Schema del file di configurazione dei pool privati

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Un file di configurazione del pool privato (file di configurazione del pool privato) contiene le istruzioni per Cloud Build per creare un pool privato in base alle tue specifiche. Un file di configurazione del pool privato contiene informazioni quali la dimensione del disco e il tipo di macchina da utilizzare per il pool privato. Il file di configurazione del pool privato è obbligatorio quando crei e gestisci i pool privati utilizzando lo strumento gcloud o l'API Cloud Build.

Struttura di un file di configurazione di un pool privato

Puoi scrivere il file di configurazione del pool privato utilizzando la sintassi YAML o JSON. Per creare e gestire i pool privati utilizzando curl, scrivi il file di configurazione del pool privato nel formato JSON. Per creare e gestire i pool privati utilizzando lo strumento gcloud, scrivi il file di configurazione del pool privato nel formato YAML o JSON.

Un file di configurazione del pool privato ha la seguente struttura:

YAML

privatePoolV1Config:
  networkConfig:
    egressOption: NO_PUBLIC_EGRESS
    peeredNetwork: PEERED_NETWORK
  workerConfig:
    diskSizeGb: 'PRIVATE_POOL_DISK_SIZE'
    machineType: PRIVATE_POOL_MACHINE_TYPE

JSON

{
  "privatePoolV1Config": {
    "networkConfig": {
      "egressOption": "NO_PUBLIC_EGRESS",
      "peeredNetwork": "PEERED_NETWORK"
    },
    "workerConfig": {
      "diskSizeGb": "PRIVATE_POOL_DISK_SIZE",
      "machineType": "PRIVATE_POOL_MACHINE_TYPE"
    }
  }
}

I campi nel file di configurazione del pool privato sono spiegati di seguito:

networkConfig

Questo è un campo facoltativo. Specifica networkConfig solo se stai eseguendo il peering della rete VPC con la rete del producer di servizi.

egressOption

Questo è un campo facoltativo. Imposta il valore di questo campo su NO_PUBLIC_EGRESS se stai creando il tuo pool privato all'interno di un perimetro Controlli di servizio VPC. Se non includi questo campo nel file di configurazione del pool privato, il traffico in uscita pubblico viene attivato. Per informazioni sulla configurazione dei Controlli di servizio VPC per i pool privati, consulta Utilizzo dei Controlli di servizio VPC.

peeredNetwork

Questo è un campo obbligatorio se il file di configurazione del pool privato contiene il campo networkConfig. Imposta il valore di questo campo sull'URL della risorsa di rete della rete VPC in peering con la rete del producer di servizi. L'URL della risorsa di rete deve essere nel formato projects/NETWORK_PROJECT_ID/global/networks/NETWORK_NAME, dove NETWORK_PROJECT_ID è l'ID progetto del progetto Cloud contenente la tua rete VPC e NETWORK_NAME è il nome della tua rete VPC. Se non specifichi un valore, Cloud Build utilizza la rete del producer di servizi per impostazione predefinita.

workerConfig

Questo campo è obbligatorio. Contiene opzioni di configurazione per il pool privato.

diskSizeGb

Questo è un campo facoltativo. Utilizza questo campo per specificare le dimensioni del disco per l'istanza del pool privato in GB. Specifica un valore maggiore o uguale a 100 e minore o uguale a 1000. Se non includi questo campo nel file di configurazione del pool privato o se specifichi 0 come valore di questo campo, Cloud Build utilizza il valore predefinito 100.

machineType

Questo è un campo facoltativo. Utilizza questo campo per specificare il tipo di macchina di Compute Engine per la tua istanza di pool privato. Specifica uno dei seguenti tipi di macchine:

+ `e2-medium`
+ `e2-standard-2`
+ `e2-standard-4`
+ `e2-standard-8`
+ `e2-standard-16`
+ `e2-standard-32`
+ `e2-highmem-2`
+ `e2-highmem-4`
+ `e2-highmem-8`
+ `e2-highmem-16`
+ `e2-highcpu-2`
+ `e2-highcpu-4`
+ `e2-highcpu-8`
+ `e2-highcpu-16`
+ `e2-highcpu-32`

Se non specifichi un valore, Cloud Build utilizza il valore predefinito di e2-medium.

Passaggi successivi