Cloud CDN

Distribuzione dei contenuti a bassa latenza e basso costo utilizzando la rete globale di Google

Fai una prova gratuita

Rete CDN per Cloud Platform

Google Cloud CDN utilizza i POP periferici di Google distribuiti globalmente per accelerare la distribuzione dei contenuti a siti web e applicazioni gestiti da Google Compute Engine e Google Cloud Storage. Cloud CDN riduce la latenza di rete, trasferisce il carico delle origini e riduce i costi del servizio. Una volta impostato il bilanciamento del carico HTTP(S), puoi abilitare Cloud CDN con un semplice clic.

Copertura mondiale

Grazie alle cache distribuite in più di 80 siti in tutto il mondo, Cloud CDN è sempre vicino ai tuoi utenti. Questo si traduce in un caricamento più rapido delle pagine e un maggiore coinvolgimento. In più, a differenza della maggior parte delle reti CDN, il tuo sito riceve un singolo indirizzo IP che funziona ovunque, unendo prestazioni a livello globale a una gestione semplificata che non richiede DNS regionali.

SSL senza costi aggiuntivi

Il Web sta passando al protocollo HTTPS, e questo passaggio sarebbe opportuno anche per i contenuti memorizzabili nella cache. Con Cloud CDN è possibile proteggere i tuoi contenuti utilizzando SSL/TLS senza costi aggiuntivi.

Integrazione perfetta

Cloud CDN è profondamente integrato in Google Cloud Platform. Per ottenere la visibilità completa del funzionamento del tuo sito, basta abilitare Cloud CDN con un singolo clic e utilizzare Google Cloud Platform Console e Stackdriver Logging.

Funzionalità di Cloud CDN

Anycast
Pubblica tutti i contenuti da un solo indirizzo IP con bassa latenza a livello mondiale.
HTTP/2
Supporta il nuovo e più efficiente protocollo HTTP/2, oltre a HTTP/1.0 e HTTP/1.1.
HTTPS
Proteggi i contenuti con il tuo certificato SSL/TLS e utilizzando un nome di dominio di tua scelta.
Annullamento convalida
I contenuti memorizzati nella cache possono essere rimossi in pochi minuti.
Logging
Integrazione con Stackdriver Logging per informazioni complete su ogni riscontro e mancato riscontro della cache.
Origini
Pubblicazione dei contenuti provenienti dalle VM Compute Engine e dai bucket Cloud Storage. Puoi anche combinare origini multiple in un singolo dominio. Non sono supportati i server di origine esterni.

Prezzi di Cloud CDN

Distribuzione dei contenuti a bassa latenza e basso costo utilizzando la rete globale di Google

Quando Cloud CDN pubblica i tuoi contenuti, ti vengono addebitati i costi per le richieste di larghezza di banda e HTTP/HTTPS. Per quanto riguarda i riscontri della cache, viene addebitata la larghezza di banda in uscita dalla cache. Per i mancati riscontri della cache, viene addebitata anche la larghezza di banda di riempimento della cache.

Vengono inoltre addebitati tutti gli annullamenti della validità della cache avviati. Ciascun annullamento può specificare un percorso singolo o un prefisso di percorso.

Elemento Prezzo (USD)
Dati in uscita dalla cache Le tariffe variano in base alla posizione e all'utilizzo:
$ 0,02/GB - $ 0,08/GB per destinazioni in Nord America ed Europa
$ 0,04/GB - $ 0,20/GB per altre destinazioni in tutto il mondo
Riempimento cache Le tariffe variano in base alla posizione:
$ 0,04/GB - $ 0,06/GB prezzo scontato per riempimenti regionali della cache
$ 0,08/GB - $ 0,15/GB per riempimenti interregionali della cache
Richieste HTTP(S) $ 0,0075 per 10.000 richieste
Annullamento convalida cache $ 0,005 per annullamento
Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella propria valuta negli SKU di Cloud Platform.

Per informazioni più dettagliate sui prezzi, consulta la guida ai prezzi.