Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Località dei set di dati

Questa pagina illustra il concetto di località dei dati e le diverse località in cui puoi creare set di dati. Per scoprire come impostare la località per il tuo set di dati, consulta la sezione Creazione di set di dati.

Per informazioni sui prezzi regionali per BigQuery, consulta la pagina Prezzi.

Per ulteriori informazioni sulle modalità di utilizzo della posizione di BigQuery Data Transfer Service, consulta Località e trasferimenti dei dati.

Concetti fondamentali

Tipi di località o di regioni

BigQuery utilizza due tipi di località:

  • Un'area geografica è un luogo geografico ben preciso, come Londra.

  • Una più aree geografiche è un'area geografica di grandi dimensioni, come gli Stati Uniti, che contiene due o più luoghi geografici.

Località set di dati

Specifica un percorso per l'archiviazione dei dati di BigQuery quando crei un set di dati. Dopo la creazione del set di dati, la località non può essere modificata, ma puoi copiare il set di dati in un'altra località o spostare (ricreare) manualmente il set di dati in un'altra località.

BigQuery elabora le query nella stessa località del set di dati che contiene le tabelle sulle quali stai eseguendo query.

BigQuery archivia i dati nella località selezionata in conformità ai Termini specifici del servizio.

Aree geografiche supportate

I set di dati BigQuery possono essere archiviati nelle seguenti regioni e più regioni. Per saperne di più sulle aree geografiche e sulle zone, consulta Area geografica e aree geografiche.

Regioni

La seguente tabella elenca le regioni delle Americhe in cui è disponibile BigQuery.
Descrizione per area geografica Nome regione Dettagli
Iowa us-central1 icona Fogliolina CO basso2
Las Vegas us-west4
Los Angeles us-west2
Montréal northamerica-northeast1 icona Fogliolina CO basso2
Virginia del Nord us-east4
Oregon us-west1 icona Fogliolina CO basso2
Salt Lake City us-west3
San Paolo southamerica-east1 icona Fogliolina CO basso2
Santiago southamerica-west1
Carolina del Sud us-east1
Toronto northamerica-northeast2
La seguente tabella elenca le regioni in cui è disponibile BigQuery nell'area Asia Pacifico.
Descrizione per area geografica Nome regione Dettagli
Delhi asia-south2
Hong Kong asia-east2
Giacarta asia-southeast2
Melbourne australia-southeast2
Mumbai asia-south1
Osaka asia-northeast2
Seul asia-northeast3
Singapore asia-southeast1
Sydney australia-southeast1
Taiwan asia-east1
Tokyo asia-northeast1
La tabella seguente elenca le aree geografiche in cui è disponibile BigQuery.
Descrizione per area geografica Nome regione Dettagli
Belgio europe-west1 icona Fogliolina CO basso2
Finlandia europe-north1 icona Fogliolina CO basso2
Francoforte europe-west3
Londra europe-west2
Madrid europe-southwest1 icona Fogliolina CO basso2
Milano europe-west8
Paesi Bassi europe-west4
Parigi europe-southwest1 icona Fogliolina CO basso2
Varsavia europe-central2
Zurigo europe-west6 icona Fogliolina CO basso2

Più regioni

La tabella seguente elenca le regioni a cui è disponibile BigQuery.
Descrizione per più aree geografiche Nome per più aree geografiche
Data center all'interno degli stati membri dell'Unione europea1 EU
Data center negli Stati Uniti US

1 I dati situati nell'area geografica EU non vengono archiviati nei data center europe-west2 (Londra) o europe-west6 (Zürich).

Specifica località

Durante il caricamento dei dati, l'esecuzione di query sui dati o l'esportazione dei dati, BigQuery determina la località per l'esecuzione del job in base ai set di dati a cui si fa riferimento nella richiesta. Ad esempio, se una query fa riferimento a una tabella in un set di dati archiviato nell'area geografica asia-northeast1, il job di query verrà eseguito in quell'area geografica. Se una query non fa riferimento a tabelle o altre risorse contenute nei set di dati e non viene fornita alcuna tabella di destinazione, il job di query verrà eseguito nella località con più regioni US. Se il progetto ha una prenotazione a costo fisso in un'area geografica diversa da US e la query non fa riferimento a tabelle o altre risorse contenute nei set di dati, devi specificare esplicitamente la posizione della prenotazione a costo fisso quando invii il job.

Puoi specificare la località per l'esecuzione esplicita di un job nei seguenti modi:

  • Quando esegui query sui dati utilizzando Google Cloud Console, fai clic su Altre impostazioni di query; per Località di elaborazione, fai clic su Selezione automatica e scegli la località dei tuoi dati.
  • Quando utilizzi lo strumento a riga di comando bq, fornisci il flag globale --location e imposta il valore sulla tua località.
  • Quando utilizzi l'API, specifica la tua regione nella proprietà location nella sezione jobReference della risorsa del lavoro.

BigQuery restituisce un errore se la località specificata non corrisponde alla località dei set di dati nella richiesta. La località di ogni set di dati coinvolta nella richiesta, incluse quelle lette e quelle in cui è stata scritta, deve corrispondere alla località del job dedotta o specificata.

Le località a singola area geografica non corrispondono a quelle a più aree geografiche, anche se la località a singola area geografica è associata alla località a più aree geografiche. Pertanto, un job non riuscirà sempre se il set di località associate include una località a singola area geografica e una località a più aree geografiche. Ad esempio, se la località di un job è impostata su US, il job non riuscirà se fa riferimento a un set di dati in us-central1. Analogamente, un job che fa riferimento a un set di dati in US e un altro set di dati in us-central1 non andrà a buon fine.

Considerazioni sulla località

Quando scegli una posizione per i tuoi dati, tieni presente quanto segue:

  • Coordina il set di dati di BigQuery quando utilizzi origini dati esterne.
    • Cloud Storage: quando esegui query sui dati in Cloud Storage tramite una tabella esterna, i dati su cui esegui la query devono essere coerenti con il tuo set di dati BigQuery. Ad esempio:
      • Area geografica singola: se il set di dati BigQuery si trova nell'area geografica di Varsavia (europe-central2), anche il bucket Cloud Storage corrispondente deve trovarsi nell'area geografica di Varsavia perché attualmente non esiste una doppia area geografica Cloud Storage che includa Varsavia.
      • Doppia area geografica: se il set di dati BigQuery si trova nell'area geografica di Tokyo ("asia-northeast1"), il bucket Cloud Storage corrispondente deve essere un bucket nell'area geografica di Tokyo o nell'area geografica doppia ASIA1 (che include Tokyo).
      • Più regioni: poiché le prestazioni delle query esterne dipendono dalla latenza minima e dalla larghezza di banda di rete ottimale, l'utilizzo di località del set di dati a più aree geografiche con bucket Cloud Storage in più aree geografiche non è consigliato per le tabelle esterne.
      Visualizza le località di Cloud Storage supportate.
    • Cloud Bigtable: quando esegui query sui dati in Cloud Bigtable tramite una tabella esterna BigQuery, la tua istanza Cloud Bigtable deve trovarsi nella stessa località del tuo set di dati BigQuery.
      • Regione singola: se il set di dati BigQuery si trova in una località in Belgio (europe-west1), l'istanza Cloud Bigtable corrispondente deve trovarsi nella regione Belgio.
      • Più regioni: poiché le prestazioni delle query esterne dipendono dalla latenza minima e dalla larghezza di banda di rete ottimale, l'utilizzo di località del set di dati a più aree geografiche non è consigliato per le tabelle esterne su Cloud Bigtable.
      Visualizza le località di Cloud Bigtable supportate.
    • Google Drive: le considerazioni sulla posizione non si applicano alle origini dati esterne di Google Drive.
  • Coordina il set di dati di BigQuery con gli strumenti di analisi.
  • Coordina i bucket Cloud Storage per il caricamento dei dati.
    • Se il set di dati BigQuery si trova in più aree geografiche, il bucket Cloud Storage che contiene i dati che stai caricando deve trovarsi nella stessa area geografica o in una località che si trova all'interno di quest'ultima. Ad esempio, se il set di dati BigQuery si trova nella regione a più regioni "UE", il bucket Cloud Storage può trovarsi nella regione Belgio "europe-west1", che si trova all'interno dell'UE.
    • Se il set di dati si trova in una regione, il bucket Cloud Storage deve essere nella stessa regione. Ad esempio, se il set di dati si trova nell'area geografica di Tokyo "asia-northeast1", il tuo bucket Cloud Storage non può trovarsi nell'area geografica "ASIA".
    • Eccezione: se il set di dati si trova in più aree geografiche "Stati Uniti", puoi caricare i dati da un bucket Cloud Storage in qualsiasi località.
  • Coordina i bucket Cloud Storage per esportare i dati.
    • Se il set di dati BigQuery si trova in più aree geografiche, il bucket Cloud Storage che contiene i dati che stai esportando deve trovarsi nella stessa area geografica o in una località che si trova all'interno di quest'ultima. Ad esempio, se il set di dati BigQuery si trova nella regione a più regioni "UE", il bucket Cloud Storage può trovarsi nella regione Belgio "europe-west1", che si trova all'interno dell'UE.
    • Se il set di dati si trova in una regione, il bucket Cloud Storage deve essere nella stessa regione. Ad esempio, se il set di dati si trova nell'area geografica di Tokyo "asia-northeast1", il tuo bucket Cloud Storage non può trovarsi nell'area geografica "ASIA".
    • Eccezione: se il set di dati si trova nella località con più regioni "US", puoi esportare i dati in un bucket Cloud Storage in qualsiasi località.
  • Sviluppare un piano di gestione dei dati.
    • Se scegli una risorsa di archiviazione a livello di area geografica, ad esempio un set di dati BigQuery o un bucket Cloud Storage, sviluppa un piano per la gestione geografica dei dati.

Per ulteriori informazioni sulle località di Cloud Storage, consulta Località dei bucket nella documentazione di Cloud Storage.

Limita località

Puoi limitare le località in cui possono essere creati i set di dati utilizzando il servizio dei criteri dell'organizzazione. Per ulteriori informazioni, consulta Limitazione delle località delle risorse e Servizi di geolocalizzazione delle risorse supportati.

Sicurezza dei set di dati

Per controllare l'accesso ai set di dati in BigQuery, consulta la pagina Controllo dell'accesso ai set di dati. Per informazioni sulla crittografia dei dati, vedi Crittografia at-rest.

Passaggi successivi