Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.
Guida rapida: applicazione dei criteri dell'organizzazione mediante Resource Manager

Applica il criterio dell'organizzazione utilizzando Resource Manager

Questa guida descrive come impostare un criterio dell'organizzazione che include il vincolo località delle risorse e come verificarlo dopo essere stato applicato nella Google Cloud Console.

Prima di iniziare

Devi avere il seguente ruolo Identity and Access Management (IAM) assegnato a livello di risorsa dell'organizzazione:

Per creare risorse Compute Engine, devi disporre di un account di fatturazione attivo.

Crea nuovo progetto

Per creare una risorsa del progetto:

Per creare un nuovo progetto, segui questi passaggi:

  1. Vai alla pagina Gestisci risorse nella console Google Cloud.
  2. Nell'elenco a discesa Seleziona organizzazione nella parte superiore della pagina, scegli la risorsa Organizzazione in cui creare un progetto. Se stai usufruendo di una prova gratuita, salta questo passaggio perché l'elenco non viene visualizzato.
  3. Fai clic su Crea progetto.
  4. Nella finestra Nuovo progetto visualizzata, inserisci un nome per il progetto e seleziona un account di fatturazione appropriato. Il nome del progetto può contenere solo lettere, numeri, virgolette singole, trattini, spazi o punti esclamativi e deve avere una lunghezza compresa tra 4 e 30 caratteri.
  5. Inserisci la cartella o l'organizzazione padre nella casella Posizione. Questa risorsa sarà l'entità padre gerarchica di un nuovo progetto. Se Nessuna organizzazione è un'opzione, puoi selezionarla per creare il nuovo progetto come livello superiore della sua gerarchia di risorse.
  6. Una volta specificati i dettagli del nuovo progetto, fai clic su Crea.

Dopo aver creato il progetto, ti viene assegnato il ruolo di proprietario. Questo ruolo include tutte le autorizzazioni necessarie per la seguente guida rapida. Per ulteriori informazioni sulle autorizzazioni, consulta la pagina Concedere, modificare e revocare l'accesso alle risorse.

Crea un disco di Compute Engine

Per testare la funzionalità del vincolo di località delle risorse, configura i dischi permanenti a livello di area geografica di Compute Engine. Quando crei un disco permanente a livello di area geografica, devi specificare la località in cui si troverà. Per ulteriori informazioni sulla creazione di dischi permanenti a livello di area geografica di Compute Engine, consulta Aggiunta o ridimensionamento di dischi permanenti a livello di regione.

  1. Vai a Dischi in Google Cloud Console.

    Vai alla pagina Dischi

  2. Seleziona il progetto che hai creato in precedenza.
    1. Se ti viene richiesto di collegare un account di fatturazione al tuo progetto, fallo ora. Per ulteriori informazioni sull'abilitazione della fatturazione, consulta la sezione Modificare le impostazioni di fatturazione di un progetto.
  3. Fai clic su Crea disco.
  4. Specifica un nome per il disco.
  5. Seleziona Replica questo disco all'interno della regione.
  6. In Area geografica, seleziona europe-north1 (Finland).
  7. In Zone, seleziona europe-north1-a e europe-north1-b.
  8. Fai clic su Crea.

Quando il disco viene creato correttamente, accanto al nome viene visualizzato un segno di spunta verde.

Imposta il criterio dell'organizzazione

Per impostare un criterio dell'organizzazione per il progetto che hai creato:

  1. Vai alla pagina Criteri dell'organizzazione in Google Cloud Console.
    VAI ALLA PAGINA CRITERI DI ORGANIZZAZIONE
  2. Fai clic su Seleziona.
  3. Seleziona il progetto che hai creato.
  4. Fai clic su Google Cloud Platform - Definisci le località delle risorse, quindi fai clic su Modifica.
  5. Nella sezione Applicabile a, seleziona Personalizza.
  6. In Valori dei criteri, seleziona Personalizzato.
  7. In Tipo di criterio, seleziona Consenti.
  8. Nella casella Valore del criterio, inserisci in:asia-locations.
  9. Fai clic su Save (Salva). Viene visualizzata una notifica per confermare l'aggiornamento delle norme.

asia-locations è un gruppo di valori selezionato da Google per includere tutte le località di una determinata area geografica. In questo caso, ogni area geografica in Asia è definita come località consentita per tutte le risorse create dopo questo punto. Tieni presente che il disco permanente a livello di area geografica creato in precedenza non è interessato da questo nuovo criterio, perché il criterio non è retroattivo.

Test del criterio dell'organizzazione

Ora che il criterio dell'organizzazione è attivo, non puoi creare risorse nelle regioni che non sono state specificate come parte del criterio dell'organizzazione. Per verificarlo, prova a creare un disco permanente a livello di regione in una località non valida:

  1. Vai alla pagina Dischi in Google Cloud Console.

    Vai alla pagina Dischi

  2. Seleziona il progetto che hai creato in precedenza.
  3. Fai clic su Crea disco.
  4. Specifica un nome per il disco.
  5. Seleziona Replica questo disco all'interno della regione.
  6. In Area geografica, seleziona europe-north1 (Finland).
  7. In Zone, seleziona europe-north1-a e europe-north1-b.
  8. Fai clic su Crea.

Accanto al nome viene visualizzato un punto esclamativo di colore rosso; viene visualizzata una notifica di errore:

Location ZONE:europe-north1-a violates constraint
constraints/gcp.resourceLocations on the resource RESOURCE_ID

Dove RESOURCE_ID è il percorso completo della risorsa del progetto e del disco. Il disco non è stato creato.

Crea disco permanente a livello di regione in una posizione valida

Il vincolo dei criteri dell'organizzazione blocca la creazione delle risorse a meno che non specifichi una posizione valida:

  1. Vai alla pagina Dischi in Google Cloud Console.

    Vai alla pagina Dischi

  2. Seleziona il progetto che hai creato in precedenza.
  3. Fai clic su Crea disco.
  4. Specifica un nome per il disco.
  5. Seleziona Replica questo disco all'interno della regione.
  6. In Area geografica, seleziona asia-east2 (Hong Kong).
  7. In Zone, seleziona asia-east2-a e asia-east2-b.
  8. Fai clic su Crea.

La risorsa è stata creata correttamente perché tutte le zone all'interno di asia-east2 fanno parte del gruppo di valori asia-locations.

Esegui la pulizia

Per evitare che al tuo account Google Cloud vengano addebitati costi relativi alle risorse utilizzate in questa pagina, segui questi passaggi:

Elimina dischi permanenti a livello di regione

Elimina i dischi permanenti a livello di area geografica creati per questa guida rapida:

  1. Vai alla pagina Dischi in Google Cloud Console.

    Vai alla pagina Dischi

  2. Nell'elenco visualizzato, seleziona entrambi i dischi che hai creato.
  3. A destra del pulsante Crea disco, fai clic su Elimina.
  4. Nella finestra di dialogo di conferma visualizzata, fai clic su Elimina.

Viene visualizzata una finestra di dialogo di notifica per confermare che i dischi sono stati eliminati.

Elimina il progetto

Elimina il progetto che hai creato per questa guida rapida:

  1. Vai alla pagina Gestisci risorse nella console Google Cloud.
    VAI ALLA PAGINA GESTISCI RISORSE
  2. Nel menu a discesa nella parte superiore della pagina, seleziona l'organizzazione in cui hai creato il progetto Guida rapida.
  3. Nell'elenco delle risorse di progetto visualizzate, seleziona il progetto che hai creato, quindi fai clic su Elimina.
  4. Nella finestra di dialogo Chiudi progetto che viene visualizzata, inserisci l'ID progetto e fai clic su Chiudi.

Passaggi successivi