Anthos Service Mesh

Il mesh di servizi completamente gestiti per le tue architetture di microservizi complesse.

Visualizza la documentazione per questo prodotto.

Prima i servizi

Le architetture di microservizi presentano numerosi vantaggi, ma pongono molte sfide come la maggiore complessità e frammentazione per diversi carichi di lavoro. La piattaforma Anthos alleggerisce gli oneri dei team dedicati alle operazioni e allo sviluppo semplificando la fornitura di servizi a ogni livello, dalla gestione del traffico alla telemetria mesh, fino alla protezione delle comunicazioni tra i servizi. Anthos Service Mesh, il mesh di servizi completamente gestiti di Google, ti consente di gestire questi ambienti complessi e di ottenere i vantaggi promessi.

Offerta completamente gestita

Dal momento che si tratta di un'offerta completamente gestita, Anthos Service Mesh elimina le incertezze e gli sforzi connessi alle attività di acquisizione e gestione della soluzione mesh di servizi. Noi ci occuperemo del tuo mesh, così tu puoi concentrarti sullo sviluppo di app eccezionali.

Conosci le tue app

Il tuo mesh non può operare al massimo della sua efficienza, se non ne conosci la modalità di funzionamento. Le efficaci funzionalità di tracciamento, monitoraggio e logging di Anthos Service Mesh ti offrono informazioni dettagliate sulle prestazioni dei tuoi servizi, su come tali prestazioni influiscono su altri processi e su eventuali criticità.

Sicurezza semplificata

Proteggere il tuo mesh di servizi può essere un'impresa ardua. Anthos Service Mesh ti aiuta ad adottare un modello di sicurezza Zero Trust, fornendoti gli strumenti per proteggere in modo automatico e dichiarativo i tuoi servizi e la relativa comunicazione. Puoi gestire l'autenticazione, l'autorizzazione e la crittografia tra i servizi tramite un set eterogeneo di funzionalità, con poche modifiche o senza alcuna modifica alle applicazioni.

Gestione semplificata del traffico

Con Anthos Service Mesh, puoi controllare i flussi di traffico e le chiamate API tra i servizi e, allo stesso tempo, ottenere visibilità sul traffico. Ciò rende le chiamate più affidabili e la rete più solida, anche in condizioni avverse, permettendoti di individuare le criticità prima che si trasformino in problemi.

Funzionalità

Visibilità dettagliata integrata [beta]

L'integrazione di Anthos Service Mesh con Cloud Logging, Cloud Monitoring e Cloud Trace offre un'ampia gamma di funzionalità, tra cui la possibilità di monitorare gli SLO a livello di servizio e di impostare i target in termini di latenza e disponibilità. Inoltre, può generare grafici e tracciare la tua conformità nel tempo per informarti sulla tua posizione rispetto al "budget di errore", il tutto in modo automatico.

Autenticazione e crittografia semplificate

L'autenticazione del trasporto tramite mTLS (mutual Transport Layer Security) non è mai stata così facile. Proteggi le tue comunicazioni service-to-service ed end-user-to-service tramite un'installazione con un solo clic o un'implementazione incrementale di mTLS.

Autorizzazione flessibile

Stabilisci chi ha accesso a determinati servizi nel tuo mesh con il controllo degli accessi basato sui ruoli (RBAC) di facile utilizzo. Specifica le autorizzazioni e concedi l'accesso a tali autorizzazioni al livello che preferisci, dallo spazio dei nomi fino agli utenti.

Controllo granulare del traffico

Anthos Service Mesh disaccoppia il flusso di traffico dalla scalabilità dell'infrastruttura offrendo numerose funzionalità per la gestione del traffico, come routing dinamico delle richieste per i test A/B, deployment canary e implementazioni graduali, il tutto al di fuori del codice dell'applicazione.

Funzionalità di ripristino da errori predefinite

Anthos Service Mesh fornisce una serie di funzionalità predefinite per il ripristino da errori, che possono essere configurate in modo dinamico in fase di runtime, inclusi timeout, interruttori di sicurezza, controlli di integrità attivi e limitazione di nuovi tentativi.

Strumenti di fault injection

Pur disponendo di affidabili funzionalità di ripristino da errori, è essenziale testare la resilienza del tuo mesh. È qui che entra in gioco la fault injection. Configura facilmente gli errori connessi a ritardi e interruzioni in modo che siano inseriti nelle richieste corrispondenti a determinate condizioni e limita la percentuale di richieste che dovrebbero essere soggette a errori.

Bilanciamento del carico

Scegli tra il bilanciamento del carico "Round Robin" (ciascun host upstream in stato integro viene selezionato in base all'ordine), "Random" (il bilanciatore del carico seleziona un host in stato integro casuale) e "Weighted Least Request".

Risorse

Fai un passo avanti

Inizia a creare su Google Cloud con $ 300 di crediti gratuiti e oltre 20 prodotti Always Free.

Hai bisogno di aiuto per iniziare?
Collabora con un partner di fiducia
Continua la navigazione