Pagamenti a carico del richiedente

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Vai agli esempi

Questa pagina fornisce una panoramica della funzionalità Pagamenti a carico del richiedente per Cloud Storage.

Introduzione

Ogni volta che un utente accede a una risorsa di Cloud Storage, ad esempio un bucket o un oggetto, esistono costi associati all'esecuzione e all'esecuzione della richiesta. Tali addebiti includono:

Normalmente, il costo della risorsa viene addebitato al proprietario del progetto. Tuttavia, se il richiedente fornisce un progetto di fatturazione con la sua richiesta, verrà fatturato il progetto del richiedente. Con i pagamenti a carico del richiedente abilitati nel tuo bucket, puoi richiedere ai richiedenti di includere un progetto di fatturazione nelle loro richieste, fatturando così il progetto del richiedente. L'attivazione dei pagamenti a carico del richiedente è utile, ad esempio, se hai molti dati che vuoi rendere disponibili agli utenti, ma non vuoi che ti venga addebitato il relativo accesso.

Addebiti non coperti

I costi di archiviazione dei dati, inclusi gli costi di eliminazione anticipata, vengono applicati sempre al progetto che contiene il bucket, anche se i pagamenti a carico del richiedente sono abilitati.

Limitazioni

Quando utilizzi i pagamenti a carico del richiedente, si applicano le seguenti limitazioni:

  • Non puoi utilizzare un bucket in cui sono abilitati i pagamenti a carico del richiedente per le importazioni e le esportazioni da Cloud SQL.

Requisiti di utilizzo e accesso

Per creare un bucket a carico del richiedente, attiva il flag dei metadati sul bucket desiderato. Una volta abilitato, solo i seguenti utenti possono accedere al bucket o ai suoi contenuti:

  • Richiedenti di includere un progetto di fatturazione nella propria richiesta. Il progetto utilizzato nella richiesta deve essere in regola e l'utente deve avere un ruolo nel progetto contenente l'autorizzazione serviceusage.services.use. Il ruolo Consumatore di servizio contiene l'autorizzazione obbligatoria.

  • I richiedenti che non includono un progetto di fatturazione, ma hanno l'autorizzazione resourcemanager.projects.createBillingAssignment per il progetto che contiene il bucket. Il ruolo Gestore progetto di fatturazione contiene l'autorizzazione richiesta. I costi di accesso associati a queste richieste vengono fatturati al progetto che contiene il bucket.

Tutte le altre richieste al bucket non riescono con un errore 400 UserProjectMissing.

Oltre a soddisfare questi requisiti, il richiedente deve disporre di un'autorizzazione sufficiente per eseguire l'azione richiesta. Ad esempio, un utente che fornisce un progetto di fatturazione valido nella propria richiesta non può caricare oggetti nel bucket a meno che non abbia anche l'autorizzazione esplicita per farlo, ad esempio grazie all'autorizzazione storage.objects.create per il bucket o al progetto che lo contiene.

Operazioni fatturate mediante origine

Le operazioni che contengono sia un bucket di origine sia un bucket di destinazione, ad esempio una copia o riscrittura, vengono addebitate al progetto contenente il bucket di origine. Nella maggior parte dei casi, ad esempio per le chiamate dirette con le API JSON e XML, devi includere un progetto di fatturazione solo se nel bucket di origine sono abilitati i pagamenti a carico del richiedente.

In alcuni casi, ad esempio in gsutil rewrite, devi includere un progetto di fatturazione se per il bucket di origine o per la destinazione (o per entrambi) sono abilitati i pagamenti a carico del richiedente. Ciò è dovuto al fatto che tali operazioni effettuano chiamate sia al bucket di origine sia a quello di destinazione nel corso dell'esecuzione dell'azione.

Operazioni con più richieste

Per le operazioni che richiedono più richieste da completare, l'utilizzo dei progetti di fatturazione nelle richieste ha i seguenti comportamenti:

Fatturazione

Gli addebiti associati all'inclusione di un progetto di fatturazione nella richiesta non vengono visualizzati separatamente nella fatturazione. Ad esempio, supponi di eseguire diversi download da un bucket Pagamenti a carico e di utilizzare il progetto my-project come progetto per fatturare la richiesta. Se my-project contiene anche un bucket da cui esegui i download, la tua fattura mostrerà solo gli addebiti totali per i download combinati. Non fa distinzione tra i download dal tuo bucket e quelli dal bucket dei pagamenti del richiedente.

Se vuoi distinguere tra gli addebiti provenienti dalle tue risorse Cloud Storage e gli addebiti relativi all'inclusione dei progetti di fatturazione nelle tue richieste, devi creare un progetto che non contenga risorse Cloud Storage, il cui progetto è dedicato esclusivamente alla richiesta di risorse in altri progetti, ad esempio i bucket a pagamento del richiedente.

Passaggi successivi