Stackdriver Trace

Individua i colli di bottiglia delle prestazioni nell'ambiente di produzione.

Provalo gratis

Tracciamento distribuito per tutti

Stackdriver Trace è un sistema di tracciamento distribuito che raccoglie i dati di latenza delle tue applicazioni e li visualizza nella console di Google Cloud Platform. Puoi tenere traccia del modo in cui le richieste si propagano nell'applicazione e ricevere informazioni dettagliate sulle prestazioni in tempo quasi reale. Stackdriver Trace analizza automaticamente tutte le tracce della tua applicazione per generare rapporti di latenza approfonditi e individuare riduzioni del livello di prestazioni. È inoltre in grado di acquisire tracce da ogni VM, contenitore o progetto di Google App Engine.

Individuare i colli di bottiglia delle prestazioni

Con Stackdriver Trace è possibile analizzare informazioni dettagliate sulla latenza per una singola richiesta o visualizzare la latenza aggregata per l'intera applicazione. Utilizzando i vari strumenti e filtri forniti, è possibile individuare velocemente i colli di bottiglia e identificarne più rapidamente la causa principale. Stackdriver Trace è basato sugli strumenti utilizzati da Google per mantenere i servizi in esecuzione alla capacità massima.

Rilevazione rapida e automatica dei problemi

Stackdriver Trace raccoglie e analizza continuamente i dati di traccia del tuo progetto per identificare automaticamente le modifiche recenti alle prestazioni dell'applicazione. Queste distribuzioni di latenza, disponibili tramite la funzionalità Rapporti di analisi, possono essere confrontate nel tempo o tra versioni. Stackdriver Trace genererà automaticamente avvisi se rileva variazioni significative nel profilo di latenza dell'applicazione.

Ampio supporto di piattaforme

Gli SDK specifici per il linguaggio di Stackdriver Trace sono in grado di analizzare i progetti in esecuzione sulle VM, comprese quelle non gestite da Google Cloud Platform. L'SDK di Trace è attualmente disponibile per Java, Node.js, Ruby e Go, mentre l'API di Trace può essere utilizzata per inviare e recuperare dati di traccia da qualsiasi origine. È inoltre disponibile un agente di raccolta Zipkin che consente all'utilità di traccia Zipkin di inviare dati a Stackdriver Trace. I progetti in esecuzione in Google App Engine vengono acquisiti automaticamente.

Funzionalità di Stackdriver Trace

Individua i colli di bottiglia delle prestazioni nell'ambiente di produzione.

Configurazione semplice
Tutte le applicazioni di App Engine vengono tracciate automaticamente e sono disponibili librerie per tracciare le applicazioni in esecuzione altrove con operazioni di configurazione minime. Tutti i rapporti e le analisi sulle prestazioni descritti in precedenza sono preconfigurati.
Analisi automatica
Vengono creati rapporti automatici giornalieri sulle prestazioni per ogni applicazione tracciata. È inoltre possibile generare rapporti on demand.
Rilevamento delle variazioni della latenza
I rapporti sulle prestazioni dell'applicazione vengono valutati nel tempo per identificare il peggioramento della latenza.
Informazioni sulle prestazioni
Ogni traccia a livello di endpoint viene valutata automaticamente per individuare eventuali colli di bottiglia delle prestazioni.
Estendibilità per carichi di lavoro personalizzati
L'API e gli SDK specifici per il linguaggio di Trace consentono di tracciare applicazioni in esecuzione su macchine virtuali e contenitori. I dati di traccia possono essere utilizzati tramite l'interfaccia utente di Stackdriver Trace con l'API di Trace.

"L'analisi delle tracce ci ha permesso di stabilire rapidamente che la latenza era cambiata. La cronologia di Stackdriver Trace ci ha mostrato dove si stavano verificando colli di bottiglia in termini di latenza e ci ha consentito di risolvere il problema. "

- Keith Marsh Principal Online Technologist, Dovetail Games

PREZZI DI STACKDRIVER TRACE

Trace è gratuito per tutti i clienti di Cloud Platform.