Gestione dei deployment

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Dopo aver avviato i deployment da Cloud Marketplace, puoi utilizzare gli strumenti di Google Cloud per visualizzare, modificare e monitorare il tuo deployment.

Ad esempio, puoi utilizzare Cloud Deployment Manager per aggiungere risorse a un deployment o rimuovere i deployment dei software non più necessari.

Gestione delle distribuzioni

Torna ai tuoi prodotti visitando di nuovo la pagina del prodotto nella pagina Cloud Marketplace. Qui puoi vedere un menu a discesa che mostra i deployment precedenti. Per i servizi, puoi aggiornare le opzioni dei servizi direttamente dalla pagina del prodotto Cloud Marketplace.

Altrimenti, se il tuo deployment esegue un'istanza VM, puoi utilizzare Deployment Manager per gestire i tuoi deployment. Visualizza una visualizzazione ad albero di tutte le risorse Google Cloud che compongono il tuo deployment, oltre a consentirti di connetterti tramite SSH direttamente all'istanza VM o di gestire l'istanza dalla pagina Istanze VM. Da entrambe queste pagine puoi connetterti alle singole istanze per installare manualmente software aggiuntivo o modificare i pacchetti software. Non puoi eseguire il deployment di più prodotti in un'unica istanza.

Utilizza Cloud Monitoring per monitorare le prestazioni e la disponibilità delle tue app basate su cloud. Se un deployment è integrato con Cloud Monitoring, le istanze di quel prodotto includono già agenti di monitoraggio che forniscono dashboard e avvisi specifici dei prodotti.

Aggiornamento dei deployment

Per aggiornare un pacchetto software incluso in un deployment, esegui il deployment di una versione più recente del prodotto dalla pagina Dettagli prodotto in Cloud Marketplace.

Ad esempio, se hai eseguito il deployment di uno stack LAMP che esegue una versione precedente di PHP e vuoi aggiornare l'istanza di PHP, apri la pagina Dettagli prodotto di LAMP Stack e esegui il deployment di una versione del prodotto che include una versione aggiornata di PHP.

Modifica e scalabilità dei deployment

Dopo aver eseguito il deployment del pacchetto software, potresti dover aggiungere spazio di archiviazione aggiuntivo, creare istanze aggiuntive o includere software aggiuntivo nelle istanze esistenti. Per scoprire di più, consulta i seguenti argomenti su Compute Engine.

Gestione di logging e monitoraggio per il tuo deployment

Alcune app di Cloud Marketplace includono gli agenti Cloud Logging e Cloud Monitoring, che raccolgono metriche, eventi e metadati dal tuo deployment. A seconda del volume di dati di monitoraggio utilizzati dal tuo deployment, potresti superare l'allocazione gratuita dell'utilizzo, dopodiché ti verranno addebitati i costi per l'utilizzo di Monitoring e Logging.

Se vuoi disabilitare Monitoring e Logging, procedi nel seguente modo:

  1. Per ogni istanza VM nel deployment, esegui il comando gcloud seguente per disabilitare Cloud Monitoring:

    gcloud compute instances add-metadata [YOUR_INSTANCE_NAME] \
      --metadata google-monitoring-enable=0,google-logging-enable=0
    
  2. Accedi a ogni VM tramite SSH e riavvia gli agenti utilizzando i comandi seguenti:

    sudo service stackdriver-agent restart
    sudo service google-fluentd restart
    

Per suggerimenti su come controllare i costi, consulta le informazioni sui prezzi.

Rimozione dei deployment del software

Se decidi di non aver più bisogno dei tuoi deployment software, puoi rimuoverli.

Per rimuovere un deployment:

  • Vai a Deployment Manager ed elimina il singolo deployment. Quando elimini un deployment, vengono rimosse tutte le sue istanze e tutti i dischi permanenti che hai creato la prima volta che lo hai avviato.

Alcuni pacchetti software richiedono l'utilizzo di risorse Cloud Storage, che non vengono eliminate quando elimini il deployment. Puoi visualizzare ed eliminare tali risorse nel browser Cloud Storage nella console Google Cloud.