Provisioning di un'organizzazione di valutazione

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Stai visualizzando la documentazione di Apigee X.
Visualizza la documentazione di Apigee Edge.

Questa sezione descrive come configurare un'organizzazione di valutazione Apigee (o eval org) utilizzando la procedura guidata di provisioning Apigee. Per ulteriori informazioni, vedi Tipi di organizzazioni.

Video: guarda questo breve video per scoprire come configurare e testare un'organizzazione di valutazione Apigee X.

Creazione di un'organizzazione di valutazione con la procedura guidata di provisioning Apigee

Questa sezione descrive come utilizzare la procedura guidata di provisioning Apigee per creare un'organizzazione di valutazione.

Per iniziare

  1. Assicurati di aver soddisfatto i prerequisiti prima di continuare.
  2. Se non lo hai già fatto, crea un progetto Google Cloud.
  3. Avvia la procedura guidata di provisioning Apigee in un browser.

    Viene visualizzato il riquadro Configura Apigee della procedura guidata di provisioning Apigee:

    Pagina iniziale della procedura guidata di valutazione

  4. Inserisci l'ID progetto Google Cloud nel campo Progetto.

    Configura il riquadro Networking nella procedura guidata

    Se non disponi dell'autorizzazione per gestire il progetto o se il progetto non esiste, verrà visualizzato un messaggio di errore. Assicurati che l'ID progetto che hai inserito sia corretto e che, se sono diversi, sia l'ID progetto e non il nome del progetto.

    Se il progetto è già associato a un account Apigee a pagamento, non puoi creare un'organizzazione di valutazione per il progetto. Vedi Provisioning > Orgs a pagamento > Prima di iniziare per utilizzare la procedura guidata di provisioning Apigee per il provisioning di un'organizzazione a pagamento.

  5. Fai clic su INIZIA VALUTAZIONE.
  6. Viene visualizzata la pagina Configura la valutazione di Apigee. Al termine di ogni passaggio, verrà visualizzata l'icona MODIFICA accanto al passaggio successivo.

Abilita API

Abilita le API Google Cloud necessarie per il funzionamento di Apigee.

  1. Fai clic su MODIFICA accanto a Abilita API per abilitare le API richieste per la tua organizzazione di valutazione.
  2. Fai clic su ABILITA API nel riquadro Attiva API della procedura guidata. Verrà abilitato il tuo progetto:
    • API Apigee
    • API Compute Engine
    • API Service Networking
  3. Attendi qualche istante che il passaggio sia completato. Al termine, verrà visualizzato un controllo accanto al passaggio Abilita API e sarà disponibile il passaggio Networking.

Networking

Configura la rete per il Virtual Private Cloud (VPC) locale.

  1. Fai clic su MODIFICA accanto a Networking.

    Viene visualizzato il riquadro Configura rete:

    Configura il riquadro Networking nella procedura guidata

  2. Seleziona una rete dall'elenco a discesa Rete autorizzata. Per la maggior parte delle organizzazioni di valutazione, dovrai selezionare default, che è la rete creata da Google Cloud per te al momento della creazione del progetto Google Cloud. Se hai un'altra rete Cloud e vuoi utilizzarla, selezionala dall'elenco. Tieni presente che la rete deve avere un blocco /22 CIDR di indirizzi IP gratuiti.

    Se il progetto utilizza un networking condiviso di Virtual Private Cloud (VPC), seleziona la rete che gestisce le impostazioni di rete. Se non vedi la rete nell'elenco a discesa, chiedi a un utente di gestire il log di rete per completare questo passaggio. Successivamente, puoi tornare alla procedura guidata e continuare. Per ulteriori informazioni sul networking del VPC condiviso, consulta Utilizzo delle reti VPC condivise.

    Dopo aver selezionato una rete, la procedura guidata mostra le opzioni di selezione dell'intervallo di peering:

    Selezione delle opzioni di peering

  3. Seleziona la modalità di identificazione di Apigee degli indirizzi IP per la rete. Per le organizzazioni di misurazione, è molto comune selezionare Assegna automaticamente l'intervallo IP. Se vuoi specificare un intervallo, seleziona Seleziona uno o più intervalli IP esistenti o creane uno nuovo. Devi specificare un nome e un intervallo IP specifico, come 10.20.238.0/22.

    Fai clic su ALLOCA E CONNETTI per continuare.

    La procedura guidata crea la rete e alloca gli indirizzi IP per i servizi al suo interno. La creazione della rete richiede un paio di minuti.

Organizzazione di valutazione Apigee

Crea un'organizzazione di valutazione Apigee.

  1. Fai clic su MODIFICA accanto a Organizzazione della valutazione Apigee.

    Viene visualizzato il riquadro Crea un'organizzazione di valutazione Apigee:

    Il riquadro Crea un riquadro dell'organizzazione nella procedura guidata

  2. Seleziona un'area geografica di hosting di Analytics e una località di runtime dagli elenchi a discesa.
  3. Fai clic su PROVISION.

    La procedura guidata di provisioning Apigee crea l'organizzazione eval e l'istanza di runtime associata. L'organizzazione di valutazione avrà lo stesso nome e ID dell'ID progetto.

    Al termine, verrà visualizzato un controllo accanto al passaggio Organizzazione della valutazione Apigee e sarà disponibile il Routing dell'accesso.

Routing degli accessi

In questo passaggio, scegli se esporre il nuovo cluster a richieste esterne o se mantenerlo privato (e consentire solo le richieste dall'interno del VPC). Il modo in cui accedi ai proxy API dipende dal fatto che tu decida di consentire richieste esterne o richieste limitate solo a uso interno:

Tipo di accesso Descrizione della procedura di configurazione e deployment
Esterno

Consenti l'accesso esterno ai proxy API.

La procedura guidata esegue automaticamente il deployment di un proxy Hello World nella tua istanza di runtime. Quindi, puoi inviare una richiesta al proxy API dalla tua macchina di amministrazione o da qualsiasi macchina con accesso a Internet.

Interno

Consenti solo l'accesso interno ai proxy API.

La procedura guidata esegue automaticamente il deployment di un proxy Hello World nella tua istanza di runtime. Devi creare manualmente una nuova VM all'interno del VPC e connetterti a tale VM. Dalla nuova VM, puoi inviare richieste al proxy API.

Segui questi passaggi nella scheda Accesso esterno o Accesso interno:

Accesso esterno

Questa sezione descrive come configurare il routing quando utilizzi la procedura guidata di provisioning di Apigee e vuoi consentire l'accesso esterno al proxy API.

Per configurare il routing per l'accesso esterno nella procedura guidata di provisioning di Apigee:

  1. Apri la procedura guidata di provisioning di Apigee se non è attualmente aperta. La procedura guidata torna all'attività incompleta incompleto più recente.
  2. Fai clic su MODIFICA in corrispondenza di Routing di accesso.

  3. Seleziona Attiva accesso a Internet dal riquadro Configura accesso.

    La procedura guidata visualizza opzioni aggiuntive per la configurazione dell'istanza:

    Configura l'accesso al gruppo env

  4. Per l'impostazione del dominio, inserisci un nome DNS valido di tua proprietà oppure scegli di utilizzare un servizio DNS con caratteri jolly, come nip.io. Se scegli il servizio con caratteri jolly, ti verrà riservato un indirizzo IP esterno statico. L'opzione con carattere jolly è facile da usare, ma è consigliata solo a scopo di test.
  5. (Facoltativo) Puoi cambiare il nome dell'istanza della macchina virtuale impostandone uno più significativo. Come parte del processo di provisioning, Apigee crea un gruppo di istanze gestite (MIG) contenente più VM per il proxy del traffico tra il bilanciatore del carico e il runtime Apigee. Per modificare il nome dell'istanza VM, fai clic su MODIFICA e apporta le modifiche.
  6. Seleziona il nome di una subnet dal menu a discesa.
  7. Se utilizzi un servizio DNS con caratteri jolly, tieni presente che verrà creato un certificato gestito da Google per il dominio. Non è richiesta alcuna azione da parte tua. Vedi anche Utilizzare i certificati SSL gestiti da Google.

    Se utilizzi il tuo dominio, scegli se fornire un certificato che gestisci o utilizzare un certificato gestito da Google:

    • Fornisci un certificato autogestito:
      1. Genera una coppia di certificato/chiave se non ne hai già una. Per gli ambienti di test, questo può essere un certificato autofirmato. Per un sistema di produzione devi utilizzare un certificato firmato da un'autorità di certificazione. Consulta la pagina Utilizzo di certificati SSL autogestiti.
      2. Nei rispettivi campi, sfoglia il file system e allega i file contenenti il certificato e la chiave privata. Entrambi devono essere in formato PEM.
    • Utilizza un certificato gestito da Google. Per utilizzare un certificato gestito da Google, non inserire un certificato firmato o una chiave privata RSA. Il certificato gestito da Google verrà creato per te.
  8. Fai clic su IMPOSTA L'ACCESSO.

    Apigee prepara il cluster per l'accesso esterno. Include la configurazione del MIG per il traffico proxy, la creazione di regole firewall, il caricamento dei certificati e la creazione di un bilanciatore del carico.

    Il completamento di questa operazione può richiedere diversi minuti.

  9. Quando Apigee termina la configurazione dell'accesso al runtime, noterai che è presente un segno di spunta blu accanto a tutti i passaggi della procedura guidata:

    Configura l'accesso al gruppo env

  10. Fai clic su CONTINUA.

    Viene visualizzata la procedura guidata Passaggi successivi consigliati. I passaggi visualizzati variano a seconda che tu abbia utilizzato il tuo nome DNS o un DNS con caratteri jolly.

    • Se hai specificato il tuo nome di dominio, accedi al registrar di dominio e crea un record per il nome host del dominio, che punta all'indirizzo IP indicato nella procedura guidata. Al termine, fai clic su Launch (Avvia) per chiamare il proxy API di cui è stato eseguito il deployment per te.
    • Se hai utilizzato un DNS con carattere jolly, fai clic su Avvia per chiamare il proxy API hello-world di cui hai eseguito il deployment.
  11. (Facoltativo) Aggiungi utenti e ruoli per la tua organizzazione. Vedi Utenti e ruoli.

Hai completato i passaggi per configurare l'accesso a Internet esterno ai proxy API.

Accesso interno

Questa sezione descrive come configurare il routing quando utilizzi la procedura guidata di provisioning Apigee e non vuoi consentire l'accesso esterno al tuo proxy API. Devi invece limitare l'accesso alle richieste interne che provengono esclusivamente da VPC.

Per configurare il routing per l'accesso interno nella procedura guidata di provisioning Apigee:

  1. Fai clic su MODIFICA in corrispondenza del passaggio Routing di accesso.
  2. Seleziona Nessun accesso a Internet nel riquadro Configura l'accesso al gruppo &en39;eval-group&#39.

  3. Fai clic su CONTINUA.
  4. Noterai un segno di spunta blu accanto a tutti i passaggi della procedura guidata. Indica che tutti i passaggi sono stati completati correttamente:

    Configura l'accesso al gruppo env

  5. Fai clic su CONTINUA.
  6. Per testare l'organizzazione di cui hai appena eseguito il provisioning, segui le istruzioni riportate in Chiamare un proxy API con accesso solo interno. In questi passaggi, creerai una macchina virtuale (VM) all'interno del tuo VPC da cui è possibile inviare le richieste proxy API al bilanciatore del carico interno (in entrata), che le inoltra alla tua istanza di runtime Apigee. Per comodità, la procedura guidata di provisioning ha creato ed eseguito automaticamente il deployment di un proxy di test, chiamato hello-world.
  7. (Facoltativo) Aggiungi utenti e ruoli per la tua organizzazione. Vedi Utenti e ruoli.

Se si verificano errori durante questa parte del processo, consulta la sezione Risoluzione dei problemi.

Visualizzare i dettagli dell'organizzazione

Infine, apri l'interfaccia utente di Apigee per visualizzare i dettagli della tua organizzazione.

  1. Fai clic su APRI API CONSOLE per aprire l'interfaccia utente di Apigee.
  2. Assicurati che il progetto appena creato sia selezionato nell'interfaccia utente di Apigee. Ad esempio:

    Progetto selezionato nella UI di Apigee

    Se l'organizzazione che hai appena creato non è quella selezionata, fai clic sul nome del progetto per visualizzare un elenco di progetti.

    Se il tuo progetto non è nell'elenco di quelli disponibili, potresti dover attendere qualche istante prima che sia disponibile. Aggiorna il browser e ricontrolla.

  3. Fai clic su Amministratore per visualizzare la configurazione della tua organizzazione:

    Località Proprietà Valore
    Amministrazione Nome eval-instance
    Indirizzo IP Si tratta dell'indirizzo IP del bilanciatore del carico interno dell'organizzazione.
    > Ambienti > Panoramica Nome ambiente eval
    Amministratore > ambienti > gruppi Gruppo di ambienti eval-group
    Amministratore > ambienti > gruppi Nomi host PROJECT_NAME-eval.apigee.net
  4. Fai clic su Sviluppo > Proxy API. Apigee ha creato un proxy API chiamato hello-world al momento del provisioning dell'organizzazione eval.
    Località Proprietà Valore
    Sviluppo di > proxy API proxy API hello-world

Eliminare un'organizzazione di valutazione

Per eliminare (o eseguire il deprovisioning) di un'organizzazione di valutazione, utilizza il comando gcloud alpha apigee Organizations delete.