Inviare il prodotto

In questa pagina viene spiegato come inviare il tuo prodotto per la revisione e pubblicarlo in Google Cloud Marketplace.

Prima di iniziare

Rendi pubblica l'immagine

Devi rendere l'immagine disponibile pubblicamente in modo che i clienti possano eseguirne il deployment nelle proprie istanze di Compute Engine. Per rendere pubblica l'immagine, utilizza la console o l'interfaccia a riga di comando di Google Cloud:

console

  1. Nel tuo progetto pubblico, in Compute Engine, vai alla pagina Immagini.

    Vai alla pagina Immagini

  2. Seleziona l'immagine, come mostrato di seguito:

  3. Se non vedi un riquadro informativo in alto a destra, fai clic su Mostra riquadro informazioni.

  4. Nel riquadro informazioni, nel campo Aggiungi membri, inserisci allAuthenticatedUsers e dal menu Seleziona un ruolo seleziona Utente immagine Compute.

  5. Fai clic su Aggiungi per rendere pubblica l'immagine.

Riga di comando

Utilizza il comando gcloud beta seguente in Cloud Shell o sulla tua macchina locale:

gcloud beta compute images add-iam-policy-binding IMAGE_NAME --member=allAuthenticatedUsers --role=roles/compute.imageUser

Invia e pubblica il prodotto

Producer Portal

Prima di pubblicare il prodotto, devi sottoporlo a revisione per tutti i componenti. Quando invii il tuo prodotto, il team di Google Cloud Marketplace esamina la tua VM, compresa la verifica che il deployment e la disinstallazione dell'immagine siano riusciti, l'esecuzione dei test delle unità e la scansione dell'immagine VM per individuare eventuali vulnerabilità. Puoi inviare le seguenti recensioni in qualsiasi ordine al team di Google Cloud Marketplace:

  • Dettagli del prodotto
  • Prezzi
  • Pacchetto di deployment

Dopo che tutte le recensioni sono state approvate, puoi pubblicare e lanciare il prodotto entro pochi minuti.

Per pubblicare il tuo prodotto, vai alla pagina Panoramica del tuo prodotto nel Producer Portal e fai clic su PUBBLICA. Contatta quindi il tuo Partner Engineer in modo che possa esaminare i contenuti inviati e pubblicare il prodotto. Prima che il tuo Partner Engineer esamini e pubblichi il prodotto, puoi testarlo in uno stato privato.

Portale partner

Impostare e recuperare le credenziali utente dell'app

Se il tuo prodotto richiede un accesso, devi configurare l'accesso alla tua VM usando password generate automaticamente. I valori chiave nome utente e password possono essere impostati nei metadati del prodotto e letti durante l'avvio dell'istanza o dell'app nel seguente formato:

"adminPasswordSourceMetadata": "<solution>_user_password", "adminUser": "user",

Per configurare l'accesso alla tua VM:

In Modifica pacchetto di deployment, completa i campi:

La password viene generata automaticamente da Google Cloud Marketplace. Puoi accedervi dall'istanza utilizzando il seguente comando:

 curl -H "Metadata-Flavor: Google" http://metadata.google.internal/computeMetadata/v1/instance/attributes/<solution>_user_password

Invia e pubblica il prodotto

Ora puoi inviare il prodotto. Il team di Google Cloud Marketplace esamina la tua VM, verificando che il deployment e la disinstallazione dell'immagine siano stati effettuati correttamente, eseguendo i test delle unità ed eseguendo la scansione dell'immagine VM per individuare eventuali vulnerabilità.

Se vuoi testare il tuo prodotto prima che sia visibile su Google Cloud Marketplace o se vuoi che venga pubblicato privatamente, modifica la sezione Metadati del prodotto e seleziona la casella Nascondi soluzione dagli utenti finali. Quando questa impostazione è attiva, solo gli utenti con il ruolo Visualizzatore possono visualizzare la tua scheda Google Cloud Marketplace.

Se trovi un errore nel tuo prodotto o se il tuo contatto Google richiede le modifiche, puoi annullare l'invio, modificarlo e inviarlo di nuovo.

Per rendere più facile per gli utenti trovare il tuo prodotto in Google Cloud Marketplace, modifica la sezione Metadati prodotto e aggiungi parole chiave per la rete di ricerca nella casella Parole chiave per la rete di ricerca. Le parole chiave devono soddisfare i seguenti requisiti:

  • Devono essere direttamente pertinenti al prodotto.
  • Non devono includere nomi di brand o nomi di prodotti concessi in licenza dai concorrenti del prodotto.