Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.
Vai a

Che cos'è Istio?

Istio è un mesh di servizi, una piattaforma di networking di servizi moderna, che offre un modo trasparente e indipendente dal linguaggio per automatizzare e semplificare le funzioni di rete delle applicazioni. È una soluzione molto diffusa per la gestione dei diversi microservizi che costituiscono un'applicazione cloud-native. Il mesh di servizi Istio supporta inoltre la modalità in cui tali microservizi comunicano e condividono i dati tra loro.

Accelerando il loro passaggio al cloud, le organizzazioni devono modernizzare le loro applicazioni. Tuttavia, il passaggio da app legacy monolitiche a quelle cloud-native può porre nuove sfide ai team DevOps.

Per garantire la portabilità nel cloud, gli sviluppatori devono imparare a mettere insieme le app utilizzando microservizi a basso accoppiamento. Allo stesso tempo, i team operativi devono gestire le nuove app cloud-native in ambienti ibridi e multi-cloud sempre più grandi. Istio consente loro di farlo.

Iniziamo? I nuovi clienti ricevono 300 $ di crediti gratuiti da spendere su Google Cloud.

Definizione di Istio

Istio è un mesh di servizi open source che aiuta le organizzazioni a eseguire app distribuite, basate su microservizi, ovunque. Perché utilizzare Istio? Istio consente alle organizzazioni di proteggere, connettere e monitorare i microservizi in modo da modernizzare le app aziendali in modo più rapido e sicuro.

Istio gestisce i flussi di traffico tra i servizi, applica i criteri di accesso e aggrega i dati di telemetria, il tutto senza necessità di modificare il codice dell'applicazione. Istio semplifica la complessità del deployment creando in modo trasparente più livelli sulle applicazioni distribuite esistenti.

Quali sono i vantaggi del mesh di servizi Istio?

Ottenere un networking di servizi coerente

I tuoi operatori di rete possono gestire in modo coerente il networking per tutti i loro servizi, senza aggiungere costi operativi per gli sviluppatori.

Proteggere i servizi con i vantaggi di Istio

Gli operatori di sicurezza possono implementare facilmente la sicurezza da servizio a servizio, come l'autenticazione, l'autorizzazione e la crittografia.

Migliorare le prestazioni delle applicazioni

Implementa le best practice, come le implementazioni canary, e ottieni una visibilità dettagliata delle tue applicazioni per capire dove concentrare i tuoi sforzi e migliorare le prestazioni.

Risolvi le tue sfide aziendali con Google Cloud

I nuovi clienti ricevono 300 $ di crediti gratuiti da spendere su Google Cloud.
Inizia
Parla con un esperto del team di vendita di Google Cloud per discutere della tua sfida unica in modo più dettagliato.
Contattaci

Come interagiscono Istio, Envoy e Kubernetes?

Il segreto per comprendere Istio e l'architettura Istio è conoscere sia Envoy che Kubernetes. Non è un questione di Istio contro Envoy o Istio contro Kubernetes, perché spesso collaborano per fare in modo che un ambiente containerizzato basato sui microservizi possa operare senza intoppi. 

Ad esempio, i mesh di servizi come Istio sono composti da un piano di controllo e da un piano dati. Istio utilizza una versione estesa di Envoy come piano dati. Envoy gestisce quindi tutto il traffico in entrata e in uscita nel mesh di servizi Istio. 

Kubernetes, d'altra parte, è una piattaforma open source che elimina molti dei processi manuali coinvolti nel deployment e nella scalabilità di applicazioni containerizzate grazie all'automazione e all'orchestrazione delle applicazioni. Sebbene Istio sia indipendente dalla piattaforma, molti sviluppatori utilizzano Istio e Kubernetes insieme.

Istio è indipendente dalla piattaforma e progettato per poter essere eseguito in diversi ambienti:

  • Cloud
  • On-premises 
  • Kubernetes
  • Mesos

A che cosa serve Istio?

Istio consente alle organizzazioni di offrire applicazioni distribuite su vasta scala. Semplifica le operazioni di rete da servizio a servizio come la gestione del traffico, l'autorizzazione e la crittografia, oltre che controllo e osservabilità. Ecco alcuni dei casi d'uso più comuni che offrono i vantaggi di Istio:

App cloud-native sicure

Concentrati sulla sicurezza a livello di applicazione con autenticazione, autorizzazione e crittografia avanzate basate sull'identità.

Gestire il traffico in modo efficace

Ottieni un controllo granulare del comportamento del traffico con regole di routing complete, nuovi tentativi, failover e fault injection.

Monitorare il mesh di servizi

Migliora la tua conoscenza sull'impatto delle prestazioni dei servizi sulle pratiche di upstream grazie alle solide funzionalità di tracciamento, monitoraggio e logging di Istio.

Eseguire facilmente il deployment con Kubernetes e macchine virtuali

Istio fornisce controlli di visibilità e della rete per carichi di lavoro tradizionali e moderni, tra cui container e macchine virtuali.

Semplificare il bilanciamento del carico con funzionalità avanzate

Utilizza il bilanciamento del carico automatico per tutto il tuo traffico, insieme a funzionalità avanzate come il routing basato sui client e le implementazioni canary.

Applicare i criteri

Applica i criteri con un livello di criteri modulare e un'API di configurazione che supporti controlli dell'accesso, limitazioni di frequenza e quote.

Anthos Service Mesh offre anni di esperienza nella creazione e nella fornitura di servizi di Google su vasta scala. Consente di adottare le best practice di SRE (Site Reliability Engineering) e Zero Trust per fornire servizi di qualità in modo rapido e su vasta scala senza compromettere la sicurezza. Quando utilizzi Anthos, puoi gestire in modo coerente il networking di servizi ovunque ti trovi.