Informazioni sui risparmi con i report di dettaglio dei costi

Panoramica

Il report Analisi dettagliata dei costi offre una panoramica immediata di cascate dell'importo che avresti speso per l'utilizzo on demand dell'utilizzo di Google Cloud e di come i crediti basati sull'utilizzo ti hanno consentito di risparmiare nella fattura. Se il tuo account di fatturazione Cloud è associato a un contratto negoziato, viene visualizzato anche un credito per i risparmi negoziati.

Autorizzazioni necessarie per accedere al report Dettaglio dei costi

Per visualizzare il rapporto Dettaglio dei costi per l'account di fatturazione Cloud, devi avere un ruolo che includa la seguente autorizzazione per l'account di fatturazione Cloud:

Per ottenere questa autorizzazione, chiedi all'amministratore di concederti uno dei seguenti ruoli IAM di fatturazione Cloud sul tuo account di fatturazione Cloud:

  • Amministratore account di fatturazione
  • Gestore costi account di fatturazione
  • Visualizzatore account di fatturazione

Per ulteriori informazioni sulle autorizzazioni per la fatturazione, consulta:

Accedere al report

Per visualizzare il rapporto Dettaglio dei costi relativo al tuo account di fatturazione Cloud:

  1. In Google Cloud Console, vai al tuo account di fatturazione Cloud.

    Vai al tuo account di fatturazione Cloud

  2. Al prompt, scegli l'account di fatturazione Cloud per il quale vuoi visualizzare i report. Si apre la pagina Panoramica di fatturazione per l'account di fatturazione selezionato.

  3. Nel menu di navigazione Fatturazione, seleziona Dettaglio dei costi.

Come leggere il grafico di dettaglio dei costi

Da sinistra a destra, il grafico mostra le barre degli addebiti, i crediti, il subtotale, gli eventuali costi a livello di fattura e il totale complessivo per tutti i costi sostenuti durante l'intervallo di tempo selezionato.

La prima barra del grafico è il costo lordo dell'utilizzo, che rappresenta l'importo che avresti pagato nell'intervallo di tempo selezionato se ti fosse stata addebitata solo la tariffa on demand per l'utilizzo di Google Cloud. Successivamente, il rapporto mostra quanto hai risparmiato, suddiviso per tipo di credito (ad esempio, sconti per impegno di utilizzo e sconti per utilizzo sostenuto). Infine, se il tuo intervallo di tempo è configurato per il mese di fatturazione, il rapporto mostrerà gli addebiti a livello di fattura, ad esempio le tasse e gli eventuali aggiustamenti applicati per i mesi di fatturazione selezionati.

Se il tuo account di fatturazione Cloud è associato a un contratto di prezzo negoziato, la tariffa on demand utilizzata per calcolare il costo lordo dell'utilizzo dipende dall'intervallo di tempo dei costi da analizzare:

  • Per i costi sostenuti prima del 1° maggio 2021, la tariffa on demand è basata sui prezzi negoziati e include i risparmi guadagnati rispetto ai prezzi di listino.
  • Per i costi sostenuti dopo il 1° maggio 2021, la tua tariffa on demand è basata sui prezzi di listino disponibili pubblicamente. Il risparmio guadagnato con i prezzi negoziati (rispetto ai prezzi di listino) viene visualizzato nel report come credito di risparmio negoziato.

Sotto il grafico è presente una tabella di riepilogo delle informazioni del rapporto. La tabella di riepilogo include una riga per ogni barra del grafico, mostra le percentuali effettive di costi e risparmi e fornisce link per aprire le pagine dei rapporti correlati, dove puoi visualizzare i dettagli relativi a specifici valori del rapporto Dettaglio dei costi.

Esempi
Per un account di fatturazione Cloud associato a prezzi di listino standard (e per qualsiasi account di fatturazione visualizzato per i costi precedenti al 1° maggio 2021), il rapporto Dettaglio dei costi mostra una colonna Costo di utilizzo, insieme a eventuali crediti applicabili e addebiti a livello di fattura:
Esempio di un rapporto Dettaglio dei costi che mostra il costo di utilizzo di base
Figura 1. Esempio di rapporto Dettaglio dei costi, che mostra il costo di utilizzo e gli eventuali costi, gli eventuali costi e crediti Fai clic sull'immagine per visualizzare una versione ingrandita.
Per un account di fatturazione Cloud associato a un contratto di prezzo negoziato, quando visualizzi il rapporto utilizzando un intervallo di tempo che inizia dal 1° maggio 2021, il rapporto Dettaglio dei costi mostra una colonna Costo di listino e una colonna di risparmio negoziata, nonché qualsiasi altro credito applicabile e addebiti a livello di fattura:
Esempio di un rapporto Dettaglio dei costi che mostra i risparmi negoziati Un grafico con il prezzo visualizzato per un esempio Fai clic sull'immagine per visualizzare una versione ingrandita.

Informazioni sulle tariffe on demand

Ogni account di fatturazione Cloud è associato a un listino che fornisce i prezzi per SKU per l'utilizzo dei servizi Google Cloud Platform, Google Maps Platform e Google Workspace.

  • Se il tuo account di fatturazione Cloud utilizza prezzi di listino standard, le tue tariffe on demand si basano sul listino prezzi disponibile pubblicamente.
  • Se il tuo account di fatturazione Cloud è associato a un contratto di prezzo negoziato, le tariffe on demand sono basate sul tuo listino prezzi personalizzato.

    • Nel rapporto Dettaglio dei costi, quando esamini il rapporto utilizzando un intervallo di tempo che inizia prima del 1° maggio 2021, il costo lordo dell'utilizzo viene calcolato utilizzando i tuoi prezzi personalizzati.
    • Se visualizzi il rapporto utilizzando un intervallo di tempo che inizia dopo il 1° maggio 2021, il costo lordo dell'utilizzo viene calcolato utilizzando i prezzi di listino.

Per visualizzare i prezzi per SKU per il tuo account di fatturazione Cloud, consulta il rapporto Tabella dei prezzi o esporta i prezzi di fatturazione Cloud in BigQuery. Per domande sui prezzi, contatta il tuo rappresentante dell'account.

Configurare le impostazioni del rapporto

Puoi selezionare i costi da analizzare e configurare la visualizzazione del rapporto Dettaglio dei costi utilizzando l'Intervallo di tempo e altri filtri. Quando configuri il rapporto, l'URL della pagina viene aggiornato in modo da includere le selezioni. Utilizza Condividi per copiare l'URL con cui condividere il rapporto.

Esempio di report con dettaglio dei costi che enfatizza le impostazioni e i filtri dei report disponibili, compresi intervallo di tempo, progetti, servizi e SKU.
Figura 3: esempio del report Dettaglio dei costi di un servizio di fatturazione Cloud che enfatizza le impostazioni e i filtri del report disponibili, tra cui l'intervallo di tempo, i progetti, i servizi e gli SKU.

Intervallo di tempo

Imposta l'intervallo di tempo per i costi di utilizzo che vuoi analizzare. Puoi scegliere tra Data di utilizzo o Mese di fatturazione. Per impostazione predefinita, la prima volta che accedi al rapporto, l'Intervallo di tempo è impostato su Mese di fatturazione, con l'ultimo mese completo completato.

L'impostazione dell'intervallo di tempo del rapporto nel riquadro dei filtri.

  • La data di utilizzo restituisce i dati sull'utilizzo effettivi e sui costi sostenuti durante l'intervallo di date selezionato. Quando selezioni Data di utilizzo, puoi scegliere un intervallo di tempo preimpostato o personalizzato per registrare grafico i dati di costo (disponibile a partire da gennaio 2017).

    Quando imposti un intervallo di date per la data di utilizzo, il report Dettaglio dei costi non mostra gli addebiti a livello di fattura, ad esempio imposte, crediti contrattuali, supplementi o aggiustamenti.

  • Il mese di fatturazione restituisce l'utilizzo e gli addebiti relativi alle fatture emesse per i mesi selezionati. Se selezioni Mese di fatturazione, puoi impostare un intervallo in base ai mesi completi (disponibili fino a maggio 2019).

    Quando imposti un intervallo di tempo per il mese di fatturazione, il rapporto Dettaglio dei costi include gli addebiti a livello di fattura, ad esempio imposte, crediti contrattuali, supplementi o aggiustamenti.

Se il tuo account di fatturazione Cloud è associato a un contratto di prezzo negoziato, la tariffa on demand utilizzata per calcolare il costo lordo dell'utilizzo dipende dall'intervallo di tempo dei costi da analizzare:

  • Quando esamini il rapporto utilizzando un intervallo di tempo che inizia prima del 1° maggio 2021, il costo lordo dell'utilizzo viene calcolato utilizzando i prezzi negoziati e include i risparmi ottenuti rispetto ai prezzi di listino. Nel rapporto, questi addebiti sono riportati nella barra Costo di utilizzo.
  • Quando esamini il rapporto utilizzando un intervallo di tempo che inizia dopo il 1° maggio 2021, il costo lordo dell'utilizzo viene calcolato utilizzando i prezzi di listino disponibili pubblicamente. Nel report, questi addebiti vengono visualizzati nella barraCosto di listino. Inoltre, il risparmio guadagnato con i prezzi negoziati (rispetto ai prezzi di listino) viene visualizzato nel report come risparmio negoziato.

Filtri

Il rapporto Dettaglio dei costi può mostrare tutti i costi e i crediti per l'intero account di fatturazione Cloud oppure essere filtrati per concentrarti su un insieme specifico di risorse. Per impostazione predefinita, la prima volta che accedi al rapporto i filtri sono configurati per includere tutti i valori. Quando imposti i filtri, gli importi visualizzati nel rapporto Dettaglio dei costi vengono modificati in modo da rappresentare i costi aggregati e i crediti in base ai filtri selezionati.

Vari selettori di filtri nel riquadro dei filtri.

  • Subaccount. Se stai visualizzando un account di fatturazione principale con subaccount, puoi selezionare tutti i subaccount (predefiniti) o selezionare un sottoinsieme di subaccount facendoli clic sull'elenco.

  • Cartelle e organizzazioni: le cartelle e le organizzazioni sono componenti di una gerarchia di progetti, la mappatura delle gerarchia di risorse di un progetto. Se l'intervallo di tempo è configurato per iniziare il 1° gennaio 2022 o in una data successiva, puoi selezionare tutte le cartelle/organizzazioni (valore predefinito) associate ai progetti collegati all'account di fatturazione Cloud oppure selezionare un sottoinsieme di cartelle/organizzazioni.

    I valori nel selettore sono elencati in ordine alfabetico in base al nome della risorsa. Per determinare se un valore è un'organizzazione o una cartella, controlla il numero ID visualizzato sotto ciascun nome. I numeri ID sono preceduti da folder/ o organizations/ per indicare il tipo di risorsa.

    Per l'account di fatturazione Cloud che stai visualizzando, se nessuno dei progetti collegati è associato a una cartella o organizzazione, questa opzione di filtro non viene visualizzata. Per ulteriori informazioni su organizzazioni, cartelle e gerarchia dei progetti, consulta la pagina Rapporti di fatturazione: analisi dei costi in base alla gerarchia del progetto.

  • Progetti: puoi selezionare tutti i progetti Cloud nell'account di fatturazione Cloud (impostazione predefinita) oppure un sottoinsieme di progetti facendo clic sull'elenco.

  • Servizi: puoi selezionare tutti i servizi (impostazione predefinita) o un sottoinsieme di servizi facendo clic sull'elenco.

  • SKU: puoi selezionare tutti gli SKU (impostazione predefinita) o un sottoinsieme di SKU facendo clic su di essi nell'elenco. Per ulteriori informazioni sugli SKU, consulta il report sulla tabella dei prezzi.

Impostazione dei filtri per le località nel riquadro dei filtri.

  • Località: tutte le località sono attivate per impostazione predefinita. Se fai clic sui riquadri della località, puoi filtrare un sottoinsieme di località in base all'area geografica (ad esempio Europa), a più aree geografiche (ad esempio a livello globale) o all'area geografica (ad esempio us-east1). In particolare, il report viene filtrato in base alle aree geografiche e alle più aree geografiche selezionate.

    Utilizza i riquadri in area geografica per selezionare rapidamente (o deselezionare) tutte le aree geografiche e più aree geografiche di quell'area geografica. I riquadri di più aree geografiche sono contrassegnati con un asterisco (ad esempio us*).

    Scopri di più su area geografica e area geografica.

Impostazione dei filtri Etichette nel riquadro dei filtri.

  • Etichette: le etichette sono coppie chiave/valore collegate all'utilizzo delle risorse (ad esempio, Compute Engine o Cloud Storage). Per filtrare l'utilizzo in base all'etichetta:

    1. Espandi la sezione Etichette.
    2. Seleziona l'etichetta Chiave.
    3. Seleziona il Valore sotto la chiave in base alla quale vuoi applicare il filtro (l'impostazione predefinita è tutti i valori compresi nella chiave selezionata).

    Per aggiungere un'altra etichetta con una chiave diversa, fai clic su + Aggiungi etichetta, quindi seleziona la chiave e i valori per il filtro delle etichette.

    Per rimuovere un filtro etichetta, fai clic su (elimina) per ogni coppia chiave/valore dell'etichetta che vuoi rimuovere.

    Se vuoi visualizzare i costi relativi a Google Kubernetes Engine, devi abilitare l'allocazione dei costi per i cluster GKE. Dopo aver abilitato l'allocazione dei costi, puoi filtrare le risorse GKE utilizzando queste chiavi di etichetta:

    • goog-k8s-cluster-name: filtra o raggruppa le risorse GKE in base al cluster.
    • k8s-namespace: filtra o raggruppa le risorse GKE in base allo spazio dei nomi.

    Quando filtri in base alle chiavi delle etichette, non puoi selezionare le etichette applicate a un progetto. Puoi selezionare altre etichette create dall'utente che hai configurato e applicato ai servizi Google Cloud. Per scoprire di più sulle etichette, consulta gli usi comuni delle etichette e la creazione e la gestione delle etichette delle risorse.

Unità grafico

Impostazione dei filtri Etichette nel riquadro dei filtri.

L'impostazione Unità grafico si trova sopra il grafico a barre e controlla l'unità del valore per gli importi visualizzati nel grafico a barre. Per impostazione predefinita, quando accedi per la prima volta al report, l'unità del grafico è configurata in modo da visualizzare i valori nella valuta. Puoi alternare le unità del grafico tra valuta ($) e percentuale (%) selezionando l'opzione preferita.

L'icona $ rappresenta l'impostazione valuta per l'opzione unità grafico. Il tipo di valuta effettivo utilizzato per calcolare i costi corrisponde alla valuta del tuo account di fatturazione Cloud. Quando visualizzi i valori nel grafico a barre utilizzando l'unità del grafico currency, gli importi di addebiti, crediti e subtotali/totali sono preceduti dal simbolo per la valuta dell'account di fatturazione Cloud (ad esempio, $: $, GBP: £, EUR: € o JPY: ¥).

Comprendere i valori nel grafico e nel riepilogo del rapporto

Il grafico di dettaglio dei costi attualmente mostra quanto segue, se applicabile al tuo account di fatturazione Cloud. Se non utilizzi questi tipi di addebiti o crediti, le voci in questione non verranno visualizzate nel rapporto.

Addebiti

  • Costo di utilizzo/costo di listino: il costo mensile dell'utilizzo cloud calcolato utilizzando i prezzi di listino, incluso il costo degli sconti per impegno di utilizzo (CUD) che hai acquistato e prima dell'applicazione di eventuali crediti.

    • Costo di utilizzo: mostra per gli account di fatturazione Cloud non associati a un contratto relativo ai prezzi negoziati. Inoltre, quando visualizzi i costi per un intervallo di tempo iniziale impostato prima del 1° maggio 2021, viene visualizzata la barra del costo di utilizzo per tutti gli account di fatturazione Cloud.

      Per gli account di fatturazione Cloud associati a un contratto di prezzo negoziato, quando visualizzi il rapporto utilizzando un intervallo di tempo che inizia prima del 1° maggio 2021, la barra Costo di utilizzo rappresenta il costo lordo dell'utilizzo del cloud calcolato utilizzando i prezzi negoziati.

    • Costo di listino: mostra per gli account di fatturazione Cloud associati a un contratto di prezzo negoziato, quando visualizzi il costo sostenuto utilizzando un intervallo di tempo di inizio impostato sul 1° maggio 2021 e successivamente. La barra Costo di listino rappresenta il costo lordo dell'utilizzo del cloud calcolato utilizzando i prezzi di listino.

      Per gli account di fatturazione Cloud associati a un contratto di prezzo negoziato, quando visualizzi il rapporto utilizzando un intervallo di tempo che inizia prima del 1° maggio 2021, questa barra è denominata Costo di utilizzo e rappresenta il costo lordo dell'utilizzo del cloud calcolato utilizzando i prezzi negoziati.

Crediti

Questi sono i tipi di crediti visualizzati nel rapporto Dettaglio dei costi, se applicabile al tuo account di fatturazione Cloud e all'intervallo di tempo che configuri.

  • Risparmii negoziati: un credito che viene visualizzato per gli account di fatturazione Cloud associati a un contratto di prezzo negoziato. L'importo relativo al risparmio negoziato rappresenta il risparmio energetico calcolato utilizzando questa equazione:

    Negotiated savings = Costs at List price - Costs at Contract price

    Il risparmio negoziato viene visualizzato in combinazione con Costo di listino ed è disponibile quando si utilizza un intervallo di tempo iniziativo impostato su 1 maggio 2021 e versioni successive.

    Tieni presente che per gli account di fatturazione Cloud associati a un contratto di prezzo negoziato, quando configuri il rapporto utilizzando un intervallo di tempo iniziale impostato prima del 1° maggio 2021, le barre Costo di listino e Risparmio negoziato non vengono visualizzate. In questi casi, viene visualizzata la barra Costo di utilizzo, che mostra il costo lordo dell'utilizzo del cloud calcolato utilizzando i prezzi negoziati.

  • Sconti per impegno di utilizzo (basati sulle risorse) (CUD): Compute Engine offre la possibilità di acquistare contratti per uso confermato in cambio di prezzi molto scontati per l'utilizzo delle VM. Questo è il risparmio lordo ottenuto dai tuoi impegni con Compute Engine. Scopri di più sugli sconti per impegno di utilizzo basati sulle risorse.

    Per analizzare i dettagli e l'efficacia degli sconti per impegno di utilizzo che hai acquistato, consulta i report sull'analisi relativa allo sconto per impegno di utilizzo.

  • Sconti per impegno di utilizzo (in base alla spesa) (CUD): gli impegni basati sulla spesa forniscono uno sconto in cambio dell'impegno a spendere un importo minimo per un servizio in un'area geografica specifica. Si tratta dei risparmi lordi realizzati dai tuoi impegni basati sulla spesa. Scopri di più sugli sconti per impegno di utilizzo basati sulla spesa.

    Per analizzare i dettagli e l'efficacia degli sconti per impegno di utilizzo che hai acquistato, consulta i report sull'analisi relativa allo sconto per impegno di utilizzo.

  • Sconti per utilizzo sostenuto: (Compute Engine): il risparmio totale derivante dall'utilizzo dell'istanza Compute Engine che non era coperto da uno sconto per impegno di utilizzo, ma era idoneo per sconti per utilizzo sostenuto. Scopri di più sugli sconti per utilizzo sostenuto.

  • Utilizzo del livello gratuito: alcuni prodotti offrono l'utilizzo gratuito delle risorse fino ai limiti specificati. Questo è il risparmio totale ricevuto dall'utilizzo del livello gratuito. Scopri di più sui livelli gratuiti.

  • Sconti basati sulla spesa (contrattuali): il risparmio totale che hai guadagnato dopo aver raggiunto una soglia di spesa contrattuale.

  • Abbonamenti: il risparmio totale guadagnato dagli abbonamenti a lungo termine ai servizi acquistati in cambio di sconti.

  • Margine rivenditore: solo per i rivenditori, è il risparmio totale relativo allo sconto del Programma rivenditori.

  • Crediti promozionali: il risparmio totale ricevuto dai crediti promozionali (come i crediti per le prove senza costi aggiuntivi o i crediti di marketing una tantum o altri crediti).

Consulta i report di fatturazione Cloud per ulteriori informazioni sui crediti.

Addebiti a livello di fattura

Gli addebiti a livello di fattura vengono generati quando viene emessa una fattura e vengono visualizzati nel rapporto solo quando visualizzi i costi in base al mese di fatturazione. Quando imposti un intervallo di date per la data di utilizzo, il rapporto Dettaglio dei costi non mostra gli addebiti a livello di fattura. Quando imposti un intervallo di tempo per il mese di fatturazione, il rapporto Dettaglio dei costi include gli addebiti a livello di fattura, se applicabili al tuo account di fatturazione Cloud.

  • Aggiustamenti: il totale di eventuali aggiustamenti applicati alle tue fatture (se applicabili) per i mesi di fatturazione selezionati. Gli aggiustamenti sono crediti o supplementi applicati al tuo account di fatturazione Cloud a causa di correzioni di fatturazione, requisiti contrattuali e così via. Il mese in cui viene emesso l'aggiustamento potrebbe essere diverso dal mese in cui viene applicato l'aggiustamento. Per indicazioni su come analizzare gli aggiustamenti, consulta la sezione Informazioni su appunti e aggiustamenti.
  • Tasse: le tasse applicate all'utilizzo per i mesi di fatturazione selezionati per ogni tipo di tassa.

Scopri di più sugli addebiti a livello di fattura:

  • Consulta il report Tabella dei costi per una visualizzazione tabulare dettagliata dei tuoi costi mensili per una fattura o un estratto conto specifici (per mese della fattura e numero del documento).
  • Consulta i report di fatturazione Cloud per avere un riepilogo degli addebiti in base al mese di fatturazione, inclusi gli addebiti a livello di fattura.
  • Visualizza i tuoi documenti di fatturazione Cloud per visualizzare tutte le fatture e altri documenti emessi nel tuo account. Apri il documento per vedere i dettagli del saldo dell'account e dove vengono applicate le note di credito o di debito.

Riepilogo report

Sotto il grafico è presente una tabella di riepilogo delle informazioni che contiene. La tabella di riepilogo include una riga per ogni barra del grafico e mostra le percentuali effettive di addebiti e crediti.

  • Quando tieni il puntatore del mouse su una riga nella tabella di riepilogo, viene evidenziata la barra corrispondente nel grafico sopra.
  • Fai clic sui link Visualizza rapporto per aprire le pagine corrispondenti del rapporto in cui puoi visualizzare i dettagli dietro i valori specifici dei rapporti di dettaglio.

    I link che rimandano alla pagina Rapporti aprono il rapporto configurato in modo da utilizzare gli stessi filtri impostati qui.

    • La riga Costo di utilizzo/elenco mostra i costi lordi. Il link Visualizza rapporto nella riga Costo/utilizzo apre un rapporto esclusi tutti i crediti nelle impostazioni di filtro del rapporto.
    • Il link Visualizza rapporto nella riga di costo apre un rapporto che include tutti i crediti nelle impostazioni di filtro del rapporto.

Non presente nel grafico

Nel grafico di ripartizione dei costi non viene visualizzato quanto segue:

  • Suddivisione dei costi per singola fattura: di solito viene emessa una fattura al mese per ogni account di fatturazione Cloud, ma è possibile ricevere più di una fattura al mese. Il grafico di dettaglio dei costi aggrega i costi e i crediti per tutte le fatture emesse durante i mesi di fatturazione selezionati. Non puoi visualizzare il rapporto di analisi per una singola fattura.
  • Risparmio fisso di BigQuery: il costo del costo fisso di BigQuery è incluso nella barra Costo di utilizzo; attualmente non suddivideremo i risparmi ottenuti dall'acquisto del costo fisso di BigQuery.
  • Piano di crescita di Cloud Storage: il costo di Cloud Storage è incluso nella barra Costo di utilizzo; attualmente non suddivideremo i risparmi ottenuti dall'acquisto del piano di crescita di Cloud Storage.
  • Prezzi promozionali o negoziati: per gli account di fatturazione Cloud associati a un contratto di prezzo negoziato, durante la visualizzazione del costo sostenuto utilizzando un intervallo di tempo iniziale prima del 1° maggio 2021, il costo delle risorse nella barra Costo di utilizzo viene calcolato utilizzando i prezzi negoziati. Per visualizzare i prezzi per SKU, consulta il report Tabella dei prezzi o esporta i prezzi di fatturazione Cloud in BigQuery. Per domande sui prezzi, contatta il tuo rappresentante dell'account.
  • Opzioni di filtro della gerarchia dei progetti: quando visualizzi i costi sostenuti utilizzando un intervallo di tempo iniziale prima del 1° gennaio 2022, il selettore Filtri di Cartelle e organizzazioni non è attivo. Per l'account di fatturazione Cloud che stai visualizzando, se nessuno dei progetti collegati è associato a una cartella o organizzazione, il filtro Cartelle e organizzazioni non viene visualizzato. Per ulteriori informazioni su organizzazioni, cartelle e gerarchia dei progetti, consulta la pagina Rapporti di fatturazione: analisi dei costi in base alla gerarchia del progetto.

Condividere l'URL di un report personalizzato o aggiungerlo ai preferiti

Puoi aggiungere ai preferiti o condividere l'URL di un rapporto Dettaglio dei costi personalizzato. Quando configuri il tuo rapporto Dettaglio dei costi impostando intervalli di tempo e filtri, l'URL della pagina viene aggiornato in modo da includere le selezioni.

  • Puoi condividere il rapporto copiando l'URL. Fai clic su Condividi per copiare l'URL negli appunti.
  • Facoltativamente, nel tuo browser, puoi aggiungere l'URL ai preferiti per salvare l'URL con le impostazioni del rapporto.