Crea, esegui il deployment, sottoponi a debug e monitora app .NET a scalabilità elevata

  • Crea app .NET utilizzando Visual Studio, la riga di comando basata su browser o Windows PowerShell
  • Utilizza servizi GCP attraverso librerie .NET idiomatiche
  • Esegui query in database SQL completamente gestiti utilizzando C#
  • Scala le app .NET Core utilizzando la tecnologia di Google
  • Lancia istanze preconfigurate di Windows Server ASP.NET
  • Esegui il deployment delle app ASP.NET Core come container Docker
Un ampio set di librerie .NET idiomatiche

Usufruisci delle librerie in C# più utilizzate per accedere ai servizi Google Cloud Platform

1
Installa la libreria client utilizzando il gestore di pacchetti NuGet, l'interfaccia a riga di comando .NET o l'interfaccia a riga di comando Paket
PM> Install-Package Google.Cloud.Storage.V1 -Version 2.1.0-beta01
.NET CLI> dotnet add package Google.Cloud.Storage.V1 --version 2.1.0-beta01
Paket CLI> paket add Google.Cloud.Storage.V1 --version 2.1.0-beta01
2
Configura un progetto nella console di Cloud Platform
  1. Sign in to your Google Account.

    If you don't already have one, sign up for a new account.

  2. Set up a Cloud Console project.

    Set up a project

    Click to:

    • Create or select a project.
    • Enable the Cloud Storage API for that project.
    • Create a service account.
    • Download a private key as JSON.

    You can view and manage these resources at any time in the Cloud Console.

3
Scrivi il tuo codice

using Google.Cloud.Storage.V1;
using System;
using System.Diagnostics;

namespace GoogleCloudSamples
{
    class StorageQuickstart
    {
        static void Main(string[] args)
        {
            // Your Google Cloud Platform project ID.
            string projectId = "YOUR-PROJECT-ID";

            // Instantiates a client.
            using (StorageClient storageClient = StorageClient.Create())
            {
                // The name for the new bucket.
                string bucketName = projectId + "-test-bucket";
                try
                {
                    // Creates the new bucket.
                    storageClient.CreateBucket(projectId, bucketName);
                    Console.WriteLine($"Bucket {bucketName} created.");
                }
                catch (Google.GoogleApiException e)
                when (e.Error.Code == 409)
                {
                    // The bucket already exists.  That's fine.
                    Console.WriteLine(e.Error.Message);
                }
            }
        }
    }
}
GUIDE RAPIDE .NET
Individua e risolvi problemi di produzione

I prodotti operativi di Google Cloud offrono potenti funzionalità di logging, monitoraggio e segnalazione di errori. Consente di ricevere informazioni approfondite su stato, prestazioni e disponibilità delle applicazioni basate su cloud, in modo da individuare e risolvere i problemi più velocemente.

Ulteriori informazioni
.NET NELLE COMMUNITY DI GCP

Vuoi condividere qualcosa? Unisciti alla nostra community per porre domande o semplicemente per chattare con gli esperti di Google che contribuiscono allo sviluppo della rete di assistenza dedicata agli utenti di .NET su Google Cloud Platform.