Elenco di controllo per il lancio di Job Search (v4beta1)

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Le prime tre sezioni si applicano a tutti i casi d'uso di Job Search. Istruzioni specifiche per diverse applicazioni di Job Search sono disponibili nella sezione 4.

1. Preparazione

  • Identifica i tuoi obiettivi aziendali e le metriche chiave da monitorare durante la configurazione e i test.
  • Scarica le librerie client nella lingua che preferisci.
  • Creare un riepilogo dell'architettura. Includi:
    • Un diagramma di architettura complessivo.
    • Un riepilogo dei flussi di processo:
      • Creazione di posti di lavoro e società.
      • Aggiornamento dei job in corso...
      • Latenza.
      • Manutenzione.
  • Stima la tua quota:
    • Stima la frequenza con cui i job vengono considerati CUD (creati, aggiornati ed eliminati) e la frequenza con cui gli utenti cercano avvisi di lavoro. Esistono due casi d'uso principali:
      • Capacità del caricamento iniziale o ricaricamento.
      • Capacità per le normali operazioni.
    • Stima la frequenza con cui le persone in cerca di lavoro cercano:
      • Capacità massima.
      • Capacità per le normali operazioni.

2. Società e indici di lavoro

  • Crea oggetti aziendali:
    • Crea almeno un'azienda. Ti consigliamo di creare oggetti aziendali per tutte le aziende nel tuo database con job aperti.
  • Crea oggetti job:
    • Crea offerte di lavoro per le tue società. Ti consigliamo di creare oggetti Job per tutti i job aperti nel tuo database.
  • Recupero dei dati di aziende e prestazioni:
    • Utilizza il metodo GET per assicurarti che le aziende e i job creati siano indicizzati correttamente da CTS.

3. Implementare gli eventi client di ricerca e client

  • Implementare la ricerca di base:
    • Implementa la ricerca nell'interfaccia utente esistente.
      • Utilizza le nostre guide illustrative per suggerimenti sull'implementazione della ricerca di base.
    • Implementare filtri di ricerca.
    • Implementare la ricerca per località.
    • Implementare il completamento automatico.
    • Implementa l'impaginazione.
      • Come best practice, consigliamo di restituire un massimo di 20 job per pagina per ridurre la latenza nella restituzione delle API.
    • Attiva il controllo ortografico.
      • Restituisce risultati pertinenti anche se un utente in cerca di lavoro digita in modo errato una parola chiave.
    • Implementa gli istogrammi.
      • Restituisce il numero di job associati a una determinata query.
    • Implementa eventi client.
      • Aggiungi dati sugli eventi client al tuo dominio per migliorare la pertinenza dei tuoi risultati di ricerca nel tempo. Utilizza la nostra guida illustrativa per suggerimenti sull'implementazione.

4. Consigli basati sui casi d'uso

Bacheche di annunci

Per usare al meglio Cloud Talent Solution, consigliamo alle tabelle di lavoro di implementare le seguenti funzionalità:

  • Incorpora la logica di business nei risultati di ricerca. Cloud Talent Solution ti consente di restituire offerte di lavoro di elevato valore nella parte superiore dei tuoi risultati di ricerca. Consulta le nostre best practice e stabilisci quale delle seguenti opzioni è più adatta alle tue esigenze aziendali.
    • Offerte di lavoro in primo piano: evidenzia le offerte di lavoro importanti nella parte superiore dei risultati di ricerca in base al valore promozionale assegnato.
    • Ranking personalizzato: evidenzia i lavori in base a più variabili anziché a una singola variabile. Questa opzione è più utile per applicazioni con sistemi di costo per clic a più livelli.
  • Avvisi email: permette di configurare le campagne email con gli stessi risultati pertinenti che gli utenti ricevono dalle ricerche. Per informazioni dettagliate, consulta la Guida all'implementazione degli avvisi via email.

Agenzie di personale

Per sfruttare al massimo Cloud Talent Solution, consigliamo alle agenzie che dispongono del personale di implementare le seguenti funzionalità:

  • Cerca per ID richiesta:
    • A tutti i reclutatori che devono cercare in base all'ID richiesta, consigliamo di impostare il flag disable_keyword_matchrichiesta di ricercadisable_keyword_match sul valore predefinito false per garantire che venga restituito solo il lavoro specifico.
    • In alternativa, puoi consentire ai selezionatori di cercare in base all'ID richiesta eseguendo una query su reqid:(requisition id). Se è un caso d'uso comune per gli utenti, ti consigliamo di evidenziare questa funzionalità nell'interfaccia utente.

Provider di siti professionali

Consigliamo ai fornitori di siti per la carriera di implementare le seguenti funzionalità per ottenere il massimo da Cloud Talent Solution:

  • Incorpora la logica di business nei risultati di ricerca. Cloud Talent Solution ti consente di restituire offerte di lavoro di elevato valore nella parte superiore dei tuoi risultati di ricerca. Per maggiori dettagli, consulta la guida alle best practice.
    • Offerte di lavoro in primo piano: evidenzia le offerte di lavoro importanti nella parte superiore dei risultati di ricerca in base al valore promozionale assegnato.
  • Avvisi email: permette di configurare le campagne email con gli stessi risultati pertinenti che gli utenti ricevono dalle ricerche. Per informazioni dettagliate, consulta la Guida all'implementazione degli avvisi via email.
  • Cerca per ID richiesta:
    • A tutti i reclutatori che devono cercare in base all'ID richiesta, consigliamo di impostare il flag disable_keyword_matchrichiesta di ricercadisable_keyword_match sul valore predefinito false per garantire che venga restituito solo il lavoro specifico.
    • In alternativa, puoi consentire ai selezionatori di cercare in base all'ID richiesta eseguendo una query su reqid:(requisition id). Se è un caso d'uso comune per gli utenti, ti consigliamo di evidenziare questa funzionalità nell'interfaccia utente.
  • Ampliamento della query: riduci le restrizioni sulle categorie di località e di prestazioni per aumentare il numero di risultati restituiti. Anche se la pertinenza dei risultati di ricerca complessivi può diminuire, le metriche sul coinvolgimento come la percentuale di clic possono aumentare.

Aggregatori di job

Consigliamo agli aggregatori di job di implementare le seguenti funzionalità per ottenere il massimo da Cloud Talent Solution:

  • Incorpora la logica di business nei risultati di ricerca. Cloud Talent Solution ti consente di restituire offerte di lavoro di elevato valore nella parte superiore dei tuoi risultati di ricerca. Consulta le nostre best practice e stabilisci quale delle seguenti opzioni è più adatta alle tue esigenze aziendali.
    • Offerte di lavoro in primo piano: evidenzia le offerte di lavoro importanti nella parte superiore dei risultati di ricerca in base al valore promozionale assegnato.
    • Ranking personalizzato: evidenzia i lavori in base a più variabili anziché a una singola variabile. Questa opzione è più utile per applicazioni con sistemi di costo per clic a più livelli.
  • Avvisi email: permette di configurare le campagne email con gli stessi risultati pertinenti che gli utenti ricevono dalle ricerche. Per informazioni dettagliate, consulta la Guida all'implementazione degli avvisi via email.

Best practice

Per informazioni dettagliate sulle funzionalità e sui parametri elencati qui, consulta la documentazione delle best practice.