Tutti i prezzi di networking

In questa pagina vengono descritti i prezzi per i prodotti di networking.

Virtual Private Cloud

I prezzi riportati qui di seguito sono validi sia durante che dopo il periodo della prova gratuita di Google Cloud. Nel periodo del Livello gratuito, i prezzi vengono addebitati detraendoli dal credito disponibile per la prova gratuita.

Informazioni sui prezzi generali di rete

Traffico in entrata
Traffico in entrata verso una risorsa Google Cloud, ad esempio una VM. Se invii traffico tra due VM, viene conteggiato come traffico in uscita quando lascia una VM e come traffico in entrata quando arriva all'altra VM.
Traffico in uscita

Traffico in uscita da una risorsa Google Cloud, ad esempio una VM, ospitato in un'area geografica Google. Per il traffico in uscita, un'area geografica è un insieme di edifici gestiti da Google in una località geografica, ad esempio il campus di un data center. Il traffico può viaggiare come segue:

  • All'interno dell'insieme di edifici della località, che ha sempre utilizzato la rete di Google (prezzi all'interno della zona e all'interno delle aree geografiche)
  • Verso un altro edificio gestito da Google in un'altra località, che ha sempre utilizzato la rete di Google (prezzi tra aree geografiche)
  • Verso una località non gestita da Google su una connessione Cloud Interconnect (prezzi di Cloud Interconnect)
  • Verso una località non gestita da Google non su una connessione Cloud Interconnect (prezzi del traffico in uscita da Internet)

Il traffico in uscita dalla rete di Google è sempre in uscita da Internet o Cloud Interconnect, indipendentemente dalla posizione geografica della destinazione non Google.

Il traffico in uscita viene addebitato in base all'utilizzo di un indirizzo IP interno o esterno, al superamento di confini a livello di zona o di area geografica in Google Cloud, al fatto che il traffico esca da Google Cloud o avvenga al suo interno e al livello di rete di traffico che lascia la rete di Google. Quando due risorse comunicano tra loro, sono disponibili due percorsi di traffico, uno in ciascuna direzione, che vengono indicati come traffico in uscita all'origine e in entrata alla destinazione. Il prezzo di ciascuna direzione viene calcolato di conseguenza.

Livello Premium
Il livello Premium di Network Service Tiers sfrutta il backbone premium di Google per trasferire il traffico da e verso i tuoi utenti esterni. La rete Internet pubblica viene solitamente utilizzata solo tra l'utente e il punto di entrata nella rete Google più vicino.
Livello Standard
Il livello Standard di Network Service Tiers sfrutta la rete Internet pubblica per trasferire il traffico tra i tuoi servizi e i tuoi utenti. Anche se l'utilizzo della rete Internet pubblica offre una qualità del servizio inferiore, è più economico del livello Premium.

Prezzi del traffico in entrata

Tipo di traffico Prezzo
In entrata

Nessun addebito per il traffico in entrata. Tuttavia è possibile che vengano addebitati i costi per la risorsa che elabora il traffico in entrata. I servizi che elaborano il traffico in entrata sono i seguenti:

Le risposte alle richieste sono conteggiate come traffico in uscita e vengono addebitate.

Prezzi del traffico in uscita da VM a VM in Google Cloud

Questa sezione illustra il traffico che lascia una VM Google Cloud e viaggia verso un'altra Google Cloud VM. Il costo viene attribuito al progetto della VM che invia il traffico. Questo prezzo influisce sulle VM di Compute Engine, sui nodi di Google Kubernetes Engine (GKE) e sulle VM che eseguono l'ambiente flessibile di App Engine.

I prezzi riportati qui di seguito sono validi sia durante che dopo il periodo della prova gratuita di Google Cloud. Nel periodo del Livello gratuito, i prezzi vengono addebitati detraendoli dal credito disponibile per la prova gratuita.

Tipo di traffico Prezzo
In uscita verso la stessa zona di Google Cloud con gli indirizzi IP interni delle risorse1 Nessun costo
In uscita verso un'altra zona di Google Cloud nella stessa area geografica con gli indirizzi IP interni1 (per GB) $ 0,01
In uscita tra due VM quando entrambe le VM si trovano nella stessa area geografica Google Cloud, indipendentemente dalla zona, con indirizzi IP esterni (per GB) $ 0,01
In uscita tra due VM quando entrambe le VM si trovano in diverse aree geografiche della stessa rete con indirizzi IP interni o esterni Vedi il resto della tabella.
In uscita da un'area geografica Google Cloud negli Stati Uniti o in Canada verso un'altra area geografica Google Cloud negli Stati Uniti o in Canada (per GB) $ 0,01
In uscita tra aree geografiche Google Cloud in Europa (per GB) $ 0,02
In uscita tra aree geografiche Google Cloud in Asia (per GB) $ 0,05
In uscita tra aree geografiche Google Cloud in Sud America (per GB) $ 0,08
In uscita tra aree geografiche Google Cloud in Oceania (per GB) $ 0,08
In uscita verso un'area geografica Google Cloud o un altro continente (esclusa l'Oceania) (per GB) $ 0,08
In uscita da Indonesia o Oceania2 verso qualsiasi altra area geografica Google Cloud (per GB) 0,15 $
In uscita da qualsiasi altra area geografica Google Cloud verso Indonesia o Oceania (per GB)2 0,15 $

Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.

1I prezzi vengono utilizzati a prescindere dalla rete o dalla subnet. Il prezzo per il traffico all'interno di una zona che utilizza gli indirizzi IP interni è lo stesso anche se il traffico è diretto a un'altra subnet o rete. Il prezzo per il traffico tra zone nella stessa area geografica è lo stesso se le due istanze si trovano nella stessa subnet oppure in subnet o reti diverse. Il prezzo è lo stesso se le istanze si trovano in una rete VPC o in una rete legacy.
2L'Oceania comprende l'Australia, la Nuova Zelanda e le isole dell'Oceano Pacifico che le circondano, come Papua Nuova Guinea e le Figi. Questa area geografica esclude le Hawaii.

Servizio da VM a Google

Questa sezione illustra il traffico che lascia una VM Google Cloud e viaggia verso un servizio Google. Il costo viene attribuito al progetto della VM che invia il traffico. Questo prezzo influisce sulle VM di Compute Engine, sui nodi di Google Kubernetes Engine e sulle VM che eseguono l'ambiente flessibile di App Engine.

I prezzi riportati qui di seguito sono validi sia durante che dopo il periodo della prova gratuita di Google Cloud. Nel periodo del Livello gratuito, i prezzi vengono addebitati detraendoli dal credito disponibile per la prova gratuita.

Tipo di traffico Prezzo
In uscita verso prodotti Google non cloud, come YouTube, Maps, DoubleClick e Drive, da una VM Google Cloud con un indirizzo IP esterno o un indirizzo IP interno. Nessun costo
In uscita verso un altro servizio Google Cloud nella stessa area geografica con un indirizzo IP esterno o un indirizzo IP interno, ad eccezione di Memorystore for Redis, Filestore, GKE e Cloud SQL. Nessun costo
In uscita verso Memorystore for Redis, Filestore, Cloud SQL e Google Kubernetes Engine nella stessa area geografica; i prezzi sono gli stessi del traffico da VM a VM. Prezzi del traffico in uscita da VM a VM in Google Cloud
In uscita verso un servizio Google Cloud in un'altra area geografica Prezzi del traffico in uscita da VM a VM in Google Cloud
Per informazioni sui prezzi di rete per Cloud Spanner, consulta la pagina Prezzi di Cloud Spanner.
Per informazioni sui prezzi di rete per Cloud Storage, consulta la pagina Prezzi di Cloud Storage.

Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.

Tariffe per il traffico in uscita da Internet

Prezzi del livello Premium

Il livello Premium è il livello predefinito per tutto il traffico Google Cloud in uscita. Per utilizzare il livello Standard, devi specificarlo in modo esplicito.

I prezzi riportati qui di seguito sono validi sia durante che dopo il periodo della prova gratuita di Google Cloud. Nel periodo del Livello gratuito, i prezzi vengono addebitati detraendoli dal credito disponibile per la prova gratuita.

Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.

Prezzi del livello Standard

Il prezzo in uscita per GiB recapitato. Il prezzo si basa sulla geolocalizzazione di origine del traffico. Il traffico in entrata è comunque gratuito. I limiti di utilizzo Always Free non si applicano al livello Standard.

I prezzi del livello Standard sono entrati in vigore nella versione beta e rimangono in vigore.

Contatta il team di vendita per i prezzi sopra i 500 TB.

Prezzi degli indirizzi IP interni

Non viene addebitato alcun costo per gli indirizzi IP interni statici o temporanei.

Prezzi degli indirizzi IP esterni

Verranno addebitati costi per indirizzi IP esterni statici e temporanei in base alla seguente tabella.

Se prenoti un indirizzo IP esterno statico e non lo assegni a una risorsa, ad esempio un'istanza VM o una regola di forwarding, viene addebitata una tariffa superiore rispetto agli indirizzi IP esterni statici e temporanei in uso.

Non viene addebitato alcun costo per indirizzi IP esterni statici assegnati alle regole di forwarding.

Non viene addebitato alcun costo per intervalli di indirizzi IPv6 esterni assegnati alle subnet o per indirizzi IPv6 esterni assegnati a istanze VM. Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.

In uso o non in uso

Google Cloud considera un indirizzo IP esterno statico in uso se è associato a un'istanza VM, indipendentemente dal fatto che l'istanza sia in esecuzione o arrestata. Se l'istanza viene eliminata o se l'indirizzo IP è dissociato dall'istanza, Google Cloud considera l'indirizzo IP statico non in uso.

In caso di un indirizzo IP temporaneo, Google Cloud considera l'indirizzo in uso solo quando è in esecuzione l'istanza VM associata. Quando l'istanza viene arrestata o eliminata, Google Cloud rilascia l'indirizzo IP temporaneo e non lo considera più in uso.

Per controllare se un indirizzo IP esterno statico è in uso, puoi effettuare una richiesta gcloud compute addresses list. Questo comando restituisce un elenco di indirizzi IP esterni statici e il rispettivo stato:

gcloud compute addresses list

NAME          REGION  ADDRESS        STATUS
address-1             130.211.8.68   IN_USE
address-2             35.186.217.84  RESERVED

In questo esempio, l'indirizzo IPv4 address-1 è in uso, mentre l'indirizzo IPv4 address-2 è prenotato, ma non viene utilizzato. Entrambi gli indirizzi vengono addebitati secondo la tabella Prezzi degli indirizzi IP esterni riportata in questo documento.

Regole firewall

Regole firewall VPC

Le regole firewall VPC sono gratuite.

Criteri e regole firewall gerarchici

Il prezzo di ogni criterio firewall gerarchico si basa sul numero totale degli attributi presenti in tutte le regole firewall del criterio e sul numero di VM coperte.

Un "attributo" di una regola è un account di servizio, un protocollo, una porta o un intervallo IP. Per ulteriori dettagli sugli attributi, vedi Attributi delle regole per firewall gerarchici in un criterio firewall gerarchico nella pagina relativa alle quote.

Numero di attributi in tutte le regole di un criterio Prezzo (USD) al mese
500 o meno attributi nel criterio (standard) 1 $ per VM coperta dal criterio
501 o più attributi nel criterio (numero elevato) 1,50 $ per VM coperta dal criterio

Esempi:

Un criterio con 200 attributi che copre 200 VM costa 200 $/mese. 1 * 200 = 200

Un criterio con 600 attributi che copre 200 VM costa 300 $ al mese. 1,50 * 200 = 300

Un criterio senza VM sottostanti è gratuito.

Private Service Connect

I costi associati a Private Service Connect variano in base alla configurazione.

Utilizzo di un endpoint di Private Service Connect (regola di forwarding) per accedere alle API di Google

Elemento Prezzo all'ora (USD) Prezzo per GB elaborati,
sia in uscita sia in entrata (USD)
Endpoint di Private Service Connect (regola di forwarding) utilizzato per accedere alle API di Google 0,01 $ Nessun costo per i dati

Utilizzo di un endpoint di Private Service Connect (bilanciatore del carico) per accedere alle API di Google con i controlli HTTP(S) consumer

Private Service Connect con i controlli di servizio HTTP(S) consumer utilizza un bilanciatore del carico HTTP(S) interno per accedere alle API di Google. Si applicano tutti i prezzi del bilanciatore del carico HTTP(S) interno, inclusi gli addebiti per i dati elaborati dal bilanciatore del carico per i gruppi di endpoint di rete (NEG) di Private Service Connect. Non sono previsti costi per i dati tra il bilanciatore del carico e le API di Google.

Utilizzo di un collegamento al servizio Private Service Connect per pubblicare un servizio gestito

Elemento Prezzo all'ora (USD) Prezzo per GB elaborati,
sia in uscita sia in entrata (USD)
Collegamento di servizio Private Service Connect utilizzato da un producer di servizi per fornire accesso ai servizi Nessun costo orario 0,01 $
I servizi pubblicati mediante Private Service Connect sono ospitati tramite un bilanciatore del carico TCP/UDP interno o un bilanciatore del carico HTTP(S) interno.

Utilizzo di un endpoint di Private Service Connect (regola di forwarding) per accedere a un servizio gestito pubblicato

Elemento Prezzo all'ora (USD) Prezzo per GB elaborati,
sia in uscita sia in entrata (USD)
Endpoint di Private Service Connect (regola di forwarding) utilizzato per accedere ai servizi in un'altra rete VPC 0,01 $ 0,01 $

Utilizzo di un endpoint di Private Service Connect (bilanciatore del carico) per accedere a un servizio gestito pubblicato con i controlli HTTP(S) consumer

Elemento Prezzo (USD)
Endpoint di Private Service Connect (bilanciatore del carico) utilizzato per accedere ai servizi in un'altra rete VPC Si applicano tutti i prezzi del bilanciatore del carico HTTP(S) globale esterno
Traffico tra un NEG di Private Service Connect e il servizio gestito 0,01 $ per GB elaborati, sia in uscita che in entrata

Accesso VPC serverless

L'accesso VPC serverless è addebitato come segue.
Risorsa Prezzo
Connettore di accesso VPC serverless Addebitato in base al numero di istanze nel connettore. Consulta i prezzi per il tuo tipo di istanza:
Traffico in uscita dalla rete dall'ambiente serverless alla destinazione Addebitato alle tariffe di networking di Compute Engine.
Puoi visualizzare i costi dell'accesso VPC serverless in Cloud Console filtrando i rapporti di fatturazione in base alla chiave di etichetta serverless-vpc-access.

Network Telemetry

I log di rete generano addebiti. Ti verranno addebitati i seguenti prodotti:

  • Log di flusso VPC
  • Logging delle regole firewall
  • Log di Cloud NAT
Generazione dei log Prezzo (USD)
0–10 TB al mese 0,50/GB
10–30 TB al mese 0,25/GB
30–50 TB al mese 0,10/GB
>50 TB al mese 0,05/GB

I log vengono inviati a Cloud Logging. I log possono essere esportati in Pub/Sub, Cloud Storage o BigQuery. Vengono applicati i costi per Pub/Sub, Cloud Storage o BigQuery in aggiunta a quelli per la generazione di log. Per ulteriori informazioni sull'esportazione dei log, vedi Panoramica delle esportazioni dei log.

Se archivi i log in Cloud Logging, non ci sono addebiti per la generazione dei log e vengono applicati solo i costi di logging.

Se invii e poi escludi i log da Cloud Logging, si applicano i costi di generazione dei log.

Mirroring pacchetto

Ti sono addebitati i costi relativi alla quantità di dati elaborati dal servizio Mirroring pacchetto. Non viene addebitato alcun costo per le regole di forwarding di Mirroring pacchetto. Al momento, non è previsto alcun costo aggiuntivo per VM per l'utilizzo di Mirroring pacchetto. I costi dei dati elaborati dal servizio Mirroring pacchetto sono descritti nella tabella seguente.

Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.

Al traffico proveniente da un bilanciatore del carico vengono applicate le normali tariffe in uscita. Al traffico in uscita dai bilanciatori del carico non si applicano altri costi oltre a quelli normali.

Cloud Load Balancing

Bilanciamento del carico e regole di forwarding

I prezzi riportati di seguito si applicano a tutti i tipi di bilanciamento del carico, ad eccezione del bilanciamento del carico HTTP(S) interno. Per il bilanciamento del carico HTTP(S) interno, consulta la sezione Bilanciamento del carico HTTP(S) interno.

Per le regole di forwarding di Private Service Connect, consulta la sezione Private Service Connect.

Promozione: durante la fase di anteprima, i bilanciatori del carico HTTP(S) esterni a livello di area geografica vengono offerti gratuitamente a tutti i clienti. Questo non si applica al bilanciatore del carico HTTP(S) esterno globale con funzionalità di gestione del traffico avanzata disponibile anche in anteprima. I bilanciatori del carico HTTP(S) esterni globali vengono addebitati alla stessa tariffa del bilanciatore del carico HTTP(S) globale esterno (classico).

Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.

Attualmente, non sono previsti costi aggiuntivi per il bilanciatore del carico per il traffico in uscita oltre alle normali tariffe per il traffico in uscita.

Prezzi del bilanciamento del carico HTTP(S) con NEG serverless

Se utilizzi i backend NEG serverless per un bilanciatore del carico HTTP(S) esterno, verranno applicati i costi relativi al bilanciamento del carico HTTP(S) esistente in aggiunta ai costi di serverless computing per i backend Cloud Run, Cloud Functions o App Engine. Se utilizzi Google Cloud Armor o Cloud CDN, vengono applicati anche i rispettivi costi.

Tuttavia, non ti verranno addebitati costi sia per il traffico in uscita serverless che per il traffico in uscita da Internet. Verranno applicate solo le tariffe per il traffico in uscita da Internet. I costi relativi ai dati in uscita di Cloud Functions, al traffico di rete in uscita di App Engine e al traffico in uscita di Cloud Run non si applicano alle richieste trasferite da un bilanciatore del carico HTTP(S) (tramite NEG serverless) a un servizio Cloud Functions, App Engine o Cloud Run.

Esempi di prezzi delle regole di forwarding

Google Cloud addebita costi per le regole di forwarding create per il bilanciamento del carico o per altri utilizzi, come il servizio Mirroring pacchetto.

Negli esempi riportati di seguito vengono utilizzati i prezzi per gli Stati Uniti:

Puoi creare fino a 5 regole di forwarding al prezzo di $ 0,025/ora. Ad esempio, se crei una sola regola di forwarding, ti verranno addebitati $ 0,025/ora. Se crei 3 regole di forwarding, ti verranno comunque addebitati $ 0,025/ora. Se invece crei 10 regole di forwarding, i costi saranno i seguenti:

  • 5 regole di forwarding = $ 0,025/ora
  • Ogni regola di forwarding aggiuntiva = $ 0,01/ora

$ 0,025/ora per 5 regole + (5 regole aggiuntive x $ 0,01/ora) = $ 0,075/ora

Per la maggior parte degli scenari di utilizzo di bilanciamento del carico, è necessaria una sola regola di forwarding per bilanciatore del carico.

Google Cloud addebita i costi delle regole di forwarding globali separatamente da quelli delle regole di forwarding a livello di area geografica, oltre che per progetto. Ad esempio, se usi una regola di forwarding globale e una regola di forwarding a livello di area geografica in due progetti separati (4 regole in totale), ti saranno addebitati $ 0,10/ora (4 x $ 0,025/ora).

Stima degli addebiti per il bilanciamento del carico

Per una stima degli addebiti per il bilanciamento del carico:

  1. Vai al Calcolatore prezzi.
  2. Nella scheda Cloud Load Balancing.
  3. Seleziona un'area geografica nel menu a discesa.
  4. Immetti il numero stimato di regole di forwarding.
  5. Immetti la quantità mensile stimata di traffico di rete elaborato.

Ad esempio:

  • Iowa
  • Numero di regole di forwarding: 10
  • Dati in entrata elaborati dal bilanciatore del carico: 2048 GB
  • Costi stimati totali: USD 71,13 per 1 mese

Questo esempio non include il costo del traffico in uscita da Internet per l'invio delle risposte dei backend.

Bilanciamento del carico HTTP(S) interno

Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.

Per il bilanciamento del carico HTTP(S) interno viene utilizzata una serie di istanze proxy gestite, che vengono allocate dinamicamente alla tua rete per gestire il volume di traffico. Il costo per istanza proxy viene determinato in base al numero di istanze proxy e al tempo necessario per gestire il traffico.

Addebito per le istanze proxy

Il bilanciamento del carico HTTP(S) interno viene eseguito tramite un bilanciatore del carico basato su proxy. Il bilanciatore del carico scala automaticamente il numero di proxy disponibili per gestire il traffico in base alle esigenze di traffico. L'addebito per le istanze proxy si basa sul numero di istanze proxy necessarie per soddisfare le tue esigenze di traffico. Per ciascun proxy aggiuntivo viene addebitato un ulteriore costo orario in base ai prezzi indicati nella tabella precedente.

Il numero di proxy viene calcolato in base alla capacità misurata che serve per gestire il traffico in un periodo di tempo di 10 minuti. Durante questo periodo, osserviamo il numero maggiore tra:

  • Il numero di proxy necessari per soddisfare i requisiti di larghezza di banda del traffico. Ogni istanza proxy può gestire fino a 18 MB al secondo. Monitoriamo la larghezza di banda totale richiesta e la dividiamo per la larghezza di banda che un'istanza proxy può supportare.
  • Il numero di proxy necessari per gestire le connessioni e le richieste. Contiamo il totale di ciascuna delle seguenti risorse e dividiamo ogni valore per il traffico che un'istanza proxy può gestire:
    • 600 (HTTP) o 150 (HTTPS) nuove connessioni al secondo
    • 3000 connessioni attive
    • 1400 richieste al secondo*

*Se Cloud Logging è disabilitato, un'istanza proxy può gestire 1400 richieste al secondo. Se abiliti Logging, la tua istanza proxy può gestire un numero inferiore di richieste al secondo. Ad esempio, il logging del 100% delle richieste riduce la capacità di gestione del proxy a 700 richieste al secondo. Puoi impostare Logging per campionare una percentuale di traffico inferiore. Ciò ti consente di soddisfare le tue esigenze di osservabilità tenendo sotto controllo i costi.

Calcolo di esempio

Nell'arco di 10 minuti, attraverso il bilanciatore del carico passano 180 MB di dati al secondo. 180 MB per second / 18 MB per second per proxy instance = 10 proxy instances

Nello stesso periodo di tempo, vengono stabilite 300 nuove connessioni HTTPS al secondo, sono attive 3000 connessioni e vengono inviate 2800 richieste al secondo:

300 new HTTPS connections per second / 150 new HTTPS connections per second per proxy instance = 2 proxy instances 3,000 active connections / 3,000 active connections per proxy instance = 1 proxy instance 2,800 requests per second / 1,400 requests per second per proxy instance = 2 proxy instances

Questo calcolo corrisponde a un massimo di 5 istanze proxy. Si tratta di un numero inferiore alle 10 istanze proxy richieste per gestire la larghezza di banda. Pertanto, il costo delle istanze proxy per questo periodo di 10 minuti verrà calcolato come segue:

10 proxy instances * $0.025 per proxy instance per hour * (10 minutes / (60 minutes per hour)) = $0.0417

La fatturazione viene calcolata in base alla capacità misurata necessaria per soddisfare le tue esigenze di traffico, anziché al numero di istanze proxy che stabiliscono connessioni ai tuoi backend. Pertanto, ti potrebbe essere addebitato un numero di istanze proxy diverso da quello visualizzato nella tua infrastruttura.

Addebito minimo per le istanze proxy

Per garantire livelli ottimali di prestazioni e affidabilità, a ciascun bilanciatore del carico vengono allocate almeno tre istanze proxy nell'area geografica Google Cloud in cui è stato eseguito il deployment del bilanciatore del carico. Queste istanze proxy vengono allocate anche se il bilanciatore del carico non gestisce traffico. Una volta eseguito il deployment di una regola di forwarding (con schema di bilanciamento del carico INTERNAL_MANAGED) nel tuo progetto, inizieranno a essere addebitati i costi relativi alle istanze proxy. Eventuali regole di forwarding aggiuntive comportano ulteriori costi per le istanze proxy, come descritto in precedenza (in altre parole, tre istanze proxy aggiuntive per ciascuna regola di forwarding).

Le tre istanze proxy allocate al bilanciatore del carico comportano l'addebito di un costo orario minimo per le istanze proxy. Ad esempio, per l'area geografica Google Cloud us-central1, l'addebito minimo viene calcolato come segue:

3 proxy instances * $0.025 per proxy per hour = $0.075 per hour

Come descritto in precedenza, ciascuna di queste istanze proxy può gestire una determinata quantità di traffico. Se hai bisogno che il tuo traffico superi la capacità di queste tre istanze proxy, ti verranno addebitati i costi relativi alle istanze proxy richieste per gestire il traffico aggiuntivo.

Addebito per il trattamento dati

Il costo del trattamento dati viene calcolato misurando il volume totale dei dati delle richieste e delle risposte elaborate dal tuo bilanciatore del carico durante il ciclo di fatturazione. Questo addebito varia in base all'utilizzo e non è prevista una tariffa minima per il trattamento dati.

Riferimento ai servizi tra progetti

Per l'elaborazione dei dati, l'utilizzo orario delle istanze proxy e il traffico in uscita tra VM a zone, viene addebitato il progetto della regola di forwarding.

Intestazioni delle richieste personalizzate e addebiti Google Cloud Armor

Se a un servizio di backend è associato un criterio Google Cloud Armor, puoi utilizzare la funzionalità delle intestazioni delle richieste personalizzate con tale servizio di backend senza alcun costo aggiuntivo per l'utilizzo della funzionalità.

Se un servizio di backend che utilizza la funzionalità delle intestazioni delle richieste personalizzate non è associato a un criterio Google Cloud Armor, l'addebito è pari a 0,75 $ per milione di richieste HTTP(S) al mese per account. Ti saranno addebitate solo le prime 666.666.667 richieste al mese per account.

Forwarding del protocollo

Il forwarding del protocollo viene addebitato alle stesse tariffe del servizio di bilanciamento del carico. È previsto un addebito per una regola di forwarding e i dati in entrata elaborati da un'istanza di destinazione.

Certificati SSL

Non sono previsti costi per i certificati SSL autogestiti e gestiti da Google.

Google Cloud Armor

Questo documento elenca i dettagli dei prezzi di Google Cloud Armor e Google Cloud Armor Managed Protection. Questi prezzi sono attivi.

Livello Standard Livello Plus
Modello di fatturazione Pagamento a consumo Abbonamento
Prezzo dell'abbonamento N/D $ 3000/mese (include fino a 100 risorse protette)
Risorse protette N/D $ 30/risorsa protetta al mese dopo le prime 100
  • Richieste WAF
  • Criteri di sicurezza WAF
  • Regole WAF
  • $ 0,75 per milione di richieste
  • $ 5 per criterio al mese
  • $ 1 per regola al mese
Tutto incluso
Tariffa per l'elaborazione dei dati Nessuno Sì; consulta la sezione successiva.
Impegno in termini di tempo Nessuno Un anno
Gestione dei bot di Google Cloud Armor
  • Anteprima: nessun costo aggiuntivo
  • GA: fatturata in conformità con il modello di prezzi di reCAPTCHA Enterprise
  • Anteprima: nessun costo aggiuntivo
  • GA: fatturata in conformità con il modello di prezzi di reCAPTCHA Enterprise
  • Le risorse protette includono i seguenti tipi di backend in ogni progetto registrato; i backend vengono conteggiati come risorse protette per tutti i tipi di endpoint e di bilanciatore del carico coperti del progetto registrato.

    Tipo di endpoint Risorsa protetta (tipo di backend)
    Bilanciamento del carico HTTP(S) Servizio di backend
    Bucket di backend
    Bilanciamento del carico del proxy SSL Servizio di backend
    Bilanciamento del carico del proxy TCP Servizio di backend

    Tariffa per l'elaborazione dei dati

    La tariffa per l'elaborazione dei dati del livello Plus di Managed Protection misura i dati in uscita verso Internet generati da tutte le risorse protette per ogni progetto registrato nel livello Plus di Managed Protection. La tariffa per l'elaborazione dei dati viene fatturata in base al livello di account di fatturazione, aggregando l'utilizzo su tutte le risorse protette in tutti i progetti registrati nel livello Plus di Managed Protection.

    I prezzi si intendono per GB di traffico in uscita verso Internet in modo diretto o mediante il peering con operatori, in aggiunta ad altre tariffe per il traffico in uscita dalla rete. Ad esempio, per i carichi di lavoro gestiti da un bilanciatore del carico Google Cloud supportato, la tariffa per l'elaborazione dei dati misura i bit in uscita verso Internet mediante gli endpoint del bilanciatore del carico registrato, ma non misura il traffico associato tra aree geografiche o zone in base al carico di lavoro sottostante. L'addebito è pari a 0,05 $/GB di traffico in uscita per i primi 100 TB e 0,04 $/GB per i successivi 400 TB. Se i contenuti pubblicati utilizzano Cloud CDN e sono considerati memorizzabili nella cache, la tariffa per l'elaborazione dei dati di Cloud CDN viene applicata a tali contenuti. La tabella seguente contiene i prezzi completi.

    TB di traffico in uscita Cloud Load Balancing, Internet e peering con operatori Cloud CDN Cloud DNS
    0-100 $ 0,05 0,025 $ Valore incluso
    101-500 $ 0,04 0,020 $ Valore incluso
    501-1000 $ 0,03 0,015 $ Valore incluso
    1001+ Contatta il team dedicato al tuo account 0,010 $ Valore incluso

    Se a un servizio di backend è associato un criterio di sicurezza Google Cloud Armor, puoi utilizzare la funzionalità delle intestazioni personalizzate con tale servizio di backend senza alcun costo aggiuntivo per l'utilizzo della funzionalità.

    Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Google Cloud Platform.

    Sistema di rilevamento delle intrusioni nel cloud

    Questo documento spiega i dettagli dei prezzi di Cloud IDS. Questi prezzi diventeranno attivi quando Cloud IDS sarà disponibile pubblicamente. Per la durata dell'anteprima, Cloud IDS è offerto senza tariffe di utilizzo.

    Tipo di utilizzo Prezzo
    All'ora per endpoint 1,50 $
    Per GB elaborati 0,07 $

    Cloud CDN

    In questo documento vengono descritti i prezzi per Cloud CDN.

    I prezzi in questa pagina sono indicati in dollari statunitensi (USD). Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.

    Struttura dei prezzi

    Caso Per cosa paghi Note
    Contenuto memorizzabile nella cache, successo della cache ricerca cache +
    traffico in uscita dalla cache
    • Quando Cloud CDN gestisce i tuoi contenuti, ti vengono addebitati i costi per le richieste di larghezza di banda e HTTP/HTTPS.
    • I metodi HTTP GET e HEAD comportano ricerche nella cache, al contrario di altri metodi, come POST e PUT.
    • Questo vale anche per i successi della cache di Cloud CDN per i contenuti memorizzabili nella cache provenienti da origini personalizzate.
    Contenuto memorizzabile nella cache, fallimento della cache ricerca cache +
    traffico in uscita dalla cache +
    riempimento della cache +
    costi applicabili relativi all'elaborazione dei dati di Cloud Load Balancing o alle operazioni di Cloud Storage
    • I costi per il traffico in uscita dalla cache e il riempimento della cache vengono addebitati per i contenuti memorizzabili nella cache.
    • In caso di fallimento della cache, vengono addebitati anche eventuali costi applicabili relativi all'elaborazione dei dati di Cloud Load Balancing o alle operazioni di Cloud Storage.
    • Questi costi sostituiscono quelli relativi al traffico in uscita dalla rete addebitati in caso di gestione diretta da Compute Engine o Cloud Storage.
    • Per i riempimenti della cache di Cloud CDN da backend esterni, le richieste inviate al backend esterno vengono addebitate come tariffe in uscita da Internet. I riempimenti della cache continuano a beneficiare della rete backbone globale di Google fra l'edge e l'origine Cloud CDN di Google.
    Contenuti non memorizzabili nella cache tariffe standard di Compute Engine +
    traffico in uscita da Cloud Storage
    • Per i contenuti non memorizzabili nella cache, vengono applicati i costi standard per il traffico in uscita da Internet di Compute Engine e Cloud Storage.
    • Per i backend esterni, vengono addebitati anche i byte di richiesta inviati a backend esterni dal bilanciatore del carico, alle tariffe standard di Compute Engine per il traffico in uscita da Internet.

    Panoramica

    Il traffico in uscita dalla cache e il riempimento della cache sono calcolati in gigabyte (GB).

    Elemento Prezzo
    Traffico in uscita dalla cache $ 0,02 - $ 0,20 per GB
    Riempimento della cache $0,01- $0,04 per GB
    Richieste di ricerca cache HTTP/HTTPS $ 0,0075 per 10.000 richieste
    Richieste inviate da Cloud CDN a backend esterni Tariffe per il traffico in uscita da Internet di Compute Engine
    Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.

    Calcolatore prezzi

    Puoi utilizzare il Calcolatore prezzi di Google Cloud per stimare il costo di utilizzo di Cloud CDN.

    Vai al Calcolatore prezzi

    Sconti basati sull'impegno

    Se intendi pubblicare grandi volumi di contenuti da Cloud CDN (più di 1 PB al mese), puoi contattare il team di vendita Google Cloud per parlare di sconti basati sull'impegno.

    Traffico in uscita dalla cache

    Le tariffe relative al traffico in uscita dalla cache rappresentano le risposte fornite dalle cache di Cloud CDN e variano in base alla destinazione e all'utilizzo mensile. L'utilizzo mensile è calcolato in base al progetto e alla destinazione. La destinazione è un'area geografica determinata dall'indirizzo IP del client.

    Destinazione Prezzo (per GB) per utilizzo mensile
      Primi 10 TB 140 TB successivi 850 TB successivi Oltre 1000 TB
    Asia Pacifico
    (inclusa Hong Kong)
    $ 0,09 $ 0,06 $ 0,05 $ 0,04
    Cina1 $ 0,20 $ 0,17 $ 0,16 $ 0,145
    Europa $ 0,08 $ 0,055 $ 0,03 $ 0,02
    Nord America
    (comprese le Hawaii)
    $ 0,08 $ 0,055 $ 0,03 $ 0,02
    Oceania2 $ 0,11 $ 0,09 $ 0,08 $ 0,065
    America del Sud $ 0,09 $ 0,06 $ 0,05 0,04 $
    Tutte le altre destinazioni (tra cui Messico, America Centrale e Medio Oriente) 0,09 $ $ 0,06 $ 0,05 0,04 $
    Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.
    1 Il traffico destinato alla Cina continentale è gestito da località Google al di fuori della Cina continentale. Le prestazioni e l'affidabilità potrebbero essere inferiori rispetto a quelle del traffico proveniente da località all'interno del paese.
    2 L'Oceania comprende l'Australia, la Nuova Zelanda e le isole dell'Oceano Pacifico che le circondano, come Papua Nuova Guinea e le Figi. Quest'area geografica esclude le Hawaii.

    Riempimento della cache

    Le tariffe mensili relative al riempimento della cache rappresentano i dati necessari per popolare le cache di Cloud CDN. Per i carichi di lavoro tipici in cui vengono pubblicati contenuti popolari, il riempimento della cache è spesso inferiore al 10% dei GB totali in uscita. Le tariffe variano in base all'origine e alla destinazione, dove l'origine corrisponde all'area geografica del tuo servizio di backend o, per i backend esterni, all'area basata sull'indirizzo IP di origine.

    Riempimento della cache Prezzo (per GB)
    In Nord America o Europa
    (comprese le Hawaii)
    $ 0,01
    In Asia Pacifico, Sud America, Medio Oriente, Africa e Oceania
    (inclusa Hong Kong)
    $ 0,02
    Riempimento della cache tra aree geografiche
    (ad es. tra Asia Pacifico e Nord America)
    0,04 $
    Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.

    Note sui prezzi

    • L'utilizzo della rete è calcolato in gigabyte binari (GB), dove 1 GB corrisponde a 230 byte. Questa unità di misura è nota anche come gibibyte (GiB). Analogamente, 1 TB è pari a 240 byte, ovvero 1024 GB.
    • I costi vengono calcolati su base giornaliera, ma Cloud CDN li fattura solo alla fine del periodo di fatturazione. Puoi visualizzare l'utilizzo non fatturato nella pagina di fatturazione del tuo progetto in Google Cloud Console.
    • I byte misurati per il traffico in uscita dalla cache o il riempimento della cache includono le intestazioni della risposta HTTP (dopo la compressione, se applicabile) e il corpo della risposta, oltre a eventuali trailer.

    Esempio di prezzi

    L'esempio riportato di seguito mostra uno scenario semplice che potrebbe verificarsi quando inizi a utilizzare Cloud CDN.

    Supponi di avere il seguente pattern di utilizzo di Cloud CDN in un determinato mese,

    Categoria di prezzi Tipo di utilizzo Importo
    Traffico in uscita dalla cache Traffico in uscita dalla cache in Nord America 500 GB
    Riempimento della cache Trasferimento dei dati nelle cache di Cloud CDN 25 GB
    Richieste di ricerca nella cache Metodi HTTP GET e HEAD 5.000.000 di operazioni

    La fattura mensile viene calcolata come segue:

    Categoria di prezzi Calcolo Costo
    Traffico in uscita dalla cache 500 GB di traffico in uscita dalla cache * $ 0,08 per GB $ 40,00
    Riempimento della cache 25 GB di riempimento * $ 0,01 per GB $ 0,25
    Richieste di ricerca nella cache

    5.000.000 di operazioni (500 GB di risposte da 100 kB, in media)

    $ 0,0075 ogni 10.000 operazioni

    $ 0,0075 * 500

    $ 3,75
    Totale ~$ 44,00

    Cloud Interconnect

    Questo documento spiega i dettagli dei prezzi di Cloud Interconnect.

    Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.

    Dedicated Interconnect

    Google addebita i costi su base oraria sia per le connessioni Interconnect che per i collegamenti VLAN. Il costo orario per ogni risorsa, che si tratti di una connessione Interconnect o un collegamento VLAN, viene addebitato al progetto a cui appartiene la risorsa.

    Il traffico in uscita dalle reti VPC (Virtual Private Cloud) tramite le connessioni Interconnect è scontato rispetto ai prezzi generali di rete di Google Cloud. Il prezzo del traffico in uscita dipende dal numero di gigabyte (GB) trasferiti e dalla località della connessione Interconnect.

    Questo prezzo scontato si applica solo al traffico che proviene dall'area geografica in cui si trova il collegamento VLAN. Puoi utilizzare i collegamenti VLAN per accedere a servizi che si trovano in aree geografiche diverse rispetto al collegamento VLAN. In questo caso, ti vengono addebitate tariffe tra aree geografiche standard per il traffico tra l'area geografica in cui si trova il collegamento VLAN e l'area geografica in cui si trova il servizio.

    I costi per il traffico Cloud Interconnect in uscita vengono addebitati al progetto a cui appartiene il collegamento VLAN. I costi del traffico in uscita non vengono addebitati al progetto a cui appartiene la connessione Interconnect. In particolare, i costi per il traffico in uscita da un collegamento VLAN in un progetto di servizi VPC condivisi, che viaggia attraverso una connessione Interconnect in un progetto host diverso, vengono attribuiti al progetto di servizio.

    Tabelle dei prezzi

    Prezzi di Dedicated Interconnect
    Risorsa Prezzo
    Connessione Interconnect 2,328 $ all'ora per circuito da 10 Gbps
    Connessione Interconnect 18,05 $ all'ora per circuito da 100 Gbps
    Collegamento VLAN da 50, 100, 200, 300, 400 o 500 Mbpst 0,10 $ all'ora per collegamento VLAN
    Collegamento VLAN da 1, 2, 5 o 10 Gbps 0,10 $ all'ora per collegamento VLAN
    Collegamento VLAN da 20 Gbps 0,20 $ all'ora per collegamento VLAN
    Collegamento VLAN da 50 Gbps 0,50 $ all'ora per collegamento VLAN
    Traffico in uscita da una rete VPC mediante una connessione Interconnect
    Località della connessione Interconnect Prezzo
    Asia 0,042 $ per GB
    Europa 0,02 $ per GB
    Nord America 0,02 $ per GB
    Sud America 0,08 $ per GB
    Australia 0,042 $ per GB
    Traffico in entrata mediante una connessione Interconnect
    Tipo di traffico Prezzo
    In entrata

    Google non addebita alcun costo per il traffico in entrata. Tuttavia, potrebbero essere addebitati dei costi per le risorse che elaborano il traffico in entrata. Per un elenco di queste risorse, consulta la sezione VPC di Tutti i prezzi di networking.

    Le risposte alle richieste sono conteggiate come traffico in uscita e vengono addebitate.

    Esempio di prezzi

    La seguente tabella mostra un pattern di utilizzo di esempio delle connessioni di Dedicated Interconnect in un mese:

    Risorse Utilizzo Costo stimato
    Connessione Interconnect 30 Gbps di capacità (3 circuiti da 10 Gbps) 3 circuiti da 10 Gbps x 24 ore a 2,328 $ all'ora x 30 giorni = 5028,48 $
    Connessione Interconnect ridondante 30 Gbps di capacità (3 circuiti da 10 Gbps) 3 circuiti da 10 Gbps x 24 ore a 2,328 $ all'ora x 30 giorni = 5028,48 $
    Collegamento VLAN 6 (uno per circuito di connessione Interconnect) 6 collegamenti da 10 Gbps x 24 ore a 0,10 $ all'ora x 30 giorni = 432,00 $
    Traffico in uscita
    (da una connessione Interconnect in Nord America)
    20 TB 20.480 GB x $ 0,02 = $ 409,60
    Costo totale 10.898,56 $

    Partner Interconnect

    Google addebita i costi su base oraria per i collegamenti VLAN, in base alla loro capacità. I costi orari vengono addebitati al progetto a cui appartiene il collegamento VLAN. Il tuo fornitore di servizi potrebbe addebitare anche servizi come l'utilizzo della rete, non incluso nella fatturazione di Google Cloud. Per informazioni sui prezzi, contatta il tuo fornitore di servizi.

    Il traffico in uscita dalle reti VPC tramite i collegamenti è scontato rispetto ai prezzi generali di rete di Google Cloud. Il prezzo del traffico in uscita dipende dal numero di gigabyte (GB) trasferiti e dalla località della connessione Interconnect.

    Questo prezzo scontato si applica solo al traffico che proviene dall'area geografica in cui si trova il collegamento VLAN. Puoi utilizzare i collegamenti VLAN per accedere a servizi che si trovano in aree geografiche diverse rispetto al collegamento VLAN. In questo caso, ti vengono addebitate tariffe tra aree geografiche standard per il traffico tra l'area geografica in cui si trova il collegamento VLAN e l'area geografica in cui si trova il servizio.

    I costi per il traffico Cloud Interconnect in uscita vengono addebitati al progetto a cui appartiene il collegamento VLAN. I costi del traffico in uscita non vengono addebitati al progetto a cui appartiene la connessione Interconnect. In particolare, i costi per il traffico in uscita da un collegamento VLAN in un progetto di servizi VPC condivisi, che viaggia attraverso una connessione Interconnect in un progetto host diverso, vengono attribuiti al progetto di servizio.

    Tabelle dei prezzi

    Prezzi di Partner Interconnect
    Capacità di collegamento VLAN partner Prezzo
    50 Mbps 0,05417 $ all'ora per collegamento VLAN
    100 Mbps 0,0625 $ all'ora per collegamento VLAN
    200 Mbps 0,08333 $ all'ora per collegamento VLAN
    300 Mbps 0,1111 $ all'ora per collegamento VLAN
    400 Mbps 0,1389 $ all'ora per collegamento VLAN
    500 Mbps 0,1736 $ all'ora per collegamento VLAN
    1 Gbps 0,2778 $ all'ora per collegamento VLAN
    2 Gbps 0,5694 $ all'ora per collegamento VLAN
    5 Gbps 1,25 $ all'ora per collegamento VLAN
    10 Gbps 2,36 $ all'ora per collegamento VLAN
    20 Gbps 3,61 $ all'ora per collegamento VLAN
    50 Gbps 9,02 $ all'ora per collegamento VLAN
    Traffico in uscita da una rete VPC mediante una connessione Interconnect
    Località della connessione Interconnect Prezzo
    Asia 0,042 $ per GB
    Europa 0,02 $ per GB
    Nord America 0,02 $ per GB
    Sud America 0,08 $ per GB
    Australia 0,042 $ per GB
    Traffico in entrata mediante una connessione Interconnect
    Tipo di traffico Prezzo
    In entrata

    Google non addebita alcun costo per il traffico in entrata. Tuttavia, potrebbero essere addebitati dei costi per le risorse che elaborano il traffico in entrata. Per un elenco di queste risorse, consulta la sezione VPC di Tutti i prezzi di networking.

    Le risposte alle richieste sono conteggiate come traffico in uscita e vengono addebitate.

    Esempio di prezzi

    La seguente tabella mostra un modello di utilizzo di esempio delle connessioni di Partner Interconnect in un mese.

    Risorse Utilizzo Costo stimato
    Collegamento VLAN 6 collegamenti da 100 Mbps 6 x 0,0625 $ x 720 ore = 270,00 $
    Traffico in uscita
    (da una connessione Interconnect in Nord America)
    20 TB 20.480 GB x $ 0,02 = $ 409,60
    Costo totale $ 679,60

    Scenari di prezzi

    Questa sezione descrive diversi scenari di prezzo relativi al modo in cui Google Cloud calcola i prezzi per il traffico Cloud Interconnect in uscita; ovvero, quando un'istanza VM (macchina virtuale) oppure un prodotto o un servizio Google Cloud non VM inviano il traffico alla tua località on-premise su un collegamento VLAN situato nella stessa località geografica o in una diversa:

    Per ulteriori informazioni sui costi per ogni scenario, compresi gli addebiti per il traffico in uscita tra le varie aree geografiche all'interno di un continente e tra continenti, consulta i prezzi generali di rete.

    Una VM nella stessa area geografica di un collegamento VLAN, con routing dinamico VPC a livello di area geografica o globale

    In questo scenario ci sono due aree geografiche all'interno del Nord America: us-west1 e us-east1. Queste aree geografiche utilizzano il routing dinamico a livello di area geografica VPC fornito dal router Cloud. In questo scenario, non importa quale modalità di routing dinamico utilizzi.

    VM nello stesso continente, routing a livello di area geografica (fai clic per ingrandire), costi per il traffico Cloud Interconnect in uscita per il Nord America, nessun costo per il traffico in uscita tra aree geografiche.
    VM nello stesso continente, routing a livello di area geografica (fai clic per ingrandire)
    Costi per il traffico Cloud Interconnect in uscita per il Nord America
    Nessun costo per il traffico in uscita tra aree geografiche

    Ordini una connessione Interconnect eseguita dalla tua località on-premise a San Jose (SJC) e crei due collegamenti VLAN su tale connessione. Un collegamento VLAN va all'area geografica us-east1 e l'altro nell'area geografica us-west1.

    Se invii il traffico da una VM nell'area geografica us-east1 o us-west1 alla tua località on-premise su una connessione Interconnect in SJC, vengono applicati i seguenti costi:

    • Costi per il traffico Cloud Interconnect in uscita per il Nord America (perché è lì che si trova la connessione Interconnect).
    • Non vengono addebitati i costi per il traffico in uscita tra aree geografiche, perché le VM utilizzano un collegamento VLAN nella stessa area geografica.

    Una VM nello stesso continente ma in un'area geografica diversa rispetto a un collegamento VLAN, con routing dinamico VPC globale

    In questo scenario hai delle VM in due aree geografiche nel Nord America: us-west1 e us-east1. Hai abilitato il routing dinamico globale per la rete VPC utilizzando il router Cloud. Il routing dinamico globale consente a una o più VM in un'area geografica di utilizzare i collegamenti VLAN in un'altra area geografica.

    VM nello stesso continente, routing dinamico globale (fai clic per ingrandire), costi per il traffico in uscita tra aree geografiche da us-east1 a us-west1, costi per il traffico Cloud Interconnect in uscita per il Nord America da us-west1 a on-premise.
    VM nello stesso continente, routing dinamico globale (fai clic per ingrandire)
    Costi per il traffico in uscita tra aree geografiche da us-east1 a us-west1
    Costi per il traffico Cloud Interconnect in uscita per il Nord America da us-west1 a on-premise

    Ordini una connessione Interconnect eseguita dalla tua località on-premise a San Jose (SJC) e crei un collegamento VLAN su tale connessione a us-west1. Invii quindi il traffico da una VM in us-east1 alla tua località on-premise attraverso il collegamento VLAN in us-west1. Vengono applicati i seguenti costi:

    • Costi per i dati in uscita tra aree geografiche per il traffico inoltrato da us-east1 al collegamento VLAN in us-west1. Il collegamento VLAN in us-west1 viene considerato l'origine del traffico.
    • Costi per i dati Cloud Interconnect in uscita per il Nord America per il traffico dall'area geografica us-west1 alla tua località on-premise.

    Una VM in un continente diverso da quello di un collegamento VLAN, con routing dinamico VPC globale

    Questo scenario è uguale a quello dell'esempio precedente, ma l'area geografica us-west1 si trova in Nord America, mentre l'area geografica asia-east1 si trova in Asia. L'invio di dati tra aree geografiche in continenti diversi prevede dei costi maggiori per il traffico in uscita tra aree geografiche.

    VM in un diverso continente, routing dinamico globale (fai clic per ingrandire), costi per i dati in uscita tra aree geografiche in continenti diversi per il traffico inoltrato da asia-east1 a us-west1, costi per il traffico Cloud Interconnect in uscita per il Nord America da us-west1 a on-premise.
    VM in un diverso continente, routing dinamico globale (fai clic per ingrandire)
    Costi per i dati in uscita tra aree geografiche in continenti diversi per il traffico inoltrato da asia-east1 a us-west1
    Costi per il traffico Cloud Interconnect in uscita per il Nord America da us-west1 a on-premise

    L'unico modo per inviare il traffico da asia-east1 su Cloud Interconnect in Nord America è abilitare il routing dinamico globale VPC. In questo modo, il collegamento VLAN in us-west1 diventa disponibile per le VM in tutte le aree geografiche della tua rete VPC. Vengono applicati i seguenti costi:

    • Costi per i dati in uscita tra aree geografiche in continenti diversi per il traffico inoltrato da asia-east1 a us-west1.
    • Costi per i dati Cloud Interconnect in uscita per il Nord America per il traffico dall'area geografica us-west1 alla tua località on-premise.

    Una VM in un continente diverso da quello di un collegamento VLAN, con peering di rete VPC

    Questo scenario è simile all'esempio precedente, tranne per il fatto che ci sono due reti VPC collegate tramite peering di rete VPC. Per l'invio di traffico tra aree geografiche valgono le stesse tariffe dell'esempio precedente in cui si utilizzava il routing dinamico globale.

    VM in un diverso continente, peering di rete VPC (fai clic per ingrandire), costi per il traffico Cloud Interconnect in uscita per l'Asia da asia-northeast1 a on-premise, costi per i dati in uscita tra aree geografiche in continenti diversi per il traffico inoltrato da us-east4 ad asia-northeast1.
    VM in un diverso continente, peering di rete VPC (fai clic per ingrandire)
    Costi per i dati in uscita tra aree geografiche in continenti diversi per il traffico inoltrato da us-east4 a asia-northeast1
    Costi per il traffico Cloud Interconnect in uscita per l'Asia da asia-northeast1 a on-premise

    Invii traffico da us-east4 alla tua rete on-premise su Cloud Interconnect in Asia utilizzando il peering di rete VPC. Vengono applicati i seguenti costi:

    • Costi per i dati in uscita tra aree geografiche in continenti diversi per il traffico inoltrato da us-east4 a asia-northeast1.
    • Costi per i dati Cloud Interconnect in uscita per l'Asia per il traffico dall'area geografica asia-northeast1 alla tua località on-premise

    Un prodotto o servizio Google Cloud non VM in una località diversa da quella di un collegamento VLAN, con routing dinamico VPC globale

    Oltre agli scenari precedenti, ai dati Cloud Interconnect in uscita vengono applicati dei costi per il traffico inviato da un prodotto o servizio Google Cloud che non è una VM alla tua località on-premise su un collegamento VLAN. Ti vengono addebitati i costi per i dati del prodotto in uscita che raggiungono l'area geografica del collegamento VLAN, nonché i costi per il traffico Cloud Interconnect in uscita in base al continente in cui si trova la connessione Interconnect.

    L'esempio seguente descrive i costi per il traffico in uscita da un bucket Cloud Storage in un'area geografica all'interno di North America diversa da quella in cui si trova il collegamento VLAN.

    Prodotto/servizio non VM in due aree geografiche nordamericane, routing dinamico globale (fai clic per ingrandire), costi per i dati Cloud Storage in uscita per il traffico inoltrato da un bucket Cloud Storage in northamerica-northeast1 a us-west1, costi per il traffico Cloud Interconnect in uscita per il Nord America da us-west1 a on-premise.
    Non VM in due aree geografiche nordamericane, routing dinamico globale (fai clic per ingrandire)
    Costi per i dati Cloud Storage in uscita per il traffico inoltrato da un bucket Cloud Storage in northamerica-northeast1 a us-west1
    Costi per i dati Cloud Interconnect in uscita per il Nord America da us-west1 a on-premise

    In questo scenario hai delle risorse in due aree geografiche nel Nord America: us-west1 (Oregon) e northamerica-northeast1 (Montreal). Hai abilitato il routing dinamico globale per la rete VPC utilizzando il router Cloud.

    Ordini una connessione Interconnect eseguita dalla tua località on-premise a San Jose (SJC) e crei un collegamento VLAN su tale connessione a us-west1. Invii il traffico da un bucket Cloud Storage in northamerica-northeast1 alla tua località on-premise attraverso il collegamento VLAN in us-west1. Ti vengono addebitati i seguenti costi:

    • Costi per i dati Cloud Storage in uscita per il traffico inoltrato da un bucket Cloud Storage in northamerica-northeast1 a un collegamento VLAN in us-west1. Se le due aree geografiche si trovassero all'interno della località US, non verrebbe addebitato alcun costo per il traffico in uscita.
    • Costi per i dati Cloud Interconnect in uscita per North America per il traffico dall'area geografica us-west1 alla tua località on-premise (perché è lì che si trova la tua connessione Interconnect).

    Se il bucket Cloud Storage si trova in un continente diverso da quello del collegamento VLAN, ti vengono addebitati i costi per il traffico intercontinentale Cloud Storage in uscita che raggiunge il collegamento VLAN in us-west1.

    Per un elenco completo degli scenari di prezzi per Cloud Storage, consulta la pagina Prezzi di Cloud Storage.

    Router Cloud

    Il router Cloud è fornito gratuitamente. I costi generali di networking si applicano al traffico del piano di controllo (BGP). Nella maggior parte dei casi, questi costi sono trascurabili.

    Per ulteriori informazioni sui costi di networking, consulta i prezzi generali di rete nella documentazione di Virtual Private Cloud (VPC).

    Cloud VPN

    In linea generale, i costi di Cloud VPN sono i seguenti:

    • Un costo orario per ciascun gateway Cloud VPN, determinato in parte dal numero di tunnel collegati al gateway e dalla località del gateway
    • Un costo mensile per il traffico IPsec
    • Un costo orario per ogni indirizzo IP esterno assegnato a un gateway VPN, ma non utilizzato da un tunnel

    Per ulteriori informazioni su Cloud VPN, consulta la panoramica di Cloud VPN.

    Tabella dei prezzi

    Per visualizzare i prezzi, seleziona la località del gateway Cloud VPN. Salvo dove diversamente indicato, tutti i dettagli si applicano sia alla VPN classica che alla VPN ad alta disponibilità.

    Google non addebita alcun costo per le regole di forwarding che inviano traffico al gateway VPN.

    Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.

    Scenari di prezzi

    Per assistenza sui prezzi di Cloud VPN, consulta i seguenti esempi.

    Dal gateway us-central1 al data center

    Immagina di avere un gateway VPN in us-central1. Questo gateway utilizza due tunnel per connettersi a un data center on-premise in Iowa.

    Ogni mese invii 2 terabyte (TB) di dati attraverso il tunnel dalla tua rete Virtual Private Cloud (VPC) al data center. Allo stesso tempo, invii 2 TB nella direzione opposta: dal data center alla rete VPC.

    Inoltre, il gateway utilizza un indirizzo IP esterno riservato.

    La seguente tabella mostra i costi che ti verrebbero addebitati per 30 giorni con questa configurazione.

    Gateway Traffico in uscita Traffico in entrata Indirizzo IP Totale
    Gateway us-central1 (0,050 $) x 2 tunnel x 720 ore = 72,00 $ 2 TB (o 2048 GB) x 0,11 $ = 225,28 $ Nessun addebito per il traffico in entrata. Nessun addebito per un indirizzo IP esterno riservato utilizzato da un tunnel 297,28 $

    Gateway asia-northeast1 al data center e a un'altra rete VPC

    Immagina che il tuo progetto abbia una rete VPC chiamata Rete A che include un gateway VPN in asia-northeast1. Questo gateway utilizza due tunnel per la connessione a un data center on-premise a Tokyo. Inoltre, questo gateway utilizza due tunnel per connettersi alla Rete B, un'altra rete VPC del tuo progetto. Il gateway della Rete B si trova in europe-west6.

    Ogni mese, l'utilizzo dei dati è il seguente:

    • Gli utenti della Rete A scaricano 10 TB di dati da Cloud Storage e li inviano al data center di Tokyo.
    • Lo scambio reciproco di dati tra Rete A e Rete B è di circa 20 TB.

    I gateway asia-northeast1 e europe-west6 utilizzano indirizzi IP esterni riservati.

    Inoltre, hai un terzo gateway VPN in southamerica-east1. Hai creato questo gateway diversi mesi fa e gli hai assegnato un indirizzo IP esterno riservato. Tuttavia, non hai mai configurato un tunnel per questo gateway.

    La seguente tabella mostra i costi che ti verrebbero addebitati per 30 giorni con questa configurazione.

    Gateway Traffico in uscita Traffico in entrata Indirizzo IP Totale
    Gateway asia-northeast1 (0,075 $) con quattro tunnel x 720 ore = 216,00 $ Traffico verso il data center:
    10 TB (o 10.240 GB) x 0,14 $ = 1433,60 $
    Nessun addebito per il traffico in entrata. Nessun addebito per un indirizzo IP esterno riservato utilizzato da un tunnel 3288,00 $
    Traffico verso la Rete B:
    20 TB (o 20.480 GB) x 0,08 $ = 1638,40 $
    Nessun addebito per il traffico in entrata.
    Gateway europe-west6 (0,065 $) x 2 tunnel x 720 ore = 93,60 $ Traffico verso la Rete A:
    20 TB (o 20.480 GB) x 0,08 $ = 1638,40 $
    Nessun addebito per il traffico in entrata. Nessun addebito per un indirizzo IP esterno riservato utilizzato da un tunnel 1732,00 $
    Gateway southamerica-east1 (0,075 $) x 0 tunnel x 720 ore = nessun costo Nessun traffico in uscita Nessun traffico in entrata Un indirizzo IP esterno non utilizzato in southamerica-east1 (0,015 $) x 720 ore = 10,80 $ 10,80 $
    Totale generale 5030,80 $

    Network Connectivity Center

    Questo documento descrive i prezzi di Network Connectivity Center.

    Network Connectivity Center è un modello hub and spoke per la gestione della connettività di rete in Google Cloud. Con questo modello, le reti on-premise si connettono a un hub di Network Connectivity Center utilizzando spoke a cui sono associate risorse spoke Google Cloud supportate.

    Per ulteriori informazioni sul Network Connectivity Center, consulta Panoramica del Network Connectivity Center.

    Prezzi attuali

    Le sezioni seguenti descrivono i prezzi attuali per Network Connectivity Center.

    Hub e spoke

    La tabella seguente descrive i costi per hub e spoke. Ore di spoke fa riferimento al numero di ore in un mese in cui uno spoke è attivo.

    Sono esclusi i costi delle ore di spoke per un massimo di tre spoke VPN e tre spoke di interconnessione.

    Risorsa Prezzo al mese
    Hub Nessun costo
    Ore di spoke 0,075 $ all'ora

    Trasferimento dei dati

    Trasferimento di dati fa riferimento al traffico tra aree geografiche che utilizza la rete Google per connettersi a reti non Google Cloud.

    Il traffico di trasferimento di dati è diverso dal traffico in entrata e in uscita, che entra o esce dalla rete Google. Invece, il trasferimento di dati fa entrambe le cose: entra ed esce della rete Google, perché ha origine e termina all'esterno della rete Google.

    Gli addebiti per il trasferimento di dati si basano sui gigabyte (GB) di traffico mensile.

    Prezzi post-GA

    Oltre ai prezzi descritti in Prezzi attuali, le release future del Network Connectivity Center includeranno un addebito per il networking avanzato di dati.

    Networking avanzato di dati

    Networking avanzato di dati fa riferimento alla tariffa di elaborazione addebitata per tutto il traffico inviato da uno spoke attraverso un hub.

    Il costo del networking avanzato di dati è di 0,02 $ per gigabyte (GB) al mese.

    Questo costo è momentaneamente sospeso.

    Esempio di prezzi

    In questo esempio, un'azienda collega due spoke dell'appliance router al proprio hub di Network Connectivity Center. Uno spoke rappresenta un ufficio a Los Angeles (us-west2). L'altro rappresenta un ufficio a Mumbai (asia-south1).

    Ogni mese, l'ufficio statunitense trasferisce 5 TB di dati all'ufficio asiatico e l'ufficio asiatico trasferisce 5 TB all'ufficio statunitense.

    La tabella seguente descrive le modalità di addebito per questo cliente per un mese di 30 giorni.

    Risorse Utilizzo Formula Costo mensile stimato

    Costi delle ore di spoke

    2 spoke 2 x 24 ore x 30 giorni a 0,075 $ 108,00 $

    Costi del trasferimento di dati

    5 TB di dati trasferiti
    (Los Angeles -> Mumbai)

    5 TB di dati trasferiti
    (Mumbai -> Los Angeles)

    Totale: 10 TB tra due uffici dello stesso gruppo.

    1 TB (1 * 1024 GB = 1024 GB) a 0,12 $/GB

    9 TB (9 * 1024 GB = 9216 GB) a 0,11 $/GB

    122,88 $

    1013,76 $

    Networking avanzato di dati

    10 TB di dati

    10 TB (1 * 1024 GB = 10.240 GB) a 0,02 $/GB

    204,80 $

    Attualmente rinunciata

    Costo totale

    1244,64 $

    Prezzi per altre risorse Google Cloud

    I prezzi in questa pagina non includono addebiti per altre risorse e prodotti Google Cloud che potrebbero essere utilizzati in combinazione con Network Connectivity Center. Ad esempio:

    • Se utilizzi spoke dell'appliance router, paghi per le risorse Compute Engine sottostanti.
    • Se utilizzi spoke di collegamento VLAN, paghi per le risorse Cloud Interconnect sottostanti.
    • Se utilizzi spoke VPN, paghi per le risorse Cloud VPN sottostanti.

    Appliance router

    I prezzi per l'appliance router fanno parte dei prezzi di Network Connectivity Center. Per consultarli, visita la pagina relativa ai prezzi di Network Connectivity Center.

    Per ulteriori informazioni sui costi di networking, consulta i prezzi generali di rete nella documentazione di Virtual Private Cloud.

    Cloud NAT

    I prezzi di Cloud NAT si basano sul seguente utilizzo:

    • Un prezzo orario per il gateway NAT che si basa sul numero di istanze VM che utilizzano il gateway. La tariffa oraria prevede un massimo di 32 istanze VM. Ai gateway che superano il limite di istanze viene addebitata la tariffa oraria massima.

      Per il conteggio delle istanze VM che utilizzano il gateway, Google Cloud considera quelle che ricevono un'assegnazione NAT. Il gateway NAT esegue il source NAT (SNAT) per il traffico in uscita da risorse che non dispongono di indirizzi IP esterni e il destination NAT (DNAT) per i pacchetti in entrata che arrivano come risposte ai pacchetti in uscita.

    • Un costo per GB per i dati in entrata e in uscita elaborati dal gateway. Il prezzo per l'elaborazione dei dati è lo stesso in tutte le aree geografiche. Vengono applicati anche dei costi per il traffico in uscita per inviare i dati dalla VM alla rete.

    Numero di istanze VM assegnate Prezzo per ora Prezzo per GB elaborati, sia in uscita sia in entrata
    Fino a 32 istanze VM 0,0014 $ * il numero di istanze VM che utilizzano il gateway 0,045 $
    Più di 32 istanze VM 0,044 $ 0,045 $

    Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.

    Il costo totale per l'esecuzione di un gateway NAT e del relativo traffico è il seguente:

    total cost for running the gateway = hourly cost for the NAT gateway
    + cost per GB of data that is processed by the gateway
    + egress costs for any traffic leaving the network
    

    Esempio di prezzi

    La tabella seguente mostra il costo mensile stimato per un singolo gateway NAT che serve un numero diverso di istanze VM. In entrambi i casi, il gateway è eseguito per 720 ore in un ciclo di fatturazione.

    Utilizzo Costo stimato

    14 istanze VM

    Il gateway elabora 100 GB di traffico (in entrata e in uscita)

    (0,0014 *$ 14 istanze * 720 ore) +

    (100 GB di traffico elaborati * 0,045 $) = 18,61 $

    36 istanze VM

    Il gateway elabora 200 GB di traffico (in entrata e in uscita)

    (0,044 $ * 720 ore) +

    (200 GB di traffico elaborati * 0,045 $) = 40,68 $

    Prezzi di logging

    I prezzi di logging di NAT sono descritti nella sezione relativa ai prezzi di Network Telemetry.

    Si applicano prezzi standard per Cloud Logging, BigQuery o Pub/Sub.

    Cloud DNS

    Con i prezzi di Cloud DNS, l'addebito è per zona al mese (indipendentemente dal fatto che utilizzi o meno la tua zona) e paghi anche per le query relative alle tue zone.

    Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.

    Tabella dei prezzi

    I prezzi riportati di seguito si applicano a tutti i tipi di zona: pubblica, privata e di inoltro. Per la determinazione dei prezzi, tutti i tipi di zona vengono aggregati. Ad esempio, se hai 10 zone pubbliche, 10 zone private e 10 zone di inoltro, il prezzo sarà basato sul possesso di 30 zone. Anche tutte le query vengono aggregate, indipendentemente dal tipo di zona.

    Puoi contrassegnare le zone con delle etichette. Puoi quindi utilizzare queste etichette per suddividere la tua fatturazione in base alle etichette.

    Prezzi delle query

    Numero di query Query regolari Query dei criteri di routing
    0-1 miliardi $ 0,40 per milione di query al mese. $0,70 per milione di query al mese.
    Oltre 1 miliardo $ 0,20 per milione di query al mese. $0,35 per milione di query al mese.
    Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.

    Prezzi delle zone gestite

    Zone gestite* Prezzo
    0-25 $ 0,20 per zona gestita al mese.
    26-10.000 $ 0,10 per zona gestita al mese per ogni zona aggiuntiva successiva alle prime 25.
    Oltre 10.000 $0,03 per zona gestita al mese per ogni zona aggiuntiva oltre le prime 10.000.
    Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.

    *I prezzi delle zone gestite sono calcolati in base al numero di zone gestite esistenti in un determinato momento, proporzionalmente alla percentuale del mese in cui esistono. Questa distribuzione proporzionale viene misurata per ora. Le zone che esistono per una frazione di un'ora sono considerate come esistenti per l'ora intera.

    Per i prezzi del traffico in uscita, consulta la pagina Tutti i prezzi di networking.

    Esempio di prezzi

    La seguente tabella mostra esempi di pattern di utilizzo di Cloud DNS e i potenziali costi mensili:

    Utilizzi Sito web standard Enterprise Provider host virtuale web
    Zone 5 200 100.000
    Costo della zona 5 * 0,20 $ = 1,00 $ 25 * 0,20 $ = 5,00 $
    175 * 0,10 $ = 17,50 $

    25 * 0,20 $ = 5,00 $
    9975 * 0,10 $ = 997,50 $

    90.000 * 0,03 $ = 2700,00 $

    Query mensili 10.000.000 50.000.000 100.000.000
    Costo delle query 10 * 0,40 $ = 4,00 $ 50 * 0,40 $ = 20,00 $ 100 * 0,40 $ = 40,00 $
    Costo totale 5,00 $/mese 42,50 $/mese $ 3742,50/mese
    Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.

    Service Directory

    Componente fatturato Prezzo (USD)
    Spazio dei nomi, servizio o endpoint Service Directory $ 0,10 per spazio dei nomi, servizio o endpoint al mese
    Chiamate API di Service Directory $ 1,00 per milione di chiamate API Service Directory
    Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.

    Tieni presente che se utilizzi le zone di Service Directory, il costo di Cloud DNS ti viene addebitato separatamente in base ai prezzi di Cloud DNS.

    Cloud Domains

    Panoramica dei prezzi

    I domini vengono registrati in incrementi di un anno. Registrando un dominio, ti impegni a pagare per l'intero anno. I domini vengono rinnovati automaticamente. Se il tuo dominio viene rinnovato in Cloud Domains, ti saranno fatturati i 12 mesi successivi alla data di rinnovo. Se vuoi interrompere i pagamenti per il tuo dominio o se non vuoi che il dominio venga rinnovato automaticamente, puoi esportare o eliminare il dominio.

    Prezzi per suffisso di dominio

    I prezzi variano in base ai suffissi di dominio (TLD) elencati nella tabella dei prezzi. Per esempio, se acquisti example.com, example.charity e example.wiki, il costo annuo di ognuno di questi domini è diverso perché i suffissi .com, .charity e .wiki hanno costi diversi. Il costo totale è dato dalla somma del prezzo annuo di ciascun dominio che hai registrato. Vedi l'esempio di prezzi.

    Per informazioni dettagliate sui suffissi di dominio, fai clic sui singoli suffissi nella pagina relativa ai suffissi di dominio supportati da Google Domains.

    Modelli di fatturazione

    Il modello di fatturazione per Cloud Domains varia a seconda di quando hai registrato il tuo dominio. Se il tuo indirizzo di fatturazione Cloud è in Brasile, per informazioni dettagliate sui prezzi per il Brasile, consulta la sezione Fatturazione tramite impegno.

    Fatturazione tramite abbonamento (per account di fatturazione Cloud al di fuori del Brasile)

    Il modello di fatturazione tramite abbonamento ti addebita l'importo annuale del dominio il primo mese dopo la registrazione, il rinnovo o il trasferimento del dominio. Questo si applica a tutti i domini registrati, rinnovati o trasferiti in base alla disponibilità generale di Cloud Domains.

    Gli addebiti provenienti da Cloud Domains sono indicati sulla fattura alla voce Addebiti non specifici per un progetto perché sono associati all'account di fatturazione Cloud.

    Il modello di fatturazione tramite abbonamento non è incluso nel Programma di sconti Enterprise.

    Fatturazione mensile

    Se hai registrato il dominio durante l'anteprima pubblica del prodotto, la fatturazione avverrà con il metodo mensile.

    I pagamenti vengono effettuati a scadenza mensile. Ti sarà fatturato 1/12 del costo totale ogni mese, per i 12 mesi successivi alla registrazione, al rinnovo o al trasferimento di un dominio. Se esporti o elimini il tuo dominio in qualsiasi momento durante il periodo di 12 mesi, ti verrà comunque addebitato il pagamento dell'intero anno.

    Fatturazione tramite impegno (per gli account di fatturazione Cloud in Brasile)

    Se il tuo account di fatturazione Cloud ha un indirizzo in Brasile, il modello di fatturazione tramite impegno ti addebiterà 1/12 del costo totale ogni mese per i 12 mesi successivi fino alla scadenza del dominio. Questo si applica a tutti i domini registrati, rinnovati o trasferiti in base alla disponibilità generale di Cloud Domains.

    Gli addebiti provenienti da Cloud Domains sono indicati sulla fattura alla voce Addebiti non specifici per un progetto perché sono associati all'account di fatturazione.

    Il modello di fatturazione tramite abbonamento non è incluso nel Programma di sconti Enterprise.

    Se scegli di esportare o eliminare la registrazione durante il periodo di 12 mesi dalla data di registrazione, rinnovo o trasferimento, ti verrà addebitato un costo di annullamento. Il costo di annullamento è pari alla porzione di costo annuale del dominio non fatturata.

    Fatturazione per i domini appena registrati

    Quando registri un dominio utilizzando Cloud Domains, ti impegni a pagare un intero anno di registrazione. Tutti i domini registrati prima della GA utilizzano la fatturazione mensile fino alla scadenza o al rinnovo automatico. Tutti i domini registrati dopo la disponibilità generale del prodotto utilizzano la fatturazione tramite abbonamento o impegno.

    I domini registrati prima della disponibilità generale seguono il modello di fatturazione mensile. Tuttavia, a partire dal 10 gennaio 2022, ogni volta che il tuo dominio verrà rinnovato, passerai al modello con abbonamento.

    Fatturazione per i domini trasferiti in ingresso

    Quando esegui il trasferimento in ingresso di un dominio da un altro provider, la fatturazione avviene nel modo seguente.

    • Viene mantenuta la data di registrazione esistente con il tuo provider originale.
    • Al termine del trasferimento, la data della registrazione viene estesa di un anno.
    • Ti viene addebitato subito il costo dell'anno esteso.
    • Non riceverai ulteriori addebiti finché il dominio non sarà prossimo alla scadenza e dovrà essere rinnovato.
    Tutti i domini trasferiti in ingresso utilizzano la fatturazione tramite abbonamento o impegno.

    Esempio

    I seguenti esempi spiegano come funziona la fatturazione per i domini trasferiti in ingresso.

    • Se il dominio aveva ancora a disposizione un mese di registrazione prima del trasferimento, riceverai un addebito per 1 anno al momento del trasferimento. L'evento di fatturazione successivo al completamento del trasferimento sarà il rinnovo successivo del dominio, 13 mesi (1 mese + 1 anno) dopo il trasferimento.
    • Se il dominio aveva ancora a disposizione due anni di registrazione prima del trasferimento, l'evento di fatturazione successivo avverrà 3 anni (2 anni + 1 anno) dopo.

    Fatturazione per i rinnovi

    Se i tuoi domini vengono rinnovati prima del 10 gennaio 2022, i pagamenti vengono raccolti mensilmente. Ti sarà fatturato 1/12 del costo totale ogni mese, per 12 mesi. Per tutti i domini rinnovati dopo il 10 gennaio 2022 verrà utilizzata la fatturazione tramite abbonamento o impegno.

    Per interrompere il rinnovo automatico o se vuoi gestire un account di fatturazione individualmente (al di fuori di un progetto Google Cloud), devi esportare il dominio in Google Domains o trasferirlo a un registrar di terze parti. Tuttavia, se dopo aver registrato un dominio con Cloud Domains, decidi di esportarlo in Google Domains o a terze parti prima della scadenza dei 12 mesi, ti saranno addebitati i costi del dominio per il periodo restante fino alla scadenza dei 12 mesi. La frequenza di fatturazione dipende dal modello di fatturazione per la risorsa.

    Devi utilizzare la fatturazione di Cloud Domains per gestire la fatturazione dei domini registrati con Cloud Domains. Non puoi utilizzare Google Domains a questo scopo.

    Utilizzo gratuito

    Cloud Domains non offre l'utilizzo gratuito per la registrazione dei domini. Per informazioni sulle quote, consulta la pagina Quote.

    Tabella dei prezzi

    Suffisso di dominio o TLD Prezzo annuo per unità (USD)
    .academy 30
    .accountant 30
    .actor 40
    .agency 20
    .airforce 30
    .apartments 60
    .app 14
    .army 30
    .art 14
    .associates 30
    .attorney 40
    .auction 30
    .auto 15
    .band 20
    .bargains 30
    .best 20
    .bid 30
    .bike 30
    .bingo 50
    .biz 15
    .black 60
    .blog 30
    .blue 20
    .boats 15
    .boutique 30
    .builders 30
    .business 12
    .buzz 40
    .cab 30
    .cafe 40
    .camera 40
    .camp 40
    .capital 50
    .cards 30
    .care 30
    .careers 50
    .cash 30
    .catering 30
    .cc 20
    .center 20
    .charity 30
    .chat 40
    .cheap 30
    .church 40
    .city 20
    .claims 60
    .cleaning 40
    .clinic 50
    .clothing 30
    .cloud 20
    .club 13
    .co 30
    .co.in 11
    .co.nz 19
    .co.uk 12
    .coach 60
    .codes 50
    .coffee 30
    .com 12
    .com.mx 20
    .community 30
    .company 14
    .computer 30
    .contatto 12
    .condos 50
    .construction 30
    .consulting 30
    .contractors 30
    .cool 30
    .coupons 60
    .cricket 30
    .cruises 50
    .dance 20
    .date 30
    .dating 50
    .giorno 12
    .de 7
    .deals 40
    .degree 40
    .delivery 60
    .democrat 30
    .dental 50
    .dentist 40
    .design 40
    .dev 12
    .diamonds 50
    .digital 40
    .direct 40
    .directory 20
    .discount 30
    .dog 40
    .domains 30
    .download 30
    .earth 20
    .education 20
    .email 20
    .engineer 30
    .engineering 50
    .enterprises 30
    .equipment 20
    .estate 30
    .events 30
    .exchange 30
    .expert 50
    .exposed 20
    .express 30
    .fail 30
    .faith 30
    .family 20
    .fan 40
    .fans 12
    .farm 30
    .finance 60
    .financial 50
    .fish 30
    .fitness 30
    .flights 50
    .florist 30
    .football 30
    .forsale 30
    .foundation 30
    .fr 10
    .fun 20
    .fund 50
    .furniture 50
    .futbol 13
    .fyi 20
    .gallery 20
    .games 20
    .gifts 40
    .gives 30
    .glass 40
    .gmbh 30
    .golf 60
    .graphics 20
    .gratis 20
    .gripe 30
    .group 20
    .guide 40
    .guru 28
    .haus 28
    .healthcare 60
    .hockey 60
    .holdings 50
    .holiday 50
    .homes 15
    .hospital 50
    .house 30
    .how 30
    .icu 12
    .immo 40
    .immobilien 30
    .in 12
    .industries 30
    .info 12
    .ink 28
    .institute 20
    .insure 60
    .international 20
    .io 60
    .irish 14
    .jetzt 20
    .jewelry 60
    .jp 40
    .kaufen 30
    .kitchen 40
    .land 30
    .lawyer 40
    .lease 50
    .legal 60
    .life 40
    .lighting 20
    .limited 30
    .limo 50
    .live 20
    .llc 30
    .loan 30
    .love 30
    .ltd 20
    .luxury 40
    .maison 50
    .management 20
    .market 40
    .marketing 30
    .mba 40
    .me 20
    .media 30
    .memorial 60
    .men 30
    .mobi 20
    .moda 30
    .money 40
    .mortgage 40
    .mx 40
    .navy 30
    .net 12
    .network 20
    .news 30
    .ninja 19
    .nl 8
    .one 12
    .online 30
    .ooo 30
    .org 12
    .page 10
    .partners 50
    .parts 30
    .party 30
    .photography 20
    .photos 20
    .pictures 11
    .pizza 60
    .place 15
    .plumbing 40
    .plus 40
    .press 60
    .pro 20
    .productions 30
    .promo 20
    .properties 30
    .pub 30
    .pw 9
    .racing 30
    .recipes 50
    .red 20
    .rehab 30
    .reisen 20
    .rentals 30
    .repair 30
    .report 20
    .republican 30
    .rest 40
    .restaurant 60
    .review 30
    .reviews 20
    .rip 20
    .rocks 13
    .run 20
    .sale 30
    .salon 50
    .sarl 40
    .school 40
    .schule 20
    .science 30
    .services 30
    .shoes 40
    .shopping 30
    .show 40
    .singles 30
    .site 20
    .ski 50
    .soccer 20
    .social 30
    .software 40
    .solar 40
    .solutions 20
    .soy 20
    .space 20
    .store 50
    .stream 30
    .studio 20
    .style 40
    .supplies 20
    .supply 20
    .support 20
    .surgery 50
    .systems 20
    .tax 50
    .taxi 60
    .team 40
    .tech 40
    .technology 20
    .tennis 60
    .theater 60
    .tienda 50
    .tips 20
    .today 20
    .tools 30
    .tours 60
    .town 30
    .toys 40
    .trade 30
    .training 30
    .tube 30
    .uk 12
    .university 50
    .uno 20
    .vacations 30
    .vegas 60
    .ventures 50
    .vet 30
    .viajes 50
    .video 20
    .villas 50
    .vin 60
    .vision 30
    .voyage 50
    .watch 30
    .webcam 30
    .website 20
    .wiki 28
    .win 30
    .wine 60
    .works 30
    .world 40
    .wtf 30
    .xyz 12
    .zone 30

    Se la valuta utilizzata per il pagamento è diversa da USD, si applicano i prezzi elencati nella tua valuta negli SKU di Cloud Platform.

    SKU di fatturazione

    Per cercare gli SKU appropriati per il modello di fatturazione applicabile alla registrazione, al trasferimento o al rinnovo, utilizza i link seguenti.

    Esempio di prezzi

    Negli esempi riportati di seguito vengono utilizzati i prezzi per gli Stati Uniti.

    Esempio 1

    Fatturazione tramite abbonamento: acquisti un dominio .com da 12 $. Sulla prossima fattura mensile ti verranno addebitati 12 $. L'addebito successivo avverrà un anno dopo al rinnovo del dominio a 12 $.

    Fatturazione tramite impegno: acquisti un dominio .com da 12 $. Sulla prossima fattura mensile ti verrà addebitato 1 $. Mensilmente, ti verrà addebitato 1 $ per ogni ciclo di fatturazione fino alla scadenza del dominio. Se decidi di eliminare il dominio dopo aver ricevuto un addebito per 5 mesi (5 $ totali), ti verrà addebitato un costo di annullamento di 7 $ affinché il totale fatturato sia 12 $.

    Fatturazione mensile: acquisti un dominio .com da 12 $. Sulla prossima fattura mensile ti verrà addebitato 1 $. Mensilmente, ti verrà addebitato 1 $ per ogni ciclo di fatturazione fino alla scadenza del dominio. Non puoi eliminare il dominio prima della scadenza, affinché il totale fatturato sia 12 $.

    Esempio 2

    Supponiamo di aver registrato tre domini: example.charity, example.wiki e example.info.

    Il costo è:

    .charity = 30 $/anno

    .wiki = 28 $/anno

    .info = 12 $/anno

    Costo dell'abbonamento = 30 $ + 28 $ + 12 $ = 70 $/anno

    Fatturazione mensile o tramite impegno = 1/12 del prezzo annuo = 70 $/12 = 5,83 $/mese

    Passaggi successivi

    Richiedi un preventivo personalizzato

    Con il pagamento a consumo di Google Cloud, paghi solo per i servizi che utilizzi. Contatta il nostro team di vendita per ricevere un preventivo personalizzato per la tua organizzazione.
    Contatta il team di vendita