Globale | Sanità e scienze biologiche

GxP

Nel settore delle scienze biologiche, GxP è un'abbreviazione che fa riferimento a varie norme e linee guida di "buona prassi" per i prodotti destinati al settore sanitario. La variabile "x" in GxP copre un'ampia gamma di processi utilizzati per sviluppare, produrre e distribuire prodotti regolamentati. I criteri GxP specifici sono disponibili nelle normative e nelle linee guida dei vari enti governativi (ad esempio, il Federal Food, Drug and Cosmetic Act), nonché nei framework di best practice di settore. Sebbene i requisiti GxP coprano vari argomenti specifici, ai fini della vigilanza normativa, quasi tutti gli enti governativi hanno adottato i requisiti in materia di processi di produzione dei prodotti, procedure di documentazione, qualifiche e formazione del personale, nonché distribuzione/conservazione. Per le organizzazioni che operano nel campo delle scienze biologiche negli Stati Uniti, i requisiti di GxP in genere sono disponibili nel Code of Federal Regulations ("CFR") della Food and Drug Administration’s (FDA) statunitense.

Molti dei nostri clienti che operano nel settore delle scienze biologiche sono soggetti a requisiti GxP e utilizzano Google Cloud in vari modi, non solo per rispettare la conformità, ma anche per differenziare le competenze, sviluppare miglioramenti tecnologici e perfezionare l'efficienza aziendale.

I controlli amministrativi, fisici e tecnici di Google Cloud aiutano i clienti nel settore delle scienze biologiche a raggiungere i propri obiettivi di qualità, documentazione e sicurezza. Oltre all'infrastruttura e alle operazioni di base gestite da Google, i prodotti Google Cloud offrono funzionalità che possono aiutare i nostri clienti a soddisfare i requisiti GxP del caso. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di Google Cloud nei sistemi GxP, consulta il nostro white paper dedicato.


ISO/IEC 27001

Scopri di più

ISO/IEC 27017

Scopri di più

ISO/IEC 27018

Scopri di più