Cloud SDK

Strumenti e librerie per interagire con i prodotti e i servizi Google Cloud.

Fai una prova gratuita
  • action/check_circle_24px Creato con Sketch.

    Orchestra istanze di macchine virtuali direttamente dalla riga di comando

  • action/check_circle_24px Creato con Sketch.

    Gestisci reti, firewall e spazio di archiviazione su disco di Compute Engine con lo strumento a riga di comando gcloud

  • action/check_circle_24px Creato con Sketch.

    Scegli il tuo linguaggio con le librerie client per Java, Python, Node.js, Ruby, Go, .NET, e PHP

  • action/check_circle_24px Creato con Sketch.

    Esegui e simula emulatori di servizi locali per Pub/Sub, Cloud Spanner, Bigtable e Datastore

Funzionalità principali

Funzionalità principali

Strumento a riga di comando gcloud

L'interfaccia a riga di comando gcloud gestisce l'autenticazione, la configurazione locale, il flusso di lavoro degli sviluppatori e le interazioni con le API di Google Cloud. Con lo strumento a riga di comando gcloud, è facile eseguire molte delle attività cloud più comuni, come la creazione di un'istanza VM di Compute Engine, la gestione di un cluster Google Kubernetes Engine e il deployment di un'applicazione App Engine, utilizzando la riga di comando oppure script e altre automazioni.

Librerie client

Cloud SDK include librerie client di Cloud installabili specifiche dei linguaggi e librerie client delle API di Google. Ognuna di queste librerie utilizza gli stili e le convenzioni naturali di ogni linguaggio supportato per gestire l'autenticazione, ridurre la quantità di codice boilerplate necessario e ottimizzare il flusso di lavoro degli sviluppatori.

Strumenti a riga di comando specifici del prodotto

Cloud SDK include una raccolta di strumenti a riga di comando, tra cui gsutil, bq e kubectl. Lo strumento gsutil consente di gestire i bucket e gli oggetti di Cloud Storage utilizzando la riga di comando. bq consente di eseguire query, manipolare set di dati, tabelle ed entità in BigQuery attraverso la riga di comando. Con kubectl, puoi eseguire il deployment e gestire cluster di container Kubernetes tramite la riga di comando.

Visualizza tutte le funzionalità

Novità

Novità

Iscriviti alle newsletter di Google Cloud per ricevere aggiornamenti sui prodotti, informazioni sugli eventi, offerte speciali e molto altro.

Documentazione

Documentazione

Tutorial
Installazione di Cloud SDK

Scarica e inizializza la versione più recente di Cloud SDK.

Tutorial
Installazione dei componenti aggiuntivi

Scarica componenti aggiuntivi come gli strumenti a riga di comando (bq, gsutil, kubectl), i comandi di gcloud alpha o beta o le dipendenze necessarie.

Nozioni di base su Google Cloud
Introduzione alle librerie client

Accedi alle API Cloud utilizzando le librerie client specifiche per i vari linguaggi.

Nozioni di base su Google Cloud
Panoramica dello strumento a riga di comando gcloud

Uno sguardo completo e generale allo strumento a riga di comando gcloud, comprensivo di livelli di rilascio, struttura dei comandi e concetti importanti.

Tutorial
Creazione di script dei comandi gcloud

Esegui i comandi gcloud da uno script utilizzando funzionalità come la disattivazione dei prompt, il filtro degli output e la formattazione.

Tutorial
Sviluppo di applicazioni con Google Cloud

Utilizza presentazioni, demo e lab pratici per scoprire come creare applicazioni cloud-native sicure, scalabili e intelligenti con gli strumenti di Google Cloud.

Tutorial
Quest di Qwiklabs: Utilizzo della riga di comando di Cloud SDK

Scopri come installare e configurare Cloud SDK, quindi utilizza gcloud per eseguire alcune operazioni di base come la creazione di VM, reti e l'utilizzo di gsutil per effettuare operazioni.

Tutorial
Risorse di Cloud SDK

Trova le note di rilascio e attiva l'invio di statistiche sull'utilizzo per contribuire al miglioramento di Cloud SDK.

Tutorial
Scopri cosa puoi creare su Google Cloud

Trova dei tutorial utili a ottenere il massimo da Cloud SDK.

Casi d'uso

Casi d'uso

Caso d'uso
Crea script dei comandi dell'interfaccia a riga di comando di gcloud

Quando scrivi script con Cloud SDK, puoi eseguire i comandi dello strumento a riga di comando gcloud tramite script o altre automazioni, ad esempio Jenkins per gestire l'automazione delle attività di Google Cloud. Lo strumento a riga di comando gcloud consente inoltre di filtrare e formattare l'output comando per strutturare ed estrarre facilmente le informazioni, nonché combinare più comandi per gestire le risorse di Google Cloud in modo non interattivo.

Tutte le funzionalità

Tutte le funzionalità

Librerie client Cloud SDK include librerie client di Cloud installabili specifiche dei linguaggi. Queste librerie utilizzano gli stili e le convenzioni naturali di ogni linguaggio supportato, gestiscono l'autenticazione, riducono la quantità di codice boilerplate necessario e ottimizzano il flusso di lavoro degli sviluppatori.
gsutil Lo strumento gsutil fornisce l'accesso a Cloud Storage, consentendo l'esecuzione di un'ampia varietà di attività di gestione di bucket e oggetti direttamente dalla riga di comando.
bq Lo strumento bq consente di eseguire query e gestire set di dati, tabelle ed entità in BigQuery tramite la riga di comando.
kubectl Lo strumento kubectl fornisce comandi che consentono un maggiore controllo dei cluster Kubernetes. Con kubectl, puoi eseguire il deployment di applicazioni, controllare e gestire le risorse cluster e visualizzare i log, oltre a tante altre operazioni.
Cloud Shell Cloud Shell fornisce l'accesso tramite riga di comando alle tue risorse cloud direttamente dal tuo browser. Puoi gestire facilmente progetti e risorse senza dover installare Google Cloud SDK o altri strumenti nel tuo sistema. Con Cloud Shell, lo strumento a riga di comando gcloud di Cloud SDK e altre utilità necessarie sono sempre disponibili, aggiornati e completamente autenticati quando ne hai bisogno.
Emulatori Cloud SDK include emulatori per prodotti quali Cloud Bigtable, Datastore, Firestore, Spanner e Pub/Sub, per eseguire attività locali di sviluppo, test e convalida.

Prezzi

Prezzi

Cloud SDK è disponibile gratuitamente per gli utenti che dispongono di un account Google Cloud.