Cloud Monitoring

Per applicazioni in esecuzione in Google Cloud e Amazon Web Services.

Visualizza la documentazione per questo prodotto.

Monitoraggio completo basato sulla tecnologia Google Cloud

Cloud Monitoring consente di visualizzare le prestazioni, il tempo di attività e lo stato complessivo delle applicazioni basate su cloud. Cloud Monitoring raccoglie metriche, eventi e metadati da Google Cloud, Amazon Web Services, probe di tempo di attività in hosting, strumentazione delle applicazioni e una serie di componenti di applicazioni comuni, tra cui Cassandra, Nginx, Apache Web Server, Elasticsearch e molti altri. Le operazioni importano tali dati e generano informazioni significative tramite dashboard, grafici e avvisi. Gli avvisi di Cloud Monitoring consentono di collaborare grazie all'integrazione con Slack, PagerDuty e altro.

Per deployment in Google Cloud, AWS e ambienti ibridi

Cloud Monitoring rileva e monitora automaticamente le tue risorse cloud, che siano eseguite in Google Cloud o in Amazon Web Services. Il servizio include dashboard predefinite per molti servizi Google Cloud e AWS pronti all'uso e, oltre alle metriche, incorpora anche metadati critici di questi provider, semplificando la comprensione delle relazioni tra i componenti e il monitoraggio dei cluster a scalabilità automatica.

Identifica le tendenze per prevenire i problemi

Le dashboard flessibili e gli strumenti di visualizzazione avanzati consentono di identificare i problemi emergenti. Segnalazione delle anomalie, rilevamento di pattern e previsione dell'esaurimento delle risorse mettono a disposizione informazioni approfondite su tendenze a più lungo termine che potrebbero richiedere attenzione.

Riduci le attività di monitoraggio

Grazie alla disponibilità di un unico servizio integrato per metriche, dashboard, monitoraggio del tempo di attività e generazione di avvisi, potrai dedicare meno tempo alla gestione di sistemi eterogenei.

Migliora il rapporto segnale-rumore

Le funzionalità di avviso avanzate, tra cui frequenza di modifica, aggregazione dei cluster e criteri multicondizionali, garantiscono la ricezione di notifiche quando si verificano problemi critici, riducendo la probabilità di falsi positivi.

Risolvi i problemi più velocemente

Utilizza il monitoraggio del tempo di attività e i controlli di integrità incorporati per ricevere rapidamente notifiche se gli endpoint diventano inaccessibili ai tuoi utenti. Visualizza in dettaglio passando dagli avvisi alle dashboard, ai log e alle tracce per identificare velocemente la causa principale.

Funzionalità

Integrazione con AWS

Rileva e monitora risorse e servizi applicativi AWS pronti all'uso, tra cui EC2, S3, scalabilità automatica, ELB, SQS, RDS, DynamoDB e molti altri.

Metriche personalizzate

Instrumenta la tua applicazione per monitorare metriche aziendali e a livello di applicazione tramite Cloud Monitoring.

Integrazione di Google Cloud

Rileva e monitora risorse e servizi di Google Cloud, tra cui Compute Engine, App Engine, Google Kubernetes Engine, Cloud SQL, Datastore, BigQuery, networking, Pub/Sub e molti altri. Sfrutta l'integrazione nativa con la piattaforma dati di Google.

Agente di monitoraggio

Esegui il deployment dell'agente open source di Google nei tuoi host AWS o Google Cloud per monitorare risorse chiave del sistema e componenti di applicazioni comuni.

Logging integrato

Visualizza in dettaglio passando dalle dashboard e dai grafici ai log. Crea, visualizza e genera avvisi relativi alle metriche in base ai dati dei log.

Dashboard

Sfrutta la visibilità delle risorse e dei servizi cloud senza necessità di configurazione. Definisci dashboard personalizzate e sfrutta gli strumenti avanzati di visualizzazione dati di Google.

Supporto di gruppi/cluster

Definisci relazioni basate su nomi di risorse, tag, gruppi di sicurezza, progetti, aree geografiche, account e altri criteri. Utilizza queste relazioni per creare dashboard mirate e criteri di avviso con riconoscimento delle topologie.

Avvisi

Configura criteri di avviso per ricevere notifiche quando si verificano eventi oppure quando specifiche metriche di sistema o personalizzate violano le regole che hai definito. Utilizza più condizioni per definire regole di avviso complesse. Ricevi notifiche via email, SMS, Slack, PagerDuty e altro ancora.

Monitoraggio del tempo di attività

Monitora la disponibilità di URL accessibili da Internet, VM, API e bilanciatori del carico da probe distribuiti in tutto il mondo. Utilizza gli avvisi di Cloud Monitoring per ricevere notifiche in caso di interruzioni dei servizi.

Prezzi

Per ulteriori informazioni, consulta la guida ai prezzi.

Funzionalità Prezzo1 Allocazione gratuita mensile Data di validità
Dati di Monitoring $ 0,2580/MiB: 150-100.000 MiB
$ 0,1510/MiB: 100.000-250.000 MiB
$ 0,0610/MiB: >250.000 MiB
Tutte le metriche GCP2
Primi 150 MiB per ogni account di fatturazione per le metriche addebitabili
1 luglio 2018
Chiamate API di Monitoring $ 0,01/1000 chiamate API Primo milione di chiamate API incluse per progetto 1 luglio 2018

Fai un passo avanti

Ricevi $ 300 di crediti gratuiti per imparare e creare su Google Cloud per un periodo fino a 12 mesi.

Fai una prova gratuita
Hai bisogno di aiuto per iniziare?
Collabora con un partner di fiducia
Continua la navigazione