• Argomenti
  • Che cos'è la governance dei dati?

Che cos'è la governance dei dati?

La governance dei dati è un solido approccio alla gestione dei dati durante il loro ciclo di vita, dall'acquisizione all'utilizzo e allo smaltimento. 

Ogni organizzazione ha bisogno di una procedura di governance dei dati. Dal momento in cui le aziende di tutti i settori hanno intrapreso i percorsi di trasformazione digitale, i dati sono diventati rapidamente l'asset più prezioso di cui dispongono.

I senior manager devono poter contare su dati accurati e tempestivi per prendere decisioni aziendali strategiche. I professionisti del marketing e delle vendite hanno bisogno di dati affidabili per capire le esigenze dei clienti. Il personale addetto all'approvvigionamento e alla gestione della catena di fornitura deve disporre di dati accurati per mantenere riforniti gli inventari e ridurre al minimo i costi di produzione. I responsabili della conformità devono dimostrare che i dati vengono gestiti in base a mandati interni ed esterni e così via.

Definizione di governance dei dati

La governance dei dati comprende qualsiasi iniziativa volta a garantire che i dati siano sicuri, privati, accurati, disponibili e utilizzabili. Comprende le azioni da intraprendere, i processi da seguire e la tecnologia di supporto durante l'intero ciclo di vita dei dati.

La governance dei dati presuppone la definizione di standard interni, le politiche sui dati, che si applicano alle modalità di raccolta, archiviazione, elaborazione e smaltimento dei dati. Determina chi può accedere a quali tipi di dati e quali tipi di dati sono sottoposti a governance. La governance dei dati implica anche il rispetto di standard esterni stabiliti da associazioni di settore, enti statali e altre parti interessate. 

Quali sono i vantaggi della governance dei dati?

Prendere decisioni migliori e più tempestive

Gli utenti di tutta la tua organizzazione acquisiscono i dati di cui hanno bisogno per raggiungere e assistere i clienti, progettare e migliorare prodotti e servizi e cogliere le opportunità di nuove entrate.

Migliorare il controllo dei costi

I dati aiutano a gestire le risorse in modo più efficace. Poiché è possibile eliminare la duplicazione dei dati causata dai silos di informazioni, potrai evitare di acquistare più di quanto sia necessario, eliminando la necessità di provvedere alla manutenzione di hardware costoso.

Migliorare la conformità normativa

Il clima normativo sempre più complesso ha reso ancora più importante per le organizzazioni stabilire solide pratiche di governance dei dati. In questo modo eviterai i rischi legati alla non conformità, anticipando in modo proattivo le nuove normative.

Guadagnare maggiore fiducia da parte di clienti e fornitori

La conformità con le politiche sui dati sia interne che esterne ti consente di rassicurare clienti e partner sulla sicurezza delle loro informazioni sensibili, in modo che si fidino a collaborare con te.

Gestire i rischi più facilmente

Grazie a una solida governance, è possibile dissipare le preoccupazioni relative all'esposizione di dati sensibili a individui o sistemi che non dispongono di un'adeguata autorizzazione, a violazioni della sicurezza da parte di estranei malintenzionati o persino da parte di addetti ai lavori che accedono a dati che non hanno il diritto di visualizzare. 

Consentire a più personale l'accesso a una maggiore quantità di dati

Una solida governance dei dati permette a più membri del personale di accedere a una maggiore quantità di dati, con la certezza che i dati ai quali hanno accesso siano quelli corretti e che questa democratizzazione dei dati non abbia un impatto negativo sull'organizzazione.

Governance dei dati nel cloud

L'accelerazione dell'adozione del cloud inevitabilmente solleva interrogativi sull'impatto che può avere sulla governance dei dati. Le aziende si chiedono se:

  • I loro dati saranno sicuri: le aziende potrebbero maturare dubbi sull'archiviazione dei dati nel cloud pubblico. Sono ancora responsabili del controllo della governance sui dati dei loro sistemi on-premise, ma vogliono essere certi che il loro provider di servizi cloud li proteggerà da esposizione o furto una volta che i dati sono archiviati nel cloud.  
  • Il fornitore di servizi cloud rispetterà le normative: i responsabili della conformità delle aziende e gli amministratori dei dati responsabili della conformità alle normative e agli standard devono avere la certezza che anche il loro fornitore di servizi cloud rispetterà le normative GDPR, CCPA, PCI DSS, HIPAA, e altre ancora. Devono inoltre fornire loro gli strumenti per aiutare i fornitori a rispettare la conformità quando i loro dati si trovano nel cloud.
  • Avranno visibilità e controllo: i provider di servizi cloud pubblici sanno che la loro capacità di offrire assistenza con la governance dei dati può ispirare la fiducia dei clienti e migliorare enormemente l'esperienza del cliente. Di conseguenza, i principali fornitori di servizi cloud offrono, come core competence, alle aziende che utilizzano le loro piattaforme strumenti per la valutazione dei dati, catalogazione dei metadati, gestione del controllo dell'accesso, qualità dei dati e sicurezza delle informazioni.

Qual è lo scopo della governance dei dati?

La governance dei dati è necessaria per garantire che i dati siano sicuri, protetti, privati, utilizzabili e conformi alle politiche sui dati sia interne che esterne. La governance dei dati consente di stabilire e applicare controlli che consentono un maggiore accesso ai dati, ricavando sicurezza e privacy da tali controlli sui dati. Ecco alcuni casi d'uso comuni:

Gestione e controllo dei dati

Spesso la governance dei dati implica la responsabilizzazione e l'assunzione di responsabilità per quanto riguarda i dati stessi e i processi che ne garantiscono il corretto utilizzo agli "amministratori dei dati".

Qualità dei dati

La governance dei dati è inoltre utilizzata per garantire la qualità dei dati, che è correlata a qualsiasi attività o tecnica volta a garantire che i dati siano adatti agli usi previsti. La qualità dei dati è generalmente giudicata in base a sei dimensioni: accuratezza, completezza, coerenza, tempestività, validità e univocità.

Gestione dati

Si tratta di un concetto ampio che comprende tutti gli aspetti legati alla gestione dei dati come asset aziendale, dalla raccolta e archiviazione fino all'utilizzo e alla supervisione, garantendo che i dati vengano sfruttati in modo sicuro, efficiente ed economico prima di essere smaltiti.