Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Disabilitazione o rimozione di sessioni BGP

Puoi disattivare temporaneamente una sessione BGP o rimuoverla completamente. Alcuni motivi comuni per disattivare una sessione sono modificare la configurazione del router quando si esegue la migrazione a un peer BGP o durante l'esecuzione di manutenzione su un peer BGP.

Prima di iniziare

Se vuoi utilizzare gli esempi a riga di comando in questa guida:

  1. Installa o aggiorna all'ultima versione di Google Cloud CLI.
  2. Imposta un'area geografica e una zona predefinite.

Se vuoi utilizzare gli esempi di API in questa guida, configura l'accesso alle API.

Disabilita una sessione BGP

Puoi disattivare una sessione BGP utilizzando la console Google Cloud, il comando update-bgp-peer o l'API. Le sessioni BGP sono abilitate per impostazione predefinita.

Se viene disabilitato, qualsiasi sessione attiva con il peer BGP viene chiusa e tutte le informazioni di routing associate vengono rimosse.

Per disattivare una sessione BGP, segui questi passaggi.

Console

  1. In Google Cloud Console, vai alla pagina Router Cloud.

    Vai ai router Cloud

  2. Seleziona il router che ospita la sessione BGP che vuoi disattivare.
  3. Nella pagina Dettagli router, seleziona la sessione BGP da disattivare.
  4. Nella pagina Dettagli sessione BGP, fai clic su Modifica.
  5. Per Peer BGP, seleziona Disattivato.
  6. Fai clic su Salva.

gcloud

Esegui il comando update-bgp-peer:

  gcloud compute routers update-bgp-peer ROUTER_NAME \
      --project=PROJECT_ID \
      --peer-name=PEER_NAME \
      --region=REGION \
      --no-enabled

Sostituisci quanto segue:

  • ROUTER_NAME: il nome del router Cloud
  • PROJECT_ID: il progetto che contiene il router Cloud
  • PEER_NAME: il nome del peer BGP
  • REGION: regione in cui si trova il router Cloud

API

Utilizza il metodo routers.patch per aggiornare il campo bgpPeers[].

Il campo bgpPeers[] accetta un array di peer BGP. Quando PATCH in questo campo, sovrascrivi l'array esistente di peer BGP con il nuovo array incluso nella tua richiesta.

  1. Invia una richiesta GET per recuperare l'array corrente di peer BGP per il router. Per maggiori dettagli, consulta la pagina Visualizzare la configurazione della sessione BGP.

  2. Invia una richiesta PATCH con una nuova matrice di peer BGP. Per ogni peer BGP per cui vuoi disattivare la sessione BGP, imposta bgpPeers[].enable su FALSE.

    PATCH https://compute.googleapis.com/compute/v1/projects/PROJECT_ID/regions/REGION/routers/ROUTER_NAME
    {
      "bgpPeers": [
        BGP_PEERS
      ]
    }
    

    Sostituisci quanto segue:

    • PROJECT_ID: il progetto che contiene il router Cloud
    • REGION: regione in cui si trova il router Cloud
    • ROUTER_NAME: nome del router Cloud
    • BGP_PEERS: i contenuti del nuovo array di peer BGP

    L'esempio seguente disabilita la sessione per il primo peer BGP:

        {
          "name": "peer-1",
          "interfaceName": "if-peer-1",
          "ipAddress": "169.254.10.1",
          "peerIpAddress": "169.254.10.2",
          "peerAsn": 64512,
          "advertisedRoutePriority": 100,
          "advertiseMode": "DEFAULT",
          "advertisedGroups": [],
          "advertisedIpRanges": [],
          "enable": FALSE
        },
        {
          "name": "peer-2",
          "interfaceName": "if-peer-2",
          "ipAddress": "169.254.20.1",
          "peerIpAddress": "169.254.20.2",
          "peerAsn": 64513,
          "advertisedRoutePriority": 100,
          "advertiseMode": "DEFAULT",
          "advertisedGroups": [],
          "advertisedIpRanges": []
        }
    

Abilita una sessione BGP

Puoi abilitare una sessione BGP utilizzando la console Google Cloud, il comando update-bgp-peer o l'API. Le sessioni BGP sono abilitate per impostazione predefinita.

Se attivato, la connessione peer viene stabilita anche senza informazioni di routing.

Per abilitare una sessione BGP, segui questi passaggi.

Console

  1. In Google Cloud Console, vai alla pagina Router Cloud.

    Vai ai router Cloud

  2. Seleziona il router che ospita la sessione BGP che vuoi abilitare.
  3. Nella pagina Dettagli route, seleziona la sessione BGP che vuoi abilitare.
  4. Nella pagina Dettagli sessione BGP, fai clic su Modifica.
  5. Per Peer BGP, seleziona Abilitato.
  6. Fai clic su Salva.

gcloud

Esegui il comando update-bgp-peer:

  gcloud compute routers update-bgp-peer ROUTER_NAME \
      --project=PROJECT_ID \
      --peer-name=PEER_NAME \
      --region=REGION \
      --enabled

Sostituisci quanto segue:

  • ROUTER_NAME: il nome del router Cloud
  • PROJECT_ID: il progetto che contiene il router Cloud
  • PEER_NAME: il nome del peer BGP
  • REGION: regione in cui si trova il router Cloud

API

Utilizza il metodo routers.patch per aggiornare il campo bgpPeers[].

Il campo bgpPeers[] accetta un array di peer BGP. Quando PATCH in questo campo, sovrascrivi l'array esistente di peer BGP con il nuovo array incluso nella tua richiesta.

  1. Invia una richiesta GET per recuperare l'array corrente di peer BGP per il router. Per maggiori dettagli, consulta Visualizzare i dettagli del router Cloud.

  2. Invia una richiesta PATCH con una nuova matrice di peer BGP. Per ogni peer BGP per il quale vuoi abilitare la sessione BGP, imposta bgpPeers[].enable su TRUE.

    PATCH https://compute.googleapis.com/compute/v1/projects/PROJECT_ID/regions/REGION/routers/ROUTER_NAME
    {
      "bgpPeers": [
        BGP_PEERS
      ]
    }
    

    Sostituisci quanto segue:

    • PROJECT_ID: il progetto che contiene il router Cloud
    • REGION: regione in cui si trova il router Cloud
    • ROUTER_NAME: nome del router Cloud
    • BGP_PEERS: i contenuti del nuovo array di peer BGP

    L'esempio seguente abilita la sessione per il primo peer BGP:

        {
          "name": "peer-1",
          "interfaceName": "if-peer-1",
          "ipAddress": "169.254.10.1",
          "peerIpAddress": "169.254.10.2",
          "peerAsn": 64512,
          "advertisedRoutePriority": 100,
          "advertiseMode": "DEFAULT",
          "advertisedGroups": [],
          "advertisedIpRanges": [],
          "enable": TRUE
        },
        {
          "name": "peer-2",
          "interfaceName": "if-peer-2",
          "ipAddress": "169.254.20.1",
          "peerIpAddress": "169.254.20.2",
          "peerAsn": 64513,
          "advertisedRoutePriority": 100,
          "advertiseMode": "DEFAULT",
          "advertisedGroups": [],
          "advertisedIpRanges": []
        }
    

Rimuovi una sessione BGP

Se elimini il tunnel Cloud VPN o il collegamento VLAN associato a una sessione BGP, la sessione viene arrestata automaticamente.

Puoi rimuovere le sessioni BGP manualmente utilizzando la console Google Cloud, il comando remove-bgp-peer o l'API. Se rimuovi la sessione BGP, il tunnel VPN o il collegamento VLAN rimane, ma il router Cloud non pubblicizza route su di essi.

Per rimuovere una sessione BGP, segui questi passaggi.

Console

  1. In Google Cloud Console, vai alla pagina Router Cloud.

    Vai ai router Cloud

  2. Seleziona il router da cui vuoi rimuovere una sessione BGP.
  3. Per Sessioni BGP, seleziona la sessione BGP che vuoi rimuovere.
  4. Nella parte superiore della pagina, fai clic su Elimina, quindi conferma l'eliminazione.

gcloud

Esegui il comando remove-bgp-peer:

gcloud compute routers remove-bgp-peer ROUTER_NAME \
    --project=PROJECT_ID \
    --peer-name=PEER_NAME \
    --region=REGION \

Sostituisci quanto segue:

  • ROUTER_NAME: il nome del router Cloud
  • PROJECT_ID: il progetto che contiene il router Cloud
  • PEER_NAME: il nome del peer BGP
  • REGION: regione in cui si trova il router Cloud

API

Per rimuovere i peer BGP da un router Cloud, utilizza il metodo routers.patch per aggiornare il campo bgpPeers[].

Il campo bgpPeers[] accetta un array di peer BGP. Quando PATCH in questo campo sovrascrivi l'array esistente di peer BGP con il nuovo array incluso nella tua richiesta.

  1. Invia una richiesta GET per recuperare l'array corrente di peer BGP per il router. Per maggiori dettagli, consulta Visualizzare i dettagli del router Cloud.

  2. Invia una richiesta PATCH con una nuova matrice di peer BGP. Utilizza l'array della richiesta GET nel passaggio precedente e rimuovi gli eventuali peer BGP che non vuoi sul router.

    Puoi inviare un array vuoto per rimuovere tutti i peer BGP.

    PATCH https://compute.googleapis.com/compute/v1/projects/PROJECT_ID/regions/REGION/routers/ROUTER_NAME
    {
      "bgpPeers": [
        BGP_PEERS
      ]
    }
    

    Sostituisci quanto segue:

    • PROJECT_ID: il progetto che contiene il router Cloud
    • REGION: regione in cui si trova il router Cloud
    • ROUTER_NAME: nome del router Cloud
    • BGP_PEERS: i contenuti del nuovo array di peer BGP

    L'esempio seguente contiene due peer BGP:

        {
          "name": "peer-1",
          "interfaceName": "if-peer-1",
          "ipAddress": "169.254.10.1",
          "peerIpAddress": "169.254.10.2",
          "peerAsn": 64512,
          "advertisedRoutePriority": 100,
          "advertiseMode": "DEFAULT"
        },
        {
          "name": "peer-2",
          "interfaceName": "if-peer-2",
          "ipAddress": "169.254.20.1",
          "peerIpAddress": "169.254.20.2",
          "peerAsn": 64513,
          "advertisedRoutePriority": 100,
          "advertiseMode": "DEFAULT"
        }
    

Passaggi successivi