Eliminazione di istanze

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Questa pagina descrive come eliminare le istanze Cloud SQL.

Tieni presente quanto segue quando vuoi eliminare un'istanza:

  • Non puoi eliminare un'istanza contenente repliche. Devi prima eliminare tutte le repliche.
  • Dopo aver eliminato un'istanza, questa potrebbe continuare a essere visualizzata nel tuo progetto con dimensioni "sconosciute", ma con lo stato "In fase di eliminazione". Questo è normale e l'istanza scompare completamente dopo un breve periodo di tempo,
  • L'eliminazione completa delle risorse sottostanti relative a un'istanza può richiedere fino a una settimana, ad eccezione delle repliche di lettura, che spesso vengono eliminate entro pochi minuti.
  • Il nome dell'istanza eliminata può essere riutilizzato immediatamente per creare una nuova istanza.
  • Se la protezione da eliminazione è abilitata su un'istanza, devi disattivarla prima di eliminarla.

Autorizzazioni obbligatorie

Per impostazione predefinita, solo gli account utente o di servizio con il ruolo Cloud SQL Admin (roles/cloudsql.admin) o Owner (roles/owner) hanno l'autorizzazione per eliminare un'istanza Cloud SQL (cloudsql.instances.delete).

Puoi anche definire un ruolo personalizzato IAM per l'account utente o di servizio che include l'autorizzazione cloudsql.instances.delete. Questa autorizzazione è supportata nei ruoli personalizzati IAM.

Elimina un'istanza

Prima di tentare di eliminare un'istanza, verifica che sia possibile farlo in sicurezza. Verifica quindi che la protezione da eliminazione sia disabilitata.

Console

  1. Nella console Google Cloud, vai alla pagina Istanze Cloud SQL.

    Vai alle istanze Cloud SQL

  2. Per aprire la pagina Panoramica di un'istanza, fai clic sul nome dell'istanza.
  3. Fai clic su Elimina.
  4. Nella finestra di dialogo Elimina istanza di database, fai clic su OK.

gcloud

Elimina l'istanza.

gcloud sql instances delete INSTANCE_NAME

REST v1

Elimina l'istanza.

Prima di utilizzare i dati della richiesta, apporta le seguenti sostituzioni:

  • project-id: l'ID progetto
  • instance-id: l'ID istanza

Metodo e URL HTTP:

DELETE https://sqladmin.googleapis.com/v1/projects/project-id/instances/instance-id

Per inviare la richiesta, espandi una delle seguenti opzioni:

Dovresti ricevere una risposta JSON simile alla seguente:

{
  "kind": "sql#operation",
  "targetLink": "https://sqladmin.googleapis.com/v1/projects/project-id/instances/var>instance-id",
  "status": "PENDING",
  "user": "user@example.com",
  "insertTime": "2020-01-15T00:10:22.078Z",
  "operationType": "DELETE",
  "name": "operation-id",
  "targetId": "instance-id",
  "selfLink": "https://sqladmin.googleapis.com/v1/projects/project-id/operations/operation-id",
  "targetProject": "project-id"
}

REST v1beta4

Elimina l'istanza.

Prima di utilizzare i dati della richiesta, apporta le seguenti sostituzioni:

  • project-id: l'ID progetto
  • instance-id: l'ID istanza

Metodo e URL HTTP:

DELETE https://sqladmin.googleapis.com/sql/v1beta4/projects/project-id/instances/instance-id

Per inviare la richiesta, espandi una delle seguenti opzioni:

Dovresti ricevere una risposta JSON simile alla seguente:

{
  "kind": "sql#operation",
  "targetLink": "https://sqladmin.googleapis.com/sql/v1beta4/projects/project-id/instances/var>instance-id",
  "status": "PENDING",
  "user": "user@example.com",
  "insertTime": "2020-01-15T00:10:22.078Z",
  "operationType": "DELETE",
  "name": "operation-id",
  "targetId": "instance-id",
  "selfLink": "https://sqladmin.googleapis.com/sql/v1beta4/projects/project-id/operations/operation-id",
  "targetProject": "project-id"
}
Per vedere come viene creata la richiesta API REST sottostante per questa attività, consulta Explorer API nella pagina instances:delete.