Risolvere i problemi relativi ai grafici

Questa pagina illustra alcuni dei comportamenti che potresti notare quando utilizzi le metriche raccolte dai tuoi progetti Google Cloud.

Lacune nei dati dei grafici

I grafici a volte mostrano lacune nei dati. Ad esempio, il seguente screenshot illustra questo comportamento per la metrica loadbalancing.googleapis.com/https/total_latencies:

Esempio di grafico con lacune nei valori.

Quando i dati sono scritti molto raramente, possono verificarsi lacune nei dati. Cloud Monitoring raccoglie le metriche tramite campionamento e, in caso di dati molto sparsi, potrebbe non essere disponibile alcun dato quando viene raccolto un campione. Ad esempio, potrebbero verificarsi lacune nelle metriche del bilanciatore del carico quando il numero di richieste è pari o inferiore a 0,05 query al secondo (QPS). Quando la frequenza di query aumenta, i vuoti scompaiono.

Il grafico non mostra alcun dato

Configura un grafico, ma quest'ultimo mostra un messaggio di errore anziché i dati:

  • Quando non sono disponibili dati per il periodo di tempo specificato per il grafico, viene visualizzato il seguente messaggio:

    No data is available for the selected time frame.
    

    Per risolvere il problema, prova a procedere nel seguente modo:

    • Aumenta il periodo di tempo del grafico. Alcuni tipi di metriche, come quelle che indicano l'utilizzo delle quote, forniscono un solo campione al giorno.

    • Modifica il tipo di metrica selezionato per il grafico. È possibile che il tipo di metrica specificato dal grafico non sia attivo. Ciò significa che non sono disponibili dati per quel tipo di metrica.

  • Quando il tipo di metrica o di risorsa specificato dalla query non viene riconosciuto, viene visualizzato il seguente messaggio:

    An error occurred requested data. One or more resources could not be found.
    

    Per risolvere il problema, prova a procedere nel seguente modo:

    • Verifica che siano definiti il tipo di metrica e il tipo di risorsa specificati nella query. Puoi usare l'interfaccia basata su menu per i grafici in cui cercare il tipo di metrica.

    • Verifica l'ortografia del tipo di metrica e del tipo di risorsa nella query.

Il grafico degli avvisi non mostra dati

Una dashboard contiene un grafico degli avvisi, ma non mostra alcun dato.

Per risolvere la situazione, prova a procedere nel seguente modo:

  • Visualizza la configurazione del grafico degli avvisi e assicurati che sia selezionato un criterio di avviso. Se non viene visualizzato alcun criterio di avviso, associa il grafico degli avvisi a un criterio di avviso o eliminalo dalla dashboard.

    Se a una dashboard viene aggiunto un grafico degli avvisi e il criterio di avviso di riferimento viene eliminato, il grafico degli avvisi smette di visualizzare dati. L'eliminazione di un criterio di avviso non comporta l'eliminazione dei grafici degli avvisi che fanno riferimento a quel criterio.

  • Visualizza i dettagli del criterio di avviso e verifica che contenga una singola condizione.

    Se un grafico degli avvisi viene aggiunto a una dashboard e il criterio di avviso a cui viene fatto riferimento viene modificato in modo da contenere più condizioni, il grafico degli avvisi interrompe la visualizzazione dei dati. Per risolvere questa condizione, associa il grafico degli avvisi a un criterio di avviso per condizione singola o elimina il grafico degli avvisi dalla dashboard.

  • Amplia l'intervallo di tempo. Il selettore dell'intervallo di tempo deve essere impostato su un valore più lungo del periodo di campionamento dei dati. La maggior parte delle metriche viene campionata ogni 60 secondi, ma alcune vengono campionate raramente. Ad esempio, la metrica serviceruntime.googleapis.com/quota/limit viene campionata ogni 86.400 secondi (1 giorno).

Un grafico con più metriche mostra un messaggio di errore

Stai configurando un grafico per visualizzare più metriche e il grafico mostra il seguente messaggio di errore:

    The units for queries using the same Y-axis must be the same for the chart
    to render correctly.

Questo messaggio di errore indica che un grafico ha almeno due metriche mappate sullo stesso asse Y, ma le unità di queste serie temporali sono diverse. Ad esempio, un grafico è configurato per visualizzare una metrica riportata come percentuale e una metrica che riporta un conteggio.

Per risolvere questo errore:

  1. Se il grafico contiene metriche con più di due tipi di unità, rimuovi le metriche finché non avrai a disposizione solo due tipi di unità.

  2. Assegna tutte le metriche con un tipo di unità all'asse Y sinistro e tutte le metriche con l'altro tipo di unità sull'asse Y destro.

Un grafico con più metriche mostra dati imprevisti

Un grafico è configurato per mostrare più metriche e sono stati aggiunti filtri per mostrare solo serie temporali specifiche. Tuttavia, il grafico mostra le serie temporali che non soddisfano i filtri.

Per risolvere questa situazione, assicurati di applicare filtri a ogni metrica rappresentata nel grafico.

Ad esempio, il seguente screenshot mostra il riquadro di configurazione di Metrics Explorer per un grafico che mostra il numero di byte letti e scritti dalle istanze di macchine virtuali (VM):

Esempio di Metrics Explorer con due tipi di metriche.

Nello screenshot c'è un'intestazione per ogni tipo di metrica visualizzato dal grafico.

Ad esempio, se vuoi che il grafico mostri le serie temporali solo per le VM che si trovano nella zona us-central1-a, aggiungi il filtro zone = us-central1-a a ogni query.

Impossibile selezionare i valori del filtro per i grafici definiti da MQL

Puoi creare grafici su una dashboard personalizzata e configurarli con Monitoring Query Language (MQL). Poi crea i filtri permanenti della dashboard. Quando visualizzi la dashboard, tenti di modificare il valore predefinito del filtro, ma il menu dei valori delle etichette non viene visualizzato o il menu dei valori delle etichette non è corretto:

I valori per un filtro a livello di dashboard non vengono caricati.

Per risolvere il problema, inserisci il valore del filtro e seleziona Applica. Ad esempio, se la chiave del filtro è zone, potresti inserire us-central1-a.

Il riquadro dei log segnala una query non valida

Viene visualizzato il messaggio di errore "Errore: query non valida" e il riquadro dei log non mostra alcuna voce di log.

Per risolvere questo problema, riduci il numero di progetti i cui log sono configurati per la visualizzazione nel riquadro dei log.

Per ulteriori informazioni su questa condizione di errore, consulta La query restituisce un errore.

Nel riquadro dei log non sono state trovate voci

Viene visualizzato il messaggio di errore "Non sono state trovate voci corrispondenti al filtro attuale" in un riquadro dei log. Questo messaggio può essere visualizzato per diversi motivi. Verifica quanto segue:

  • Per ogni progetto di cui vuoi visualizzare le voci di log, assicurati che una delle seguenti condizioni sia vera:

    • Disponi del ruolo Visualizzatore log (roles/logging.viewer).
    • Per i ruoli personalizzati, disponi delle seguenti autorizzazioni:

      • logging.logs.list
      • logging.logServiceIndexes.list
      • logging.logServices.list
  • Assicurati che le clausole dell'editor delle query non siano in conflitto con le impostazioni mostrate nel riquadro dei log.

    Ad esempio, quando il campo Editor query contiene severity=NOTICE, il riquadro dei log recupera tutti i log con un livello di gravità esattamente NOTICE. Se il menu Gravità del riquadro dei log è impostato su "Avviso", nel riquadro dei log viene visualizzato il messaggio "Non sono state trovate voci corrispondenti al filtro attuale". Il messaggio viene visualizzato perché nessuna delle voci di log recuperate ha un livello di gravità almeno pari a "Avviso".

    Al contrario, quando il campo Editor query contiene severity=WARNING e il menu Gravità del riquadro dei log è impostato su "Avviso", potresti vedere voci di log. Con questa configurazione, il riquadro dei log recupera i log con livello di gravità WARNING. Quindi, l'elenco di log viene filtrato in modo da visualizzare solo quelli la cui gravità è almeno "Avviso" e che tutti i log recuperati hanno almeno questo livello.

Il riquadro dei log indica che mostra dati parziali

In un riquadro dei log vengono visualizzati un indicatore di avviso e il messaggio "Visualizzazione di risultati parziali".

Questo indicatore viene mostrato se non hai l'autorizzazione per visualizzare i log di un progetto Google Cloud i cui log hai scelto di visualizzare. Per rimuovere l'indicatore di avviso, procedi in uno dei seguenti modi:

  • Contatta l'amministratore di sistema e chiedigli di eseguire una delle seguenti operazioni per ogni progetto Google Cloud di cui vuoi visualizzare i log:

    • Concederti il ruolo di Visualizzatore log (roles/logging.viewer).
    • Per i ruoli personalizzati, devi concedere le autorizzazioni seguenti:

      • logging.logs.list
      • logging.logServiceIndexes.list
      • logging.logServices.list
  • Modifica la configurazione del riquadro dei log per visualizzare i log solo per i progetti Google Cloud per i quali disponi dell'autorizzazione per visualizzare le voci di log.

Chiamata API per creare una dashboard con un riquadro dei log non riuscita

Esistono diversi motivi per cui potresti visualizzare un messaggio di errore quando crei una dashboard con un riquadro dei log:

  • Quando il riquadro dei log non soddisfa i requisiti minimi di altezza o larghezza, viene visualizzato il seguente errore:

    Unable to save dashboard: Field mosaicLayout.tiles[0] has an invalid value: LogsPanel must have a minimum width of 3 and height of 3.
    

    Per risolvere questa condizione, nella rappresentazione JSON della dashboard assicurati che i campi height e width del widget del riquadro dei log soddisfino i requisiti minimi.

  • Quando il campo logsPanel.filter supera i 2000 caratteri, viene visualizzato il seguente errore:

    Unable to save dashboard: filter cannot be greater than 2000 characters.
    

    Per risolvere questa condizione, accorcia il filtro.

  • Quando il campo resourceNames non è presente, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:

    Unable to save dashboard: Dashboard is missing required field mosaicLayout.tiles[0].widget.logsPanel.resourceNames.
    

    Per risolvere questa condizione, aggiungi un campo resourceNames al JSON della dashboard.

  • Quando la sintassi di resourceNames non è corretta, il seguente errore è simile al seguente:

    Unable to save dashboard: Field mosaicLayout.tiles[0].widget.logsPanelWidget.resourceNames has an invalid value of "a-project": resource name must have the format `projects/{project}`."
    

    Per risolvere questa condizione, sostituisci a-project con projects/a-project nel JSON della dashboard.

  • Per informazioni su come risolvere gli errori di sintassi nel campo filter, consulta Risoluzione dei problemi: problemi di sintassi.

Per un esempio di file JSON formattato correttamente, consulta la pagina Dashboard con widget LogsPanel.

Importazione delle dashboard di Grafana

Per informazioni sull'utilizzo e sulla risoluzione dei problemi dell'importatore delle dashboard, consulta Importare le dashboard di Grafana in Cloud Monitoring.

Per informazioni sui problemi relativi alla conversione dei contenuti della dashboard, consulta il file README dell'importatore.