Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.
Vai a

Che cos'è un cloud pubblico?

Il cloud pubblico è un tipo di computing in cui le risorse sono offerte da un provider di terze parti tramite Internet e condivise da organizzazioni e privati che desiderano utilizzarle o acquistarle. Alcune risorse di cloud computing pubbliche sono disponibili gratuitamente, mentre i clienti possono pagare altre risorse tramite modelli di abbonamento o pagamento a consumo. 

Da servizi di intelligenza artificiale e strumenti per sviluppatori alla capacità di archiviazione e computing di praticamente qualsiasi carico di lavoro, il cloud pubblico aiuta le aziende a sfruttare tecnologie all'avanguardia e a raggiungere una scalabilità globale senza sostenere costi e manodopera.  

I cloud pubblici sono in contrasto con i modelli di cloud privato, in cui le risorse sono disponibili solo per una singola organizzazione e il data center è gestito on-premise o fuori sede da un fornitore. Per le organizzazioni alla ricerca di un'alternativa alle architetture IT on-premise tradizionali o di altri tipi di cloud computing, il cloud pubblico offre scalabilità quasi infinita e provisioning self-service per soddisfare le esigenze di carichi di lavoro e utenti. 

Scopri di più su perché le aziende leader scelgono Google Cloud

Definizione di cloud pubblico

Un cloud pubblico è un modello IT in cui i provider di servizi di cloud pubblico rendono disponibili servizi di computing on demand, ad esempio computing e archiviazione, ambienti di deployment e sviluppo e applicazioni, per organizzazioni e singoli utenti sulla rete Internet pubblica. 

Cloud privato e cloud pubblico

La differenza principale tra cloud pubblico e cloud privato è dove sono ospitati e chi è responsabile della gestione. Il cloud pubblico utilizza l'infrastruttura condivisa, mentre i cloud privati utilizzano l'infrastruttura dedicata della tua organizzazione. Altri modelli di cloud comuni includono il cloud ibrido, che combina cloud pubblici e privati e multi-cloud, in cui i clienti utilizzano servizi cloud che coprono più cloud pubblici.

Le piattaforme di cloud pubblico, come Google Cloud, condividono risorse nei data center distribuiti in tutto il mondo a cui più aziende e utenti possono accedere da Internet. Anziché un team interno, sono i provider di cloud pubblici i responsabili della gestione e della manutenzione dell'infrastruttura sottostante. Di conseguenza, l'utilizzo dei servizi di cloud pubblico riduce i costi operativi dell'IT e offre ai team più tempo per concentrarsi su attività di maggior valore a vantaggio diretto dell'azienda.

Un esempio comune di cloud pubblico è immaginarlo come l'affitto di un appartamento: 

  • Paghi l'affitto per una singola unità
  • Il gestore dell'edificio gestisce la manutenzione
  • Condividi lo spazio complessivo con altri tenant, mantenendo al sicuro i tuoi effetti personali

Il cloud privato è più simile alla proprietà di una casa, dove hai il tuo spazio personale di tua proprietà, ma sei anche responsabile personalmente della cura e della manutenzione generali. Tuttavia, in alcuni casi un'azienda può scegliere un cloud privato per soddisfare determinati requisiti, come le esigenze di sovranità dei dati o di conformità specifiche del settore o dell'area geografica.   

Una precisazione chiave rispetto a questa analogia è che la proprietà non può scalare elasticamente, mentre le risorse cloud possono farlo. A differenza dell'affitto di un appartamento che ha dimensioni fisse, puoi facilmente fare lo scale up di un appartamento di "cloud pubblico" in un palazzo se vuoi organizzare una festa per un milione di persone e fare lo scale down, tornando a un appartamento il giorno successivo. 

Lo stesso vale per una casa di tua proprietà, che può essere ampliata solo tramite lavori di ristrutturazione. Il cloud privato richiede l'acquisto di hardware per soddisfare la domanda, nonché i costi di licenza necessari per le applicazioni software. Analogamente, uno stack IT on-premise non è in grado di gestire facilmente incrementi di traffico senza che il personale debba acquistare e installare nuove risorse (che potrebbero non essere utilizzate fino al successivo picco decadere creando un debito tecnico). 

Il cloud pubblico ti consente di fare automaticamente lo scale up delle risorse di computing e archiviazione, oltre alla maggiore sicurezza e ai servizi di cui hai bisogno.

Risolvi le tue sfide aziendali con Google Cloud

I nuovi clienti ricevono 300 $ di crediti gratuiti da spendere su Google Cloud.
Inizia
Parla con un esperto del team di vendita di Google Cloud per discutere della tua sfida unica in modo più dettagliato.
Contattaci

Google Cloud offre una suite di servizi di cloud computing pubblici che aiuta le aziende di tutti i settori a risolvere le sfide più impegnative ed eseguire le proprie app ovunque si trovino. 

Mentre le organizzazioni cercano di trasformarsi, vogliono ottenere una maggiore agilità senza diminuire il controllo. L'impegno di Google Cloud per open source, multi-cloud e cloud ibrido ti consente di utilizzare in modo coerente i tuoi dati ed eseguire le app in qualsiasi ambiente o cloud, consentendoti di modernizzare la tua azienda e offrire agli sviluppatori la libertà di creare più rapidamente.