrambi si trovano nello stesso continente, ad esempio quando si accede ai dati in un bucket in EU con un'istanza GKE in EU-WEST1.

Per un elenco delle località da utilizzare quando crei un bucket, consulta la pagina relativa alle località dei bucket.

Servizi di rete speciali

Se hai scelto di utilizzare determinati prodotti di rete Google Cloud, i prezzi del traffico in uscita si basano sulle rispettive tabelle dei prezzi:

Utilizzo generico della rete

L'utilizzo generico della rete si riferisce a tutti i dati letti dal bucket che non rientrano in una delle categorie precedenti.

Puoi visualizzare l'utilizzo attuale nei dettagli di fatturazione per il tuo progetto.

Operazioni

I costi per le operazioni vengono applicati quando esegui operazioni in Cloud Storage. Un'operazione è un'azione che apporta modifiche o recupera informazioni sui bucket e sugli oggetti in Cloud Storage.

Le operazioni sono suddivise in tre categorie: classe A, classe B e gratuite. Le tariffe di fatturazione vengono applicate ogni 10.000 operazioni. Di seguito è riportata la suddivisione delle operazioni in ogni classe.

Classe di archiviazione1 Operazioni di classe A
(ogni 10.000 operazioni)
Operazioni di classe B
(ogni 10.000 operazioni)
Operazioni gratuite
Standard Storage $ 0,05 $ 0,004 Nessun costo
Nearline Storage e Durable Reduced Availability (DRA) Storage $ 0,10 $ 0,01 Nessun costo
Coldline Storage $ 0,10 $ 0,05 Nessun costo

Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.

1 Se un'operazione si riferisce a un oggetto, la classe di archiviazione dell'oggetto in questione determina il costo dell'operazione. Se un'operazione si riferisce a un bucket, come elencare gli oggetti in un bucket, la classe di archiviazione predefinita impostata per il bucket determina il costo dell'operazione. Quando si elencano i bucket in un progetto, viene sempre applicata la tariffa Standard Storage di classe A.

Operazioni comprese in ogni classe

La tabella riportata di seguito elenca le operazioni comprese in ogni classe. Se accedi a Cloud Storage mediante Google Cloud Console o una delle librerie client di Cloud Storage, le operazioni applicabili si trovano nella riga dell'API JSON. Se accedi a Cloud Storage mediante gsutil, vengono utilizzate per impostazione predefinita le operazioni dell'API JSON, ma potresti aver configurato gsutil per l'utilizzo dell'API XML.

API o funzionalità Operazioni di classe A Operazioni di classe B Operazioni gratuite
API JSON storage.*.insert1
storage.*.patch
storage.*.update
storage.*.setIamPolicy
storage.buckets.list
storage.buckets.lockRetentionPolicy
storage.notifications.delete
storage.objects.compose
storage.objects.copy
storage.objects.list
storage.objects.rewrite
storage.objects.watchAll
storage.projects.hmacKeys.create
storage.projects.hmacKeys.list
storage.*AccessControls.delete
storage.*.get
storage.*.getIamPolicy storage.*.testIamPermissions storage.*AccessControls.list storage.notifications.list Ogni notifica di oggetto
storage.channels.stop
storage.buckets.delete
storage.objects.delete
storage.projects.hmacKeys.delete
API XML GET Service
GET Bucket (quando si elencano gli oggetti in un bucket)PUTPOST
GET Bucket (quando si recupera la configurazione del bucket)
GET ObjectHEAD
DELETE
Gestione del ciclo di vita degli oggetti SetStorageClass Delete

1 Ciascun caricamento, semplice, multiparte o ripristinabile, con l'API JSON è considerato come una singola operazione di classe A.

Recupero ed eliminazione anticipata

Le classi Nearline Storage e Coldline Storage sono destinate all'archiviazione di dati a cui si accede di rado, pertanto sono previsti costi aggiuntivi associati al recupero dei dati o dei metadati archiviati in queste classi, oltre a durate minime di archiviazione per le quali vengono addebitati dei costi.

  • Viene applicato un costo di recupero quando vengono letti, copiati o riscritti dati o metadati archiviati come Nearline Storage o Coldline Storage. Questo costo si aggiunge a eventuali costi di rete associati alla lettura dei dati.

  • Viene applicata una durata minima di archiviazione ai dati archiviati come Nearline Storage o Coldline Storage. Puoi eliminare il file prima che venga archiviato per questa durata, ma al momento dell'eliminazione ti verrà addebitato un costo pari a quello addebitato per la durata minima di archiviazione del file. Questi addebiti vengono fatturati tramite gli SKU early delete.

Nearline Storage Coldline Storage
Recupero dei dati $ 0,01/GB $ 0,05/GB
Durata minima di archiviazione 30 giorni 90 giorni

Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.

Immagina, ad esempio, di aver archiviato 1000 GB di dati Coldline Storage nella località con più aree geografiche US. Se aggiungi i dati il giorno 1 e poi li rimuovi il giorno 60, ti saranno addebitati $ 14 ($ 0,007/GB/mese * 1000 GB * 2 mesi) per l'archiviazione dal giorno 1 al giorno 60, quindi $ 7 ($ 0,007/GB/mese * 1000 GB * 1 mese) per 30 giorni di eliminazione anticipata dal giorno 61 al giorno 90.

Sovrascrittura e spostamento degli oggetti

Quando sovrascrivi o sposti un oggetto esistente prima della durata minima di archiviazione, vengono applicati i costi di eliminazione anticipata, poiché entrambe le azioni eliminano il file originale. In caso di spostamento di un oggetto vengono applicati anche addebiti per il recupero dei dati, poiché il file originale deve essere copiato nella nuova località. All'oggetto risultante dalle operazioni di sovrascrittura e copia vengono applicati i normali costi di archiviazione.

Ad esempio, se crei un oggetto Nearline Storage e 10 giorni dopo lo sovrascrivi per modificare la classe di archiviazione in Standard Storage, questa azione viene considerata un'eliminazione anticipata. Ti vengono addebitati i costi per i restanti 20 giorni di archiviazione, mentre i costi per archiviare la nuova versione Standard Storage dell'oggetto vengono applicati non appena viene effettuata la sovrascrittura.

Note sui prezzi

  • L'utilizzo della capacità di archiviazione e della rete è calcolato in gigabyte binari (GB), dove 1 GB corrisponde a 230 byte. Questa unità di misura è nota anche come gibibyte (GiB). Analogamente, 1 TB è pari a 240 byte, ovvero 1024 GB.

  • I costi di archiviazione vengono ripartiti proporzionalmente alla frazione di secondo per ogni oggetto (ad eccezione dei dati Nearline Storage e Coldline Storage eliminati o modificati in anticipo, come descritto in precedenza). Consulta gli esempi dei prezzi in basso per un esempio di costi di archiviazione con ripartizione proporzionale.

  • I costi vengono calcolati su base giornaliera, ma Cloud Storage li fattura solo alla fine del periodo di fatturazione. Puoi visualizzare l'utilizzo non fatturato nella pagina di fatturazione del tuo progetto in Google Cloud Console.

  • I costi di archiviazione si basano sulla classe di archiviazione dei singoli oggetti, non sulla classe di archiviazione predefinita impostata nel bucket che li contiene.

  • I metadati personalizzati vengono calcolati all'interno dell'utilizzo mensile di archiviazione e rete. Ad esempio, per i metadati personalizzati [NAME]:[VALUE], Cloud Storage conteggia ogni carattere in [NAME] e [VALUE] come un byte archiviato con l'oggetto e trasferito nelle richieste dell'oggetto.

  • Nel caso di oggetti compressi transcodificati durante il download, le tariffe di archiviazione si basano sulla dimensione compressa dell'oggetto. Le tariffe per il traffico in uscita si basano sulla dimensione non compressa dell'oggetto.

  • Per i bucket in cui è abilitato il controllo delle versioni degli oggetti, a ogni versione non corrente di un oggetto viene applicata la stessa tariffa della versione live dell'oggetto.

  • Cloud Storage include anche la classe di archiviazione Durable Reduced Availability (DRA) Storage, ma ti consigliamo di utilizzare la classe Standard Storage. Standard Storage offre prezzi per le operazioni inferiori pur presentando la stessa struttura tariffaria. Inoltre, offre prestazioni migliori, in particolare per quanto riguarda la disponibilità.

  • Non sono previsti costi aggiuntivi per l'utilizzo di Storage Transfer Service, che però prevede l'applicazione delle normali tariffe di Cloud Storage e provider esterni. Consulta i prezzi di Storage Transfer Service per un elenco dei possibili costi.

Esempi di prezzi

Esempio di archiviazione con ripartizione proporzionale

Questo esempio mostra in che modo Cloud Storage ripartisce proporzionalmente i costi di archiviazione dei dati.

Supponi di archiviare un oggetto di 15 GB come Standard Storage in una località con più aree geografiche per 12 ore. In questo caso, Cloud Storage calcola 0,5 giorni di archiviazione o 1/60 di mese (supponendo che il mese abbia 30 giorni). Il costo di archiviazione viene calcolato come segue:

$0.026(per GB per month) * 15(GB) * 1/60(months) = $0.0065

Esempio di prezzi semplice

L'esempio riportato di seguito mostra uno scenario semplice che potrebbe verificarsi quando inizi a utilizzare Cloud Storage. La quantità di archiviazione dei dati corrisponde alla quantità media di dati all'interno del bucket durante il mese.

Supponi di avere il seguente pattern di utilizzo dell'archiviazione in un determinato mese:

Categoria di prezzi Tipo di utilizzo Importo
Archiviazione dei dati Standard Storage in una località con più aree geografiche 50 GB
Rete In uscita verso Americhe ed EMEA 10 GB
Operazioni Operazioni di classe A (aggiunta di oggetti, elenchi di bucket e oggetti) 10.000 operazioni
Operazioni Operazioni di classe B (recupero di oggetti, recupero di metadati di bucket e oggetti) 50.000 operazioni

La fattura mensile viene calcolata come segue:

Categoria di prezzi Calcolo Costo
Archiviazione dei dati 50 GB di Standard Storage * $ 0,026/GB $ 1,30
Rete 10 GB di traffico in uscita * $ 0,12/GB $ 1,20
Operazioni 10.000 operazioni di classe A * $ 0,05 ogni 10.000 operazioni $ 0,05
Operazioni 50.000 operazioni di classe B * $ 0,004 ogni 10.000 operazioni $ 0,02
Totale $ 2,57

Esempio di prezzi dettagliato

L'esempio riportato di seguito mostra un utilizzo dell'archiviazione che include più classi di archiviazione e anche un consumo di larghezza di banda che comprende diversi livelli. Per ogni classe di archiviazione, la quantità di archiviazione dei dati è pari alla media nel corso del mese.

Supponi di avere il seguente pattern di utilizzo dell'archiviazione in un determinato mese:

Categoria di prezzi Tipo di utilizzo Importo
Archiviazione dei dati Standard Storage in una località con più aree geografiche 60 TB
Archiviazione dei dati Nearline Storage in una località con più aree geografiche 100 TB
Rete In uscita verso Americhe ed EMEA 25 TB
Rete In uscita verso Asia-Pacifico 25 TB
Rete In entrata 30 TB
Operazioni Operazioni di classe A (aggiunta di oggetti, elenchi di bucket e oggetti) su dati Standard Storage 100.000 operazioni
Operazioni Operazioni di classe B (recupero di oggetti, recupero di metadati di bucket e oggetti) su dati Standard Storage 10.000.000 operazioni
Operazioni Operazioni di classe B (recupero di oggetti, recupero di metadati di bucket e oggetti) su dati Nearline Storage 1.000.000 operazioni
Tariffe Nearline Recupero dei dati (la parte Nearline Storage del traffico di dati complessivo in uscita) 10 TB

La fattura mensile viene calcolata come segue:

Categoria di prezzi Calcolo Costo
Archiviazione dei dati 60 TB (61.440 GB) di Standard Storage * $ 0,026/GB $ 1597,44
Archiviazione dei dati 100 TB (102.400 GB) di Nearline Storage * $0,010/GB $ 1024,00
Rete 25 TB di traffico totale in uscita verso Americhe ed EMEA:
(livello 0-1 TB): 1 TB (1024 GB) di traffico in uscita * $ 0,12 per GB(livello 1-10 TB): 9 TB (9216 GB) di traffico in uscita * $ 0,11 per GB(livello oltre i 10 TB): 15 TB (15.360 GB) di traffico in uscita * $ 0,08 per GB

$ 122,88 $ 1013,76 $ 1228,80
Rete 25 TB di traffico totale in uscita verso Asia-Pacifico:
(livello 0-1 TB): 1 TB (1024 GB) di traffico in uscita * $ 0,12 per GB(livello 1-10 TB): 9 TB (9216 GB) di traffico in uscita * $ 0,11 per GB(livello oltre i 10 TB): 15 TB (15.360 GB) di traffico in uscita * $ 0,08 per GB

$ 122,88 $ 1013,76 $ 1228,80
Rete Il traffico in entrata è gratuito $ 0,00
Operazioni 100.000 operazioni di classe A * $ 0,05 per 10.000 operazioni $ 0,50
Operazioni 10.000.000 di operazioni di classe B * $ 0,004 per 10.000 operazioni $ 4,00
Operazioni 1.000.000 di operazioni di classe B * $ 0,01 per 10.000 operazioni $ 1,00
Tariffe Nearline 10 TB (10.240 GB) di recupero dati * $ 0,01/GB $ 102,40
Totale $ 7460,22

Norme di utilizzo

L'utilizzo di questo servizio deve rispettare i Termini di servizio e le norme del programma di Cloud Storage, nonché le Norme sulla privacy di Google.

Passaggi successivi