Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Connessione da una rete on-premise al cloud privato di VMware Engine

Google Cloud VMware Engine consente casi d'uso chiave come lift and shift dei data center, estensione del data center e ripristino di emergenza. Questi casi d'uso richiedono la creazione di una connettività dalla rete on-premise a Google Cloud e dalla rete VMware Engine.

Connessione dalla rete on-premise alla rete VPC

Google Cloud offre diverse opzioni di connettività ibrida come Cloud VPN e Cloud Interconnect. Segui i link per imparare a configurare le connessioni Cloud VPN o Cloud Interconnect (Dedicated e Partner Interconnect) con la rete VPC (Virtual Private Cloud). Se hai già connesso la tua rete on-premise a una rete VPC, puoi utilizzare questa connessione per questo passaggio.

Connessione dalla rete VPC a VMware Engine in un'area geografica

La connessione dalla tua rete VPC alla rete VMware Engine utilizza l'accesso privato ai servizi. Per accedere alle macchine virtuali dei carichi di lavoro (VM) da una rete on-premise o dalla rete VPC, configura l'accesso privato ai servizi dalla rete VPC alla rete VMware Engine.

Considerazioni sulla routing e sul routing end-to-end

Per consentire a una rete regionale VMware Engine di raggiungere reti on-premise, è necessario attivare l'importazione/esportazione di route personalizzate sulla connessione in peering VPC associata all'accesso privato ai servizi. In questo modo è possibile propagare le route annunciate dalla rete on-premise nella rete VPC nell'area geografica VMware Engine.

Quando utilizzi Cloud VPN per la connessione on-premise alla rete VPC, devi aggiungere le reti VMware Engine al tunnel Cloud VPN.

Quando utilizzi Cloud Interconnect per la connessione on-premise alla rete VPC, puoi aggiungere route personalizzate al router Cloud che termina il collegamento di Cloud Interconnect.