Prezzi di Artifact Registry

Questo documento spiega i dettagli dei prezzi per Artifact Registry.

Panoramica dei prezzi

Gli stessi prezzi di Artifact Registry si applicano a tutti i formati di repository in disponibilità generale o in anteprima.

Repository Docker
I seguenti costi si applicano ai repository Docker:
Repository per i pacchetti
I repository per i pacchetti sono in versione alpha e sono disponibili solo per gli utenti alpha.
Durante il periodo alpha, lo spazio di archiviazione e il traffico in uscita dalla rete sono gratuiti. Quando questi repository saranno disponibili in anteprima, si applicheranno i seguenti costi per Artifact Registry:

Puoi utilizzare il Calcolatore prezzi di Google Cloud per stimare il costo di utilizzo di Artifact Registry.

Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.

Spazio di archiviazione

Lo spazio di archiviazione dei dati inattivi dei tuoi artefatti nei repository di Artifact Registry comporta dei costi. I prezzi riportati di seguito si applicano ai repository in anteprima o in disponibilità generale:

Utilizzo Prezzo (per GB/mese)
Fino a 0,5 GB Nessun costo
Oltre 0,5 GB $ 0,10

Il prezzo è lo stesso per i repository a livello di una o di più aree geografiche

Traffico in uscita dalla rete

Il prezzo per il traffico in uscita dalla rete viene calcolato per GB distribuiti dai repository Artifact Registry. Quando il traffico di rete lascia un repository, l'addebito dipende dalla località e dalla destinazione del traffico.

I prezzi del traffico in uscita dalla rete si applicano ai repository in anteprima o in disponibilità generale:

  • Gli addebiti per il traffico in uscita da Internet si basano sui prezzi del livello Premium. Il traffico in uscita da Internet corrisponde al traffico di rete che lascia un repository ed è indirizzato a un client che non è un prodotto Google, come l'utilizzo di un server locale che scarica artefatti.
  • Per il traffico in uscita verso destinazioni all'interno di Google Cloud:

    Tipo di traffico Esempi Prezzo per GB
    I dati si spostano all'interno della stessa località Da us-east1 a us-east1
    da eu a eu
    Nessun costo
    I dati si spostano da un repository in un'area geografica a un servizio Google Cloud in più aree geografiche ed entrambe le località sono nello stesso continente. Da us-east1 a us Nessun costo
    I dati si spostano da un repository in più aree geografiche a un servizio Google Cloud in un'area geografica ed entrambe le località sono nello stesso continente. Da eu a eu-west1 Nessun costo
    I dati si spostano tra diverse località negli Stati Uniti e in Canada e non è applicabile alcun tipo di traffico gratuito Da us-east1 a northamerica-northeast1 $ 0,01
    I dati si spostano tra diverse località in Europa e non è applicabile alcun tipo di traffico gratuito Da europe-north1 a europe-west1 $ 0,02
    I dati si spostano tra diverse località in Asia e non è applicabile alcun tipo di traffico gratuito Da asia-east1 a asia-northeast1 $ 0,05
    I dati si spostano tra diversi continenti e nessuno di questi è l'Oceania Da us a asia
    Da eu-west1 a southamerica-east1
    0,08 $
    Oceania da o verso qualsiasi area geografica Da us a australia-southeast1
    da australia-southeast1 a eu-west1
    $ 0,15

    L'Oceania comprende l'Australia, la Nuova Zelanda e le isole dell'Oceano Pacifico che le circondano, come Papua Nuova Guinea e le Figi. Questa area geografica esclude le Hawaii.

  • Traffico in uscita da una rete VPC mediante Interconnect:

    Area geografica Prezzo per GB
    Asia (asia-east1, asia-east2, asia-northeast1, asia-northeast2, asia-northeast3, asia-south1, asia-southeast1) $ 0,042
    Europa (europe-north1, europe-west1, europe-west2, europe-west3, europe-west4, europe-west6) $ 0,02
    Nord America (northamerica-northeast1, us-central1, us-east1, us-east4, us-west1, us-west2, us-west3) $ 0,02
  • Nessun costo per il traffico in uscita verso prodotti Google (come YouTube, Maps, Drive).

Traffico in entrata nella rete

Il traffico in entrata nella rete non comporta alcun costo.

Analisi delle vulnerabilità

L'analisi automatica delle vulnerabilità e On-Demand Scanning sono disponibili per le immagini container nei repository Docker.

  • Se l'API Container Scanning è abilitata in Artifact Registry o Container Registry, l'analisi delle vulnerabilità viene attivata e fatturata per entrambi i prodotti.
  • Se l'API On-Demand Scanning è abilitata, On-Demand Scanning viene abilitato e fatturato sia per Artifact Registry che per Container Registry.

Per i dettagli sui prezzi, consulta la documentazione di Container Analysis.