Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.
24 ore di trasmissioni dal vivo, 125 sessioni on demand, oltre 80 annunci di prodotto, 100% gratis. Registrati a Next '22.
Vai a

Storage Transfer Service

Trasferisci i dati in modo rapido e sicuro tra archiviazione di oggetti e file su Google Cloud, Amazon, Azure, on-premise e altro ancora.

  • Completa i trasferimenti senza scrivere una sola riga di codice

  • Gestione centralizzata dei job per monitorare lo stato dei trasferimenti

  • Sicurezza e affidabilità integrate, in ogni fase del processo

  • Configura il trasferimento dei dati in base alle tue esigenze aziendali: gestione di costi, tempo e pianificazione

Vantaggi

Abilita la tua strategia ibrida o multi-cloud

Sposta i dati dai tuoi data center privati, AWS, Azure e Google Cloud, disponibili a livello globale tramite un'unica interfaccia di facile utilizzo.

Ottimizza la gestione e i costi dell'infrastruttura

Riduci i costi dell'infrastruttura spostando l'infrastruttura applicativa e di archiviazione dati in Google Cloud, riducendo al minimo i tempi di inattività.

Esegui trasferimenti di dati su larga scala in modo rapido

Trasferisci petabyte di dati da origini on-premise o altri cloud su reti online: miliardi di file e decine di Gbps. Ottimizza la larghezza di banda della tua rete e accelera i trasferimenti con prestazioni di scale out.

Funzionalità principali

Servizi di trasferimento dati affidabili e sicuri

Crittografia e convalida dei dati

Storage Transfer Service cripta i dati in transito, supporta i Controlli di servizio VPC e utilizza i checksum per eseguire i controlli di integrità dei dati, per garantire che i dati arrivino integri.

Trasferimento incrementale

Tutti i trasferimenti spostano solo file e oggetti nuovi, aggiornati o eliminati dall'ultimo trasferimento, riducendo al minimo la quantità di dati da trasferire.

Conservazione dei metadati

Storage Transfer Service offre il controllo sulla conservazione dei metadati di oggetti e file durante il trasferimento. Scopri di più sulla conservazione dei metadati.

Novità

Scopri gli ultimi aggiornamenti su Storage Transfer Service

Iscriviti alle newsletter di Google Cloud per ricevere aggiornamenti sui prodotti, informazioni sugli eventi, offerte speciali e molto altro.

Documentazione

Trova risorse e documentazione per Storage Transfer Service

Best practice
Migrazione verso Google Cloud: trasferimento dei tuoi set di dati di grandi dimensioni

Questo documento esamina il processo di spostamento dei dati in Google Cloud, dalla pianificazione di un trasferimento dati all'utilizzo delle best practice durante l'implementazione di un piano.

Nozioni di base su Google Cloud
Panoramica di Storage Transfer Service

Consulta guide, riferimenti e risorse per saperne di più su Storage Transfer Service.

Tutorial
Gestione dei trasferimenti per i job on-premise

Questo documento descrive come creare il job di trasferimento, installare gli agenti di trasferimento e come gestire i job di trasferimento.

Tutorial
Conservazione dei metadati in Storage Transfer Service

Questo documento descrive i metadati che vengono conservati quando si utilizza Storage Transfer Service for On Premises Data per trasferire dati in Cloud Storage.

Best practice
Prestazioni, scalabilità e requisiti per i trasferimenti

Comprendi i requisiti per le dimensioni e la denominazione degli oggetti e altre linee guida per scalabilità e prestazioni.

Casi d'uso

Esplora casi d'uso comuni di Storage Transfer Service

Caso d'uso
Migrazione dei data center

Sposta la tua infrastruttura esistente nel cloud. Gestire in modo sicuro, economico e affidabile i dati creati e archiviati on-premise richiede un impiego non indifferente di tempo e risorse. Sfrutta le nostre soluzioni Storage Transfer Service per eseguire rapidamente la migrazione dei tuoi carichi di lavoro e set di dati a Google Cloud e inizia a risparmiare. Scopri di più su servizi e soluzioni di migrazione di Google Cloud.

Caso d'uso
Distribuzione e archiviazione dei contenuti

Storage Transfer Service consente di trasferire le risorse multimediali da altri cloud o dal data center privato in configurazioni per più aree geografiche, progettate per lo streaming di video e i contenuti a cui si accede di frequente come siti web e immagini. Lo spostamento dei dati può garantire una distribuzione più efficiente dei contenuti e operazioni di pubblicazione più semplici, con l'aiuto di prodotti come Cloud CDN.

Caso d'uso
Ripristino di emergenza, backup e archiviazione

Con i nostri servizi di trasferimento dati, puoi pianificare sincronizzazioni incrementali per abilitare il ripristino di emergenza per le app in esecuzione su altri cloud e on-premise, in modo da raggiungere i tuoi obiettivi di recupero. Scopri tutte le nostre opzioni di ripristino di emergenza e di backup o leggi come utilizzare Cloud Storage per l'archiviazione dei dati.

Caso d'uso
Analisi e machine learning

Dopo il trasferimento in Cloud Storage, i tuoi dati sono disponibili per progetti di analisi o machine learning, tramite pipeline di dati ibride o che comprendono più cloud o aree geografiche cloud. Dovunque si trovino i tuoi dati, puoi sfruttare i vantaggi della suite di analisi e machine learning di Google Cloud. Scopri di più sui nostri prodotti e servizi di machine learning innovativi.

Tutte le funzionalità

Scopri di più sulle funzionalità di Storage Transfer Service

Monitoraggio e logging Transfer Service for On Premises Data produce log di trasferimento in modo da poter verificare i risultati dei job di trasferimento e offre un'opzione per monitorare l'avanzamento dei job di trasferimento tramite Cloud Monitoring. Storage Transfer Service può essere configurato in modo da inviare una notifica Pub/Sub al completamento del trasferimento.
Integrità dei dati Storage Transfer Service utilizza i metadati disponibili dal sistema di archiviazione di origine, come checksum e dimensioni dei file, per garantire che i dati scritti in Cloud Storage siano gli stessi dati letti dall'origine. Oltre all'integrità dei dati fornita dal protocollo TLS, Storage Transfer Service for On Premises Data calcola un checksum CRC32C su ogni file che viene copiato durante la lettura del file.
Sicurezza e crittografia Utilizziamo la crittografia TLS per le connessioni HTTP, su connessioni Internet pubbliche e private, e supportiamo trasferimenti ai bucket Cloud Storage protetti dai Controlli di servizio VPC. L'unica eccezione alla crittografia TLS è se specifichi un URL HTTP per il trasferimento di un elenco di URL. Se utilizzi l'interconnessione, puoi ottenere un ulteriore livello di sicurezza accedendo a un endpoint di API privata.
Pianificazione del trasferimento dei dati Puoi pianificare operazioni di trasferimento una tantum oppure operazioni di trasferimento ricorrenti. Quando si trasferiscono dati da altri cloud provider, è possibile pianificare una sincronizzazione periodica con filtri avanzati basati sulle date di creazione dei file, sui nomi dei file e sull'ora del giorno in cui preferisci importare i dati. Non è necessario alcun intervento manuale e i risultati vengono registrati in Cloud Console.
Limitazione di larghezza di banda Abbiamo integrato i controlli in Storage Transfer Service for On Premises Data per evitare interruzioni delle operazioni aziendali quotidiane. Configura un limite di larghezza di banda per il tuo progetto Google Cloud in modo da limitare la frequenza con cui gli agenti on-premise copieranno i file. Il limite di larghezza di banda è condiviso tra tutti i job di trasferimento nel tuo progetto.
Trasferimento incrementale Per impostazione predefinita, tutti i trasferimenti iniziano dalla valutazione dei dati presenti nell'origine e nella destinazione. Questo processo determina quali oggetti di origine risultano nuovi, aggiornati o eliminati rispetto all'ultimo trasferimento. Con questo passaggio iniziale, puoi ridurre al minimo la quantità di dati da inviare, utilizzare efficacemente la larghezza di banda e assicurarti che i trasferimenti vengano eseguiti rapidamente.
Flessibilità, filtri e controlli Puoi utilizzare includePrefix ed excludePrefix durante la creazione dei trasferimenti per limitare gli oggetti su cui opera Storage Transfer Service. Supportiamo inoltre le opzioni di filtro dei dati basate su data e ora di modifica.
Scale out dinamico Quando si trasferiscono dati da ambienti on-premise, per ottenere prestazioni migliori basta acquisire più agenti di servizio Storage Transfer. Non è necessario modificare la configurazione o ripetere l'invio. Non appena gli agenti saranno attivi, inizieranno a eseguire il trasferimento.
Affidabilità e tolleranza degli errori Offriamo affidabilità fin dal primo utilizzo. Se alcuni degli agenti non funzionano, i rimanenti subentrano. Se tutti gli agenti non funzionano, non c'è problema: non appena li riattivi, i trasferimenti riprenderanno da dove erano rimasti. Non è necessaria alcuna procedura di ripristino speciale o nuovi tentativi.
Prezzi semplici Quando si utilizza Storage Transfer Service for On Premises Data, viene addebitata la tariffa per GB. Quando si trasferiscono dati da altri provider cloud, Storage Transfer Service è gratuito. Dopo il trasferimento dei dati, ti vengono addebitati i dati archiviati in Cloud Storage come documentato nei prezzi di Cloud Storage. Quando si utilizza Storage Transfer Service, potrebbero essere applicati i costi dei cloud provider esterni.
Eseguire il trasferimento da un elenco di URL Puoi utilizzare Storage Transfer Service per trasferire dati da un elenco di posizioni di dati pubblici a un bucket Cloud Storage.

Prezzi

Dettagli sui prezzi di Storage Transfer Service

Per informazioni più dettagliate sui prezzi, consulta la guida ai prezzi.

Prodotto Prezzi
Trasferimenti tramite agenti 0,0125 $/GB
Tutte le altre origini/sink Nessun costo

Partner

Partner per Storage Transfer Service

Per l'ottimizzazione avanzata a livello di rete o per flussi di lavoro di trasferimento dati continuativi, hai a disposizione strumenti ancora più avanzati offerti dai Partner Google Cloud.