Quote e limiti

Cloud IoT Core limita l'allocazione e l'utilizzo delle risorse e applica quote appropriate in base al singolo progetto. I criteri specifici variano a seconda della disponibilità delle risorse, del profilo utente, della cronologia di utilizzo dei servizi e di altri fattori e sono soggetti a modifiche senza preavviso.

Limiti

In questa sezione sono elencate le quote di Cloud IoT Core in tre categorie: progetto/dispositivo/telemetria, frequenza e tempo.

Limiti di progetto, dispositivo e telemetria

Quota Limite Aumentabile
Dispositivi per progetto, per area geografica Nessun limite, ma il valore predefinito è 100.000
Registri dei dispositivi per progetto, per area geografica 100
Dispositivi associati a un gateway 10.000 No
Dispositivi collegati a un gateway 1000 No
Gateway associati a un dispositivo 10 No
Lunghezza ID dispositivo 256 byte No
Lunghezza ID del registro del dispositivo 256 byte No
Metadati del dispositivo 500 coppie chiave-valore No
Chiave dei metadati del dispositivo 128 caratteri No
Valore dei metadati del dispositivo 32 kB No
Dimensione combinata delle coppie chiave-valore dei metadati 256 kB No
Credenziali per dispositivo 3 No
Versioni di configurazione per dispositivo 10 No
Dati di configurazione del dispositivo 64 kB No
Dimensione massima della pagina per la richiesta di elenco 500 No
Payload dello stato del dispositivo 64 kB No
Configurazioni di notifica dell'evento di telemetria 10 No
Payload dell'evento di telemetria 256 kB No
Connessioni MQTT per dispositivo 1 No
Connessioni MQTT aperte, per progetto per area geografica 10.000
Connessioni di dispositivi HTTP attive (negli ultimi 5 minuti), per progetto per area geografica 10.000

Limiti di frequenza

Quota Limite Aumentabile
Pubblicazioni della telemetria dei dispositivi HTTP per dispositivo 6000 al minuto No
Pubblicazioni della telemetria dei dispositivi per progetto Nessun limite, ma il valore predefinito è 60.000 al minuto
Velocità effettiva da dispositivo a cloud, per dispositivo 512 kB/s No
Velocità effettiva da cloud a dispositivo, per dispositivo 512 kB/s No
Aggiornamenti della configurazione per dispositivo 1 al secondo No
Aggiornamenti degli attributi per dispositivo 1 al secondo No
Aggiornamenti degli attributi per registro 1 al secondo No
Chiamate di lettura all'API Device Manager per progetto 30.000 al minuto
Chiamate di creazione ed eliminazione all'API Device Manager per progetto 3000 al minuto No
Chiamate di aggiornamento all'API Device Manager per progetto
(vedi l'eccezione nella riga successiva)
3000 al minuto
Chiamate di aggiornamento all'API modifyCloudToDeviceConfig Device Manager per progetto 6000 al minuto
Messaggi MQTT in entrata al secondo, per connessione 100 al secondo No
Connessioni MQTT del dispositivo per dispositivo 1 al secondo No
Connessioni MQTT del dispositivo e richieste HTTP per progetto 60.000 al minuto No
Aggiornamenti di stato per dispositivo 1 al secondo* No
Aggiornamenti di stato per progetto 6000 al minuto* No
Numero di eventi inseriti nei log per progetto 1000 al secondo
Dimensione degli eventi inseriti nei log per progetto 1 MB al secondo (ciascuna voce di log ha una dimensione di circa 1 kB)
Comandi per registro 1000 al secondo
Comandi per progetto 1000 al secondo
Sottoscrizioni MQTT all'argomento dei comandi per connessione del dispositivo 1 al secondo No

*Per i dettagli, vedi Acquisizione dello stato del dispositivo.

Limiti di tempo

Quota Limite Aumentabile
Disallineamento dei segnali di clock dell'autorizzazione JWT 10 minuti No
Ciclo di vita JWT (exp meno iat non può superare il limite) 24 ore No
Tempo di inattività MQTT (senza heartbeat o messaggio) 20 minuti No
Tempo di connessione MQTT 24 ore** No
Timeout comando 60 secondi No
Nuovi tentativi comando 60 secondi No

**Le connessioni possono essere ripristinate occasionalmente (ad esempio, per un riavvio del server).

Applicazione delle quote

Le conseguenze del superamento delle quote sono diverse per progetti e risorse, come registri e dispositivi:

  • Se un progetto supera la quota: il progetto viene bloccato fino a quando l'utilizzo non torna al di sotto del limite. In rari casi, il periodo di applicazione delle quote può continuare anche dopo che l'utilizzo è tornato al di sotto del limite. Se non stai più superando le quote, ma il tuo progetto è ancora bloccato, attendi qualche istante e riprova.
  • Se un dispositivo che utilizza il bridge MQTT supera la quota: il dispositivo viene disconnesso.
  • Se un dispositivo che utilizza il bridge HTTP supera la quota: il dispositivo riceve una risposta RESOURCE_EXHAUSTED.

Ad esempio, se tenti di aggiornare la configurazione di un dispositivo più di una volta al secondo sul bridge MQTT, Cloud IoT Core disconnette il dispositivo. Per risolvere il problema, assicurati di pubblicare le configurazioni del dispositivo non più di una volta al secondo, se possibile una volta ogni 10 secondi, quindi ricollega il dispositivo. Per ulteriori informazioni, consulta Configurazione dei dispositivi.

Aumenti di quota

Per impostazione predefinita, i limiti sono impostati sui valori massimi. Per richiedere un incremento oltre il limite massimo:

  1. Nella pagina API e servizi di Google Cloud Console, seleziona la quota da modificare.

  2. Fai clic su Modifica quote.

  3. Compila il riquadro Modifica quote e fai clic su Avanti.

  4. Fai clic su richiedi una quota più alta, quindi compila e invia il modulo di richiesta quote.

Se vuoi aumentare una quota, ma quest'ultima non viene visualizzata in Cloud Console, compila il modulo di richiesta quote.

Richieste HTTP compresse

Come indicato in Utilizzo del bridge HTTP, un dispositivo può inviare dati compressi in formato gzip a Cloud IoT Core tramite il bridge HTTP.

I limiti per i payload degli eventi di telemetria e dello stato del dispositivo vengono calcolati utilizzando le dimensioni non compresse di ciascuna richiesta.

Ad esempio, se un dispositivo invia un payload dell'evento di telemetria compresso di 10 kB, ma il payload originale prima della compressione era di 257 kB, la richiesta non viene accolta perché la dimensione di 257 kB supera il limite del payload dell'evento di telemetria, che è di 256 kB.