Immagini

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Utilizza le immagini del sistema operativo per creare dischi di avvio per le tue istanze. Puoi utilizzare uno dei seguenti tipi di immagini:

Puoi utilizzare la maggior parte delle immagini pubbliche senza costi aggiuntivi, ma esistono immagini premium che aggiungono costo aggiuntivo alle tue istanze. Le immagini personalizzate importate in Compute Engine non comportano alcun costo per le tue istanze, ma comportano un costo di archiviazione delle immagini, pur mantenendo l'immagine personalizzata nel tuo progetto.

Alcune immagini sono in grado di eseguire container su Compute Engine.

Per visualizzare l'immagine di origine per una VM, consulta Visualizzazione dell'immagine di origine.

Immagini pubbliche

Compute Engine offre molte immagini pubbliche preconfigurate con sistemi operativi Linux o Windows compatibili. Utilizza queste immagini di sistemi operativi per creare e avviare istanze. Compute Engine utilizza l'immagine selezionata per creare un disco di avvio permanente per ogni istanza. Per impostazione predefinita, il disco di avvio per un'istanza ha le stesse dimensioni dell'immagine selezionata. Se l'istanza richiede un disco di avvio permanente più grande rispetto alle dimensioni dell'immagine, ridimensiona il disco di avvio.

Elenco di immagini pubbliche disponibili su Compute Engine

Puoi visualizzare l'elenco completo delle immagini pubbliche con i relativi nomi, numeri di versione e dimensioni utilizzando Google Cloud Console o l'interfaccia a riga di comando di Google Cloud. Google aggiorna regolarmente le immagini pubbliche o quando è disponibile una patch per un impatto critico, una vulnerabilità e un'esposizione comuni (CVE).

console

  1. In Google Cloud Console, vai alla pagina Immagini.

    Vai a Immagini

gcloud

gcloud compute images list

Compute Engine fornisce immagini pubbliche con versioni a 64 bit dei seguenti sistemi operativi. Per ulteriori informazioni su ciascun sistema operativo, incluso il modo in cui ogni sistema operativo è personalizzato per l'esecuzione su Compute Engine, consulta Dettagli del sistema operativo.

Immagini personalizzate

Un'immagine personalizzata è un disco di avvio di cui sei proprietario e che controlli l'accesso. Utilizza le immagini personalizzate per le seguenti attività:

Funzionalità del sistema operativo guest

Alcune funzionalità del sistema operativo guest sono disponibili solo su determinate immagini. Ad esempio, la SCSI multiqueue è abilitata solo su alcune immagini pubbliche.

Se devi abilitare queste funzionalità sulle tue immagini personalizzate, specifica una o più funzionalità del sistema operativo guest quando crei un'immagine personalizzata.

Famiglie di immagini

Le famiglie di immagini ti consentono di gestire le immagini nel progetto raggruppando le immagini correlate in modo da poter eseguire il rollback e tornare indietro tra versioni specifiche delle immagini. Una famiglia di immagini rimanda sempre alla versione più recente di un'immagine che non è stata ritirata. La maggior parte delle immagini pubbliche è raggruppata in una famiglia di immagini. Ad esempio, la famiglia di immagini debian-11 nel progetto debian-cloud rimanda sempre all'immagine Debian 11 più recente.

Famiglie di immagini personalizzate

Se aggiorni regolarmente le tue immagini personalizzate con configurazioni e software più recenti, puoi raggrupparle in una famiglia di immagini personalizzate. La famiglia di immagini rimanda sempre all'immagine più recente della famiglia, in modo che i modelli e gli script di istanza possano utilizzarla senza dover aggiornare i riferimenti a una versione specifica dell'immagine.

Inoltre, dato che la famiglia di immagini non rimanda mai a un'immagine deprecata, puoi eseguire il rollback della famiglia di immagini a una versione precedente dell'immagine, ritirato l'immagine più recente.

Per ulteriori informazioni, consulta Impostare le versioni delle immagini in una famiglia di immagini.

Per suggerimenti sulle best practice quando lavori con le famiglie di immagini, consulta Best practice per le famiglie di immagini.

Immagini supportate dalla community

Compute Engine non supporta direttamente le immagini supportate dalla community. Spetta alla community del progetto assicurarsi che le immagini funzionino con le funzionalità di Compute Engine e che vengano mantenuti gli aggiornamenti della sicurezza. Le immagini supportate dalla community vengono fornite così come sono nelle community di progetto che le creano e le gestiscono.

AlmaLinux

AlmaLinux è un sistema operativo gratuito offerto dal progetto AlmaLinux. Le immagini di AlmaLinux sono disponibili nel progetto almalinux-cloud. Per elencare le immagini di AlmaLinux, utilizza il seguente comando gcloud:

gcloud compute images list --project almalinux-cloud --no-standard-images

Fedora Cloud

Fedora Cloud è un sistema operativo gratuito gestito dal progetto Fedora Cloud. Le immagini Fedora Cloud sono disponibili nel progetto fedora-cloud. Per elencare le immagini Fedora Cloud, utilizza il seguente comando gcloud:

gcloud compute images list --project fedora-cloud --no-standard-images

FreeBSD

FreeBSD è un sistema operativo gratuito gestito dal progetto FreeBSD. Le immagini FreeBSD sono disponibili nel progetto freebsd-org-cloud-dev. Per elencare le immagini FreeBSD, utilizza il seguente comando gcloud:

gcloud compute images list --project freebsd-org-cloud-dev --no-standard-images

openSUSE

openSUSE è un sistema operativo gratuito basato su Linux, sponsorizzato da SUSE. Le immagini openSUSE sono disponibili nel progetto opensuse-cloud. Per elencare le immagini openSUSE, utilizza il seguente comando gcloud:

gcloud compute images list --project opensuse-cloud --no-standard-images

Immagini HPC

L'immagine seguente è disponibile per la creazione di VM ottimizzate per eseguire carichi di lavoro di computing ad alte prestazioni (HPC) su Compute Engine:

  • Famiglia di immagini: hpc-centos-7, progetto immagine: cloud-hpc-image-public

Per informazioni sull'utilizzo di questa immagine, consulta la sezione relativa alla creazione di un'istanza VM pronta per l'HPC.

Passaggi successivi

Provalo

Se non hai mai utilizzato Google Cloud, crea un account per valutare le prestazioni di Compute Engine in scenari reali. I nuovi clienti ricevono anche 300 $ di crediti gratuiti per l'esecuzione, il test e il deployment dei carichi di lavoro.

Prova Compute Engine gratuitamente