Prezzi

BigQuery Data Transfer Service applica addebiti mensili su base proporzionale. Le modalità di addebito sono le seguenti:

Origine dati Addebito mensile (proporzionale) Note
Campaign Manager

Nessun costo. Si applicano quote e limiti di BigQuery.

1
Cloud Storage

Nessun costo. Si applicano quote e limiti di BigQuery.

1
Amazon S3

Nessun costo. Si applicano quote e limiti di BigQuery.

1,2,3
Google Ads

Nessun costo. Si applicano quote e limiti di BigQuery.

1
Google Ad Manager

Nessun costo. Si applicano quote e limiti di BigQuery.

1
Google Merchant Center

Nessun costo. Si applicano quote e limiti di BigQuery.

1
Google Play

$ 25 per nome pacchetto univoco nella tabella Installs_country.

1
Search Ads 360

Nessun costo. Si applicano quote e limiti di BigQuery.

1
Canale YouTube

Nessun costo. Si applicano quote e limiti di BigQuery.

1
Proprietario dei contenuti YouTube

Nessun costo. Si applicano quote e limiti di BigQuery.

1
Data warehouse Addebito mensile (proporzionale) Note
Teradata

Nessun costo. Si applicano quote e limiti di BigQuery.

1, 2, 3, 4
Amazon Redshift

Nessun costo. Si applicano quote e limiti di BigQuery.

1, 2, 3

Note sui prezzi dei trasferimenti

Tutti i trasferimenti

1. Quando i dati vengono trasferiti su BigQuery, vengono applicati i prezzi standard di BigQuery per l'archiviazione e le query. Per ulteriori dettagli sui prezzi, contatta il team di vendita.

Migrazioni dalle altre piattaforme

2. L'estrazione, il caricamento su un bucket di Cloud Storage e il caricamento di dati su BigQuery sono gratuiti.

3. Se si utilizza BigQuery Data Transfer Service, potrebbero essere addebitati costi esterni a Google, ad esempio per il traffico in uscita dalla piattaforma.

Migrazioni da Teradata

4. I dati non vengono automaticamente eliminati dal bucket di Cloud Storage dopo essere stati caricati su BigQuery. È consigliabile eliminare i dati dal bucket di Cloud Storage per evitare costi di archiviazione aggiuntivi. Vedi Prezzi di Cloud Storage.

Calcolo degli ID univoci

Ogni trasferimento creato genera una o più esecuzioni al giorno. Ogni esecuzione conserva un record di ogni ID univoco rilevato e la data di completamento dell'esecuzione del trasferimento. Gli ID vengono conteggiati soltanto il giorno del completamento del trasferimento. Ad esempio, se un trasferimento inizia il 14 luglio ma viene completato il 15 luglio, gli ID univoci vengono conteggiati il 15 luglio.

Se un ID univoco viene rilevato in più esecuzioni di un trasferimento in un determinato giorno, viene conteggiato una sola volta. Gli ID univoci vengono conteggiati separatamente per i trasferimenti diversi. Se un ID univoco viene rilevato in esecuzioni per due trasferimenti diversi, viene conteggiato due volte.

Calcolo di addebiti backfill

Se pianifichi un backfill, viene pianificata un'esecuzione del trasferimento per ogni giorno. L'addebito avviene in base al metodo descritto in Calcolo degli ID univoci.

Interruzione degli addebiti di BigQuery Data Transfer Service

Per non incorrere più in addebiti, disattiva o elimina il trasferimento.

Esempi di prezzi di BigQuery Data Transfer Service

Esempio 1: hai 1 trasferimento con 3 esecuzioni che vengono completate lo stesso giorno.

  • La prima esecuzione registra i seguenti ID univoci: A, B e C
  • La seconda esecuzione registra: A
  • La terza esecuzione registra: C e D

Poiché tutte le esecuzioni terminano nello stesso giorno, l'addebito avviene in base a 4 ID univoci: A, B, C, D. Poiché gli ID A e C sono stati registrati in due diverse esecuzioni completate nello stesso giorno, vengono conteggiati solo una volta. Se le 3 esecuzioni del trasferimento vengono completate ogni giorno per un mese, l'addebito mensile si basa su 4 ID univoci. Se le esecuzioni del trasferimento vengono completate per un numero di volte inferiore al numero di giorni del mese in cui vengono eseguite, gli addebiti sono ripartiti in modo proporzionale.

Esempio 2: hai più trasferimenti con esecuzioni che vengono completate lo stesso giorno.

  • Il trasferimento 1 viene eseguito e registra i seguenti ID univoci: A, B e C
  • Il trasferimento 2 viene eseguito e registra: A
  • Il trasferimento 3 viene eseguito e registra: C e D

Poiché gli ID univoci vengono conteggiati nelle esecuzioni relative a trasferimenti diversi, l'addebito avviene in base a 6 ID univoci: A, B e C nell'esecuzione del trasferimento 1, A nell'esecuzione del trasferimento 2 e C e D nell'esecuzione del trasferimento 3. Se le esecuzioni del trasferimento vengono completate per un numero di volte inferiore al numero di giorni del mese in cui vengono eseguite, gli addebiti sono ripartiti in modo proporzionale.