Offerta di servizi gestiti: SaaS autonomo

Le pagine SaaS rappresentano un modo facile e veloce per presentare i servizi offerti dai partner SaaS su Google Cloud Marketplace. Gli utenti vengono a conoscenza del partner e delle sue offerte SaaS, inclusi i piani di servizio e i vantaggi. Possono acquistare o registrarsi ai piani di servizio facendo clic sul link del sito web fornito dal partner.

Requisiti tecnici

  • Nome del progetto Google Cloud. Se non l'hai già fatto, crea un progetto. Suggerimento: utilizza <partnername>-saas come ID progetto.
  • Modulo informativo sul progetto completato.
  • Link alla pagina di destinazione sul sito del partner.
  • Logo/icona: formato PNG. Lo sfondo deve essere trasparente senza testo.
  • Pagina di destinazione in co-branding sul sito web del partner che mette in evidenza il prodotto comune e consente ai clienti di scegliere un piano di servizio. Per ulteriori informazioni, consulta la pagina di destinazione per SaaS.

Requisiti aziendali

  • Contratto di partnership con Google Cloud completato
  • Un'offerta di servizi gestiti esistente con piani tariffari pubblicati sul tuo sito web
  • Un'integrazione esistente con Google Cloud

Requisiti delle risorse

Google: partner manager

Partner (nome organizzazione): Product Manager o Product Marketing Lead

Ruoli e responsabilità

Partner Manager di Google: fornisci assistenza al partner con la sottoscrizione del contratto di partnership con Google Cloud. Offre indicazioni sui contenuti di marketing. Approva anche i contenuti prima di pubblicarli. I partner a cui non è ancora stato assegnato un partner manager possono inviare domande e/o soddisfare i requisiti all'indirizzo cloud-partner-onboarding@google.com.

Responsabile marketing per i partner: responsabile della creazione di contenuti per la pagina di prodotto e la pagina di destinazione di Google Cloud Marketplace.

Esperienza cliente prevista

L'esperienza cliente deve essere coerente con l'esperienza di acquisto/ricerca/deployment su Google Cloud Marketplace. Vogliamo che i clienti attivino il prodotto e lo inizino con il minimo sforzo.

Le schede dei partner SaaS su Google Cloud Marketplace devono garantire:

  • I clienti che accedono alla pagina SaaS di Google Cloud Marketplace sono in grado di comprendere chiaramente l'offerta, includendo piani di servizio, vantaggi e costi.
  • I clienti che visualizzano la pagina del prodotto del partner su Google Cloud Marketplace devono essere in grado di prendere una decisione di acquisto prima di fare clic sul link di registrazione del prodotto (pagina di destinazione in co-branding).
  • Le pagine di destinazione in co-branding dei partner devono fornire ai clienti la possibilità di registrarsi ai piani di servizio desiderati con il minimo sforzo.

Operazioni preliminari

Il processo di onboarding inizia dopo che i requisiti sono stati soddisfatti. I passaggi sono come segue.

  1. Il partner fornisce la descrizione del partner, l'ID progetto e così via.
  2. Google Partner Engineer crea l'entità partner nel sistema Google Cloud Marketplace.
  3. Google Partner Engineer inserisce Producer Portal nel progetto dei partner.
  4. Il partner crea una soluzione e inserisce i contenuti nei campi della soluzione. tra cui ad esempio i piani tariffari e i dettagli, la descrizione del servizio fornito, l'icona da mostrare nella pagina SaaS, e così via.
  5. Il partner invia la pagina per la revisione. Google Partner Engineer e Google Partner Manager ricevono email.
  6. Google Partner Manager/Google Partner Engineer esaminerà i contenuti e approverà la pagina. Dopo l'approvazione, la pagina SaaS verrà pubblicata entro 10 minuti.

In caso di rifiuto, i partner possono aggiornare i contenuti con le modifiche richieste dal Partner Manager di Google e poi inviare nuovamente la pagina.

Guida per i partner

Creazione di un prodotto SaaS autonomo

Producer Portal

  1. Dopo aver inserito il tuo progetto nella lista consentita per Producer Portal, puoi creare un prodotto Saas autonomo. Inserisci prima il Producer Portal. Dopo aver inserito Producer Portal, fai clic su Add Product (Aggiungi prodotto)

  2. Seleziona Scheda autonoma e crea un nome per il prodotto. Questo valore può essere modificato in un secondo momento. Poi fai clic su Crea.

  3. Dopo il lancio della pagina di modifica della scheda, puoi modificare la sezione Dettagli prodotto della pagina. In Dettagli prodotto, puoi modificare attributi come il nome del prodotto, l'URL di registrazione, la panoramica del prodotto, l'ID categoria, l'immagine del prodotto e qualsiasi informazione personalizzata che vuoi aggiungere (ad es. "Funzionalità e prezzi". Per visualizzare un'anteprima completa del prodotto, puoi fare clic sul pulsante Anteprima completa in alto a destra.

  4. Dopo aver modificato i contenuti della pagina SaaS, puoi controllarli utilizzando il pulsante Anteprima completa.

    Una volta ispezionata la pagina, puoi tornare indietro utilizzando il pulsante freccia in alto a sinistra.

Portale partner

  1. Dopo aver inserito il tuo progetto nella lista consentita per il portale partner, puoi creare un prodotto Saas autonomo. Dovresti visualizzare un pulsante in alto a sinistra nella pagina Google Cloud Marketplace. Fai clic su Portale partner per accedere.

  2. Dopo aver eseguito l'accesso al Portale partner, fai clic su Aggiungi soluzione

  3. Crea un nome per la soluzione. Questo valore può essere modificato in un secondo momento. Quindi, fai clic su Crea.

  4. Fai clic sull'ID della soluzione appena creata.

    Da qui puoi modificare i metadati della soluzione e i dettagli, nonché la sezione Funzionalità e prezzi della tua pagina.

  5. In Metadati soluzione, puoi aggiungere metadati e parole chiave per l'ottimizzazione per i motori di ricerca.

  6. In Dettagli della soluzione, puoi modificare attributi come il nome della soluzione, l'URL di registrazione, la descrizione della soluzione, l'ID categoria e l'icona della soluzione. Man mano che modifichi i contenuti nel riquadro a destra, puoi vedere un'anteprima dal vivo a sinistra.

  7. In Funzionalità e prezzi, puoi descrivere le diverse offerte disponibili per il tuo prodotto SaaS, le funzionalità che otterrebbero con ciascun prodotto e il prezzo corrispondente. Il nostro obiettivo è fornire agli utenti le informazioni necessarie nella pagina Saas di cui hanno bisogno per prendere una decisione sull'utilizzo di questo prodotto.

    Nota: le funzionalità e i contenuti della sezione dei prezzi supportano solo i tag <p> e <a>.

  8. Dopo aver modificato i contenuti della pagina SaaS, puoi controllarli utilizzando il pulsante Anteprima e soluzione del test.

    Al termine del controllo della pagina, puoi tornare in qualsiasi momento utilizzando il pulsante Esci dall'anteprima in alto a destra.

Pagina di destinazione SaaS

I partner devono disporre di una pagina di destinazione in co-branding sul loro sito web. La pagina di destinazione funge da home page per il traffico dai referral dei clienti reindirizzati da Google Cloud Marketplace. Inoltre, la pagina di destinazione può essere utilizzata per promuovere promozioni di marketing push, come campagne di prova gratuite, registrazioni a webinar e così via.

Sul sito Vantaggio per i partner puoi trovare linee guida sul co-branding, loghi per il download e altre risorse di marketing. Tieni presente che Partner Advantage richiede la registrazione per accedere al sito.

Domande frequenti

Come faccio ad aggiornare i contenuti del prodotto o l'immagine della soluzione?
Risposta: utilizza Producer Portal. Modifica la soluzione, aggiorna il contenuto o l'immagine della soluzione e invia la soluzione.

Come faccio a contattarti se ho altre domande?
Risposta: email cloud-partner-onboarding@google.com.

Come faccio a rimuovere il mio prodotto in caso di emergenza?
Risposta: email cloud-partner-onboarding@google.com.