Soluzione

Migrazione dei carichi di lavoro Oracle a Google Cloud

Rehosting, replatforming e riscrittura dei carichi di lavoro Oracle

Le applicazioni moderne richiedono opzioni di database flessibili e la possibilità per gli sviluppatori di applicazioni di scegliere l'infrastruttura in base alle proprie esigenze. Google Cloud offre una vasta gamma di soluzioni di database che vanno da una soluzione Bare Metal a database open source e a database cloud-native innovativi, per contribuire a ridurre i costi operativi e favorire l'innovazione e l'agilità.

Casi di successo dei clienti

La storia in breve

  • Il percorso di migrazione di Optiva da Oracle a Google Cloud

  • Aiuta a ridurre i costi infrastrutturali di 10 volte

  • Aiuta a migliorare di 10 volte le prestazioni del database

Visualizza tutti i clienti

Strategie di migrazione

Durante la migrazione dei carichi di lavoro Oracle devi tenere conto di molti aspetti come i costi di licenza e manutenzione, la gestibilità e le applicazioni commerciali standard che richiedono certificazioni per scopi di assistenza di Oracle. Google Cloud offre più strategie per il tuo specifico percorso di migrazione.

Rehosting

Per eseguire la migrazione dei carichi di lavoro Oracle con configurazioni specifiche, Google Cloud offre la soluzione Bare Metal, con cui puoi semplicemente eseguire il lift and shift dei tuoi carichi di lavoro. La soluzione Bare Metal fornisce hardware, supporto hardware e fatturazione integrata. Questa infrastruttura è collegata a Google Cloud tramite un'interconnessione dedicata altamente resiliente e si connette a tutti i servizi nativi di Google Cloud con una latenza inferiore a 2 ms.

Replatforming

Mantieni il codice dell'applicazione principale ed esegui la migrazione a piattaforme compatibili come Cloud SQL per PostgreSQL o BigQuery per ridurre le tariffe per le licenze e i costi di manutenzione. Puoi eseguire la migrazione a un database open source come Cloud SQL per PostgreSQL che presenta un certo livello di compatibilità con PL/SQL e stored procedure. Puoi anche eseguire l'offload dei carichi di lavoro incentrati sull'analisi dei dati in soluzioni di data warehousing compatibili con SQL come BigQuery.

Riscrittura

Riscrivi la tua applicazione per sfruttare al massimo i database cloud-native. Se la tua applicazione richiede un database relazionale con scalabilità globale, puoi eseguire la migrazione a Cloud Spanner, che offre scalabilità con SLA (accordo sul livello del servizio) leader del settore che prevede un livello di alta disponibilità del 99,999%.

Vantaggi principali

Riduzione drastica del TCO

La creazione e la gestione di un ambiente di database richiede un notevole sforzo iniziale in termini di costi hardware, software e di manutenzione. La migrazione dei carichi di lavoro Oracle a Google Cloud può ridurre notevolmente tempi e costi con risparmi fino al 78% sul TCO.

$0$1M$2M$3M$4M$5M$6M$7MOn-Premises DIYCloud Solution ACloud Solution BCloud Spanner78% Cost saving37% Cost savingHardware/Software/StorageOperationsCloudStorageMaintenance/SupportAdministration

Fonte: Enterprise Strategy Group

Alta disponibilità e scalabilità elevata

Le applicazioni mission-critical richiedono database affidabili che si adattino alla tua azienda. Google Cloud offre opzioni flessibili per la migrazione dei carichi di lavoro Oracle per proteggere le tue applicazioni da picchi di traffico e tempi di inattività imprevisti.

Collabora con i nostri partner tecnologici leader del settore per eseguire la migrazione dei carichi di lavoro Oracle a Google Cloud.


ORACLE® è un marchio registrato di Oracle Corporation.