Parametri di Ricerca lavoro: best practice

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Configurazioni di Job Search

Questa sezione descrive i parametri che possono essere utilizzati per configurare l'API Job Search. Per ulteriori informazioni, guarda il tutorial video.

Fattori che influiscono sui risultati di ricerca

Insieme, "Ricerca lavoro in primo piano", "Abilita Ampliamento", e "Disattiva corrispondenza parola chiave", hanno un impatto significativo sul numero e sulla pertinenza dei lavori restituiti alla persona in cerca di lavoro. La configurazione più appropriata di questi tre fattori dipende dalle esigenze della tua attività. Il metodo migliore per determinare la configurazione ottimale consiste nell'applicare diversi scenari di test e valutare i risultati durante una fase di test. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di questi parametri, consulta la pagina dei tutorial video.

  1. Ricerca lavoro in primo piano: utilizza le ricerche di lavoro in primo piano per assegnare valori promozionali a singoli lavori. In questo modo puoi evidenziare i lavori importanti per le tue esigenze aziendali. Consulta la documentazione sulla ricerca di lavoro in primo piano per conoscere le best practice e i dettagli di implementazione.

  2. disableKeywordMatch: questo parametro consente a Job Search di restituire corrispondenze basate sulle parole chiave a una query di un utente in cerca di lavoro, oltre alle corrispondenze pertinenti. L'impostazione predefinita è false. Se imposti questo parametro su true, la corrispondenza delle parole chiave viene disattivata, di conseguenza vengono restituiti meno job (solo quelli determinati come pertinenti dalla funzionalità ML).

  3. enableBroadening: utilizza questo parametro per espandere la query di chi cerca lavoro, attenuando le limitazioni indicate per categoria e località. L'impostazione predefinita è false. L'abilitazione di questo parametro aumenta il numero di risultati di ricerca restituiti, ma potrebbe ridurre la pertinenza dei risultati complessivi impostati per chi cerca lavoro.

Risultati della configurazione di ricerca

Per restituire solo i lavori più pertinenti: imposta disableKeywordMatch su true e enableBroadening su false. Ciò migliora le metriche relative alle prestazioni correlate alla pertinenza dell'API, in quanto vengono restituiti solo i job pertinenti. Tuttavia, nei risultati di ricerca viene restituito meno lavoro nel complesso.

Per restituire un numero più elevato di offerte di lavoro, inclusi i risultati corrispondenti e pertinenti: Imposta disableKeywordMatch su false e enableBroadening su false. I risultati con corrispondenza delle parole chiave sono elencati dopo i job pertinenti nei risultati. Non vengono restituiti risultati di espansione della query.

Per restituire un numero più elevato di offerte di lavoro, inclusi i job espansi e pertinenti imposta disableKeywordMatch su true e enableBroadening su true. La query della persona in cerca di lavoro è espansa per includere categorie di offerte di lavoro correlate e località nelle vicinanze. Questi lavori aggiuntivi sono elencati dopo i risultati pertinenti. Le corrispondenze basate sulle parole chiave non vengono restituite.

Per restituire il maggior numero possibile di prestazioni: imposta disableKeywordMatch su false e enableBroadening su true. Job Search restituisce i lavori più pertinenti nella parte superiore dei risultati di ricerca, seguiti dai lavori con corrispondenza delle parole chiave e dai lavori espansi della query (per località, categoria del lavoro e così via). questo massimizza il numero totale di job restituiti.

diasableKeywordMatch enableBroadening Risultato
- - Restituisce un numero più elevato di offerte di lavoro, inclusi i risultati pertinenti e con corrispondenza delle parole chiave (ma presuppone che la ricerca di offerte di lavoro in primo piano sia impostata su false).
+ + Restituisce un numero più elevato di job, inclusi i job espansi e pertinenti. Tuttavia, supponiamo che la ricerca di job in primo piano sia impostata su false.
- + Restituisce il numero più elevato di offerte di lavoro (presupponendo che la ricerca di offerte di lavoro in primo piano sia impostata su false).
+ - Restituisce solo i lavori più pertinenti (ma presume che la ricerca di lavoro in primo piano sia impostata su false).

Request.pageSize

Per ottenere le migliori prestazioni ed evitare la latenza, configura la pagina dei risultati in modo da visualizzare 20 job o meno alla volta. Consulta la pagina Panoramica della ricerca per ulteriori informazioni sull'implementazione dell'impaginazione.

customAttributes

customAttributes ti offre la flessibilità di assegnare ulteriori valori ai tuoi lavori in base alle tue esigenze aziendali, ad esempio i punteggi GPA, e utilizza questi valori per filtrare i risultati.

Campo località

Puoi trovare una panoramica dettagliata del campo location nella pagina dei campi posizione. Fornisci l'indirizzo del lavoro invece delle coordinate GPS nel campo address per aiutare Job Search a migliorare il rilevamento della posizione e la pertinenza della ricerca.

locationFilter

Utilizza il campo regionCode se una singola azienda ha più offerte di lavoro in aree geografiche diverse. L'assegnazione di un elemento regionCode a ogni elenco garantisce che una query di ricerca restituisca offerte di lavoro solo nella località desiderata per l'utente che cerca lavoro invece dei risultati globali corrispondenti alla query di ricerca. Ad esempio, la ricerca di una parola chiave per località"Cambridge"senza un regionCode impostato restituisce risultati sia da Cambridge, nel Regno Unito, sia da Cambridge, MA, USA. Questo riduce la pertinenza della ricerca.

Se, ad esempio, una scheda è a livello di città e via e un'altra a livello statale, nessuna delle due schede verrà visualizzata nelle ricerche localizzate che corrispondono a entrambe le schede.

regionCode e languageCode

Questi due campi consentono a Job Search di utilizzare la logica di ricerca localizzata in diverse aree geografiche (ad esempio "autocarro" in en_GB anziché "autocarro" negli Stati Uniti). Imposta request.filters.locationFilters.regionCode in modo che corrisponda alla posizione geografica cercata dall'utente (ad esempio Regno Unito) e request.filters.languageCode al codice della lingua appropriato per l'area geografica in questione (en_GB in questo caso).

queryLanguageCode

Ti consigliamo di completare questo campo ogni volta che è possibile. Questo parametro consente a Job Search di gestire parole impreviste o rare che potrebbero non essere visualizzate correttamente nella lingua desiderata (ad esempio i nomi delle aziende).

distanceInMiles

Questo parametro imposta un raggio (in miglia) intorno alla località indicata da una persona che cerca lavoro. Job Search restituisce i risultati all'interno di questo intervallo geografico. La modalità di applicazione di questa distanza all'area geografica dei risultati di ricerca dipende dal tipo di informazioni sulla località inserite. Se la persona che cerca lavoro inserisce un indirizzo o un codice postale, la distanza distanzaInMiles è impostata da un unico punto. Se chi cerca un impiego immette una città, Job Search applica un riquadro di delimitazione intorno ai limiti della città e calcola la distanza dai bordi della casella. Se l'utente inserisce solo uno stato o un paese, distanceInMiles viene ignorato.

Assicurati che il raggio del chilometraggio sia il più piccolo possibile. Se imposti la distanza massima su un intervallo più lungo, la Ricerca lavoro restituisce risultati che potrebbero non trovarsi nella posizione desiderata dalla persona alla ricerca di lavoro, riducendo la pertinenza. Ad esempio, la ricerca di lavoro a New York con distanceInMiles impostata su 100 miglia restituisce risultati sia nel New Jersey sia nell'Upstate New York. Se mantieni il raggio il più piccolo possibile, aumenta la pertinenza dei risultati.

postingExpireTime

Questo parametro imposta per quanto tempo l'offerta di lavoro rimane attiva prima che venga rimossa dai risultati di ricerca. Per impostazione predefinita, il CTS rimuove i job 30 giorni dopo il momento di creazione (tempo UTC).

employmentTypes

Questo campo non è obbligatorio, tuttavia l'utilizzo di employmentTypes aumenta la pertinenza dei risultati di ricerca.

Configurazioni di Job Search: ranking personalizzato

La ricerca di lavoro in primo piano ti consente di influenzare i risultati di ricerca di un utente evidenziando i lavori in base a una singola variabile (promotionValue). Per ulteriori dettagli, consulta la documentazione sulla ricerca di lavoro in primo piano. Il ranking personalizzato consente di influire sui risultati di ricerca in base a più variabili, offrendo un controllo più granulare sui ranking. Questa funzionalità è utile per le applicazioni che richiedono il bilanciamento della pertinenza con gli interessi economici, ad esempio un sistema di sottoscrizione costo per clic (CPC) multilivello. L'influenza sul modo in cui i lavori vengono classificati in base al punteggio di pertinenza originale si basa su due variabili: rankingExpression e importanceLevel. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo delle offerte di lavoro in primo piano e sul ranking personalizzato, guarda il nostro tutorial video.

  • rankingExpression: questa variabile controlla il ranking dei lavori in base ai punteggi di pertinenza calcolati. 'rankingExpression' deve essere impostato su 'filterable' affinché Search Job possa indicizzare il parametro.

  • importanceLevel: questo parametro imposta il livello di importanza della posizione di ranking di un job quando viene restituito nei risultati di ricerca. Esistono sei possibili livelli: Non specificato, NONE, LOW, MID, HIGH e EXTREME. Se imposti il valore su EXTREME, tutti gli altri fattori di pertinenza generati da API vengono ignorati, quindi usalo con parsimonia. I job impostati su EXTREME vengono restituiti nella parte superiore della query della persona in cerca di lavoro anziché di quelli più pertinenti.

  • Ricerca di lavoro in primo piano rispetto a ranking personalizzato: una ricerca di lavoro in primo piano è più utile per promuovere una singola categoria di offerte di lavoro al di sopra del ranking della pertinenza, ad esempio offerte di lavoro presso una determinata azienda. Se hai bisogno di classificare i lavori in base a variabili CPC (costo per clic) multilivello, oltre al ranking di pertinenza, il ranking personalizzato è la scelta migliore.

La ricerca basata sul tragitto giornaliero consente alle persone in cerca di lavoro di cercare offerte di lavoro in base al tempo necessario per il tragitto giornaliero. Per abilitarlo, includi un oggetto CommuteFilter nel campo JobQuery.commuteFilter. Il CommuteFilter calcola il tempo di percorrenza per il tragitto giornaliero utilizzando un metodo di spostamento indicato con una finestra del tragitto giornaliero, la durata del viaggio e le coordinate di inizio. Chi cerca un impiego deve anche selezionare roadTraffic (TRAFFIC_FREE o BUSY_HOUR) o departureTime per includerlo nel calcolo dell'ora. Per informazioni dettagliate, consulta le pagine relative all'implementazione e alla procedura di ricerca in base al tragitto giornaliero.

I risultati di ricerca basati sul tragitto giornaliero si basano su dati storici e aggregati anziché su condizioni del traffico in tempo reale. Le condizioni del traffico departureTime vengono calcolate in base alle condizioni medie del traffico all'ora specifica del giorno. Le opzioni BUSY_HOUR/TRAFFIC_FREE in roadTraffic sono condizioni di traffico medie rispettivamente all'ora di punta del mattino e a mezzanotte. Gli utenti ricevono gli stessi risultati di ricerca durante il tragitto giornaliero, a prescindere dall'ora del giorno in cui inviano la query.

Multitenancy (facoltativa)

Job Search supporta i tenant come livello organizzativo intermedio tra un progetto Google Cloud Platform e qualsiasi dato caricato. I tenant impediscono la condivisione dei dati tra barriere di tenacia, consentendoti di isolare i sottoinsiemi di dati senza dover gestire più progetti. La multi-tenancy è utile nelle situazioni in cui ci sono più clienti e non volete condividere dati tra loro, ma volete mantenere un unico progetto GCP per la fatturazione e i reporting interni. Ad esempio:

  • Fornitori di siti di lavoro che creano siti di offerte di lavoro per organizzazioni con più società controllate.
  • Assunzione di agenzie che creano sistemi di monitoraggio dei candidati per diverse attività.

A ogni progetto viene assegnato un singolo ID tenant predefinito. Puoi implementare la multi-tenancy creando più di un tenant all'interno di un determinato progetto.

I tenant sono completamente isolati tra loro. Tutte le API richiedono un solo tenant per impedire che i dati vengano sottoposti a query su più tenant nella stessa chiamata API. Analogamente, gli algoritmi di machine learning trattano i tenant come unità discrete e non superano le barriere di tenancy. Un progetto può supportare tutti i tenant necessari.

Sicurezza

Il CTS fornisce un supporto di tenant molto leggero. Sei responsabile della creazione dei tenant, dell'assegnazione di ID tenant e dell'inserimento dell'ID tenant corretto al momento della richiesta. Il CTS verifica che l'ID tenant sia di proprietà di un determinato progetto e recupera i dati dal tenant fornito. Eventuali misure di sicurezza aggiuntive per rilevare gli accessi non autorizzati devono essere gestite nel tuo sistema di backend.

Gestione dei dati e gestione degli errori

Integrità dei dati

  1. Caricamento dei job: i problemi relativi ai dati possono impedire il caricamento dei job su Job Search. Consulta la pagina Codici di risposta HTTP per un elenco di codici di errore. Ecco alcuni esempi comuni:

    • Le località dei lavori non sono corrette, pertanto la richiesta non può essere risolta.
    • I campi dell'azienda o del job non esistono, pertanto viene restituita una richiesta non valida.

    Sono disponibili tre opzioni principali per la risoluzione dei problemi di caricamento dei job:

  2. Indicizzazione dei job: Job Search è progettato per indicizzare tutti i job caricati entro un determinato periodo di tempo. Tuttavia, potrebbero essere applicate limitazioni di quota da parte tua. Prima di inviare i job a CTS, assicurati che non siano presenti limitazioni all'indicizzazione delle richieste.

Attacchi DDoS autoinfetti

Gestione degli errori

I servizi API forniti su Internet possono avere errori di connessione intermittente, un'interruzione prolungata, manutenzione improvvisa del servizio e altri eventi che richiedono un'applicazione client per ritentare la richiesta API. Assicurati di progettare un nuovo tentativo con un comportamento ottimizzato per la rete, ad esempio con un backoff esponenziale.

Limiti di quota

Evita di inviare traffico superiore alla quota di cui hai eseguito il provisioning, in particolare molto superiore alla quota di cui hai eseguito il provisioning. In caso contrario, il tuo traffico potrebbe essere classificato come dannoso e pertanto bloccato.

Eliminazione

I job duplicati influiscono negativamente sull'esperienza di ricerca di un utente in cerca di lavoro. Job Search include due funzionalità per ridurre al minimo i duplicati:

  1. Crea job: se provi a creare due o più job con i criteri seguenti, il record viene rifiutato e viene restituito un errore 4xx:

    • companyName stessi, E
    • job_req_id stessi, E
    • stessa località/languageCode
  2. Cerca offerte di lavoro: questo strumento mostra le offerte di lavoro pertinenti alla query di ricerca di chi cerca lavoro. Una funzionalità integrata di questo algoritmo garantisce che i lavori restituiti siano diversificati, impedendo la visualizzazione di offerte di lavoro quasi identiche una accanto all'altra nei risultati di ricerca.