Personalizzare gli asset con ridimensionamento

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Per impostazione predefinita, StratoZone utilizza parametri predefiniti per mappare tutti gli asset dell'infrastruttura a soluzioni equivalenti su Google Cloud. I parametri di dimensionamento determinano i suggerimenti forniti da StratoZone e, in ultima analisi, le prestazioni e i costi degli asset di Google Cloud.

Per ridimensionare gli asset di cui vuoi eseguire la migrazione, ottimizzando il rendimento o il costo, modifica i parametri di configurazione per una valutazione o gruppo specifico.

Per iniziare, modifica i parametri predefiniti per tutti i tuoi asset, poi personalizza i valori di riferimento per ciascun test e gruppo, se necessario.

Imposta i parametri per le dimensioni di tutti gli asset

Per configurare i parametri di dimensionamento utilizzati da StratoZone per tutti gli asset, procedi nel seguente modo:

  1. Accedi al portale StratoZone.

  2. Fai clic sulla scheda Dimensioni, poi su Personalizza per tutti gli asset.

  3. Nella finestra di personalizzazione, accanto a Modalità di ottimizzazione, imposta il dispositivo di scorrimento su uno dei seguenti valori:

    • Nessun dimensionamento ottimale: massimizza le prestazioni dell'infrastruttura.
    • Moderato: utilizza un approccio equilibrato tra rendimento e costo.
    • Aggressivo: ottimizza i costi riducendo le prestazioni dell'infrastruttura.

    Puoi anche creare un modello di dimensionamento personalizzato, che ti consente di specificare i livelli di ottimizzazione per CPU, RAM e spazio di archiviazione in modo indipendente. Per personalizzare i parametri di dimensionamento ottimale, seleziona la casella di controllo Modalità di ottimizzazione personalizzata ed espandi la sezione Configurazione macchina, dimensioni e licenze di sistema operativo per esaminare i parametri utilizzati per il dimensionamento.

  4. Per confermare la nuova configurazione, fai clic su Salva dimensioni per tutti gli asset, quindi su Chiudi.

Impostare i parametri di dimensione per gruppi specifici

Per risolvere casi d'uso specifici, dopo aver definito i parametri predefiniti che vuoi utilizzare, modifica i valori per singoli test o gruppi.

Ad esempio, puoi impostare parametri di dimensione diversi nei seguenti scenari:

  • Se vuoi ridurre i costi per il tuo ambiente di test, imposta i parametri di ottimizzazione aggressivi per gli asset che fanno parte del tuo gruppo non critico.
  • Se vuoi avere un'elevata affidabilità per il tuo ambiente di produzione, imposta parametri di ottimizzazione moderati sugli asset che fanno parte del tuo gruppo critico.

Per modificare i parametri di dimensionamento per un gruppo o una valutazione specifici, procedi nel seguente modo:

  1. Accedi al portale StratoZone.

  2. Fai clic sulla scheda Dimensioni, poi dal menu Azioni seleziona il tipo di gruppo che vuoi utilizzare per personalizzare gli asset.

  3. Nella pagina dell'elenco dei gruppi, fai clic sull'icona Modifica accanto al gruppo che vuoi personalizzare.

  4. Nella finestra di personalizzazione, regola i parametri di dimensione per il gruppo.

  5. Per confermare la nuova configurazione, fai clic su Salva dimensioni per questo gruppo, quindi su Chiudi.

Passaggi successivi