Utilizzo degli attivatori

In questa pagina viene descritto come creare e utilizzare un trigger per la pipeline di Cloud Data Fusion. Crei un trigger su una pipeline di dati, chiamata pipeline downstream, per eseguirla al completamento di un'altra pipeline, chiamata pipeline upstream. Quando crei un trigger, scegli quando eseguire la pipeline di downstream quando la pipeline di upstream ha esito positivo, non riesce o si interrompe oppure qualsiasi combinazione di esse.

Gli attivatori sono utili per:

  • Pulire i dati una sola volta e renderli disponibili per più pipeline di downstream.
  • Condivisione di informazioni tra cui pipeline di configurazione e argomenti di runtime tra pipeline. chiamata configurazione del payload.
  • Avere un insieme di pipeline dinamiche eseguibili usando i dati dell'ora/giorno/settimana o del mese, invece di una pipeline statica da aggiornare per ogni esecuzione.

Prima di iniziare

In Pipeline Studio, esegui il deployment delle pipeline ovvero delle pipeline upstream e downstream.

Facoltativo: imposta gli argomenti di runtime per la pipeline upstream

Se vuoi trasmettere la configurazione di payload come argomenti di runtime, imposta gli argomenti di runtime per la pipeline upstream:

  1. Vai alla pagina Elenco. Nella scheda Deployed, fai clic sul nome della pipeline upstream. Viene visualizzata la visualizzazione Esegui il deployment di tale pipeline.

  2. Fai clic sulla freccia a destra del pulsante Esegui.

  3. Fai clic sul pulsante + e inserisci Chiave e Valore per l'argomento runtime.

  4. Fai clic su Salva.

Crea un trigger in entrata su una pipeline downstream

Crea un trigger sulla pipeline downstream per eseguirlo al completamento della pipeline upstream.

  1. Vai alla pagina Elenco. Nella scheda Deployed, fai clic sul nome della pipeline di downstream. Viene visualizzata la visualizzazione Esegui il deployment di tale pipeline.

  2. Nella parte centrale a sinistra della pagina, fai clic su Attivatori in entrata. Viene visualizzato un elenco di pipeline disponibili.

  3. Fai clic sulla pipeline a monte. Seleziona uno o più stati di completamento della pipeline upstream (Riusciti, Fail o Stop) come condizione per l'esecuzione della pipeline downstream.

  4. Se vuoi che la pipeline upstream condivida informazioni (chiamata configurazione del payload) con la pipeline downstream, fai clic su Configurazione trigger e segui i passaggi per Trasmettere la configurazione del payload come argomenti di runtime. In caso contrario, fai clic su Attiva trigger.

Passa a configurazione payload come argomenti di runtime

La configurazione del payload consente la condivisione delle informazioni dalla pipeline upstream alla pipeline downstream. Queste informazioni possono essere, ad esempio, la directory di output, il formato dei dati o il giorno in cui è stata eseguita la pipeline. Queste informazioni vengono quindi utilizzate dalla pipeline a valle per decisioni come la scelta del set di dati corretto da cui leggere.

Per passare informazioni dalla pipeline upstream alla pipeline downstream, imposta gli argomenti di runtime della pipeline downstream con i valori degli argomenti runtime o con la configurazione di qualsiasi plug-in nella pipeline upstream.

Ogni volta che viene eseguita (e attivata) la pipeline di downstream, la configurazione del payload viene impostata utilizzando gli argomenti di runtime della pipeline di upstream che ha attivato la pipeline di downstream.

Per trasmettere la configurazione del payload come argomenti di runtime:

  1. Riprendendo da dove avevi interrotto nella creazione di un attivatore in entrata, dopo aver fatto clic su Configura configurazione trigger, verranno visualizzati tutti gli argomenti di runtime che hai impostato in precedenza per la pipeline upstream. Seleziona gli argomenti di runtime che vuoi passare dalla pipeline upstream alla pipeline downstream quando questo trigger viene eseguito.

  2. Fai clic sulla scheda Plugin config per visualizzare un elenco di ciò che verrà trasferito dalla pipeline a monte alla pipeline downstream quando viene attivata.

  3. Fai clic su Configura e abilita trigger.

Testa il trigger della pipeline downstream

Per testare il trigger, procedi nel seguente modo:

  1. Vai alla pagina Elenco. Nella scheda Deployed, fai clic sul nome della pipeline upstream. Viene visualizzata la visualizzazione Esegui il deployment di tale pipeline.

  2. Fai clic su Esegui.

  3. Attendi il completamento dell'esecuzione della pipeline a monte. Dalla visualizzazione Elenco, vai alla pipeline a valle. Dovrebbe essere in esecuzione a seguito del trigger che hai creato.