Container Registry

Archivia, gestisci e proteggi le immagini del container Docker.

Visualizza la documentazione per questo prodotto.

Molto più di un repository Docker privato

Container Registry offre una singola posizione da cui il tuo team può gestire le immagini Docker, eseguire analisi di vulnerabilità e decidere chi ha accesso a cosa grazie al controllo granulare degli accessi. Le integrazioni CI/CD esistenti ti consentono di configurare pipeline Docker completamente automatizzate per ricevere feedback rapidi.

Registro Docker sicuro e privato

Accedi a un archivio di immagini Docker privato e protetto su Google Cloud Platform in pochi minuti. Mantieni il controllo su chi può accedere, visualizzare o scaricare immagini. Usufruisci di tempi di attività costanti su un'infrastruttura protetta dalla sicurezza di Google.

Creazione e deployment in automatico

Crea ed esegui il push di immagini automaticamente sul registro privato quando esegui il commit del codice su Cloud Source Repositories, GitHub o Bitbucket. Configura facilmente pipeline CI/CD con integrazione su Cloud Build o esegui il deployment direttamente su Google Kubernetes Engine, App Engine, Cloud Functions o Firebase.

Analisi approfondita delle vulnerabilità

Rileva le vulnerabilità nelle prime fasi del ciclo di deployment del software. Assicurati che il deployment delle immagini container venga eseguito in totale sicurezza. Il database, costantemente aggiornato, aiuta a garantire che le analisi delle vulnerabilità stiano al passo con il nuovo malware.

Blocco delle immagini rischiose

Utilizza l'integrazione nativa con l'Autorizzazione binaria per definire i criteri e impedire il deployment di immagini in conflitto con i criteri impostati. Attiva il blocco automatico delle immagini del container per impedire il deployment delle immagini rischiose su Google Kubernetes Engine.

Supporto nativo per Docker

Definisci registri multipli in base alle tue esigenze. Esegui il push e il pull di immagini Docker sul tuo Container Registry privato utilizzando l'interfaccia a riga di comando standard Docker. Usa Docker senza problemi durante la ricerca delle immagini per nome e tag.

Accesso rapido e ad alta disponibilità

Utilizzando i nostri repository privati in diverse aree geografiche in tutto il mondo, puoi avere tempi di risposta ottimali a livello globale. Archivia immagini vicino alle istanze di calcolo in Europa, Asia o negli Stati Uniti e accedi alla rete globale ad alte prestazioni di Google per un deployment rapido.

Funzionalità

Analisi delle vulnerabilità

Esegui la scansione dei container Docker per rilevare le vulnerabilità. Identifica le vulnerabilità dei pacchetti nelle distribuzioni Linux.

Tag container

Aggiungi e rimuovi i tag delle immagini con un semplice clic nell'interfaccia utente web.

Trigger di build automatizzati

Crea automaticamente container in base alle modifiche al codice o ai tag in un repository. Cerca tra tutte le build precedenti dall'interfaccia utente o visualizza le informazioni su una build, come trigger, sorgente, passi e log.

Abbiamo apprezzato Container Registry fin dal momento in cui abbiamo cominciato a utilizzare i container e Kubernetes lo scorso autunno. Ci si dimentica facilmente della sua importanza, proprio perché funziona sempre.

Steve Reed, Principal Software Engineer, zulily

Architettura estensibile per CI/CD

Abbina l'API Container Registry Vulnerability Scanning ai tuoi strumenti esistenti, come Black Duck, Twistlock e Aqua, tra gli altri, per estendere l'analisi delle vulnerabilità e le possibili soluzioni a tutta la pipeline CI/CD.

Risorse

Prezzi

Container Registry addebita il costo per Cloud Storage e per il traffico in uscita dalla rete solo in base a quanto effettivamente utilizzato dalle tue immagini Docker. Per ulteriori informazioni consulta la guida ai prezzi.

Fai un passo avanti

Inizia a creare su Google Cloud con $ 300 di crediti gratuiti e oltre 20 prodotti Always Free.

Hai bisogno di aiuto per iniziare?
Collabora con un partner di fiducia
Continua la navigazione