Utilizzo dei servizi Google Cloud

Puoi utilizzare i servizi Google Cloud con VMware Engine per:

  • Accedi a Cloud Storage dalle VM VMware per esportare i dati o come target di archiviazione esteso.
  • Monitorare tutte le tue applicazioni pubbliche, private e ibride utilizzando Cloud Monitoring.
  • Importa i dati dai database in BigQuery per l'analisi.
  • Esegui il deployment di Anthos per deployment di applicazioni containerizzate, private e ad alte prestazioni.

Accesso a Cloud Storage da VM VMware

Cloud Storage è un servizio di archiviazione di oggetti a livello globale, unificato, scalabile e a elevata durabilità per gli sviluppatori. Utilizza Cloud Storage per:

  • Ottimizza i prezzi e le prestazioni su tutte le classi di archiviazione utilizzando la Gestione del ciclo di vita degli oggetti.
  • Archiviazione sicura e durevole per resistere a errori o interruzioni.
  • Fornisci contenuti e centralizza i data lake e i backup.

In VMware Engine puoi accedere a Cloud Storage da VM VMware, vCenter o direttamente tramite indirizzi privati. L'indirizzo privato migliora la sicurezza evitando il traffico Internet esterno e migliora le prestazioni grazie a un minor numero di hop. Per le applicazioni, puoi accedere a Cloud Storage da VM VMware. Per aggiungere strumenti di gestione vCenter come il backup, accedi a Cloud Storage da vCenter.

Per scoprire di più sull'accesso a Cloud Storage da VM VMware, consulta Guida rapida: utilizzo dello strumento gsutil e Montaggio di bucket Cloud Storage come file system.

Monitorare le applicazioni utilizzando Cloud Logging e Cloud Monitoring

Cloud Logging è un servizio completamente gestito su larga scala che può utilizzare dati dei log delle applicazioni e del sistema e dati dei log personalizzati di ambienti e VM di Google Kubernetes Engine. Cloud Logging consente di analizzare ed esportare i log selezionati nello spazio di archiviazione a lungo termine.

Cloud Monitoring offre maggiore visibilità su prestazioni, uptime e integrità complessiva delle applicazioni basate su cloud. Puoi raccogliere metriche, eventi e metadati dai servizi Google Cloud, dai probe di tempo di attività in hosting, dalla strumentazione delle applicazioni e da una serie di componenti di applicazioni comuni.

In VMware Engine puoi:

  • Accesso a Cloud Logging e Cloud Monitoring da VM di VMware.
  • Abilita Cloud Logging e Cloud Monitoring dalle piattaforme VMware vSphere utilizzando un agente autonomo.
  • Accedi direttamente a Cloud Storage tramite un indirizzo privato. Ciò consente di evitare il traffico Internet esterno, migliorare le prestazioni a causa di meno hop e migliorare la sicurezza mantenendo il traffico privato.

Per attivare Cloud Logging e Cloud Monitoring dalla piattaforma VMware vSphere utilizzando un agente autonomo, consulta Configurazione di Cloud Monitoring con un agente autonomo.

Importare dati da database a BigQuery

Tramite VMware Engine e BigQuery, puoi eseguire le operazioni seguenti:

  • Connetti database in VMware Engine a BigQuery per l'analisi di data warehouse.
  • Esporta i dati direttamente nei servizi con l'indirizzamento privato Google Cloud.

Per ulteriori informazioni, consulta Esecuzione di ETL da un database relazionale (potrebbe essere in esecuzione su VMware) a BigQuery tramite Dataflow e utilizzo di Alooma per eseguire il trasferimento incrementale e in tempo reale dei dati da diverse origini (che potrebbero essere in esecuzione su VMware) a BigQuery.

Eseguire il deployment dei cluster Anthos su VMware (GKE on-prem)

Cluster Anthos su VMware (GKE on-prem) è un software cloud ibrido che porta Google Kubernetes Engine ad ambienti basati su VMware. Con GKE in un ambiente on-premise, puoi creare, gestire ed eseguire l'upgrade dei cluster Kubernetes nei tuoi ambienti VMware, che siano sottoposti a deployment on-premise o su VMware Engine.

La tua infrastruttura VMware include carichi di lavoro di produzione, database e applicazioni aziendali. Utilizza i container e Kubernetes per modernizzare la tua infrastruttura.

I cluster Anthos su VMware utilizzano il vCenter Server di VMware per gestire i cluster. Con Anthos Connect, puoi visualizzare e accedere ai tuoi cluster Kubernetes e Cloud Kubernetes basati su VM da Google Cloud Console.

Utilizza i cluster Anthos su VMware con VMware Engine per un ambiente privato e dedicato con il più recente hardware e 100 Gbps di rete. I tuoi carichi di lavoro containerizzati possono essere accanto ai tuoi database per una bassa latenza. Questo ambiente è un unico tenant, quindi ottieni la privacy e la sicurezza di un'infrastruttura dedicata.

Per ulteriori informazioni, consulta le seguenti panoramiche: