Creazione modelli

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

In questa pagina viene descritto come creare un nuovo modello di Recommendations AI.

Se disponi già di un modello di consiglio del tipo corretto e vuoi ricevere previsioni da una località diversa nel tuo sito, puoi creare una nuova configurazione di pubblicazione anziché creare un nuovo modello. Scopri di più

Introduzione

Se vuoi utilizzare un nuovo tipo di consiglio per ricevere le previsioni, devi creare un nuovo modello di consiglio e fornire dati degli eventi utente sufficienti per poterlo addestrare. Puoi creare configurazioni di pubblicazione per il nuovo modello e, quando il modello ha terminato l'addestramento, richiedere previsioni a tali configurazioni di pubblicazione.

Per una panoramica del processo di collaborazione con Retail, vedi Implementazione di una soluzione Retail.

Crea un modello di suggerimenti

Aggiungi un nuovo modello di suggerimenti utilizzando Google Cloud Console. Puoi avere fino a 20 modelli per progetto e possono essere attivi fino a 10 modelli in qualsiasi momento. Scopri di più sulla messa in pausa di un modello.

Puoi avviare un massimo di 5 operazioni nei modelli al minuto. Le operazioni limitate nei modelli includono creazione, eliminazione, messa in pausa e ripresa.

Prima di creare un nuovo modello:

  • Esamina e scegli tra i tipi di modelli di consigli e gli obiettivi aziendali modello disponibili. Determinano i tipi di consigli che il modello deve essere addestrato a fornire.
  • Assicurati di disporre di un volume sufficiente di dati per soddisfare i requisiti per la creazione di un nuovo modello. Alcuni requisiti dipendono dal tipo di modello scelto.
  • Se prevedi di creare un modello di ottimizzazione a livello di pagina (funzionalità di anteprima pubblica):

    • Verifica di avere già configurazioni di pubblicazione a cui sono associati modelli addestrati. Devi fornire una selezione di configurazioni di pubblicazione dei suggerimenti tra cui l'ottimizzazione a livello di pagina può scegliere durante l'ottimizzazione dei consigli di una pagina.

    • Imposta la registrazione degli eventi per detail-page-view eventi ed eventi corrispondenti al tipo di pagina in cui eseguirai il deployment del modello di ottimizzazione a livello di pagina (ad esempio, se esegui il deployment del modello in una home page, assicurati di configurare la registrazione per gli eventi home-page-view). Per migliorare i consigli personalizzati, è consigliata anche la registrazione degli eventi per purchase e add-to-cart.

    • Se scegli l'obiettivo commerciale del tasso di conversione (CVR), la registrazione degli eventi per add-to-cart è obbligatoria.

    • Dopo aver creato il modello di ottimizzazione a livello di pagina, assicurati di continuare a eseguire query sul modello per creare impressioni dei suggerimenti. Queste impressioni vengono utilizzate per addestrare il modello di ottimizzazione a livello di pagina e migliorare i consigli che mostra.

Per creare un nuovo modello:

  1. Vai alla pagina Modelli di vendita al dettaglio nella console Google Cloud.

    Vai alla pagina Modelli

  2. Fai clic su Crea modello.

  3. Inserisci un nome per il modello.

    Il nome deve avere una lunghezza massima di 1024 caratteri e può contenere solo caratteri alfanumerici, trattini bassi, trattini e spazi.

  4. Scegli il tipo di consiglio.

  5. (Funzionalità di anteprima pubblica) se hai selezionato il tipo di modello di ottimizzazione a livello di pagina:

    1. Scegli il tipo di pagina che il modello "Ottimizzazione a livello di pagina" ottimizzerà per te.

    2. Scegli di quanto limitare la pubblicazione di configurazioni di pubblicazione simili tra più pannelli:

      • Tipo di modello univoco: non consentire la visualizzazione di più configurazioni di pubblicazione con lo stesso tipo di modello su pannelli diversi.

      • Modello univoco: non consentire la visualizzazione di più configurazioni di pubblicazione con lo stesso modello su pannelli diversi.

      • Configurazione di pubblicazione unica: non consentire la visualizzazione della stessa configurazione di pubblicazione su più pannelli.

      • Nessuna limitazione: consente la visualizzazione di qualsiasi configurazione di pubblicazione in qualsiasi numero di pannelli.

    3. Per ogni riquadro dei consigli che vuoi mostrare con questo modello:

      1. Inserisci un ID del pannello.

      2. Seleziona le configurazioni di pubblicazione che il modello di ottimizzazione a livello di pagina può considerare come opzioni per quel riquadro.

        Ad esempio, una pagina aggiunta al carrello potrebbe avere un riquadro dei consigli in cui vuoi visualizzare i consigli acquistati spesso insieme o quelli che potrebbero piacerti. In questo caso, seleziona una configurazione di pubblicazione che utilizza il modello Acquistati spesso insieme e un altro che utilizza il modello Altri che potrebbero piacerti per essere preso in considerazione in questo riquadro. Quando effettui una chiamata di previsione al modello di ottimizzazione a livello di pagina, sceglie il tipo di consigli da mostrare nel riquadro in base alla cronologia eventi dell'utente finale.

      3. Seleziona una configurazione di pubblicazione predefinita.

        In caso di interruzione del server Google, il modello di ottimizzazione a livello di pagina può comunque pubblicare risultati dalla configurazione di pubblicazione predefinita.

      4. Se devi creare altri pannelli, per ogni nuovo pannello fai clic su Aggiungi un pannello e inserisci i nuovi dettagli.

  6. Scegli l'obiettivo commerciale, se disponibile per il tipo di modello selezionato.

  7. Rivedi l'elenco Requisiti dei dati soddisfatti? per verificare di aver caricato dati sufficienti per il tipo di modello selezionato.

    Se un requisito dati non soddisfatto ti impedisce di creare il modello, accanto al requisito viene visualizzata l'icona X x e il pulsante Crea nella parte inferiore del riquadro Crea modello suggerimento.

    Se devi caricare altri dati, rivedi attentamente i requisiti dei dati elencati per assicurarti che alcuni o tutti debbano essere soddisfatti per il modello, quindi importa gli eventi utente o i prodotti richiesti per creare il modello

    Per informazioni su come eseguire l'importazione, vedi Importare eventi utente storici e Importare informazioni del catalogo.

  8. Scegli la frequenza di ottimizzazione del modello. Per ulteriori dettagli sui costi, consulta la sezione Prezzi.

    • Ogni tre mesi: il modello viene sintonizzato automaticamente ogni tre mesi.
    • Solo ottimizzazione manuale: il modello viene ottimizzato solo quando viene sintonizzato manualmente.
  9. (Funzionalità Anteprima pubblica) Scegli se generare automaticamente tag per il filtro.

    • Genera automaticamente tag: se attivi questa opzione, puoi filtrare i risultati dei consigli da questo modello. L'attivazione di questa opzione può aumentare i tempi di addestramento. Per i dettagli sui costi dell'addestramento, consulta i prezzi.
    • Non generare tag: se questa opzione è disattivata, non puoi ottenere consigli filtrati da questo modello.
  10. Fai clic su Crea per creare il nuovo modello di consiglio.

    Se hai caricato sufficienti dati degli eventi utente del tipo richiesto, hanno inizio l'addestramento e l'ottimizzazione del modello iniziale. L'addestramento e l'ottimizzazione del modello iniziale richiedono da 2 a 5 giorni, ma può richiedere più tempo per i set di dati di grandi dimensioni.

    Puoi creare configurazioni di pubblicazione per il nuovo modello prima del completamento dell'addestramento, ma verranno pubblicate solo le previsioni di prova fino al completamento dell'addestramento e dell'ottimizzazione iniziali e del modello.

Requisiti per la creazione di un nuovo modello di consigli

La prima volta che utilizzi un tipo di consiglio specifico per il tuo sito, viene addestrato un nuovo modello di machine learning, che richiede dati di addestramento sufficienti, nonché il tempo necessario per addestrare e ottimizzare il modello. Per iniziare a utilizzare un nuovo tipo di consiglio:

  1. Importa il tuo catalogo in Retail, se non l'hai già fatto, e implementa procedure per mantenere il catalogo caricato aggiornato.
  2. Inizia a registrare gli eventi utente per il retail, se non lo hai già fatto, assicurati di seguire le best practice per la registrazione dei dati degli eventi utente.
  3. Identifica il tipo di consiglio e l'obiettivo di ottimizzazione che vuoi utilizzare.
  4. Stabilisci il requisito relativo ai dati degli eventi utente per il tipo di consiglio e l'obiettivo che vuoi.
  5. Importare i dati storici sugli eventi utente per soddisfare i requisiti minimi per i dati degli eventi o attendere fino a quando la raccolta dei dati degli eventi utente non soddisfa i requisiti minimi.
  6. Crea il tuo modello e le configurazioni di pubblicazione.

    A questo punto, Retail avvia l'addestramento e l'ottimizzazione del modello. L'addestramento e l'ottimizzazione del modello iniziale richiedono da 2 a 5 giorni, ma può richiedere più tempo per i set di dati di grandi dimensioni.

  7. Verifica che il modello funzioni correttamente utilizzando l'anteprima della previsione.

  8. Crea l'esperimento A/B.

Requisiti dei dati sugli eventi utente

Il tipo di eventi utente che importi e la quantità di dati necessari dipendono dal tipo di consiglio (modello) e dall'obiettivo di ottimizzazione. Una volta raggiunto il requisito minimo previsto per i dati, puoi iniziare l'addestramento del modello.

La finestra di raccolta dei dati rappresenta il periodo di tempo massimo durante il quale l'API Retail cerca gli eventi utente; l'importazione di più dati storici non ha effetto sulla qualità del modello.

Dato che l'API Retail non può produrre modelli di buona qualità basati su dati sintetici, assicurati di utilizzare eventi utente reali e dati di catalogo reali.

Tipo di modello Obiettivo ottimizzazione Tipi di eventi utente supportati Requisito minimo per i dati Finestra di raccolta dei dati
Consigliate per te Percentuale di clic detail-page-view

add‑to‑cart

purchase-complete

home-page-view

10.000 eventi detail-page-view che includono almeno 100 ID visitatore univoci e 100 prodotti univoci associati nel ramo attivo.

10.000 eventi home-page-view .

AND

(1 settimana, con una media di 10 detail-page-view eventi per voce di catalogo unita.

OPPURE

60 giorni con almeno un evento a cui si partecipa. detail-page-view)

3 mesi
Consigliate per te Tasso di conversione detail-page-view

add-to-cart

purchase-complete

home-page-view

10.000 eventi add-to-cart che includono almeno 100 ID visitatore univoci e 100 prodotti uniti univoci nel ramo attivo.

10.000 eventi detail-page-view .

10.000 eventi home-page-view .

AND

(1 settimana, con una media di 10 add-to-cart eventi per voce di catalogo unita.

OPPURE

60 giorni con almeno un evento a cui si partecipa. add-to-cart)

3 mesi
Altri che potrebbero piacerti Percentuale di clic detail-page-view

10.000 eventi detail-page-view che includono almeno 100 ID visitatore univoci e 100 prodotti univoci associati nel ramo attivo.

AND

(1 settimana, con una media di 10 eventi detail-page-view per prodotto unito).

OPPURE

60 giorni con almeno un evento a cui si partecipa. detail-page-view)

3 mesi
Altri che potrebbero piacerti Tasso di conversione add-to-cart

detail-page-view

10.000 eventi add-to-cart che includono almeno 100 ID visitatore univoci e 100 prodotti uniti univoci nel ramo attivo.

10.000 eventi detail-page-view.

AND

(1 settimana, con una media di 10 eventi add-to-cart per prodotto unito).

OPPURE

60 giorni con almeno un evento a cui si partecipa. add-to-cart)

3 mesi
Acquistati spesso insieme Qualsiasi purchase-complete

detail-page-view

1000 eventi purchase-complete che includono almeno 100 ID visitatore univoci.

AND

(in media 10 purchase-complete eventi per prodotto associato.

OPPURE

90 giorni di eventi purchase-complete.)

12 mesi

Consigliamo di caricare gli eventi almeno una volta al giorno per mantenere una buona qualità dei dati. Durante le importazioni storiche degli eventi, assicurati che la distribuzione dei dati si sposti verso il timestamp più recente. Il numero di eventi nell'ultimo giorno di timestamp deve essere uguale o superiore al numero medio di eventi giornalieri.

Articoli simili Percentuale di clic Nessuno obbligatorio.

Nel ramo di catalogo attivo devono essere presenti almeno 100 SKU di prodotti disponibili. Non sono richiesti eventi utente.

N/D
Ottimizzazione a livello di pagina Qualsiasi detail-page-view

add-to-cart

purchase-complete

home-page-view

L'ottimizzazione a livello di pagina ottimizza i riquadri di suggerimenti scegliendo tra diversi modelli possibili. Consulta i requisiti dei dati per i modelli selezionati come opzioni per l'ottimizzazione a livello di pagina.

N/D
Acquista di nuovo N/D purchase-complete

1000 eventi purchase-complete che includono almeno 100 ID visitatore univoci e 100 prodotti uniti univoci nel ramo attivo.

AND

60 giorni di eventi purchase-complete.

AND

Nel ramo di catalogo attivo devono essere presenti almeno 100 SKU di prodotti disponibili.

90 giorni

Consigliamo di caricare gli eventi almeno una volta al giorno per mantenere una buona qualità dei dati. Durante le importazioni storiche degli eventi, assicurati che la distribuzione dei dati si sposti verso il timestamp più recente. Il numero di eventi nell'ultimo giorno di timestamp deve essere uguale o superiore al numero medio di eventi giornalieri.

Passaggi successivi