Prezzi

Questo documento spiega i dettagli sui prezzi dell'API Cloud Healthcare. Puoi anche utilizzare il Calcolatore prezzi di Google Cloud per stimare il costo di utilizzo dell'API Cloud Healthcare.

Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.

Panoramica dei prezzi

I prezzi dell'API Cloud Healthcare si basano su una combinazione di:

Tabelle dei prezzi

Le tabelle dei prezzi riportate di seguito mostrano le tariffe applicate quando si utilizza l'API Cloud Healthcare.

Per degli scenari di esempio sull'utilizzo e sui costi, consulta Esempi di prezzi.

Archiviazione dei dati

I costi per l'archiviazione dei dati sono suddivisi nelle categorie Archiviazione strutturata e Archiviazione blob.

Per impostazione predefinita, tutti i costi di archiviazione rientrano nella categoria Archiviazione strutturata. Il volume di archiviazione si basa sui byte di dati importati più l'overhead di indicizzazione (misurato in byte indicizzati) e i byte di backup. I prezzi si basano su misurazioni periodiche aggregate su tutti i datastore durante un periodo di fatturazione.

I dati DICOM archiviati non elaborati in tutte le aree geografiche rientrano nella categoria Archiviazione blob. I prezzi per questo tipo di archiviazione si basano sulla quantità di byte non strutturati o "blob" che sono stati importati e archiviati. I metadati ricercabili delle immagini DICOM importate, ad esempio i tag DICOM, vengono resi persistenti e addebitati in base alle tariffe della categoria Archiviazione strutturata.

Volume delle richieste

Una richiesta è un'operazione HTTPS o gRPC richiamata mediante uno dei seguenti elementi:

  • L'endpoint healthcare.googleapis.com
  • Lo strumento gcloud
  • Google Cloud Console

Le richieste possono essere dei seguenti tipi:

  • Standard: tipo predefinito per tutte le richieste.
  • Complesse: sono richieste API che richiedono molte risorse di calcolo rispetto a quelle standard.
  • Con più operazioni: si tratta di richieste che prevedono più operazioni.

I prezzi riportati di seguito si basano su 100.000 richieste al mese:

Categoria 0-25.000 richieste 25.000-1 miliardo di richieste Oltre 1 miliardo di richieste
Richieste standard $ 0,00 $ 0,39 $ 0,29
Richieste complesse $ 0,00 $ 0,69 $ 0,59
Richieste con più operazioni $ 0,00 $ 0,39 $ 0,29

Se non specificato nella tabella seguente, tutte le operazioni sono richieste standard.

Operazioni di richieste complesse Operazioni di richieste con più operazioni Operazioni gratuite
dicomStores.searchForStudies
dicomStores.searchForSeries
dicomStores.searchForInstances
fhir.search
fhir.conditionalUpdate
fhir.conditionalPatch
fhir.Observation-lastn
hl7V2Stores.messages.list
dicomStores.studies.storeInstances
dicomStores.studies.series.instances.retrieveInstance
dicomStores.studies.retrieveStudy
dicomStores.studies.series.retrieveSeries
fhir.Patient-everything
fhir.executeBundle
fhirStores.delete
fhirStores.import
fhir.delete
fhir.Resource-purge
fhir.conditionalDelete
dicomStores.delete
dicomStores.studies.delete
dicomStores.studies.series.delete
dicomStores.studies.series.instances.delete
hl7V2Stores.delete
hl7V2Stores.messages.delete
datasets.delete

Ad esempio:

  • Una singola transazione FHIR con 100 operazioni su 75 risorse è composta da 100 richieste complesse.
  • Le operazioni DICOM elencate nella colonna "Operazioni di richieste con più operazioni" nella tabella in alto possono trasferire più istanze DICOM in una singola richiesta. Ad esempio, è possibile utilizzare una singola richiesta dicomStores.storeInstances per caricare più istanze. Per queste richieste, viene addebitata una richiesta con più operazioni per ogni istanza DICOM trasferita.

Volume delle notifiche

Le notifiche sono eventi di flusso che provengono dai datastore e che vengono inviati a Google Cloud o a endpoint esterni. Le notifiche contengono nomi delle risorse, metadati delle risorse o intere risorse e vengono generate in base a una configurazione fornita dall'utente. Per impostazione predefinita, tutte le notifiche sono di tipo standard.

I prezzi riportati di seguito si basano su 1 milione di notifiche al mese:

Categoria 0-100.000 notifiche Oltre 100.000 notifiche
Notifiche standard $ 0,00 $ 0,29

Ad esempio, le notifiche Pub/Sub inviate a un argomento Pub/Sub associato a un datastore sono di tipo standard.

Operazioni ETL

Nell'API Cloud Healthcare ci sono tre categorie di operazioni ETL (Extract, Transform and Load): esportazione batch, esportazione flussi e transcodifica DICOM.

Il volume totale dei dati viene aggregato su tutti i servizi durante ogni periodo di fatturazione. I prezzi riportati di seguito sono indicati in GB al mese.

Categoria 0-1 GB 1-1024 GB (1 TB) Oltre 1 TB
Esportazione batch $ 0,19 $ 0,14 $ 0,09
Esportazione flussi $ 0,34 $ 0,29 $ 0,24
Transcodifica DICOM $ 0,00 $ 0,004 $ 0,003

Queste operazioni vengono fatturate in base al volume totale dei dati elaborati. Le operazioni di esportazione includono tutte le destinazioni, ad esempio Cloud Storage e BigQuery. I costi per la transcodifica DICOM vengono addebitati solo se un'istanza DICOM viene richiesta con un codice transfer-syntax diverso da quello con cui era stata caricata. Ciò può verificarsi per le richieste di transazioni di recupero ed esportazione in blocco. Per ulteriori informazioni, consulta la sezione sulle transazioni di recupero nella dichiarazione di conformità DICOM.

Quando viene eseguita l'esportazione in Cloud Storage:

  • Il volume dei dati DICOM si basa sulla dimensione dei file archiviati.
  • Il volume dei dati FHIR si basa sui byte trasferiti nel formato del buffer di protocollo.

Quando viene eseguita l'esportazione in BigQuery:

  • Il volume dei dati DICOM si basa sui metadati DICOM archiviati.
  • Il volume dei dati FHIR si basa sull'intera risorsa.

Sia per DICOM che per FHIR, la misurazione utilizzata si basa sul numero di byte del buffer di protocollo trasferiti.

Quando viene eseguita la transcodifica, il volume dei dati si basa sulla dimensione di input dei dati invece che sull'output o sulla dimensione intermedia massima.

La tabella seguente elenca le operazioni per ogni tipo di categoria ETL:

Esportazione batch Esportazione flussi Transcodifica DICOM
fhirStores.export
dicomStores.export
fhir.conditionalDelete
fhir.conditionalPatch
fhir.conditionalUpdate
fhir.create
fhir.delete
fhir.executeBundle fhir.patch
fhir.update
dicomStores.export
dicomStores.studies.retrieveStudy
dicomStores.series.retrieveSeries
dicomStores.studies.series.instances.retrieveInstance
dicomStores.studies.series.instances.retrieveRendered
dicomStores.studies.series.instances.frames.retrieveFrames
dicomStores.studies.series.instances.frames.retrieveRendered

Operazioni di anonimizzazione

Le operazioni di anonimizzazione vengono fatturate in base al volume dei dati elaborati in tre operazioni secondarie:

  • Ispezione: viene eseguita su testo libero o immagini per trovare la presenza di dati sensibili.
  • Trasformazione: comprende le operazioni di oscuramento, sostituzione, hashing o modifica apportate a dati sensibili nell'ambito del processo di anonimizzazione.
  • Elaborazione: copre il costo di base dell'operazione.

La quantità di dati in ogni operazione secondaria dipende dalla configurazione dell'operazione principale.

Gli addebiti per la fatturazione vengono regolati mensilmente in base al numero di unità elaborate e al livello nel quale rientrano. Esistono tre tipi di unità, ognuna calcolata in modo diverso:

  • Unità di ispezione: si basano sul numero di byte ispezionati moltiplicato per il numero di infoType utilizzati per l'ispezione. Ad esempio, l'ispezione di 1 GB di dati con 1 infoType è equivalente a 1 giga-unità (GU) di ispezione. Viene applicato un addebito minimo di 10 kilo-unità per singola operazione di anonimizzazione.
  • Unità di trasformazione: si basano sul numero di byte trasformati, dove 1 GB di dati equivale a 1 GU di trasformazione.
  • Unità di elaborazione: si basano sul numero totale di byte nell'operazione di anonimizzazione.

Ogni tipo di unità appartiene a una categoria di prezzi specifica, come descritto nelle tabelle in alto:

  • I costi per ispezione e trasformazione sono espressi in termini di intervalli di giga-unità (GU) e tera-unità (TU). All'interno di ogni intervallo, il prezzo indicato è per GU.

    Ad esempio, per un determinato ciclo di fatturazione:

    • Fino a 1 GU di ispezione è gratuita.
    • Le unità di ispezione vengono addebitate al prezzo di $ 0,20 per GU per il numero di unità compreso tra 1 TU e 10 TU.
  • I costi di elaborazione sono espressi in intervalli di gigabyte (GB) e terabyte (TB). All'interno di ogni intervallo, il prezzo indicato è per GB.

    Ad esempio, per un determinato ciclo di fatturazione:

    • Fino a 1 GB di elaborazione batch nella categoria Archiviazione strutturata è gratuito.
    • Le unità di elaborazione batch nella categoria Archiviazione strutturata vengono addebitate al prezzo di $ 0,50 per il numero di unità compreso tra 1 TB e 10 TB.
Operazione secondaria 0-1 GU 1 GU-1 TU 1 TU-10 TU Oltre 10 TU
Ispezione $ 0,00 $ 0,30 $ 0,20 $ 0,10
Trasformazione $ 0,00 $ 3,00 $ 2,00 $ 1,00
Operazione secondaria Categoria 0-1 GB 1 GB-1 TB 1 TB-10 TB Oltre 10 TB
Elaborazione Archiviazione strutturata, batch $ 0,00 $ 0,60 $ 0,50 $ 0,40
Elaborazione Archiviazione blob, batch $ 0,00 $ 0,08 $ 0,06 $ 0,05

I costi per le operazioni secondarie variano a seconda che si stiano utilizzando dati FHIR o DICOM:

FHIR:

  • I costi per l'ispezione e la trasformazione vengono addebitati per la parte della risorsa che prima viene ispezionata per trovare dati sensibili e poi viene trasformata.
  • I costi per l'elaborazione vengono applicati all'intera risorsa in base alla tariffa dell'elaborazione batch nella categoria Archiviazione strutturata.

DICOM:

  • I costi per l'ispezione vengono addebitati alla parte della risorsa (inclusi i dati dei pixel) che viene ispezionata per trovare dati sensibili. Durante l'ispezione, le immagini DICOM potrebbero venire transcodificate in un formato file diverso, ad esempio JPEG. Ciò significa che il numero di byte addebitati per l'ispezione dell'immagine potrebbe essere inferiore alla dimensione originale dell'immagine.
  • I costi per la trasformazione vengono addebitati alla parte della risorsa (esclusi i dati dei pixel) che viene trasformata dopo l'ispezione. Se viene eseguito l'oscuramento dell'immagine, verranno applicati dei costi solo per l'ispezione, non per la trasformazione. Per informazioni sul funzionamento pratico di questa operazione, consulta l'esempio di anonimizzazione DICOM.
  • I costi per l'elaborazione vengono addebitati all'intera risorsa e sono calcolati in base alla dimensione dell'istanza DICOM originale. I costi di elaborazione dei metadati DICOM corrispondono a quelli per l'elaborazione batch nella categoria Archiviazione strutturata, mentre quelli per l'elaborazione dei dati dei pixel corrispondono a quelli per l'elaborazione batch nella categoria Archiviazione blob.

Rete

Traffico in entrata

Il traffico in entrata è sempre gratuito.

Trasferimento dati tra aree geografiche

Non viene applicato alcun addebito per i dati in uscita se la richiesta di trasferimento proviene dall'API Cloud Healthcare ed è diretta a qualsiasi servizio su Google Cloud all'interno della stessa area geografica.

I prezzi riportati di seguito vengono applicati ai trasferimenti dati tra aree geografiche o da un gruppo con più aree geografiche a una singola area geografica nello stesso continente e viceversa. I prezzi sono indicati in GB al mese.

Origine e destinazione del traffico Oltre 0 GB
Dal Nord America al Nord America $ 0,01
Dall'Europa all'Europa $ 0,02
Dall'Asia Pacifico all'Asia Pacifico $ 0,05
Intercontinentale (esclusa l'Oceania) $ 0,08
Intercontinentale da/per l'Oceania $ 0,15

Utilizzo generico della rete

L'utilizzo generico della rete riguarda i dati che escono da Google. L'API Cloud Healthcare utilizza il livello Premium per il traffico Internet in uscita, i cui prezzi sono indicati di seguito. I prezzi per il traffico in uscita sono in linea con quelli del livello Premium per la rete Google Cloud.

I prezzi sono indicati in GB al mese.

Origine e destinazione del traffico 0-10 TB 10 TB-150 TB Oltre 150 TB
Dal Nord America al Nord America $ 0,105 $ 0,080 $ 0,060
Dall'Europa all'Europa $ 0,105 $ 0,080 $ 0,060
Dall'Asia Pacifico all'Asia Pacifico $ 0,120 $ 0,085 $ 0,080
Dal Sud America al Sud America $ 0,120 $ 0,085 $ 0,080
Dall'Oceania all'Oceania $ 0,120 $ 0,085 $ 0,080
Intercontinentale (escluse Oceania e Cina) $ 0,120 $ 0,085 $ 0,080
Intercontinentale da/per l'Oceania $ 0,190 $ 0,160 $ 0,150
Qualsiasi traffico verso la Cina $ 0,190 $ 0,160 $ 0,150

Esempi di prezzi

Esempio di prezzi per FHIR

Supponiamo che un'applicazione basata su FHIR e ospitata su Google Cloud in europe-west2 generi 25.000.000 di richieste in un mese, con una media di 4 kB per risorsa. Cinque milioni di richieste sono ricerche FHIR, pertanto vengono fatturate come richieste complesse. Nel corso di un mese, lo spazio di archiviazione FHIR rende persistente in media 1 TB di dati, compresi quelli di backup e di overhead dell'indicizzazione.

La tabella seguente mostra il modello di utilizzo nel mese specifico:

Categoria di prezzi Tipo di utilizzo Importo
Volume delle richieste Richieste standard
Richieste complesse
2.000.000
5.000.000
Archiviazione dei dati Archiviazione strutturata in europe-west2 1 TB

La fattura mensile viene calcolata come segue:

Categoria di prezzi Calcolo Prezzo
Volume delle richieste 25.000.000 richieste in totale:
(livello 0-25.000 richieste) 25.000 richieste standard * $ 0,00
(livello 25.000-1 miliardo di richieste) 19.975.000 richieste standard * $ 0,39
(livello 0-25.000 richieste) 25.000 richieste complesse * $ 0,00
(livello 25.000-1 miliardo di richieste) 4.975.000 richieste complesse * $ 0,69

$ 0,00
$ 77,90
$ 0,00
$ 34,33
Archiviazione dei dati 1 TB in totale:
(livello 0-1 GB) 1 GB * $ 0,00
(livello 1 GB-1 TB) 1023 GB * $ 0,39

$ 0,00
$ 398,97
Totale $ 511,20

Esempio di prezzi per DICOM

Supponiamo che, nel corso di un mese, un piccolo centro di imaging generi quanto segue in uno spazio di archiviazione DICOM situato in us-central1:

  • 1000 analisi a raggi X (~10 MB ognuna)
  • 300 analisi di tomografia computerizzata (~300 MB ognuna)
  • 200 analisi di risonanza magnetica (~300 MB ognuna)

Il centro di imaging conserva le immagini per un anno, il che porta a un'archiviazione media mensile di 160 GB, più ulteriori 6,4 GB di archiviazione dei metatag analizzati, inclusi i dati di overhead. Per stimare il numero di richieste effettuate, supponiamo che ogni analisi a raggi X sia composta da una singola immagine, mentre ogni analisi di tomografia computerizzata e di risonanza magnetica sia composta da 300 immagini.

Inoltre, supponiamo che:

  • Per ogni analisi vengono effettuate due richieste di ricerca dei metadati (DICOMweb Search Transaction), per un totale di 2*(1000 + 300 + 200) = 3000 richieste complesse.
  • Ogni immagine viene recuperata due volte, per un totale di 2*(1000 + 300 * 300 + 200 * 300) = 302.000 richieste complesse.
  • Le immagini devono essere transcodificate ogni volta che vengono richieste, per un totale di 2*160 GB = 320 GB di dati transcodificati.

La tabella seguente mostra il modello di utilizzo nel mese specifico:

Categoria di prezzi Tipo di utilizzo Importo
Volume delle richieste Richieste complesse
Richieste con più operazioni
3000
302.000
Archiviazione dei dati Archiviazione strutturata in us-central1
Archiviazione blob in us-central1
6,4 GB
160 GB
Operazioni ETL Transcodifica DICOM 320 GB

La fattura mensile viene calcolata come segue:

Categoria di prezzi Calcolo Prezzo
Volume delle richieste 305.000 richieste in totale:
(livello 0-25.000 richieste) 3000 richieste complesse * $ 0,00
(livello 0-25.000 richieste) 25.000 richieste complesse * $ 0,00
(livello 25.000-1 miliardo di richieste) 277.000 richieste complesse * $ 0,39

$ 0,00
$ 0,00
$ 1,08
Archiviazione dei dati 166,4 GB in totale:
(livello 0-1 GB) 0,5 GB di archiviazione strutturata * $ 0,00
(livello 1 GB-1 TB) 5,9 GB di archiviazione strutturata * $ 0,24
(livello 0-1 GB) 1 GB di archiviazione blob * $ 0,00
(livello 1 GB-1 TB) 159 GB di archiviazione blob * $ 0,02

$ 0,00
$ 1,42
$ 0,00
$ 3,18
Operazioni ETL 320 GB in totale:
(livello 0-1 GB) 1 GB * $ 0,00
(livello 1 GB-1 TB) 319 GB * $ 0,004

$ 0,00
$ 1,28
Totale $ 6,96

Esempio di prezzi HL7v2

Supponiamo che uno spazio di archiviazione HL7v2 in us-central1 sia connesso a un centro di assistenza sanitaria che genera 10.000.000 di messaggi al mese utilizzando un adattatore MLLP on-premise. Di conseguenza, verranno inviate 10.000.000 di richieste di importazione all'API Cloud Healthcare. A loro volta verranno generati 10.000.000 di messaggi di conferma, che però non saranno resi persistenti nello spazio di archiviazione HL7v2.

Nel corso di un mese, lo spazio di archiviazione HL7v2 rende persistenti in media 80 GB di dati, compresi quelli di backup e di overhead dell'indicizzazione.

La tabella seguente mostra il modello di utilizzo nel mese specifico:

Categoria di prezzi Tipo di utilizzo Importo
Volume delle richieste Richieste standard 20.000.000
Archiviazione dei dati Archiviazione strutturata in us-central1 80 GB

La fattura mensile viene calcolata come segue:

Categoria di prezzi Calcolo Prezzo
Volume delle richieste 20.000.000 di richieste in totale:
(livello 0-25.000 richieste) 25.000 richieste standard * $ 0,00
(livello 25.000-1 miliardo di richieste) 19.975.000 di richieste standard * $ 0,39

$ 0,00
$ 77,90
Archiviazione dei dati 80 GB in totale:
(livello 0-1 GB) 1 GB * $ 0,00
(livello 1 GB-1 TB) 79 GB * $ 0,24

$ 0,00
$ 18,96
Totale $ 96,86

Esempio di anonimizzazione FHIR

Supponiamo di dover anonimizzare 10 GB di dati FHIR. Durante l'anonimizzazione, verrà ispezionato il 10% (1 GB) di dati, di cui il 10% (0,1 GB) verrà trasformato. Per impostazione predefinita, vengono utilizzati 15 infoType.

La fattura per l'anonimizzazione viene calcolata come segue:

Operazione secondaria Calcolo Prezzo
Ispezione 10 GB * 0,1 di dati ispezionati * 15 infoType * $ 0,30/GU $ 4,50
Trasformazione 10 GB * 0,1 di dati ispezionati * 0,1 di dati trasformati * $ 3,00/GU $ 0,30
Elaborazione 10 GB * $ 0,60/GB $ 6,00
Totale $ 10,80

Esempio di anonimizzazione DICOM

Supponiamo di dover anonimizzare 10 GB di dati DICOM. Il 90% (9 GB) dei dati è composto da immagini DICOM. Vengono ispezionate tutte le immagini e il 10% (0,9 GB) di esse viene trasformato. Per impostazione predefinita, vengono utilizzati 16 infoType.

La fattura per l'anonimizzazione viene calcolata come segue:

Operazione secondaria Calcolo Prezzo
Ispezione 10 GB * 0,9 di immagini * 16 infoType * $ 0,30/GU $ 43,20
Trasformazione Incorporata con l'ispezione $ 0,00
Elaborazione Metadati DICOM: 10 GB * 0,1 di testo * $ 0,60/GB
Dati di pixel: 10 GB * 0,9 di immagini * $ 0,08/GB
$ 0,60
$ 0,72
Totale $ 44,52

Passaggi successivi