Managed Service per Prometheus introduce un livello di utilizzo elevato e prezzi inferiori. Scopri di più

Vai a

Managed Service per Prometheus

Un servizio di monitoraggio completamente gestito e di facile utilizzo basato sullo stesso datastore scalabile a livello globale che usa Google Cloud.

Vantaggi

Utilizza Prometheus senza gestire l'infrastruttura

Stack di monitoraggio completamente gestito compatibile con Prometheus® con conservazione predefinita per due anni e query globali sui dati regionalizzati. Non è necessario eseguire la federazione, aggiungere risorse manualmente o dedicare tempo alla manutenzione.

Conservazione predefinita delle metriche di due anni inclusa

Applicare il partizionamento orizzontale allo spazio di archiviazione in espansione è complicato quando l'aggregatore compatibile con Prometheus è in esecuzione. Per ridurre questo problema, tutte le metriche vengono memorizzate per due anni senza costi aggiuntivi.

Mantieni gli strumenti open source ed evita i vincoli al fornitore

Mantieni la compatibilità con PromQL per conservare i tuoi strumenti open source preferiti, come Grafana®. Configura il deployment e lo scraping con qualsiasi metodo open source, come le annotazioni o l'operatore Prometheus.

Funzionalità principali

Funzionalità principali

Supportato da Monarch, il database di serie temporali in memoria di Google

Managed Service per Prometheus utilizza la stessa tecnologia utilizzata da Google per monitorare i propri servizi, il che significa che anche i deployment più grandi di Prometheus possono essere monitorati su scala globale. Poiché si tratta dello stesso backend alla base del servizio di monitoraggio di Google Cloud, puoi eseguire query, visualizzare e analizzare contemporaneamente le metriche di entrambi i servizi in Cloud Monitoring.

Utilizza Cloud Monitoring con Managed Service per Prometheus

Puoi visualizzare le metriche di Prometheus e le metriche di sistema di Google Cloud insieme da un pannello centralizzato su infrastruttura e applicazioni. Managed Service per Prometheus è basato sulla stessa tecnologia e sullo stesso backend di Cloud Monitoring, quindi le metriche di Prometheus possono essere utilizzate con strumenti quali dashboard, avvisi e monitoraggio SLO, disponibili in quel servizio. Traccia le metriche di Prometheus insieme alle metriche di GKE, alle metriche del bilanciatore del carico e altro ancora.

Raccoglitori gestiti o con deployment autonomo

Managed Service per Prometheus offre raccoglitori gestiti di cui vengono eseguiti automaticamente il deployment, lo scale up/down, il partizionamento orizzontale, la configurazione e la manutenzione. Lo scraping e le regole sono configurati tramite risorse personalizzate leggere. La migrazione da un operatore Prometheus è facile e la raccolta gestita supporta la maggior parte dei casi d'uso. Puoi anche mantenere le configurazioni e il metodo di deployment dei raccoglitori esistenti se attualmente i raccoglitori gestiti non supportano il tuo caso d'uso. L'onboarding è semplice come copiare le configurazioni di deployment esistenti e modificare l'immagine container. Inoltre, puoi continuare a eseguire lo stack Prometheus esistente insieme a Managed Service per Prometheus.

Visualizza tutte le funzionalità

Clienti

I clienti creano tempo libero per gli sviluppatori e mantengono i propri strumenti open source

Logo Horizon Blockchain Games

"Eseguivamo Prometheus autonomamente per le metriche GKE, ma la manutenzione costante richiedeva troppe ore di sviluppo. Abbiamo iniziato a utilizzare Managed Service per Prometheus e tutto ha funzionato alla perfezione. È in grado di gestire qualunque volume perché è basato sullo stesso backend utilizzato da Google e noi possiamo continuare a utilizzare le stesse dashboard Grafana di prima, mantenendo standard e protocolli aperti."

Peter Kieltyka, CEO e Chief Architect, Horizon Blockchain Games

Documentazione

Documentazione

Guida rapida
Panoramica della documentazione

Inizia a utilizzare Managed Service per Prometheus.

Tutorial
Configura la raccolta di dati per Managed Service per Prometheus

Il servizio offre sia raccoglitori gestiti che con deployment automatico. Ottieni indicazioni dettagliate per la configurazione di ciascuna opzione.

Tutorial
Query sui dati da Managed Service per Prometheus

Esegui query sui dati inviati al servizio utilizzando l'API Prometheus HTTP, la UI di Prometheus, Grafana, la pagina del servizio in Google Cloud Console e Cloud Monitoring.

Tutorial
Valutazione delle regole e applicazione di filtri alle metriche

Scopri come utilizzare le funzioni che ti aspetti da Prometheus, come la valutazione delle regole e l'applicazione di filtri alle metriche.

Casi d'uso

Casi d'uso

Caso d'uso
Scopri come diagnosticare rapidamente i problemi delle tue applicazioni

Utilizza PromQL per definire gli avvisi e diagnosticare i problemi quando vengono attivati gli avvisi. Con Managed Service per Prometheus, non devi modificare gli avvisi o gli strumenti di visualizzazione, quindi i flussi di lavoro esistenti per l'indagine e la creazione di incidenti continueranno a funzionare.  

Caso d'uso
Monitora gli ambienti dinamici in modo conveniente

Managed Service per Prometheus prevede addebiti per campione, senza addebiti per la cardinalità iniziale quando viene creato un nuovo container. Con i prezzi per campione, paghi solo quando il container è attivo, quindi non vengono addebitati costi per l'utilizzo della scalabilità automatica del pod orizzontale. Managed Service per Prometheus offre altri controlli dei costi, come periodi di campionamento personalizzabili, filtri e la possibilità di mantenere i dati in locale senza inviarli al datastore.

Tutte le funzionalità

Tutte le funzionalità

Valutazione autonoma delle regole a livello globale Puoi continuare a valutare le tue regole di registrazione e avviso esistenti per i dati globali in Managed Service per Prometheus. I risultati vengono archiviati proprio come i dati raccolti, il che significa che non dovrai posizionare insieme i dati aggregati su un singolo server Prometheus.
Monitoraggio dinamico per più progetti Gli ambiti delle metriche sono un costrutto di sola lettura in Cloud Monitoring che consente il monitoraggio di più progetti tramite una singola origine dati Grafana. Ogni ambito delle metriche viene visualizzato come origine dati separata in Grafana ed è possibile assegnargli autorizzazioni di lettura per account di servizio.
Raccoglitori gestiti Dei raccoglitori gestiti vengono eseguiti automaticamente il deployment, lo scale up/down, il partizionamento orizzontale, la configurazione e la manutenzione. Lo scraping e le regole sono configurati tramite risorse personalizzate leggere.
Raccoglitori con deployment autonomo Utilizza il tuo meccanismo di deployment preferito semplicemente sostituendo il tuo programma binario Prometheus standard con il programma binario del raccoglitore di Managed Service per Prometheus. Lo scraping viene configurato tramite il tuo metodo standard preferito e puoi eseguire lo scale up/down e il partizionamento orizzontale manualmente. Riutilizza le configurazioni esistenti ed esegui contemporaneamente Prometheus e Managed Service per Prometheus.
Supporto del monitoraggio non GKE e non Kubernetes Il raccoglitore gestito può essere utilizzato in ambienti non GKE e vengono fornite istruzioni per la configurazione. Poiché lo stesso Prometheus può essere configurato per raccogliere dati da destinazioni non Kubernetes, come le VM, i raccoglitori di cui è stato eseguito il deployment automatico possono essere configurati in modo da raccogliere dati anche dalle VM.
Supportato da Monarch, il database di serie temporali in memoria di Google Il servizio utilizza la stessa tecnologia utilizzata da Google per monitorare i propri servizi, il che significa che anche i deployment più grandi di Prometheus possono essere monitorati su scala globale.
Meccanismi di controllo dei costi Mantieni il controllo delle spese con un filtro delle metriche esportate, un addebito ridotto per gli istogrammi sparsi, una struttura di tariffe che addebita costi inferiori per periodi di campionamento più lunghi e la possibilità di inviare solo dati preaggregati a livello locale.
Identificazione e attribuzione dei costi Utilizza Cloud Monitoring per suddividere il volume di importazione di Prometheus per nome della metrica e spazio dei nomi. Identifica rapidamente le metriche che hanno un costo maggiore e quale spazio dei nomi le invia.

Prezzi

Prezzi

Il livelli di prezzo sono progressivi, pertanto l'utilizzo verrà addebitato alle tariffe di livello inferiore prima di essere addebitate alle tariffe di livello superiore. Ad esempio, se l'utilizzo totale è di 300 miliardi di campioni, i primi 50 miliardi di campioni costano 0,15 $/milione di campioni, i successivi 200 miliardi di campioni costano 0,12 $/milione di campioni e gli ultimi 50 miliardi di campioni costano 0,09 $/milione di campioni.

Funzionalità Prezzo Allocazione gratuita mensile Data di validità
Metriche di Google Cloud Managed Service per Prometheus

0,15 $/milione di campioni: primi 0-50 miliardi di campioni#

0,12 $/milione di campioni: successivi 50-250 miliardi di campioni

0,09 $/milione di campioni: successivi 250-500 miliardi di campioni

0,06 $/milione di campioni: >500 miliardi di campioni

Non applicabile 16 maggio 2022
Chiamate API di Monitoring

$ 0,01/1000 chiamate API Read

(le chiamate API Write sono gratuite)

Primo milione di chiamate API Read incluso per account di fatturazione 1 luglio 2018

 Google Cloud Managed Service per Prometheus utilizza lo spazio di archiviazione di Cloud Monitoring per i dati delle metriche creati esternamente e l'API Monitoring per recuperare questi ultimi. Managed Service per Prometheus viene misurato in base ai campioni importati anziché ai byte in modo da allinearsi alle convenzioni di Prometheus. Per ulteriori informazioni sulla misurazione basata su campioni, consulta Prezzi relativi a controllabilità e prevedibilità. Per gli esempi di calcolo, consulta la sezione Esempi di prezzi in base ai campioni importati.

# Gli esempi vengono conteggiati per ogni account di fatturazione.