Guida rapida: gestisci le tue risorse Google Cloud

Gestire le risorse Google Cloud

Questa pagina spiega come visualizzare e gestire le risorse Google Cloud, concedere i ruoli di Identity and Access Management (IAM) a livello di organizzazione e gestire gli account di fatturazione dell'organizzazione utilizzando Google Cloud Console.

Prima di iniziare

  1. Per completare questi allenamenti è necessaria una risorsa organizzazione.

    Per i clienti di Google Workspace e Cloud Identity è disponibile una risorsa per l'organizzazione:

    Dopo che avrai creato il tuo account Google Workspace o Cloud Identity e lo avrai associato a un dominio, la risorsa della tua organizzazione verrà creata automaticamente. Il provisioning della risorsa verrà eseguito in momenti diversi, a seconda dello stato del tuo account:

    • Se sei un nuovo utente di Google Cloud e non hai ancora creato un progetto, la risorsa dell'organizzazione verrà creata quando accedi a Google Cloud Console e accetti i Termini e condizioni.
    • Se sei un utente Google Cloud esistente, la risorsa dell'organizzazione verrà creata automaticamente quando crei un nuovo progetto o un nuovo account di fatturazione. Tutti i progetti che hai creato in precedenza saranno elencati sotto "Nessuna organizzazione", e questo è normale. Verrà visualizzata la risorsa dell'organizzazione a cui verrà collegato automaticamente il nuovo progetto che hai creato.

      Dovrai spostare tutti i progetti che hai creato in "Nessuna organizzazione" nella nuova risorsa dell'organizzazione. Per istruzioni su come spostare i progetti, vedi Migrazione dei progetti in un'organizzazione.

    La risorsa dell'organizzazione creata verrà collegata al tuo account Google Workspace o Cloud Identity con il progetto o l'account di fatturazione che hai creato come risorsa secondaria. Tutti i progetti e gli account di fatturazione creati nel dominio Google Workspace o Cloud Identity saranno secondari di questa organizzazione.

    Ogni account Google Workspace o Cloud Identity è associato esattamente a un'organizzazione. Un'organizzazione è associata esattamente a un dominio, che viene impostato al momento della creazione della risorsa dell'organizzazione.

  2. Dovrai anche essere un amministratore dell'organizzazione. Se sei il super amministratore del tuo account Google Workspace, puoi aggiungere te e gli altri utenti come amministratore dell'organizzazione corrispondente. Per istruzioni su come aggiungere gli amministratori dell'organizzazione, vedi Aggiungere un amministratore dell'organizzazione.

Visualizza le risorse

Per visualizzare le risorse Google Cloud, segui questi passaggi:

  1. Vai alla pagina Gestisci risorse di Google Cloud Console.
    Vai a Gestisci risorse
  2. Nel menu a discesa nella parte superiore della pagina, seleziona l'organizzazione per la quale vuoi gestire le risorse.
  3. Tutti i progetti e le cartelle dell'organizzazione sono elencati nella pagina.

Creare una risorsa di progetto

Per creare una risorsa di progetto, segui questi passaggi:

  1. Vai alla pagina Gestisci risorse in Google Cloud Console.
    Vai alla pagina Gestisci risorse
  2. Nell'elenco a discesa Seleziona organizzazione nella parte superiore della pagina, scegli l'organizzazione in cui vuoi creare un progetto. Se sei un utente di prova gratuita, salta questo passaggio perché l'elenco non viene visualizzato.
  3. Fai clic su Crea progetto.
  4. Nella finestra Nuovo progetto visualizzata, inserisci un nome per il progetto e seleziona un account di fatturazione come appropriato. Il nome di un progetto può contenere solo lettere, numeri, virgolette singole, trattini, spazi o punti esclamativi e deve avere una lunghezza compresa tra 4 e 30 caratteri.
  5. Inserisci l'organizzazione o la cartella principale nella casella Posizione. Tale risorsa sarà l'entità gerarchica di un nuovo progetto.
  6. Dopo avere inserito i dettagli del nuovo progetto, fai clic su Crea.

Una volta creato il tuo primo progetto, verrà eseguito il provisioning automatico della tua risorsa dell'organizzazione.

Creare una risorsa per la cartella

Quando la risorsa dell'organizzazione è disponibile, puoi creare le cartelle e iniziare a organizzare la gerarchia delle risorse. Per creare una Cartella nella tua organizzazione, segui questi passaggi:

  1. Vai alla pagina Gestisci risorse di Google Cloud Console.
    Vai a Gestisci risorse
  2. Nel menu a discesa nella parte superiore della pagina, seleziona l'organizzazione per la quale vuoi creare una risorsa Cartella.
  3. Fai clic su Crea cartella.
  4. Nella finestra Crea cartella visualizzata, inserisci il nome della cartella.
  5. Se vuoi creare la risorsa Cartella all'interno di una Cartella già esistente, inserisci il nome della Cartella principale nella casella Destinazione.
  6. Dopo avere inserito i dettagli della nuova cartella, fai clic su Crea.

Concedi ruoli IAM a livello di organizzazione

Per concedere ruoli a livello di organizzazione:

  1. Vai alla pagina IAM e amministrazione di Google Cloud Console:
    Vai alla pagina IAM e amministrazione

  2. Fai clic su Seleziona e utilizza il menu a discesa per selezionare l'organizzazione per cui vuoi gestire le autorizzazioni IAM.

  3. Nell'elenco delle risorse visualizzate, fai clic sul nome dell'organizzazione.

  4. La pagina IAM visualizzata mostra i seguenti dettagli:

    • La colonna Entità mostra gli account che hanno ruoli nell'organizzazione, inclusi il tuo account e il tuo dominio.
    • La colonna Ruoli mostra i ruoli di ciascuna entità.
      • Accanto al tuo account, dovresti vedere la voce Amministratore organizzazione in Ruoli.
      • Accanto all'account del dominio, dovresti vedere la voce Creatore progetto nella sezione Ruoli.
      • Se vedi Più in Ruoli, significa che l'account ha più di un ruolo. Fai clic sul menu a discesa per vedere i ruoli di un'entità.
  5. Per concedere i ruoli a un'entità esistente, fai clic sul menu a discesa in Ruoli e seleziona ciascun ruolo che vuoi assegnare all'entità.

    1. Dopo aver selezionato i ruoli, fai clic su Salva.
  6. Per aggiungere una nuova entità, fai clic su Aggiungi nella parte superiore della pagina. Nella finestra di dialogo Aggiungi entità visualizzata:

    1. Inserisci un indirizzo email nella casella Entità.
    2. Nella sezione Ruoli, seleziona ciascun ruolo che vuoi assegnare all'entità.
    3. Dopo aver selezionato i ruoli, fai clic su Aggiungi.

Le entità che hai aggiunto ora dispongono delle autorizzazioni a livello di organizzazione che hai selezionato.

Crea un account di fatturazione

  1. Vai alla pagina Fatturazione di Google Cloud Console:
    VAI ALLA PAGINA FATTURAZIONE
  2. Nel menu a discesa nella parte superiore della pagina, seleziona l'organizzazione per la quale vuoi aggiungere un account di fatturazione.
  3. Fai clic su Crea account.
  4. Nella finestra Crea un nuovo account di fatturazione che viene visualizzata, inserisci i dettagli appropriati, inclusi un nome dell'account di fatturazione e i dati di fatturazione.
    • Le opzioni visualizzate dipendono dal paese del tuo indirizzo di fatturazione.
    • Per gli account degli Stati Uniti, non puoi modificare lo status fiscale dopo aver creato l'account di fatturazione.
  5. Una volta inseriti tutti i dettagli, fai clic su Invia e attiva la fatturazione.

Hai creato un nuovo account di fatturazione per la tua organizzazione.

Eseguire la migrazione degli account di fatturazione esistenti

Se sei un cliente Google Workspace o Cloud Identity con account di fatturazione Cloud esistenti, puoi eseguirne la migrazione nella tua organizzazione. La migrazione di un account di fatturazione Cloud in un'organizzazione non influisce sui servizi di progetto.

Per eseguire la migrazione degli account di fatturazione devi disporre dei seguenti ruoli:

  • Devi essere un amministratore dell'account di fatturazione per l'account di fatturazione Cloud di cui vuoi eseguire la migrazione.
  • Devi essere un creatore dell'account di fatturazione dell'organizzazione in cui vuoi eseguire la migrazione del tuo account di fatturazione Cloud.
  • Se vuoi eseguire la migrazione di un account di fatturazione Cloud da un'organizzazione esistente, devi essere un amministratore degli account di fatturazione per l'organizzazione da cui esegui la migrazione.

Per informazioni su come concedere questi ruoli, consulta la Panoramica del controllo dell'accesso alla fatturazione Cloud.

Per eseguire la migrazione di account di fatturazione esistenti in un'organizzazione, procedi nel seguente modo:

  1. Vai alla pagina Fatturazione di Google Cloud Console:
    Vai alla pagina Fatturazione
  2. Nel menu Seleziona un'organizzazione, seleziona un'organizzazione per visualizzare gli account di fatturazione Cloud associati oppure seleziona Nessuna organizzazione per visualizzare gli account di fatturazione non associati a un'organizzazione.
  3. In Nome account di fatturazione, fai clic sul nome dell'account di fatturazione Cloud di cui vuoi eseguire la migrazione. Viene visualizzata la pagina della panoramica dell'account di fatturazione.
  4. Nel menu di navigazione Fatturazione, fai clic su Gestione account.
  5. Nella parte superiore della pagina Gestione account, fai clic su Cambia organizzazione, quindi seleziona l'organizzazione in cui eseguire la migrazione dell'account di fatturazione Cloud.

Visualizzare gli account di fatturazione nell'organizzazione

Per visualizzare gli account di fatturazione in una risorsa dell'organizzazione:

  1. Vai alla pagina Fatturazione di Google Cloud Console:
    VAI ALLA PAGINA FATTURAZIONE
  2. Nel menu a discesa nella parte superiore della pagina, seleziona l'organizzazione per la quale vuoi visualizzare gli account di fatturazione.

Tutti gli account di fatturazione per l'organizzazione sono elencati nella pagina.

Esegui la pulizia

Per eliminare il progetto appena creato per questa guida rapida:

  1. Vai alla pagina Gestisci risorse di Google Cloud Console.

    Vai a Gestisci risorse

  2. Nel menu a discesa nella parte superiore della pagina, seleziona l'organizzazione in cui vuoi eliminare le risorse del progetto.

  3. Nell'elenco delle risorse del progetto visualizzato, seleziona il progetto da eliminare, quindi fai clic su Elimina.

  4. Nella finestra di dialogo Arresta progetto visualizzata, inserisci l'ID progetto e fai clic su Arresta.

Le risorse del progetto selezionate vengono eliminate e tutte le interruzioni di fatturazione e gestione del traffico.

La risorsa dell'organizzazione è associata al tuo account Google Workspace o Cloud Identity e l'eliminazione è potenzialmente un'azione molto dannosa che potrebbe non essere possibile invertire completamente. Per saperne di più, vedi Eliminare una risorsa organizzazione.

Passaggi successivi

Provalo

Se non conosci Google Cloud, crea un account per valutare le prestazioni dei nostri prodotti in scenari reali. I nuovi clienti ricevono anche 300 $ di crediti gratuiti per l'esecuzione, il test e il deployment dei carichi di lavoro.

Inizia gratuitamente