Inizia con Cloud IoT Core

Google ha collaborato con i propri partner alla creazione di una serie di starter kit che consentono agli sviluppatori di connettersi più facilmente a Google Cloud Platform tramite Cloud IoT Core. Cloud IoT Core è un servizio completamente gestito che consente di connettere, gestire e importare in modo semplice e sicuro i dati di dispositivi dislocati in tutto il mondo.

Foto di Raspberry Pi
Kit di prototipazione per sviluppatori IoT
Kit IoT cellulare AE-CLOUD2
Foto di AE-CLOUD2
AE-CLOUD2 utilizza il microcontroller Renesas Synergy S5D9 Cortex-M4. Il kit può connettersi tramite rete cellulare, Wi-Fi o Ethernet e include sensori di illuminazione, microfono, sensori ambientali, accelerometro, giroscopio e GPS. Il kit può essere utilizzato per le applicazioni cellulari a livello globale in quanto ha superato i test e le certificazioni RF internazionali.
Kit di sviluppo della sicurezza di Microchip con ATECC608A
Foto del kit di sviluppo della sicurezza di Microchip
Connetti Microchip WINC1500 Wi-Fi b/g/n, ATSAMD21 Cortex-M0 e l'elemento di sicurezza ATECC608A per iniziare a realizzare prototipi di progetti incentrati sulla sicurezza di livello industriale in un sistema integrato leggero.
ThingaOS - T4G-Q4020
Foto dello starter kit per Mongoose OS
Tantiv4 T4G-Q4020, il kit di sviluppo per l'integrazione di GCP, .si basa sul chipset QCA4020 per IoT di Qualcomm. Se utilizzi la soluzione ThingaOS di Tantiv4 puoi connettere la scheda M20 basata su QCA4020 di Qualcomm con il processore per applicazioni M4 e sette sensori su scheda a Google Cloud Pub/Sub e altri servizi.
AVR-IoT WG
Foto di AVR-IoT WG
Creare in modo facile e veloce un nodo sicuro connesso alla cloud con la scheda di sviluppo AVR-IoT WG è il punto di partenza ideale per gli ingegneri che desiderano creare qualsiasi tipo di dispositivo IoT, dai nodi di sensori wireless ai sistemi di illuminazione intelligenti. Questa soluzione plug-and-play combina una MCU AVR® a 8 bit molto conveniente, un elemento di sicurezza CryptoAuthentication™ e un modulo Wi-Fi® completamente certificato per far sì che sia possibile connettere le applicazioni incorporate alla piattaforma Cloud IoT Core di Google in maniera semplice ed efficace.
Starter kit IoT per Mongoose OS con scheda ESP32
Foto dello starter kit per Mongoose OS
Lo starter kit IoT per Mongoose OS si basa sulla scheda ESP32 e contiene: featherboard ESP32 assemblata (Wi-Fi e Bluetooth), sensori di temperatura e umidità DHT22, interruttore a contatto magnetico (sensore per porte), sensore a infrarossi passivo (movimento), sensore di luce a fotocellula, cicalino piezoelettrico, micro servo, LED RGB a luce diffusa (tre colori).
Starter kit IoT per Mongoose OS con scheda TI CC3220
Foto dello starter kit Mongoose OS con scheda CC3220
Lo starter kit IoT per Mongoose OS si basa sulla scheda TI CC3220 e contiene: CC3220SF LaunchPad, una scheda di sviluppo IoT a basso costo. Dispone di pulsanti, LED, accelerometro Bosch BMA222 integrato e sensore di temperatura TI TMP006 incorporato.
Kit IoT basato su ARM per Cloud IoT Core
Foto del kit IoT basato su ARM per Cloud IoT Core
Tutto il necessario per realizzare un prototipo di un dispositivo IoT e connetterlo a Google IoT Core. Questo kit comprende una scheda Raspberry Pi3, cavo breakout GPIO, breadboard, cavi e numerosi sensori e attuatori.
Marvell MACCHIATObin
Foto di Marvell MACCHIATObin
Marvell MACCHIATObin è una esclusiva scheda per community di networking, contenuta nei costi e ad alte prestazioni, progettata per applicazioni di archiviazione e networking di fascia alta basate su architettura ARM a 64 bit, con software quad-core ARMADA 8040 di Marvell. Nell'offerta software sono inclusi U-Boot, UEFI, Linux, Yocto, netmap, ODP, DPDK e altro ancora.
MacchiatoBIN ClearCloud 8K
Foto di Realtek Ameba-RTL8195AM
MACCHIATObin ClearCloud 8K è una solida soluzione plug-and-play progettata in collaborazione con Marvell. Sfrutta un potente processore Cortex-A72 quad-core a 1,6 GHz, fino a 16 GB di DDR DIMM 4, due porte 10 GbE, 3 dischi SATA 3.0, connettori USB 3.0 e slot PCIex4 3.0, tutti inclusi in un esclusivo alloggiamento senza ventola.
Marvell ESPRESSObin
Foto di Marvell ESPRESSobin
Marvell ESPRESSObin è una piattaforma di calcolo e networking ad alte prestazioni con dual-core a 64 bit basata sull'architettura ARMv8, con tecnologia dual-core ARMADA 3700 di Marvell.I suoi consumi energetici sono bassi e può raggiungere fino a 1,0 GHz, la soluzione ideale per un'ampia gamma di applicazioni, come gateway IoT, archiviazione e home networking.
Kit commerciale per sviluppatori IoT Grove
Foto del kit per sviluppatori IoT Grove
Il kit comprende Intel® NUC DE3815TYKE, il processore Intel® Atom™ E3815, un TDP (Thermal Design Power) di soli 5 W, e il software pre-installato Intel® IoT Gateway. Questo sistema operativo basato su Linux è progettato per aiutare gli sviluppatori a realizzare prototipi, sviluppare ed eseguire il deployment di casi d'uso.
Piattaforma di sviluppo NXP Pico i.MX6UL
Foto del kit di sviluppo Argon i.MX6UL
Include il sistema su modulo (SOM) TechNexion Pico i.MX6UL basato su processore ARM Cortex -A7 i.MX6UltraLite con scheda di sviluppo Pico Pi. Consente alla community di sviluppatori e alle aziende di grandi e piccole dimensioni di sfruttare appieno le potenzialità di Android Things e la sua capacità di accelerare il time to market per i dispositivi IoT.
Sierra Wireless mangOH Red
Foto di Sierra Wireless mangOH Red
mangOH Red rappresenta una nuova categoria di piattaforma hardware open source progettata per casi d'uso IoT a basso consumo in un fattore di forma più piccolo e a costi inferiori. Dall'idea al prototipo alla produzione, mangOH Red offre una piattaforma "sensor-to-cloud" di livello industriale per la creazione di soluzioni IoT wireless.
Banana Pi BPI-M64-R18
Foto di Banana Pi BPI-M64-R18
Banana Pi BPI-M64-R18 è un single-board computer in un formato ridotto con processore quad-core a 64 bit e tecnologia Allwinner R18. Offre 2 GB di RAM e 8 GB di eMMC e dispone di Wi-Fi e BT integrati. BPI-M64-R18 include 2 porte USB A 2.0, 1 porta USB OTG, 1 porta HDMI, 1 jack audio e, infine, una porta di alimentazione CC.
PINE A64-LTS
Foto di PINE a64-LTS
Processore Allwinner R18 quad-core a 64 bit basato sull'architettura ARM Cortex A53. È dotato di 2 GB di memoria di sistema LPDDR3 e 128 Mb di memoria flash di avvio SPI, modulo eMMC opzionale e funzionalità di avvio microSD. Offre bus GPIO PI-2, bus GPIO Euler e interfacce aggiuntive come UART, SPI e I2C per l'integrazione con i sensori.
Realtek Ameba-RTL8195AM
Foto di Realtek Ameba-RTL8195AM
Ameba RTL8195AM è un SoC Wi-Fi con un meccanismo che garantisce bassi consumi energetici, ideale per le applicazioni IoT (Internet of Things). Combina il microcontrollore a 32 bit Arm® Cortex®-M3, che funziona fino a una frequenza di 166 MHz, con 1 MB di ROM, 2 MB di SDRAM e 512 kB di SRAM e rete Wi-Fi 802.11 b/g/n 1x1 integrata in un singolo chip.
Informazioni su Cloud IoT Core
Cloud IoT Core è un servizio completamente gestito che consente di connettere, gestire e importare in modo semplice e sicuro i dati di milioni di dispositivi dislocati in tutto il mondo. Cloud IoT Core, insieme ad altri servizi della piattaforma Google Cloud IoT, offre una soluzione completa per la raccolta, l'elaborazione, l'analisi e la visualizzazione di dati IoT in tempo reale, garantendo una maggiore efficienza operativa.
Diventa un partner tecnologico Google Cloud

I partner tecnologici di Google Cloud offrono strumenti che si integrano con la nostra piattaforma e ne ampliano la copertura e le funzionalità o utilizzano uno dei nostri servizi come base per lo sviluppo dei loro prodotti.