Attiva la sincronizzazione dei file Skaffold e la ricarica a caldo

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Per migliorare l'efficienza del flusso di lavoro di sviluppo locale ed evitare di dover ricreare, eseguire nuovamente il deployment e riavviare i pod, Skaffold supporta la copia dei file modificati in un container di cui è stato eseguito il deployment. Ciò significa che quando apporti modifiche ai file statici e di codice sorgente, puoi vedere le modifiche in effetto in pochi secondi, creando un loop di feedback accelerato.

Per i file statici (come i file HTML e CSS), questo comportamento di copia dei file è chiamato sincronizzazione file.

Per i file di codice sorgente, questo comportamento è chiamato ricarica a caldo e funziona con i seguenti tipi di file:

  • Vai: *.go
  • Java: *.java, *.kt, *.scala, *.groovy, *.clj
  • NodeJS: *.js, *.mjs, *.caffè, *.litcaffè, *.json

Dopo aver configurato il ricaricamento automatico, Skaffold rileva le modifiche ai file supportati e le sincronizza nel container in esecuzione sul cluster, bypassando la necessità di una ricostruzione dell'immagine macchinosa e del riavvio del pod. Le modifiche ad altri tipi di file, tuttavia, attivano una ricreazione dell'immagine.

La sincronizzazione automatica dei file e il ricaricamento rapido sono attivi per impostazione predefinita quando lavori con Buildpack come strumento di creazione preferito. Per altri builder come Docker, puoi specificare una sezione sync in skaffold.yaml per l'elemento che stai personalizzando.

L'impostazione di sincronizzazione può essere una delle seguenti (in ordine di preferenza):

  • auto (solo per gli elementi Jib e Buildpacks)
  • infer
  • manual

Se specifichi una sincronizzazione manual per sincronizzare tutti i file HTML /static-html nella cartella static del tuo contenitore, skaffold.yaml contiene questa sezione sync:

build:
  artifacts:
    - image: gcr.io/k8s-skaffold/node-example
      context: node
      sync:
        manual:
          - src: 'static-html/*.html'
            dest: static

Per informazioni dettagliate sulla sincronizzazione dei file e sulla specifica delle regole di sincronizzazione, consulta la guida di Skaffold sulla sincronizzazione dei file.