Pubblica il tuo prodotto SaaS

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Questa pagina descrive i passaggi da seguire dopo aver completato l'integrazione dell'app con Cloud Marketplace.

Verifica i tuoi dati

Prima di inviare il prodotto SaaS per la revisione, verifica le informazioni per il prodotto in Producer Portal.

Il link diretto al Producer Portal è:

https://console.cloud.google.com/producer-portal?project=YOUR_PUBLIC_PROJECT_ID

Dopo il lancio del prodotto, il tuo Partner Engineer crea un tracker dei problemi pubblico, simile ai tracker dei problemi di Google Cloud, per monitorare i bug e le richieste di funzionalità dei tuoi utenti.

Inviare il prodotto per la revisione

Per inviare il tuo prodotto per la revisione, utilizza il Producer Portal.

Il link diretto al Producer Portal è:

https://console.cloud.google.com/producer-portal?project=YOUR_PUBLIC_PROJECT_ID

Puoi inviare le seguenti recensioni al team di Cloud Marketplace in qualsiasi ordine:

  • Dettagli del prodotto

  • Prezzi

Devi inviare la seguente recensione dopo l'approvazione della revisione dei prezzi:

  • Integrazione tecnica

Modifica il tuo prodotto dopo averlo inviato per la revisione

Se trovi un errore nel tuo prodotto o se il tuo contatto di Google lo richiede:

  1. Vai alla pagina in cui vuoi apportare modifiche.

  2. Fai clic su Conferma per accettare di dover inviare nuovamente la recensione corrispondente per il tuo prodotto se la modifichi.

  3. Apporta le modifiche previste al prodotto.

  4. Invia nuovamente l'esame interessato per l'approvazione.

Pubblica il prodotto

Per pubblicare il tuo prodotto su Cloud Marketplace, devi:

Dopo aver verificato di soddisfare i requisiti precedenti:

  1. Vai alla pagina Panoramica del tuo prodotto in Producer Portal.

  2. Fai clic su Pubblica.

Visualizza il tracker dei problemi del tuo prodotto

Dopo il lancio del prodotto, il tuo Partner Engineer crea un tracker dei problemi pubblico, simile ai tracker dei problemi di Google Cloud, per monitorare i bug e le richieste di funzionalità dei tuoi utenti.