Insight

Il motore per suggerimenti utilizza il machine learning per fornire approfondimenti di qualità e dettagliati. Gli insight sono risultati che puoi utilizzare per concentrarti in modo proattivo sui pattern importanti nell'utilizzo delle risorse. Puoi utilizzare gli approfondimenti in modo indipendente dai consigli. Alcuni approfondimenti rimandano tramite link ai consigli e forniscono prove per i consigli associati.

In questa pagina vengono descritti i concetti chiave per l'interpretazione e l'utilizzo degli insight.

Tipi di insight

Ogni approfondimento ha un tipo di approfondimento specifico. I tipi di insight sono specifici per un singolo tipo di prodotto e risorsa di Google Cloud. Un singolo prodotto può avere più tipi di insight, ciascuno dei quali fornisce un tipo diverso di insight per una risorsa diversa.

Ogni tipo di insight ha un ID univoco che identifica il servizio internamente. Puoi utilizzare l'ID tipo di insight quando interagisci con gli insight tramite i comandi gcloud del motore per suggerimenti oppure le API REST o RPC.

Per scoprire di più, consulta Tipi di insight.

Insight

Un approfondimento è un risultato generato automaticamente che può essere collegato a uno o più consigli. Una statistica ha i seguenti attributi principali:

Nome

Il nome dell'approfondimento è memorizzato nel campo name dell'entità Insight. Il formato è il seguente:

projects/TARGET_PROJECT_ID/locations/LOCATION/insightTypes/INSIGHT_TYPE_ID/insights/INSIGHT_ID

dove:

  • TARGET_PROJECT_ID è l'ID del progetto in cui è stato generato l'approfondimento.
  • LOCATION è la località di GCP in cui si trovano le risorse associate all'informazione (ad esempio,global o us-central1-a)
  • INSIGHT_TYPE_ID è l'ID completo del tipo di approfondimento (ad es. google.compute.firewall.Insight)
  • INSIGHT_ID è un ID univoco per l'approfondimento

Descrizione

Questo è un riepilogo leggibile dell'approfondimento. È disponibile solo in inglese.

Sottotipo insight

Ciascun tipo di approfondimento può supportare più sottotipi. Lo schema dei contenuti è stabile per un determinato sottotipo.

Contenuti

Campi strutturati che includono i dettagli dell'approfondimento. Lo schema dei contenuti è determinato dal tipo di approfondimento e dal sottotipo. Ad esempio, "grantedPermissionsCount": "1000"

Categoria

Analogamente agli impatto per i consigli, esistono categorie per gli approfondimenti:

  • COST
  • SECURITY
  • PERFORMANCE

Risorse di destinazione

Nomi delle risorse completi delle risorse GCP scelte come target per l'approfondimento.

Informazioni sullo stato

Stato

Gli approfondimenti vengono sottoposti a più transizioni di stato dopo essere stati proposti:

  • ACTIVE, che significa che l'approfondimento è stato generato, ma non è stata eseguita alcuna azione in risposta. I contenuti di insight attivi vengono aggiornati quando i dati sottostanti cambiano. Gli insight attivi possono essere contrassegnati come DISMISSED OPPURE ACCEPTED.
  • ACCEPTED, che significa che sono state intraprese alcune azioni in base alle informazioni. Gli approfondimenti vengono accettati quando sono stati contrassegnati un consiglio associato CLAIMED, SUCCEEDED o FAILED. Gli approfondimenti possono essere accettati direttamente. I contenuti relativi agli approfondimenti accettati sono immutabili. Gli approfondimenti accettati vengono conservati per 90 giorni dalla data di modifica dello stato.
  • DISMISSED, il che significa che l'approfondimento è stato ignorato senza eseguire alcuna azione in base a questo. I contenuti degli insight ignorati vengono aggiornati quando i dati sottostanti cambiano.

Metadati stato

Quando contrassegni direttamente un approfondimento ACCETTATO, puoi includere ulteriori metadati sull'operazione con i metadati relativi allo stato. I metadati sono specificati come coppie key:value. Gli aggiornamenti al campo dei metadati dello stato sovrascriveno tutti i metadati dello stato esistenti.

Etag

Un etag è un'impronta univoca che identifica lo stato corrente di un approfondimento. Ogni volta che l'approfondimento cambia, viene assegnato un nuovo valore etag.
Per modificare lo stato di approfondimento, devi fornire l'etichetta dell'informazione esistente. Ciò garantisce che le operazioni vengano eseguite solo se l'approfondimento non è cambiato dall'ultima volta che lo hai recuperato.

Gravità

Una gravità per un approfondimento indica la probabilità di uno dei seguenti impatto:

  • Un'interruzione (per un impatto sulle prestazioni)
  • Una compromissione (per un impatto sulla sicurezza)
  • Una spesa eccessiva (per un impatto sui costi)
  • Una cattiva gestione (per un impatto sulla gestibilità)

Questo campo contiene i valori CRITICAL, HIGH, MEDIUM e LOW con LOW impostato come gravità predefinita. Ogni tipo di approfondimento può avere una propria strategia di gravità.

Data/ora ultimo aggiornamento

L'ora dell'ultimo aggiornamento indica l'aggiornamento dei dati utilizzati per generare l'insight.

Periodo di osservazione

Il periodo di osservazione è il periodo di tempo che precede l'approfondimento. L'origine dati utilizzata per generare l'approfondimento termina alle ore last_refresh_time e inizia alle ore last_refresh_time meno observation_period.

Riferimento consiglio

Riferimento a un consiglio associato. I riferimenti collegano gli approfondimenti con i relativi consigli associati. Questo campo è vuoto quando non ci sono consigli derivati dall'approfondimento.