Abilita la sandbox di BigQuery

Abilita la sandbox di BigQuery

La sandbox di BigQuery ti consente di esplorare funzionalità limitate di BigQuery senza costi per verificare se BigQuery si adatta alle tue esigenze. La sandbox di BigQuery ti consente di sperimentare BigQuery senza fornire una carta di credito o creare un account di fatturazione per il tuo progetto. Se hai già creato un account di fatturazione, puoi comunque utilizzare BigQuery senza costi nel livello di utilizzo gratuito.

Inizia a utilizzare la sandbox di BigQuery

  1. Nella console Google Cloud, vai alla pagina BigQuery.

    Vai a BigQuery

    Puoi anche aprire BigQuery nella console Google Cloud inserendo il seguente URL nel browser:

    https://console.cloud.google.com/bigquery

    La console Google Cloud è l'interfaccia grafica che utilizzi per creare e gestire le risorse BigQuery ed eseguire query SQL.

  2. Esegui l'autenticazione con il tuo Account Google o creane uno nuovo.

  3. Nella pagina di benvenuto, procedi nel seguente modo:

    1. In Paese, seleziona il tuo paese.

    2. In Termini di servizio, seleziona la casella di controllo se accetti i termini di servizio.

    3. (Facoltativo) Se ti vengono chiesto gli aggiornamenti via email, seleziona la casella di controllo se vuoi ricevere gli aggiornamenti via email.

    4. Fai clic su Accetta e continua.

    Elementi nella pagina di benvenuto della sandbox di BigQuery.

  4. Fai clic su Create project (Crea progetto).

  5. Nella pagina Nuovo progetto, procedi nel seguente modo:

    1. In Nome progetto, inserisci un nome per il progetto.

    2. In Organizzazione, seleziona un'organizzazione o Nessuna organizzazione se non ne fai parte.

    3. Se ti viene chiesto di selezionare una località, fai clic su Sfoglia e seleziona una località per il tuo progetto.

    4. Fai clic su Crea. Il sistema ti reindirizzerà alla pagina BigQuery nella console Google Cloud.

    Pagina di creazione di un progetto sandbox di BigQuery.

Hai attivato la sandbox di BigQuery. Ora nella pagina BigQuery viene visualizzato un avviso sandbox di BigQuery:

La notifica di conferma offre la possibilità di eseguire l'upgrade all'esperienza BigQuery completa.

Con la sandbox di BigQuery ora abilitata, ti consigliamo di provare poi la guida rapida Esecuzione di query su un set di dati pubblico con la console Google Cloud. Puoi anche provare una guida rapida per lo strumento a riga di comando bq, utile per molte attività amministrative, o una guida rapida per le librerie client, che ti consente di utilizzare BigQuery con linguaggi di programmazione come Java e Python.

Eseguire l'upgrade della sandbox di BigQuery

La sandbox di BigQuery ti consente di esplorare le funzionalità BigQuery limitate senza costi. Quando è tutto pronto per aumentare le capacità di archiviazione e di query, esegui l'upgrade dalla sandbox di BigQuery.

Per eseguire l'upgrade, procedi nel seguente modo:

  1. Abilita la fatturazione per il tuo progetto.

  2. Esplora le versioni di BigQuery e determina il modello di prezzo più adatto a te.

Dopo aver eseguito l'upgrade dalla sandbox di BigQuery, devi aggiornare le scadenze predefinite per le risorse BigQuery, ad esempio tabelle, viste e partizioni.

Limitazioni

La sandbox di BigQuery è soggetta ai seguenti limiti:

Passaggi successivi