Crea, modifica o elimina i budget e gli avvisi relativi ai budget

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Panoramica

Evita le sorprese in fattura creando budget di fatturazione Cloud per monitorare tutti gli addebiti di Google Cloud in un unico posto. Un budget consente di monitorare la spesa effettiva di Google Cloud rispetto alla spesa pianificata. Dopo aver impostato un importo del budget, devi impostare le regole per la soglia degli avvisi del budget utilizzate per attivare le notifiche via email. Le email di avviso relative al budget ti consentono di ricevere informazioni aggiornate sul rendimento della spesa rispetto al budget. Puoi anche utilizzare i budget per automatizzare le risposte al controllo dei costi.

Diagramma delle notifiche di avviso relative al budget
Figura 1: illustra la funzionalità predefinita e le varie opzioni e utilizzi per le notifiche di avviso relative al budget.

Con i budget di fatturazione Cloud:

  • Puoi specificare il periodo di tempo per il budget e configurare i budget per intervalli di tempo mensili, trimestrali, annuali o personalizzati.
  • Puoi definire l'ambito del budget. Ad esempio, puoi definire l'ambito del budget da applicare alla spesa in un intero account di fatturazione Cloud oppure limitare l'ambito a uno o più progetti e/o uno o più servizi e/o altri filtri di budget applicabili al tuo account di fatturazione Cloud.
  • Puoi impostare l'importo del budget sul totale da te specificato oppure basare l'importo del budget sulla spesa del precedente periodo di calendario.
  • Puoi impostare regole di soglia per attivare le notifiche di avviso via email. Quando i costi (costi effettivi o costi previsti) superano una percentuale del budget (in base alle regole impostate), le email di avviso vengono inviate ai destinatari specificati.
  • Puoi specificare i destinatari degli avvisi via email in questi modi:
    • Utilizzando l'opzione basata sui ruoli (impostazione predefinita), puoi inviare avvisi via email agli amministratori della fatturazione e agli utenti nell'account di fatturazione Cloud.
    • Con Cloud Monitoring, puoi specificare altre persone della tua organizzazione (ad esempio, dei project manager) che riceveranno le email di avviso relative al budget.
  • Puoi anche utilizzare Pub/Sub per le notifiche programmatiche (ad esempio, per inoltrare i tuoi messaggi budget ad altri mezzi o per automatizzare le attività di gestione dei costi).

In questo documento puoi scoprire come:

Autorizzazioni richieste per gestire i budget

Le autorizzazioni necessarie per gestire i budget per un account di fatturazione Cloud dipendono da ciò che fai e vengono indicate all'inizio di ogni argomento.

Per ulteriori informazioni sulle autorizzazioni di Google Cloud, consulta:

Creare un budget

Autorizzazioni richieste per questa attività

Per creare un budget per il tuo account di fatturazione Cloud, devi disporre di un ruolo che includa le seguenti autorizzazioni per l'account di fatturazione Cloud:

Per ottenere queste autorizzazioni, chiedi all'amministratore di concederti uno dei seguenti ruoli IAM di fatturazione Cloud sul tuo account di fatturazione Cloud:

  • Amministratore account di fatturazione
  • Gestore costi account di fatturazione

Per creare un nuovo budget:

  1. Creare e assegnare un nome al budget
  2. Impostare l'ambito del budget
  3. Impostare l'importo del budget
  4. Impostare le regole e le azioni relative alla soglia di budget
  5. Fai clic su Fine per salvare il nuovo budget

1. Crea e assegna un nome al budget

  1. Accedi alla pagina Budget e avvisi in Google Cloud Console.

    Accedere a Budget e avvisi

  2. Al prompt, scegli l'account di fatturazione Cloud per il quale vuoi impostare un budget. Viene visualizzata la pagina Budget e avvisi per l'account di fatturazione selezionato.

  3. Fai clic su Crea budget.

  4. Nel campo Nome, inserisci un nome per il budget.

    Grafico di tendenza dei costi
    Quando crei o modifichi un budget, il grafico di tendenza dei costi mostra un grafico riepilogativo dei costi degli ultimi 12 mesi.
    • Questo grafico fornisce una visualizzazione generale delle tendenze dei costi e si adatta in base ai filtri dell'ambito del budget impostati.
    • Per i budget mensili, il grafico mostra l'importo del budget scelto come target come una linea orizzontale rossa, tratteggiata.
    • Per capire meglio i fattori che comportano i costi, fai clic su Visualizza report per passare alla pagina dei report di fatturazione.
    • Se modifichi un budget esistente, quando apri il report dal grafico delle tendenze di costo del budget, il grafico del report sui costi mostra l'importo del budget target salvato in precedenza come linea rossa tratteggiata. Se è in corso la creazione di un nuovo budget, il grafico del report sui costi non mostra l'importo del budget scelto come target nella pagina Report sui costi.

    1 Quando crei un nuovo budget, l'URL alla pagina dei rapporti viene aggiornato quando selezioni i filtri dell'ambito del budget. È possibile che il limite di lunghezza dell'URL venga raggiunto se selezioni molti filtri (ad esempio, 1000 servizi su 1010). In questo caso, viene visualizzata una notifica nella pagina del budget: l'URL potrebbe non riflettere più i filtri selezionati a causa di limitazioni di lunghezza. Inoltre, l'URL potrebbe rimandare alle impostazioni predefinite della pagina del rapporto a seconda degli ambiti selezionati.

    Grafico di tendenza dei costi visualizzato durante la creazione o la modifica di un budget
    Esempio del grafico delle tendenze di costo visualizzato durante la creazione o la modifica di un budget.

2. Imposta l'ambito del budget

  • Imposta l'ambito del budget e fai clic su Avanti.

    Intervallo di tempo: seleziona il periodo di tempo del budget per il monitoraggio della spesa. Durante questo intervallo di tempo, la spesa effettiva viene monitorata in base all'importo target del budget (la spesa pianificata). Puoi selezionare un periodo di calendario ricorrente (mensile, trimestrale, annuale) o impostare un intervallo di date personalizzato non ricorrente. Il periodo di tempo predefinito è Mensile.

    Tutti gli orari di calendario e date personalizzati iniziano alle 00:00 UTC-8 (fuso orario del Pacifico).

    • Mensile: un mese di calendario ricorrente inizia il primo giorno di ogni mese (ad esempio il 1° maggio) e viene reimpostato all'inizio di ogni mese.
    • Trimestrali: un trimestre di calendario ricorrente che inizia il 1° gennaio, il 1° aprile, il 1° luglio e il 1° ottobre di ogni anno e viene reimpostato all'inizio del trimestre successivo.
    • annuale: un anno di calendario ricorrente che inizia il 1° gennaio di ogni anno e viene reimpostato all'inizio dell'anno successivo.
    • Intervallo personalizzato: un intervallo di tempo del budget non ricorrente che inizia e termina alle date impostate.
      • Per un intervallo personalizzato, il campo Da data di inizio è obbligatorio. La data deve essere dopo 1° gennaio 2017.
      • Un intervallo personalizzato può includere una data fine facoltativa. I budget con una data di fine scaduto non sono più ricorrenti.
      • Per creare un budget aperto, per monitorare tutte le spese sostenute a partire dalla data di inizio del budget, seleziona Nessuna data di fine per disattivare il campo Data di fine A.

    Informazioni sull'ambito del budget

    Puoi applicare un budget all'intero account di fatturazione Cloud oppure puoi concentrarti su un set di risorse specifico. Quando imposti i filtri dell'ambito del budget, gli importi visualizzati nel grafico della barra delle tendenze di costo vengono modificati in modo da rappresentare i costi riepilogati in base all'ambito del budget.

    Se vuoi applicare l'avviso relativo al budget all'intero account di fatturazione Cloud, scegli seleziona tutto per ogni filtro.

    • Subaccount: se sei un rivenditore e il tuo account di fatturazione Cloud ha subaccount, nel campo Subaccount, seleziona uno o più subaccount a cui vuoi applicare l'avviso relativo al budget. Per applicare l'avviso relativo al budget per tutti i subaccount nell'account di fatturazione Cloud, scegli Seleziona tutto.
    • Progetti: nel campo Progetti, seleziona uno o più progetti a cui vuoi applicare l'avviso relativo al budget. Per applicare l'avviso relativo al budget a tutti i progetti nell'account di fatturazione Cloud, scegli Seleziona tutto.
      • Alcuni costi non sono correlati a un progetto, come i costi degli abbonamenti o dei costi dell'assistenza.
      • Nell'ambito del progetto di budget, nell'elenco dei progetti in base al quale puoi applicare il filtro, [Charges not specific to a project] non può essere un'opzione selezionabile.
      • Se scegli Seleziona tutto, i costi in tutti i progetti, incluso Charges not specific to a project, verranno inclusi nel calcolo del costo e del grafico di tendenza dei costi.
      • Se selezioni uno o più progetti, ma non tutti i progetti, il valore di Charges not specific to a project non è incluso nei calcoli del costo e del grafico di tendenza dei costi.
      • Puoi visualizzare i costi non correlati a un progetto nei rapporti di fatturazione. Utilizzando il filtro dei progetti nella pagina dei report, puoi selezionare e visualizzare [Charges not specific to a project].
    • Servizi: nel campo Servizi, seleziona uno o più prodotti/servizi a cui vuoi applicare l'avviso relativo al budget. Per applicare l'avviso relativo al budget per tutti i prodotti e i servizi nell'account di fatturazione Cloud, scegli Seleziona tutto.
      • Nell'ambito dei Servizi di budget, puoi scegliere da un elenco di tutti i servizi possibili, anche se non hai ancora sostenuto alcun utilizzo o costo per tali servizi.
      • Nella pagina dei rapporti di fatturazione, l'elenco dei servizi nel filtro Servizi è ridotto per includere solo i servizi per i quali hai usufruito dell'utilizzo.
    • Etichette:nel campo Etichette, seleziona un'etichetta Chiave e un valore a cui vuoi applicare l'avviso relativo al budget.
      • Puoi applicare una sola etichetta per budget.
      • Le etichette utente senza utilizzo non sono disponibili per essere selezionate.
      • Puoi scegliere tra le etichette create dagli utenti che hai configurato e applicato ai servizi Google Cloud. Le etichette applicate a un progetto non sono disponibili per la selezione come ambito del budget.
      • Scopri di più su come creare e gestire le etichette delle risorse.
    • Crediti: i crediti vengono utilizzati per ridurre il costo del tuo utilizzo di Google Cloud. Tieni presente che, sebbene tutti i tipi di credito possibili siano selezionabili qui, non tutti i tipi di credito sono applicabili al tuo account di fatturazione Cloud.

      • Quando crei un budget, per impostazione predefinita sono selezionati TUTTI i tipi di credito. Se includi i crediti, la spesa effettiva viene calcolata come il costo totale meno gli eventuali crediti applicabili. I crediti potrebbero includere sconti sull'utilizzo, promozioni e/o sovvenzioni per utilizzare Google Cloud.
      • Se includi i crediti, se i crediti disponibili superano i costi di utilizzo, potresti notare un saldo negativo quando visualizzi la spesa calcolata per il periodo di budget.
      • Ai fini del budget, se vuoi calcolare e monitorare la spesa effettiva prima dell'applicazione dei crediti, non selezionare alcuna opzione di credito.

      Informazioni sui tipi di credito

      Gli sconti sono ricorrenti e considerati parte integrante dei costi finali di utilizzo. Gli sconti riducono il costo di utilizzo di Google Cloud. Se hai diritto al tuo account di fatturazione Cloud, hai a disposizione vari tipi di crediti di sconto, ad esempio:

      Le promozioni e altri crediti sono di solito monouso e riducono il costo dell'utilizzo di Google Cloud.

      • Promozioni: le promozioni includono crediti per la prova gratuita di Google Cloud e crediti per le campagne di marketing oppure altri vantaggi per utilizzare Google Cloud. I crediti promozionali sono considerati una forma di pagamento. Se disponibili, i crediti promozionali vengono applicati automaticamente per ridurre l'importo totale della fattura.
      • Altro: tutti i crediti che non rientrano nelle categorie di sconti o crediti promozionali.

      Suggerimento: per sapere quale potrebbe essere il costo attuale di Google Cloud dopo la scadenza della prova gratuita di Google Cloud, deseleziona la casella di controllo Promozioni. Puoi anche aprire la pagina dei report a partire da un budget esistente per analizzare l'impatto dei crediti sui tuoi costi e visualizzare il confronto tra tali costi e l'importo del budget target.

3. Imposta importo del budget

  • Imposta un budget mensile per Importo e fai clic su Avanti.

    Seleziona il tipo di budget:

    • Importo specificato ti consente di impostare un importo di budget fisso con cui confrontare la spesa effettiva.

      • Se selezioni Importo specificato, inserisci l'importo del budget nel campo Importo target.
      • Il tipo di budget Importo specificato è disponibile per tutti gli intervalli di tempo del budget (calendario e intervalli personalizzati).
    • Spesa del periodo precedente: ti consente di impostare un importo dinamico che si aggiorna ogni periodo di calendario basato sul budget in base alla spesa dell'ultimo periodo di calendario.

      • Se selezioni questa opzione, l'importo target si aggiorna automaticamente.
      • Il tipo di budget Spesa del mese scorso è disponibile solo per i budget configurati con un intervallo di tempo calendario ricorrente (mensile, trimestrale o annuale).
    • Per i budget mensili, dopo l'impostazione dell'importo target, viene visualizzata una linea di budget che rappresenta tale importo nel grafico di tendenza dei costi.

4. Impostare regole e azioni relative alla soglia di budget

  • Imposta il budget Azioni e quindi fai clic su Fine.

    Regole relative alle soglie di avviso

    Le regole di soglia definiscono gli eventi di attivazione utilizzati per generare un'email di notifica del budget. Tieni presente che le regole di soglia sono necessarie per le notifiche email e vengono utilizzate nello specifico per attivare le notifiche via email. Le regole per le soglie non sono obbligatorie per le notifiche programmatiche, a meno che le notifiche programmatiche non includano i dati sulle soglie impostate.

    Le soglie possono essere impostate per i costi effettivi accumulati durante il periodo di budget o per i costi previsti (costi stimati calcolati alla fine del periodo di budget del calendario corrente).

    I costi effettivi si basano sugli addebiti stimati accumulati durante il periodo del budget. Questi costi sono soggetti a modifiche fino al completamento della fattura. Gli addebiti finali finali fatturabili potrebbero essere superiori agli addebiti accumulati approssimativi che hanno attivato una notifica di avviso. Tieni inoltre presente che, se i crediti non sono superiori agli addebiti fatturabili (impedendo al costo totale dopo che il credito di raggiungere la percentuale di soglia o l'importo dell'avviso relativo al budget specificati), non verrà inviato un avviso via email.

    Screenshot della sezione delle regole di soglia delle azioni relative al budget.
    Figura 2: illustra le regole di soglia predefinite fornite al momento della creazione di un budget.

    Vengono fornite regole di soglia predefinite per gli avvisi. Quando crei un budget, le soglie predefinite per gli avvisi vengono impostate al 50%, al 90% e al 100% dell'importo del budget, calcolato rispetto alla spesa effettiva.

    Puoi modificare le percentuali o l'importo specificato, il tipo di spesa e aggiungere o rimuovere le regole relative alle soglie di avviso.

    Tieni presente che se non vuoi che il budget invii avvisi via email, rimuovi le regole della soglia.

    • In Percentuale del budget, inserisci la percentuale del budget a cui vuoi attivare un avviso. L'importo della spesa corrispondente viene compilato automaticamente. In alternativa, puoi inserire l'importo e verrà calcolata la percentuale di budget.
    • In Attivazione attiva, seleziona la spesa effettiva o prevista.

      • Le regole relative alla soglia di costo effettiva inviano notifiche quando il costo cumulativo accumulato durante il periodo del budget supera l'importo della soglia. Ad esempio, se imposti un avviso di spesa effettivo del 50% con un budget di 100 $, riceverai una notifica di avviso quando avrai speso 50 $durante il periodo di budget.
      • Le regole relative alla soglia di costo prevista inviano notifiche quando il costo previsto (calcolato fino alla fine del periodo di budget del calendario corrente) supera l'importo della soglia. Ad esempio, se imposti un avviso di costo previsto al 110% su un budget di 100 $, riceverai una notifica di avviso quando si prevede che spenderai più di 110 $entro la fine del periodo di calendario del budget.

      I budget configurati per un intervallo di tempo personalizzato non possono attivare avvisi sui costi di previsione.

    • Per aggiungere ulteriori regole per la soglia degli avvisi, fai clic su Aggiungi soglia accanto all'elenco delle regole per le soglie degli avvisi correnti.

    • Per rimuovere una regola di soglia, fai clic su Elimina per la riga da rimuovere.

    Gestisci notifiche

    Imposta le opzioni di gestione delle notifiche per eseguire una delle seguenti operazioni:

    • Controlla il comportamento email predefinito delle notifiche di avviso relative al budget e personalizza i destinatari delle email di avviso utilizzando le notifiche di Cloud Monitoring.
    • Utilizza la notifica di avviso relativa al budget per attivare un'azione di pubblicità programmatica tramite le notifiche Pub/Sub.

    Notifiche email

    Utilizza le impostazioni di notifica via email per specificare i destinatari delle email di avviso relative al budget. Le opzioni del destinatario dell'email includono un'impostazione basata sui ruoli (impostazione predefinita) e un'impostazione che utilizza Cloud Monitoring per specificare gli indirizzi email per la ricezione degli avvisi via email.

    Tieni presente che quando imposti le regole di avviso, devi anche selezionare almeno una delle opzioni di notifica via email. Se non vuoi che il budget invii notifiche via email e vuoi che generi solo notifiche programmatiche, rimuovi tutte le regole di avviso impostate sul budget. La rimozione delle soglie disattiva le impostazioni email e sostituisce qualsiasi configurazione email precedente.

    • Notifiche email basate sui ruoli

      Il comportamento predefinito dei budget prevede l'invio di email di avviso agli amministratori dell'account di fatturazione e agli utenti dell'account di fatturazione nell'account di fatturazione Cloud di destinazione. Ciò significa che ogni utente ha assegnato un ruolo di fatturazione pari a roles/billing.admin o roles/billing.user

      • Per disattivare le notifiche email basate sui ruoli, deseleziona Avvisi email per amministratori e utenti della fatturazione.
    • Canali di notifica di Cloud Monitoring per le notifiche email

      Oltre a inviare email di avviso agli amministratori dell'account di fatturazione e agli utenti dell'account di fatturazione nell'account di fatturazione Cloud di destinazione, puoi personalizzare i destinatari dell'email utilizzando le notifiche di Cloud Monitoring per inviare avvisi agli indirizzi email di tua scelta.

      • Per utilizzare le notifiche di Cloud Monitoring, collega i canali di notifica di Monitoring a questo budget.

      Per ulteriori informazioni sulle notifiche email per il monitoraggio, consulta Gestire le notifiche di Monitoring.

    Notifiche programmatiche

    Oltre a utilizzare un budget per inviare email di avviso, puoi usare le notifiche del budget per attivare un'azione programmatica, come inoltrare i tuoi messaggi budget ad altri mezzi (come Slack) e automatizzare le attività di gestione dei costi (come la disattivazione della fatturazione su un progetto quando supera l'importo del budget). Utilizza le notifiche Pub/Sub per ricevere a livello di programmazione gli aggiornamenti della spesa relativi a questo budget.

    • Per gestire le notifiche in modo programmatico, collega un argomento Pub/Sub a questo budget.

    Tieni presente che se vuoi che il tuo oggetto JSON Pub/Sub contenga dati per alertThresholdExceeded e/o forecastThresholdExceeded, devi avere almeno una regola soglia di avviso. Se imposti regole di soglia, devi anche abilitare almeno una delle opzioni di notifica via email.

    Per ulteriori informazioni sulle notifiche programmatiche di Pub/Sub, consulta la sezione Gestire le notifiche programmatiche.

5. Fai clic su Fine per salvare il budget

Dopo aver configurato il budget, fai clic su Fine.

Dopo aver creato un budget, potrebbero essere necessarie diverse ore prima di ricevere la prima notifica via email o Pub/Sub. Tieni inoltre presente che, a seconda del servizio Google Cloud, talvolta si verifica un leggero ritardo (fino a qualche giorno) nei report sull'utilizzo della fatturazione Cloud. Questo ritardo nei report influisce sulla spesa calcolata durante il periodo di budget e può causare un ritardo nella generazione di notifiche per gli avvisi relativi al budget.

  • Dopo aver impostato le regole per la soglia di budget, quando le soglie vengono raggiunte, viene inviata un'email di avviso relativo al budget ai destinatari email che hai specificato nelle impostazioni di gestione delle notifiche email. I destinatari dell'email includono:

    • Se selezioni l'opzione email predefinita basata sui ruoli, gli amministratori dell'account di fatturazione e gli utenti dell'account di fatturazione nell'account di fatturazione Cloud di destinazione (ovvero, ogni utente a cui è stato assegnato un ruolo di fatturazione pari a roles/billing.admin o roles/billing.user) ricevono un'email di avviso del budget quando viene attivata una regola di soglia.
    • Se imposti l'opzione facoltativa Monitoraggio dei canali di notifica email per specificare i destinatari degli avvisi via email, quando le soglie di budget vengono raggiunte, ai canali di notifica email di Cloud Monitoring collegati al budget viene inviata un'email di avviso.
  • Se imposti le notifiche programmatiche facoltative per attivare un'azione programmatica, le notifiche relative al budget vengono inviate all'argomento Pub/Sub connesso più volte al giorno con lo stato attuale del budget. Si tratta di una cadenza diversa rispetto alle email di avviso relative al budget, che vengono inviate solo quando viene raggiunta una soglia di budget.

Visualizzare un elenco di budget

Dopo aver creato i budget, puoi visualizzare un elenco di budget per un account di fatturazione Cloud. Ogni budget nell'elenco include una panoramica delle impostazioni del budget e una barra di avanzamento Spesa e importo del budget, un indicatore visivo del monitoraggio della spesa di Google Cloud rispetto all'importo target del budget. Puoi fare clic sulla barra di avanzamento del budget per aprire la pagina dei report in modo da visualizzare un report sui costi, configurato con le impostazioni del tuo budget.

Autorizzazioni richieste per questa attività

Per visualizzare un elenco dei budget per il tuo account di fatturazione Cloud, devi disporre di un ruolo che includa le seguenti autorizzazioni per l'account di fatturazione Cloud:

Per ottenere queste autorizzazioni, chiedi all'amministratore di concederti uno dei seguenti ruoli IAM di fatturazione Cloud sul tuo account di fatturazione Cloud:

  • Amministratore account di fatturazione
  • Gestore costi account di fatturazione
  • Visualizzatore account di fatturazione

Per visualizzare un elenco dei budget per il tuo account di fatturazione Cloud, procedi nel seguente modo:

  1. Accedi alla pagina Budget e avvisi in Google Cloud Console.

    Accedere a Budget e avvisi

  2. Al prompt, scegli l'account di fatturazione Cloud per il quale vuoi visualizzare un elenco di budget. Si apre la pagina Budget e avvisi relativa all'account di fatturazione selezionato.

    Esempio della pagina Budget e avviso accessibile in Google Cloud Console. La pagina mostra un elenco dei budget in formato
    tabella.
    Esempio della pagina Budget e avvisi accessibile in Google Cloud Console.

    Per ogni budget dell'elenco, le informazioni visualizzate includono:

    • Nome budget: il nome assegnato al budget.
    • Periodo di budget: l'intervallo di tempo del budget. Puoi impostare l'intervallo di tempo del budget utilizzando un periodo di calendario ricorrente (mensile, trimestrale, annuale) o un intervallo di date personalizzato non ricorrente (ad esempio 15 aprile 2021 - 30 giugno 2021).
    • Tipo di budget: base dell'importo del budget, vale a dire se l'importo del budget è un Importo specificato o se si basa sulla spesa del mese scorso.
    • Si applica a: l'ambito del budget. Un budget può essere applicato a un intero account di fatturazione Cloud oppure può essere limitato all'ambito di subaccount (per rivenditori), progetti, prodotti/servizi, etichette e/o tipi di credito. Per visualizzare i dettagli dell'ambito del budget, fai clic sulla freccia per espandere la riga.
    • Attiva avvisi in: indica ogni percentuale dell'importo del budget per il quale hai creato una regola di soglia di avviso.
    • Importo della spesa e del budget: un indicatore visivo del modo in cui la spesa effettiva viene confrontata con l'importo target del budget. Puoi fare clic sulla barra di avanzamento per passare alla pagina Report per visualizzare un rapporto sui costi relativi ai costi specifici monitorati nel budget. Quando apri il report sui costi di un budget, viene aperto il report configurato con le impostazioni del budget, come descritto di seguito:

      • Il periodo di tempo del report riguarda i costi sostenuti durante il mese in corso.
      • I filtri del report vengono configurati utilizzando gli ambiti del budget per visualizzare un rapporto di costo per i costi specifici monitorati nel budget.
      • Nel grafico del rapporto vedrai una linea orizzontale tratteggiata rossa che ti aiuta a visualizzare l'importo target del budget nel rapporto sui costi.
      • Quando visualizzi un report che mostra una riga dell'importo del budget, puoi modificare le opzioni del raggruppamento del report e le impostazioni del credito e la riga dell'importo del budget rimarrà visibile nel report. Tuttavia, se modifichi uno qualsiasi degli altri filtri dei rapporti, come l'intervallo di tempo o gli ambiti del rapporto (ad esempio progetti, servizi o SKU), la riga importo budget viene rimossa dal rapporto. Per ripristinare la riga dell'importo del budget nel report, apri il report dall'elenco dei budget.

Modificare o eliminare un budget

Autorizzazioni richieste per questa attività

Per modificare o eliminare i budget per l'account di fatturazione Cloud, devi avere un ruolo che includa le seguenti autorizzazioni per l'account di fatturazione Cloud:

Per ottenere queste autorizzazioni, chiedi all'amministratore di concederti uno dei seguenti ruoli IAM di fatturazione Cloud sul tuo account di fatturazione Cloud:

  • Amministratore account di fatturazione
  • Gestore costi account di fatturazione

Per modificare o eliminare un budget:

  1. Accedi alla pagina Budget e avvisi in Google Cloud Console.

    Accedere a Budget e avvisi

  2. Quando ti viene richiesto, scegli l'account di fatturazione Cloud per il quale vuoi visualizzare un elenco di budget. Si apre la pagina Budget e avvisi relativa all'account di fatturazione selezionato.

    Modificare un budget:

    1. Per modificare un budget e le relative regole di soglia di avviso, fai clic sul nome del budget per aprire il budget da modificare e poi modificare le impostazioni che vuoi cambiare.
    2. Al termine delle modifiche, fai clic su Salva.

      Per ulteriori informazioni sulle impostazioni del budget, consulta le seguenti sezioni:

    Eliminare un budget:

    1. Per eliminare un budget, seleziona la casella accanto al nome del budget e fai clic su Elimina.
    2. Al prompt, conferma questa azione.

Creare e gestire i budget utilizzando un'API

Con l'API Cloud Billing Budget puoi visualizzare, creare e gestire i budget in modo programmatico su larga scala. Questa funzionalità è particolarmente utile se stai creando un numero elevato di budget nell'intera organizzazione.

Provalo

Se non conosci Google Cloud, crea un account per valutare le prestazioni dei nostri prodotti in scenari reali. I nuovi clienti ricevono anche 300 $ di crediti gratuiti per l'esecuzione, il test e il deployment dei carichi di lavoro.

Inizia gratuitamente