Pianificazione di una soluzione Bare Metal

Bare Metal Solution fornisce un ambiente sicuro in cui puoi eseguire i tuoi carichi di lavoro specializzati su server bare metal ad alte prestazioni.

Utilizza la soluzione Bare Metal per eseguire:

  • Software di virtualizzazione di terze parti.
  • Applicazioni che richiedono l'accesso diretto e di basso livello al server.

Cosa offre la soluzione Bare Metal

Bare Metal Solution è una soluzione gestita che fornisce server HPE o Atos metal metal appositamente creati nelle estensioni a livello di area geografica collegate a Google Cloud da una connessione gestita ad alte prestazioni con un'infrastruttura di rete a bassa latenza.

I server Bare Metal vengono mostrati in un'estensione a livello di area geografica che si trova nella stessa località di un data center Google Cloud.

Con la soluzione Bare Metal, Google Cloud fornisce e gestisce l'infrastruttura di base, la rete, la sicurezza fisica e di rete e le funzionalità di monitoraggio dell'hardware in un ambiente da cui puoi accedere a tutti i servizi Google Cloud. L'infrastruttura di base comprende impianti sicuri ed energetici controllati e.

La soluzione Bare Metal include anche il provisioning e la manutenzione di server personalizzati in modalità single-tenant con SAN locale, nonché assistenza intelligente per le mani.

La rete, gestita da Google Cloud, include una connessione Partner Interconnect a bassa latenza nell'ambiente della soluzione Bare Metal.

I servizi Google Cloud disponibili includono accesso privato alle API, strumenti di gestione, assistenza e fatturazione.

Gli elementi nel testo precedente vengono mostrati nel diagramma

Le tue responsabilità in un ambiente di soluzione Bare Metal

Sei responsabile del software, delle applicazioni e dei dati che utilizzi e memorizzi nell'ambiente di soluzione Bare Metal. Le tue responsabilità includono:

  • Dati, tra cui:
    • Sicurezza e crittografia
    • Backup
  • Software e applicazioni, tra cui:
    • Installazione
    • Configurazione
    • Upgrade e patch
  • Sistema operativo e qualsiasi hypervisor, inclusi:
    • Modifiche alla configurazione
    • Upgrade e patch
  • Cluster di server, tra cui:
    • Installazione
    • Configurazione
    • Manutenzione
  • Database, tra cui:
    • Installazione
    • Configurazione
    • Migrazione
    • Amministrazione
    • Upgrade e patch
  • Concessione delle licenze
  • Sicurezza, tra cui:
    • Sicurezza delle applicazioni
    • Patch del sistema operativo e aggiornamenti della sicurezza
    • Crittografia del trasporto di rete, se necessario tra l'ambiente Google Cloud e l'ambiente Bare Metal Solution
  • Logging e monitoraggio del sistema operativo
  • Manutenzione di applicazioni o carichi di lavoro
  • Backup, inclusa la crittografia per la sicurezza dei backup
  • Supporto per le tue applicazioni, come previsto dai contratti ISV

Sei responsabile della licenza di tutto il tuo software. Bare Metal Solution utilizza un modello BYOL (Bring Your Own License).

Il sistema operativo e l'eventuale software hypervisor sono inclusi nel software di cui sei responsabile. Google Cloud installa per te il sistema operativo o l'hypervisor iniziale, ma non appena ricevi il controllo dei server nel tuo ambiente Bare Metal Solution, ti assumi tutte le responsabilità.

Se devi eseguire l'upgrade del sistema operativo per i tuoi server Bare Metal Solution, utilizza il software ufficialmente supportato e contatta l'assistenza clienti Cloud per ricevere assistenza.

Nell'ambito della responsabilità di sicurezza e conformità del tuo software e delle tue applicazioni, sei responsabile dell'applicazione delle ultime patch di sicurezza e dei più recenti aggiornamenti software.

Infine, devi progettare e implementare le tue soluzioni per la gestione di incidenti e operazioni, gestione dei cambiamenti, Identity and Access Management (IAM), backup e ripristino, alta disponibilità e ripristino di emergenza.

Disponibilità a livello di area geografica

Bare Metal Solution è attualmente disponibile nelle seguenti aree geografiche Google Cloud:

Area geografica Località
asia-northeast1 Tokyo, Giappone, APAC
asia-northeast3 Seul, Corea del Sud, APAC
asia-southeast1 Jurong West, Singapore, APAC
australia-southeast1 Sydney, Australia, APAC
europe-west2 Londra, Inghilterra, Europa
europe-west3 Francoforte, Germania, Europa
europe-west4 Eemshaven, Paesi Bassi, Europa
europe-west6 Zurigo, Svizzera, Europa
northamerica-northeast1 Montréal, Québec, Canada, Nord America
northamerica-northeast2 Toronto, Ontario, Canada, Nord America
southamerica-east1 Osasco, San Paolo, Brasile, Sud America
us-central1 Council Bluffs, Iowa, Stati Uniti, Nord America
us-east4 Ashburn, Virginia, Stati Uniti, Nord America
us-west2 Los Angeles, California, Stati Uniti, Nord America

La tabella seguente mostra le aree geografiche Google Cloud correnti che supportano la soluzione SAP HANA su Bare Metal.

Area geografica Località
europe-west3 Francoforte, Germania, Europa
europe-west4 Eemshaven, Paesi Bassi, Europa
us-central1 Council Bluffs, Iowa, Stati Uniti, Nord America
us-east4 Ashburn, Virginia, Stati Uniti, Nord America
us-west2 Los Angeles, California, Stati Uniti, Nord America

Se nella tabella precedente non vedi l'area geografica che ti serve, contatta il team di vendita di Google Cloud.

Configurazioni del server

Bare Metal Solution offre server di dimensioni preconfigurate, come illustrato nella tabella seguente.

Ogni server bare-metal è dotato di 200 GB di spazio di archiviazione collegato in rete per il disco di avvio.

Per impostazione predefinita, i hyper-threading della CPU sono disabilitati nei server Bare Metal Solution. Se hai bisogno di hyper-threading, informa il tuo rappresentante di vendita o, se hai già Bare Metal Solution, apri una richiesta di servizio.

Nome del server Core CPU vCPU Socket Memoria Piattaforma CPU Porte Ethernet
Server per uso generico
o2-standard-16-metal 8 16 2 192 GB Intel Xeon Gold, serie 5200, 3,8 GHz NIC 4 porte 25GbE
o2-standard-32-metal 16 32 2 384 GB Intel Xeon Gold, serie 6200, 3,2 GHz NIC 4 porte 25GbE
o2-standard-48-metal 24 48 2 768 GB Intel Xeon Gold, serie 6200, 3,0 GHz NIC 4 porte 25GbE
o2-standard-112-metal 56 112 2 1,5 TB Intel Xeon Platinum, serie 8200, 2,2 GHz NIC 4 porte 25GbE
Server generici a memoria elevata
o2-highmem-224-metal 112 224 4 3 TB Intel Xeon Platinum, serie 8200, 2,7 GHz NIC 4 porte 25GbE
Server ottimizzati per la memoria
o2-ultramem-672-metal 336 672 12 18 TB Intel Xeon Platinum, serie 8200, 2,7 GHz NIC 6 porte 25GbE
o2-ultramem-896-metal 448 896 16 24 TB Intel Xeon Platinum, serie 8200, 2,7 GHz NIC 8 porte 25GbE

Sistemi operativi

Quando effettui un ordine per Bare Metal Solution, puoi specificare il sistema operativo (OS) necessario per l'installazione sui tuoi server. Se hai bisogno di un sistema operativo che non compare nelle seguenti tabelle, contatta il team di vendita di Google Cloud.

Linux

Puoi richiedere l'installazione di qualsiasi versione dei seguenti sistemi operativi Linux sui tuoi server Bare Metal Solution:

  • Oracle Linux
    • 7,9
    • 8,4
  • Red Hat Enterprise Linux (RHEL)
    • 7,9
    • 8,4
  • SUSE Linux Enterprise Server (SLES)
    • 15 SP1
  • RHEL per soluzioni SAP
    • 7,6
    • 7,7
    • 8,1
  • Soluzioni SLES per SAP
    • 12 SP4
    • 12 SP5
    • 15
    • 15 SP1

Hypervisor

Quando effettui un ordine per Bare Metal Solution, puoi richiedere l'installazione sui tuoi server di un hypervisor. Se richiedi un hypervisor, devi installare autonomamente qualsiasi sistema operativo guest.

Puoi richiedere il seguente hypervisor:

  • VM Oracle
    • 3,4

Per utilizzare Oracle Linux Virtualization Manager (OLVM, un hypervisor basato su KVM), richiedi un sistema operativo Linux compatibile, come Oracle Linux 7.

Archiviazione

Per l'archiviazione in un ambiente Bare Metal Solution, devi selezionare il tipo di archiviazione necessario, sapere come massimizzare le prestazioni e decidere se abilitare gli snapshot.

Scelte di archiviazione

I dispositivi di archiviazione nell'estensione a livello di area geografica forniscono spazio di archiviazione locale ai server di Bare Metal Solution. Puoi richiedere tre tipi di spazio di archiviazione locale:

  • Archiviazione a blocchi basata su Fibre Channel presentata come numeri di unità logiche (LUN) e accessibile da un solo server Bare Metal Solution.
  • Archiviazione a blocchi in fibra di canale presentata come LUN multipath e condivisa con più server di soluzione Bare Metal. Questa opzione è adatta alle applicazioni ad alta disponibilità, come Oracle Database RAC.
  • archiviazione file di rete (NFS). Con NFS, puoi montare una directory di archiviazione condivisa su uno o più server Bare Metal Solution e accedere alla directory come a qualsiasi altro file system. Per informazioni su come implementare l'NFS, consulta Aggiungere l'archiviazione di file NFS a un ambiente Bare Metal Solution.

Per l'archiviazione a blocchi basata su Fibre Channel, puoi scegliere le seguenti opzioni di archiviazione in incrementi di 1 TiB fino a un massimo di 16 TiB. Per NFS, puoi scegliere le seguenti opzioni di archiviazione con un minimo di 100 GiB e un massimo di 16 TiB.

Tipo di archiviazione Supporto snapshot Carichi di lavoro comuni
SSD (unità a stato solido) Carichi di lavoro mission critical per la produzione
HDD (disco rigido) Backup locali o carichi di lavoro di archiviazione

Ecco alcune considerazioni aggiuntive sul volume di archiviazione che devi comprendere:

  • Quando esegui il provisioning di un volume di archiviazione Fiber Channel o NFS, le dimensioni del volume diventano fisse e non puoi espanderlo.
  • Se ti serve ulteriore spazio di archiviazione, devi acquistare altri volumi.
  • Non puoi espandere i LUN esistenti in un volume di archiviazione. Dovrai invece ordinare nuovi LUN e un nuovo volume di archiviazione, eseguire la migrazione dei vecchi LUN al nuovo volume e rimuovere il numero precedente.
  • Quando esegui la migrazione dei LUN a un nuovo volume di archiviazione, devi eseguire anche la migrazione dei dati.
  • Se utilizzi Oracle Automatic Storage Management (ASM) sono disponibili le seguenti opzioni:
    • Quando devi espandere un gruppo di dischi ASM, puoi ordinare un altro volume di archiviazione, ripetere la scansione degli host SCSI per scoprire i nuovi LUN e utilizzare ASM per aggiungere la nuova capacità di archiviazione al gruppo di dischi.
    • In caso di aggiunta, eliminazione o ridimensionamento dei dischi, ASM avvia automaticamente un ribilanciamento per evitare un carico non necessario sul database di produzione.
  • Quando rimuovi un volume di archiviazione dal servizio in un ambiente Bare Metal Solution, il server Bare Metal Solution si riavvia. La durata dell'interruzione può durare da 20 minuti a un'ora, a seconda delle dimensioni del server Bare Metal Solution e della quantità di spazio di archiviazione collegato al server.

Prestazioni dello spazio di archiviazione

Per l'archiviazione Fibre Channel e NFS, Bare Metal Solution fornisce le seguenti prestazioni massime di velocità effettiva e input/output al secondo (IOPS) per una dimensione del blocco 8 KiB su un'unità SSD:

Dimensioni volume Lettura (IOPS) Scrittura (IOPS) Velocità effettiva (MiBps) Latenza Lettura/Scrittura
1 TiB 6000 6000 48 < 1 ms
4 TiB 24000 24000 192 < 1 ms
8 TiB 48000 48000 384 < 1 ms
12 TiB 72000 72000 576 < 1 ms
16 TiB 96000 96000 768 < 1 ms

Usa i seguenti consigli relativi allo spazio di archiviazione per migliorare le prestazioni dei tuoi database e delle tue applicazioni nel tuo ambiente Bare Metal Solution:

  • Quando esegui il deployment di più volumi di archiviazione, utilizza dimensioni di volume coerenti per ottenere prestazioni coerenti per database e applicazioni.
  • Ti consigliamo di configurare 1 LUN per ogni volume con 4 TiB o meno e 8 LUN per i volumi con più di 4 TiB.
  • Quando aggiungi un nuovo volume di archiviazione, ricordati sempre di riscansionare i LUN per rilevare la nuova capacità di archiviazione.

Snapshot volume di archiviazione

La soluzione Bare Metal fornisce opzioni per salvare snapshot dei volumi di archiviazione da utilizzare per il recupero. Gli snapshot sono disponibili come segue:

  • Volume di avvio del sistema operativo: Google Cloud acquisisce uno snapshot giornaliero per impostazione predefinita.
  • Volume di dati: puoi richiedere snapshot giornalieri quando effettui l'ordine iniziale per la soluzione Bare Metal. Puoi anche contattare l'assistenza clienti per richiedere istantanee del volume dei dati per i volumi di archiviazione esistenti.

Google Cloud esegue automaticamente gli snapshot del volume del sistema operativo di avvio e di ogni giorno alle ore 00:10 nell'area geografica in cui si trovano i server della soluzione Bare Metal. Gli snapshot vengono conservati per 7 giorni e non puoi modificarne la pianificazione.

Il seguente diagramma mostra il processo predefinito con cui gli snapshot riempiono un volume di archiviazione.

Rappresentazione visiva di come gli snapshot riempiono il volume di archiviazione e devono essere eliminati per consentire nuovi snapshot

  • Quando Google Cloud abilita gli snapshot su un volume di dati, riserviamo l'80% del volume per i dati normali e il 20% del volume per gli snapshot. Quest'ultima è chiamata snapshot Reserve.
  • Quando la riserva di snapshot riempie lo spazio originale del 20%, il volume viene aumentato automaticamente di un 20% aggiuntivo. Ciò aumenta sia proporzionalmente sia l'area dati e la riserva snapshot.
  • Se la riserva snapshot è piena al 100%, gli snapshot si riversano nell'area dati.
  • Se sia l'area dati che la riserva snapshot sono completamente occupate, il volume passa offline per evitare il danneggiamento dei LUN. Le operazioni di scrittura sono sospese.
  • Per ripristinare il volume online, devi recuperare spazio sufficiente al suo interno eliminando gli snapshot precedenti.

Il tuo volume di dati potrebbe riempirsi a causa di un'elevata frequenza di modifica dei dati all'interno dei LUN. Ad esempio, un'applicazione potrebbe scrivere ed eliminare grandi quantità di dati in un periodo di 24 ore.

Per eliminare istantanee del volume dati e ripristinare il volume online o ripristinare un'istantanea del volume di avvio sistema operativo, contatta l'assistenza clienti.

Networking

Ogni ambiente Bare Metal Solution risiede in un'estensione di area geografica sicura collegata all'area geografica Google Cloud corrispondente tramite una connessione Partner Interconnect fornita e gestita da Google Cloud.

Google Cloud monitora le latenze di round trip tra le istanze VM nelle zone di Compute Engine e l'ambiente Bare Metal Solution nella stessa area geografica. Per le località Google Cloud a Los Angeles, Ashburn e Londra, le latenze di andata e ritorno medie sono misurate regolarmente da 0, 6 ms a 1 ms.

Scegli un networking standard o esplora le opzioni di networking avanzate

La configurazione di networking standard di Bare Metal Solution offre una topologia di rete di base adatta alla maggior parte dei deployment su piccola scala. La configurazione di rete standard include:

  • Quattro interfacce fisiche per ogni server Bare Metal Solution. Le interfacce vengono raggruppate in due interfacce logiche denominate obbligazioni. Queste interfacce connesse utilizzano un modello di networking standard per fornire la ridondanza di base e il bilanciamento del carico.
    • Un'interfaccia collegata si connette a una singola rete client VLAN per raggiungere Google Cloud.
    • La seconda interfaccia associata si connette a una singola rete VLAN privata per i servizi e le applicazioni in esecuzione localmente nel tuo ambiente Bare Metal Solution.
  • Una singola connessione Partner Interconnect con una singola coppia di collegamenti VLAN connette la tua rete Google Virtual Private Cloud alla VPN client nel tuo ambiente Bare Metal Solution.

Se la configurazione di networking standard non soddisfa le tue esigenze, puoi valutare l'implementazione di alcune funzionalità di networking avanzate. Se hai già un ambiente Bare Metal Solution e vuoi eseguire la migrazione a una configurazione di networking avanzata, contatta l'Assistenza clienti. Se sei un nuovo cliente e vuoi implementare una configurazione di networking avanzata, contatta il team di vendita di Google Cloud.

Quando ordini una configurazione di networking avanzata, diventano disponibili le opzioni seguenti per deployment di rete più complessi:

  • Invece di una singola VLAN per ogni interfaccia associata, puoi aggiungere più VLAN sulla stessa interfaccia associata.

    • Le VLAN aggiuntive possono essere VLAN client, VLAN private o una combinazione di entrambe.
    • Puoi aggiungere fino a 10 VLAN per interfaccia associata e un totale di 20 VLAN per server.
    • Puoi abilitare il routing tra diverse VLAN client nello stesso ambiente di networking.

    • Per aggiungere più VLAN ai tuoi server Bare Metal Solution, hai a disposizione due opzioni:

      • Richiedi un'immagine del server e specifica quali VLAN vuoi aggiungere alle interfacce associate al server.

      • Richiedi una modifica alla rete, quindi utilizza il tuo sistema operativo per aggiungere le reti selezionate alle interfacce associate al server utilizzando le informazioni ricevute dall'assistenza Google Cloud.

  • Puoi configurare più collegamenti VLAN tramite una connessione Partner Interconnect nel tuo ambiente Bare Metal Solution.

    • Ciò fornisce più larghezza di banda tra il VPC e l'ambiente soluzione Bare Metal rispetto alla larghezza di banda offerta da un singolo set di collegamenti VLAN.
    • Il carico di rete bilancia il traffico tra più collegamenti VLAN.
    • In base alle condizioni della rete, la larghezza di banda totale disponibile potrebbe essere inferiore alla somma della larghezza di banda delle connessioni di Partner Interconnect.
    • Per configurare più collegamenti VLAN, vedi Creare collegamenti VLAN per la connessione Partner Interconnect.
  • Puoi connettere l'ambiente Bare Metal Solution a più di un Virtual Private Cloud (VPC) nel tuo progetto Google Cloud.

  • Devi utilizzare la stessa unità di trasmissione massima (MTU) per ogni VLAN per garantire un passaggio coerente tra i dispositivi.

    • Seleziona una dimensione del frame normale (1500 byte) o un frame jumbo (9000 byte).
    • Specifica lo stesso MTU per ogni VLAN nella rete VLAN client e nella rete VLAN privata.
    • Non modificare l'impostazione MTU sulle VLAN dopo il provisioning iniziale.
  • Puoi utilizzare i modelli di rete per abilitare una progettazione di rete flessibile di tua scelta, ad esempio attivo/attivo e attivo/di backup, per soddisfare le tue esigenze in termini di alta disponibilità, ridondanza e bilanciamento del carico.

    • I modelli consentono combinazioni diverse di connessioni tra interfacce di server, vincoli e porte di switch.
    • Per scoprire di più sui modelli e richiederli per la tua rete di soluzioni Bare Metal, contatta l'ufficio vendite di Google Cloud.

Partner Interconnect per la soluzione Bare Metal

La connessione tra il tuo ambiente Google Cloud e il tuo ambiente Barre Metal Solution utilizza il framework Partner Interconnect.

Per ulteriori informazioni sul framework Partner Interconnect, consulta la documentazione di Partner Interconnect, ma tieni presente le seguenti differenze nel contesto della soluzione Bare Metal:

  • Poiché Google Cloud gestisce la connessione di rete, fornisci chiavi di accoppiamento per i collegamenti VLAN a Google Cloud anziché a un provider di servizi di terze parti.
  • Questa connessione all'ambiente Bare Metal Solution non è soggetta al modello di prezzo utilizzato dal prodotto Partner Interconnect. Per saperne di più sul modello dei prezzi, contatta il tuo rappresentante di vendita Google Cloud.

Definizione dei tuoi spazi IP

Bare Metal Solution ti consente di inserire le tue subnet IP per l'utilizzo nell'ambiente bare metal. Questo ti consente di inserire la tua soluzione Bare Metal in qualsiasi schema di indirizzi IP esistente della tua azienda.

Quando effettui un ordine per Bare Metal Solution, fornisci due intervalli di indirizzi IP interni: un intervallo di indirizzi IP client per la comunicazione tra i tuoi ambienti Google Cloud e Bare Metal Solution e un intervallo di indirizzi IP privato utilizzato per l'accesso a servizi e dispositivi nell'ambiente Bare Metal Solution.

Puoi anche selezionare gli indirizzi IP specifici da utilizzare con ciascun server.

Assicurati che nessun indirizzo IP esistente nella tua rete VPC o nella tua rete on-premise estesa sia in conflitto con gli intervalli IP che utilizzi per l'ambiente Bare Metal Solution.

Considerazioni sul networking per più aree geografiche

Per qualsiasi comunicazione esterna, inclusa la comunicazione con i servizi o gli ambienti on-premise, la comunicazione dell'ambiente Bare Metal Solution deve passare attraverso la rete VPC che stai utilizzando per connetterti all'ambiente Bare Metal Solution.

Valuta l'utilizzo di una singola rete VPC con il routing globale_dynamic abilitato se il tuo ambiente Bare Metal Solution richiede l'accesso ad altre aree geografiche Google Cloud per la connessione a una delle seguenti risorse:

  • Altri ambienti Bare Metal Solution
  • in altre aree geografiche
  • Altri servizi Google Cloud
  • I tuoi siti on-premise in altre località geografiche

Utilizzando una rete VPC con il routing dinamico globale abilitato e gli annunci di route personalizzati, puoi configurare un ambiente instradato per connettere le istanze Bare Metal Solution direttamente al tuo Google Cloud e agli ambienti on-premise estesi in altre aree geografiche, senza alcuna configurazione aggiuntiva in Google Cloud.

Il nostro consiglio è di pubblicizzare una route predefinita sulle sessioni BGP verso Bare Metal Solution. In questo modo, puoi:

  • Evita di dover apportare modifiche alle route all'ambiente Bare Metal Solution anche se cambiano le tue subnet VPC o gli ambienti on-premise.
  • Riduci il valore della tabella di routing a Bare Metal Solution e consenti che contenga solo un prefisso.

Servizi di rete e ambiente Bare Metal Solution

Come descritto in precedenza, Google Cloud consiglia di pubblicizzare un singolo percorso predefinito per l'ambiente Bare Metal Solution per semplificare la tabella di routing. Tuttavia, nel caso in cui le tue circostanze non lo consentano, i percorsi che devi esporre all'ambiente Bare Metal Solution sono determinati da reti e servizi del tuo ambiente Google Cloud o on-premise che devono accedere ai dispositivi o alle applicazioni dell'ambiente Bare Metal Solution e viceversa.

Alcuni servizi che potrebbero richiedere route includono server NTP, server DNS, server LDAP, servizi di logging, servizi di monitoraggio e così via, nonché qualsiasi altro carico di lavoro e applicazioni che devono comunicare con l'ambiente Bare Metal Solution.

Bare Metal Solution non include accesso a Internet. Se necessario, puoi configurare il routing per accedere a Internet attraverso i gateway Internet esistenti, su Google Cloud o on-premise.

Semplificare il routing

Al di fuori degli altri server nella stessa area geografica di Bare Metal, è probabile che i tuoi server debbano comunicare con uno o più dei seguenti elementi:

  • Endpoint nel tuo ambiente Google Cloud
  • Il tuo ambiente on-premise esteso attraverso il tuo ambiente Google Cloud
  • I tuoi server negli ambienti di soluzione Bare Metal in altre aree geografiche tramite il tuo ambiente Google Cloud
  • Internet tramite il tuo ambiente Google Cloud

Poiché tutta la comunicazione proveniente dall'ambiente Bare Metal Solution è indirizzata attraverso il tuo ambiente Google Cloud, per semplificare il routing, valuta la possibilità di pubblicizzare una route predefinita o tutti gli indirizzi privati RFC 1918, in base ai tuoi schemi IP per la soluzione Bare Metal. Puoi farlo utilizzando annunci di route personalizzati a livello di sessione BGP nell'ambiente di soluzione Bare Metal.

Firewall e ambiente Bare Metal Solution

Quando pianifichi l'implementazione del firewall per l'ambiente Bare Metal Solution, devi tenere in considerazione alcuni aspetti.

Se devi controllare il traffico tra i server o le applicazioni all'interno dell'ambiente Bare Metal Solution (traffico da est/ovest), chiedi al tuo rappresentante di vendita Google Cloud le opzioni a tua disposizione.

Nella tua rete VPC su Google Cloud, devi creare regole firewall che consentano le connessioni in entrata dall'ambiente Bare Metal Solution.

Informazioni di networking richieste per l'ordine della soluzione Bare Metal

Quando invii un ordine per la soluzione Bare Metal, includi le seguenti informazioni di networking:

  • L'ID progetto di Google Cloud che stai utilizzando con il tuo ambiente Bare Metal Solution.
  • Gli intervalli IP che intendi utilizzare nell'ambiente Bare Metal Solution. Ad esempio, l'intervallo di indirizzi IP client utilizzato per la comunicazione tra gli ambienti Google Cloud e Bare Metal Solution e l'intervallo di indirizzi IP privati utilizzato per i servizi e i dispositivi all'interno dell'ambiente Bare Metal Solution.
  • Il numero di VLAN necessarie nel tuo ambiente Bare Metal Solution. Tieni presente che ti servono almeno 2 VLAN per ogni partner Interconnect.
  • La larghezza di banda, in incrementi di 1 Gbps, necessaria tra l'ambiente Google Cloud e l'ambiente Bare Metal Solution.