Kubernetes Engine

Distribuisci, gestisci e scala le applicazioni containerizzate su Kubernetes, sfruttando la tecnologia Google Cloud

Fai una prova gratuita

Gestione delle applicazioni containerizzate su larga scala

Kubernetes Engine è un ambiente gestito per la distribuzione delle applicazioni containerizzate. Offre le più recenti innovazioni disponibili sul mercato apportando significativi vantaggi in termini di produttività degli sviluppatori, efficienza delle risorse, automazione delle operazioni e flessibilità dell'open source per accelerare il time to market.

Google esegue carichi di lavoro di produzione nei container da oltre 15 anni e condensa il meglio della propria esperienza in Kubernetes, l'agente di orchestrazione di container open source leader di settore su cui si basa Kubernetes Engine.

Distribuzioni tempestive e frequenti

Kubernetes Engine offre rapidità di sviluppo e iterazione delle applicazioni semplificando la distribuzione, l'aggiornamento e la gestione di applicazioni e servizi. Kubernetes Engine non è destinato solo alle applicazioni stateless; è possibile associare un sistema di archiviazione permanente o eseguire un database nel cluster. È sufficiente descrivere le risorse di archiviazione, memoria e calcolo richieste dai container delle applicazioni e Kubernetes Engine si occuperà automaticamente del provisioning e della gestione delle risorse cloud sottostanti.

Affidabilità e correzione automatica

Gli SRE (Google Site Reliability Engineer) monitorano costantemente il cluster e le risorse di archiviazione, networking e calcolo al posto tuo. I controlli di attività rilevano e sostituiscono le applicazioni che hanno subito il blocco o l'arresto anomalo all'interno delle implementazioni. Grazie all'utilizzo delle strategie di replica dei container, delle funzioni di monitoraggio e delle riparazioni automatiche integrate puoi ottenere servizi a elevata disponibilità e semplificare l'esperienza d'uso degli utenti.

Distribuzione ottimizzata in base alle risorse

Kubernetes Engine gestisce la pianificazione, in modo che tu possa concentrarti sulle applicazioni. I carichi di lavoro containerizzati vengono distribuiti utilizzando una sofisticata strategia di pianificazione che consente di ottenere il massimo dalle VM per una migliore ottimizzazione delle risorse. Combina una varietà di carichi di lavoro, ad esempio carichi di lavoro frontend, backend e in batch, in un pool di risorse condiviso. Puoi definire sottoinsiemi di VM con caratteristiche specifiche, ad esempio VM prerilasciabili, per risparmiare sui job a bassa priorità.

Scalabilità immediata per soddisfare la domanda

Da una singola macchina a migliaia di macchine: la scalabilità automatica di Kubernetes Engine consente di gestire la domanda crescente degli utenti relativa ai servizi che offri, rendendoli disponibili nei momenti più opportuni. Puoi quindi ridimensionare i carichi di lavoro nei periodi tranquilli per ottenere vantaggi in termini economici o puoi programmare i job in batch a bassa priorità in modo da utilizzare i cicli di riserva. Kubernetes Engine ti aiuta a ottenere il massimo dal pool di risorse.

Le tue implementazioni sotto il tuo controllo

Kubernetes è un noto agente di orchestrazione di container open source originariamente sviluppato da Google e ora gestito da un'eterogenea community di collaboratori. Kubernetes ti mette al posto di comando consentendoti di personalizzare i componenti di sistema, tra cui il monitoraggio, la registrazione e le procedure di integrazione continua (CI) e distribuzione continua (CD), usufruendo di un numero illimitato di soluzioni open source e commerciali progettate per Kubernetes. Non ci sono vincoli al vendor, si è liberi di estrarre i carichi di lavoro da Kubernetes Engine ed eseguirli ovunque sia supportato Kubernetes, anche nei tuoi server personali locali. Kubernetes Engine esegue Certified Kubernetes, indicando un'ampia compatibilità con l'ecosistema di Kubernetes.

Distribuisci un cluster Kubernetes e aggiorna il codice di produzione in pochi secondi

Ora tocca a te. Digita i comandi nel seguente emulatore di terminale e scopri come creare un cluster Kubernetes su Kubernetes Engine.

Funzionalità di Kubernetes Engine

Esegui i container Docker su Google Cloud Platform sfruttando le potenzialità della tecnologia Kubernetes

Gestione accesso e identità
Controlla l'accesso nel cluster con i tuoi account Google e le autorizzazioni relative ai ruoli.
Networking ibrido
Prenota un intervallo di indirizzi IP per il tuo cluster di container, consentendo agli IP del cluster di coesistere con gli IP delle reti private tramite Google Cloud VPN.
Sicurezza e conformità
Kubernetes Engine è supportato dal team Google dedicato alla sicurezza, composto da oltre 750 esperti del settore, ed è conforme sia alle normative HIPAA che allo standard PCI DSS 3.1.
Registrazione e monitoraggio integrati
Abilita Stackdriver Logging e Stackdriver Monitoring con semplici configurazioni delle caselle di controllo, per poter ottenere più facilmente informazioni sull'esecuzione dell'applicazione.
Scalabilità automatica
Scala automaticamente la distribuzione delle applicazioni in base all'utilizzo delle risorse (CPU, memoria).
Upgrade automatico
Mantieni automaticamente aggiornato il cluster con l'ultima release di Kubernetes. Gli aggiornamenti delle release Kubernetes vengono resi disponibili rapidamente all'interno di Kubernetes Engine.
Ripristino automatico
Quando il ripristino automatico è abilitato, se un nodo non supera il controllo stato, Kubernetes Engine avvia un processo di ripristino per tale nodo.
Limiti di risorse
Kubernetes ti consente di specificare la quantità di CPU e memoria (RAM) di cui ha bisogno ciascun container, che verrà poi utilizzata per organizzare al meglio i carichi di lavoro all'interno del cluster.
Supporto per le applicazioni stateful
Kubernetes Engine non è stato progettato esclusivamente per le applicazioni della categoria "12-factor". Puoi aggiungere l'archiviazione permanente ai container e persino ospitare database completi.
Supporto per le immagini Docker
Kubernetes Engine supporta il formato di container Docker standard.
Sistema completamente gestito
Kubernetes Engine è completamente gestito dagli SRE di Google, in modo che il cluster sia sempre disponibile e aggiornato.
Sistema operativo creato per i container
Kubernetes Engine viene eseguito in Container-Optimized OS, un sistema operativo potenziato, creato e gestito da Google.
Container Registry per le immagini private
L'integrazione con Google Container Registry semplifica l'archiviazione delle immagini Docker private e il relativo accesso.
Build rapide e coerenti
Usa Google Container Builder per distribuire i container in modo affidabile in Kubernetes Engine senza dover configurare l'autenticazione.
Portabilità open source
Kubernetes Engine esegue l'innovativo Kubernetes, consentendo la portabilità dei carichi di lavoro in altre piattaforme Kubernetes nelle cloud e in locale.

"Kubernetes Engine offre un'infrastruttura flessibile e a elevate prestazioni che consente di scalare i componenti in modo indipendente per ottenere la massima efficienza."

- George Yianni Inventore di Hue e responsabile dell'illuminazione domestica connessa alla tecnologia di Philips Lighting

"Niantic ha scelto Kubernetes Engine per la capacità di orchestrare il suo cluster di container su scala mondiale, permettendo al team di concentrarsi sull'implementazione delle modifiche in tempo reale per i giocatori."

- Pokémon GO si basa su Kubernetes Engine

Prezzi di Kubernetes Engine

Kubernetes Engine applica una tariffa a seconda dei prezzi delle istanze di Compute Engine per ogni nodo presente nel cluster, fino all'eliminazione di un cluster. Altre informazioni sono disponibili nella guida ai prezzi.

I prezzi delle istanze di Compute Engine sono calcolati per nodo di cluster, fino all'eliminazione di un cluster.

I prezzi dei cluster Kubernetes Engine includono hosting e manutenzione del master Kubernetes.