Versione 1.13

Download della versione corretta di istioctl

Versioni di Anthos Service Mesh ed istioctl

La versione di Anthos Service Mesh deve corrispondere alla versione del client istioctl. Scarica il file di installazione per assicurarti che queste versioni corrispondano.

Download del file di installazione

I seguenti comandi scaricano il file di installazione per la versione più recente di Anthos Service Mesh 1.13.4. Puoi aggiornare i seguenti comandi con qualsiasi versione supportata elencata nella pagina Versioni per scaricare il file di installazione per una versione diversa.

Linux

  1. Scarica il file di installazione di Anthos Service Mesh nella directory di lavoro attuale:

    curl -LO https://storage.googleapis.com/gke-release/asm/istio-1.13.4-asm.4-linux-amd64.tar.gz
  2. Scarica il file della firma e utilizza openssl per verificare la firma:

    curl -LO https://storage.googleapis.com/gke-release/asm/istio-1.13.4-asm.4-linux-amd64.tar.gz.1.sig
    openssl dgst -verify /dev/stdin -signature istio-1.13.4-asm.4-linux-amd64.tar.gz.1.sig istio-1.13.4-asm.4-linux-amd64.tar.gz <<'EOF'
    -----BEGIN PUBLIC KEY-----
    MFkwEwYHKoZIzj0CAQYIKoZIzj0DAQcDQgAEWZrGCUaJJr1H8a36sG4UUoXvlXvZ
    wQfk16sxprI2gOJ2vFFggdq3ixF2h4qNBt0kI7ciDhgpwS8t+/960IsIgw==
    -----END PUBLIC KEY-----
    EOF

    L'output previsto è: Verified OK.

  3. Estrai i contenuti del file in qualsiasi punto del tuo file system. Ad esempio, per estrarre i contenuti nella directory di lavoro attuale:

     tar xzf istio-1.13.4-asm.4-linux-amd64.tar.gz

    Il comando crea una directory di installazione nella directory di lavoro attuale istio-1.13.4-asm.4, contenente:

    • Applicazioni di esempio nella directory samples.
    • Lo strumento a riga di comando istioctl che utilizzi per installare Anthos Service Mesh si trova nella directory bin.
    • I profili di configurazione di Anthos Service Mesh si trovano nella directory manifests/profiles.
  4. Assicurati di essere nella directory principale dell'installazione di Anthos Service Mesh.

    cd istio-1.13.4-asm.4

Mac OS

  1. Scarica il file di installazione di Anthos Service Mesh nella directory di lavoro attuale:

    curl -LO https://storage.googleapis.com/gke-release/asm/istio-1.13.4-asm.4-osx.tar.gz
  2. Scarica il file della firma e utilizza openssl per verificare la firma:

    curl -LO https://storage.googleapis.com/gke-release/asm/istio-1.13.4-asm.4-osx.tar.gz.1.sig
    openssl dgst -sha256 -verify /dev/stdin -signature istio-1.13.4-asm.4-osx.tar.gz.1.sig istio-1.13.4-asm.4-osx.tar.gz <<'EOF'
    -----BEGIN PUBLIC KEY-----
    MFkwEwYHKoZIzj0CAQYIKoZIzj0DAQcDQgAEWZrGCUaJJr1H8a36sG4UUoXvlXvZ
    wQfk16sxprI2gOJ2vFFggdq3ixF2h4qNBt0kI7ciDhgpwS8t+/960IsIgw==
    -----END PUBLIC KEY-----
    EOF

    L'output previsto è: Verified OK.

  3. Estrai i contenuti del file in qualsiasi punto del tuo file system. Ad esempio, per estrarre i contenuti nella directory di lavoro attuale:

    tar xzf istio-1.13.4-asm.4-osx.tar.gz

    Il comando crea una directory di installazione nella directory di lavoro attuale istio-1.13.4-asm.4, contenente:

    • Applicazioni di esempio nella directory samples.
    • Lo strumento a riga di comando istioctl che utilizzi per installare Anthos Service Mesh si trova nella directory bin.
    • I profili di configurazione di Anthos Service Mesh si trovano nella directory manifests/profiles.
  4. Assicurati di essere nella directory principale dell'installazione di Anthos Service Mesh.

    cd istio-1.13.4-asm.4

Windows

  1. Scarica il file di installazione di Anthos Service Mesh nella directory di lavoro attuale:

    curl -LO https://storage.googleapis.com/gke-release/asm/istio-1.13.4-asm.4-win.zip
  2. Scarica il file della firma e utilizza openssl per verificare la firma:

    curl -LO https://storage.googleapis.com/gke-release/asm/istio-1.13.4-asm.4-win.zip.1.sig
    openssl dgst -verify - -signature istio-1.13.4-asm.4-win.zip.1.sig istio-1.13.4-asm.4-win.zip <<'EOF'
    -----BEGIN PUBLIC KEY-----
    MFkwEwYHKoZIzj0CAQYIKoZIzj0DAQcDQgAEWZrGCUaJJr1H8a36sG4UUoXvlXvZ
    wQfk16sxprI2gOJ2vFFggdq3ixF2h4qNBt0kI7ciDhgpwS8t+/960IsIgw==
    -----END PUBLIC KEY-----
    EOF

    L'output previsto è: Verified OK.

  3. Estrai i contenuti del file in qualsiasi punto del tuo file system. Ad esempio, per estrarre i contenuti nella directory di lavoro attuale:

    tar xzf istio-1.13.4-asm.4-win.zip

    Il comando crea una directory di installazione nella directory di lavoro attuale istio-1.13.4-asm.4, contenente:

    • Applicazioni di esempio nella directory samples.
    • Lo strumento a riga di comando istioctl che utilizzi per installare Anthos Service Mesh si trova nella directory bin.
    • I profili di configurazione di Anthos Service Mesh si trovano nella directory manifests/profiles.
  4. Assicurati di essere nella directory principale dell'installazione di Anthos Service Mesh.

    cd istio-1.13.4-asm.4